Jump to content
Sign in to follow this  
ziowalter1973

Tyrion e l'epilogo del suo arco narrativo.

Recommended Posts

13 hours fa, Feanor_Turambar dice:

 

Io parlavo di riabilitazione sociale, agli occhi dei lord di Westeros. Shae era una prostituta quindi non fregherà niente a nessuno, ma il parricidio è un reato serissimo a Westeros, una macchia indelebile. Daenerys potrebbe pure soprassedervi perché Tywin era uno dei suoi nemici e ammazzandolo Tyrion le ha fatto un favore enorme (vedasi tutti i casini combinati da Cersei senza il padre), ma se alla fine della fiera dovessimo avere il nuovo re che perdona Tyrion, gli riconosce Castel Granito e lo fa pure primo cavaliere un po' storcerei il naso... qualcuno potrebbe dire che pure Jaime ha commesso un omicidio gravissimo ed è stato assolto, ma il kinslaying a Westeros è un tabù molto più grave del kingslaying. Per questo ha poco senso che nella serie tv un tirannicida finisca al confino e invece un parricida ottenga la doppia promozione "seggio atavico della famiglia+nomina a primo cavaliere".

Anche Cersei era una kinslayer, eppure governava senza alcun problema riconosciuta da gran parte di Westeros....

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E infatti la vicenda di Cersei non ha il minimo senso logico, mi pare che su questo forum se ne sia dibattuto un sacco. D&D hanno dovuto tirar fuori alleati che per qualche motivo soprassedessero su certe sue colpe, evidentemente si sono resi conto anche loro che non potevano offendere fino a un tale livello l'intelligenza dello spettatore: così abbiano Randyll Salvini che preferisce una regina pazza autoctona a una che arriva coi gommoni da est, Euron arrapato come un quindicenne che fa qualsiasi cosa per portarsela a letto, i mercenari che in quanto tali guardano solo ai soldi e non alla morale di chi paga...

Però questo non rende meno grave quanto fatto con Tyrion nel finale, semmai conferma la superficialità di D&D. Nei libri, dove il contesto sociale è molto più complesso e la nobiltà al di sotto delle casate principali ha un ruolo maggiore, non mi aspetto certo di trovare Cersei regina senza la minima opposizione o Tyrion perdonato senza la minima protesta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma poi Cersei su cosa regna esattamente? Su Approdo del Re? Sulle Westerlands? 

Perché Tyrion e Varys si comportano come se "il popolo" fosse solo quello di Approdo del Re o del Nord, e Dorne e le Terre dei Fiumi fossero disabitate???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/8/2019 at 13:27, Figlia dell' estate dice:

Ma poi Cersei su cosa regna esattamente? Su Approdo del Re? Sulle Westerlands? 

Perché Tyrion e Varys si comportano come se "il popolo" fosse solo quello di Approdo del Re o del Nord, e Dorne e le Terre dei Fiumi fossero disabitate???

Nel dialogo fra Cersei e Jaime ad inizio settima stagione:

 

 

 

Minuto 2: 38

 

"Sono la regina dei sette regni" "Tre regni al massimo".

 

Quindi immagino che parlino di Terre dell'Ovest, Terre della Tempesta e Terre dei Fiumi (Approdo del Re e dintorni non un regno a se) tanto più che Cersei a Bronn aveva promesso Delta delle Acque, come fosse una sua proprietà.

 

Pero Cersei chiama gli alfieri dei Tyrrel, e Randyl afferma che quando la sua regina chiama lui si precipita.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minutes fa, King Glice dice:

Quindi immagino che parlino di Terre dell'Ovest, Terre della Tempesta e Terre dei Fiumi (Approdo del Re e dintorni non un regno a se) tanto più che Cersei a Bronn aveva promesso Delta delle Acque, come fosse una sua proprietà.

 

Pero Cersei chiama gli alfieri dei Tyrrel, e Randyl afferma che quando la sua regina chiama lui si precipita.

 

 

 

E' un po' tirata per i capelli, ma considerando che Randyll e gli altri alfieri non erano ancora arrivati nella capitale per confermare la loro fedeltà a Cersei, forse Jaime non voleva sbilanciarsi dando per scontato che anche l'Altopiano fosse dei loro e ha contato solo Fiumi, Ovest e Tempesta. Anche se a questo punto non escluderei nemmeno il fatto che D&D si siano completamente dimenticati dell'esistenza delle Terre della Tempesta e abbiano contato Fiumi, Ovest e Altopiano :blink:

O magari è una cosa detta tanto per dire: volevano far trapelare la fragilità del potere di Cersei e dire che governa al massimo tre regni è più efficace che dire che ne governa quattro :idea:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente in quella scena Jaime dice semplicemente che "chi ha ucciso i Frey non è nostro amico", non parla affatto di chi le governa in quel momento. Se Edmure avesse preso il potere subito dopo la mattanza dei Frey credo che Jaime avrebbe tirato fuori una mezza riga di dialogo sull'argomento. Per come la vedo io, all'inizio della S7 nelle Riverlands c'è un vuoto di potere che a Cersei non interessa affatto colmare mettendoci un lord paramount a lei fedele (così come del resto succede con l'Altopiano e le Terre della Tempesta, per quanto ne sappiamo) e ogni lord locale fa da sé, ed Edmure torna a governare in un qualche momento imprecisato tra la S7 e la S8.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti i soldati Lannister incontrati da Arya nelle Terre dei Fiumi erano li per calmare gli animi, e come gia detto Cersei offre Delta delle Acque a Bronn,

 

Pero Jon e l'esercito del Nord scendono senza problemi a Sud nonostante le Terre dei Fiumi siano occupate dl nemico, a meno che Cersie non abbia chiamato tutto l'esercito a difendere la città

11 hours fa, Feanor_Turambar dice:

Per come la vedo io, all'inizio della S7 nelle Riverlands c'è un vuoto di potere che a Cersei non interessa affatto colmare mettendoci un lord paramount a lei fedele (così come del resto succede con l'Altopiano e le Terre della Tempesta, per quanto ne sappiamo) e ogni lord locale fa da sé, ed Edmure torna a governare in un qualche momento imprecisato tra la S7 