Jump to content
Sign in to follow this  
Baby Rickon

Jon e Sansa. Un matrimonio?

Recommended Posts

Apro questo topic per sottoporvi questo risvolto, che potrebbe interessare sia la fine della serie che la fine dei libri. 

Parto dicendo con la consapevolezza che è un'idea che non piace a molti, ma che ciononostante è una di quelle che trovo più sensate, sia da un punto di vista politico, sia da uno sentimentale. 

Politicamente parlando, sappiamo che i matrimoni tra cugini sono un'usanza abbastanza comune a Westeros (gli stessi genitori di Ned Stark erano cugini, così come personaggi come Twyin e Joanna Lannister, senza dimenticare ovviamente il fidanzamento tra Robin - Robert - Arryn e la stessa Sansa Stark). Un'unione potrebbe avere senso in quanto Jon, che ha sempre sognato di essere uno Stark, "All my life I wanted to be Jon Stark", potrebbe essere riconosciuto come tale, divenendo marito di Sansa e prendendone il cognome. Questo porterebbe alla possibilità di non avere l'estinzione di casa Stark, in quanto i loro figli avrebbero una solida pretesa come Lord di Grande Inverno. 

Nell'eventualità che Jon venisse riconosciuto come Targaryen e accettasse il Trono di Spade - ammesso che esista ancora alla fine, cosa di cui premetto, dubito in prima persona - questo potrebbe portare il Nord all'interno dei Sette Regni, e il loro eventuale figlio, avrebbe  "a Targaryen father and a Stark mother", come dice Varys, riuscendo così ad unirli definitivamente. Ciò prenderebbe anche in considerazione ciò che Septa Mordane dice a Sansa nella prima stagione mentre camminano nella sala del trono: "One day your husband will sit there and you will sit by his side". Una frase riconfermata da Cersei a Jaime mentre dipingono la pianta di Westeros nella prima puntata della settimana stagione: "Ned Stark's bastard has been named King in the North, and that murdering whore Sansa stands beside him." 

Completerebbe inoltre l'arco narrativo, portando il tutto ad un cerchio perfetto: il tutto è iniziato da un Targaryen innamorato di una Stark e potrebbe concludersi alla stessa maniera. 

 

E' da considerare inoltre che spesso sono stati rappresentati come Ned & Cat 2.0, sia nella scelta della fotografia, che spesso rievoca anche quella di altre coppie come Robb & Talisa o Sam & Gilly. Ciò è stato reso esplicito negli script del finale della sesta stagione:

        int-winerfell-feast-hall-day-and-then-cu

Dal punto di vista sentimentale, io credo che ci possa essere dell'attrazione già negli sguardi che si scambiano i due. Potrebbe essere una relazione come quella fra Catelyn e Ned "stone by stone", ma potrebbe essere già presente nel sottotesto. La reazione che ha Jon nei confronti di Ditocorto nella 7x02, che tra le altre è un parallelismo di Ned nella prima stagione quando va a trovare Cat nel bordello, e poi di Theon, non la vedo come una semplice reazione di fratello iperprotettivo, quale è - "I protect you, I promise" -. Lo sguardo che lei ha nella 8x04, prima di andarsene dalla tavolata, è stato definito così dal regista David Nutter (https://variety.com/2019/tv/news/game-of-thrones-season-8-episode-4-last-of-the-starks-david-nutter-1203206256/):

Cita

[...] and then of course you get into Sansa being jealous of Dany 

 

Bryan Cogman, ha definito il loro rapporto in questi termini, in un'intervista - Game of Thrones' Writer Bryan Cogman: In Conversation (Part 2) -

Cita

“It’s messy, their relationship as brother and sister is messy and complicated. And she loves him. I mean she’s… she loves him.”

 

Cito inoltre alcuni degli eventuali riferimenti presenti anche nei libri, come il fatto che Sansa speri che un qualche eroe tagli la testa di Janos Slynt (colpevole di aver "spinto" il padre facendolo piegare per tagliarli la testa), eroe che si rivela essere Jon, nel momento in cui lo giustizia "Edd, fetch me a block". O il fatto che entrambi sognano di ricostruire Winterfell ridotta a macerie, sperando entrambi di avere dei figli, Jon desidera chiamarlo Robb, mentre Sansa li vorrebbe chiamare Ned, Bran e Rickon, oltre ad avere una bambina che assomiglia ad Arya - completando così i sogni altrui nel ricreare una famiglia. Oppure che Sansa spera che qualche cavaliere delle canzoni, come Aemon the Dragonknight o Ryam Redwyne, venga a salvarla, con Jon che nei suoi ricordi a Grande Inverno pensa:

They were not little boys when they fought, but knights and mighty heroes. “I’m Prince Aemon the Dragonknight,” Jon would call out, and Robb would shout back, “Well, I’m Florian the Fool.” Or Robb would say, “I’m the Young Dragon,” and Jon would reply,  "I'm Ser Ryam Redwyne."

A Storm of Swords – Jon II

I loro percorsi sono simili inoltre, e all'inverso: lei parte essendo una lady (per altro che sogna di sposare un principe che in realtà è un bastardo), mentre lui un bastardo. Divengono rispettivamente "ostaggi", l'una ad Approdo del Re, e l'altro dei Bruti - little bird e crow -. Sansa scappa come assassina e Jon viene considerato un traditore. Entrambi finiscono in posizioni opposte a quelle di partenza: Sansa si finge una bastarda - per altro modellandosi su Jon, almeno nei libri, dove non le piace danzare, cosa che a lei piaceva e a Jon no, e con un anno in più di quelli che ha, 14, ovvero l'età dell'ultima volta in cui ha visto Jon - e Jon diventa Lord Comandante. Infine si riuniscono.

Andrebbe considerato infine, seppur nei suoi limiti, l'outline della saga ASOIAF, scritta da George R.R. Martin, nella quale lui aveva pensato ad un triangolo amoroso con un' Arya contesa da Jon e Tyrion... Si potrebbe dedurre che non abbia abbandonato definitivamente questa idea ma l'abbia banalmente trasferita alla sorella, con la quale Tyrion è stato sposato.

 

Ho cercato di racchiudere alcune delle cose che mi sono venute in mente al momento, senza citare tutti i passaggi dei libri, sennò sarebbe potuto essere infinito :ehmmm:

 

Cosa ne pensate? Pensate che possa avere un senso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo abbiano confuso il rapporto tra Jon e Arya dei libri con quello tra Jon e Sansa , già il fatto che Ramsay sposi  la falsa Arya e non Sansa crea un gran casino . Infatti Jon si fa ammazzare perché tradisce i guardiani per salvare sua sorella Arya ( per quello che ne sa lui ). Comunque no non credo abbia molto senso .

Anche se ammetto che piuttosto che la storia d'amore con Dany preferisco tutto , anche che si innamori di Davos (sarebbe molto più credibile ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jon è stato pure tradito da Sansa ...e se non vuole più baciare la zia si sposa con quella che ha creduto per un intera vita sua sorella? Direi di no :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piacerebbe tantissimo. Ammetto che è una cosa a cui ho pensato anche grazie alla chimica tra i due attori (che non c’e Invece tra Kit e Emilia). Però per come l’hanno messa sarebbe difficile da mandare giù. Nel senso, Jon non riesce tra poco nemmeno a guardare in faccia Dany solo perché è sua zia. Dubito che riuscirebbero a farci passare come una cosa normale Jon e Sansa insieme nella serie, dato che per lui è sempre stata una sorella.

Ma nei libri, chissà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@thekillfra si sicuramente mescolare quelle due trame ha creato una certa confusione, però il fatto che i libri si siano fermati prima della serie non esclude che Sansa potrebbe riunirsi con Jon come nella serie... Credo che nei libri il suo tempo nella Valle sia agli sgoccioli.

 

Riguardo al tradimento di Sansa, credo che l'abbia fatto più che altro per proteggerlo. Sapendo che come potenziale rivale di Daenerys sarebbe potuto essere in pericolo, l'ha rivelato (che poi, l'ha rivelato veramente o Tyrion c'è arrivato da solo?) così che non rischiasse di fare una brutta fine considerando che qualcun'altro avrebbe saputo chi era.

 

@niphredil si, per la serie potrebbe essere alquanto strano, ma nei libri forse... Anche se il finale dovrebbe essere il medesimo per i personaggi principali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io vedo Sansa da sola sul trono in stile Elisabetta I, sia nei libri che nella serie, ma devo ammettere che sarebbero un'ottima accoppiata al governo dei Sette Regni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettiamola così: se Jon fosse d'accordo ad avere una relazione romantica con una parente, quella persona sarebbe Dany. E se considerate che Dany è una zia che non ha neanche mai visto fino a poco tempo fa, e che invece Sansa è la sorella che conosce da una vita, la percentuale di probabilità scende vicino allo 0. Ma capisco il ragionamento del post.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto il post è ben argomentato ma rimane il fatto che Jon vede Sansa proprio come una sorella.

Sebbene per lui fosse quella tra i figli di Ned con cui aveva meno legami.

E ce lo mostrano molto titubante con Dany per la questione zia, vedrei molto un controsenso se poi finisse per sposarsi Sansa che legami di tipo parentale con lui molto più profondi. 

Tra l'altro non credo sia neanche un caso che abbiano ripescato Tyrion nelle cripte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...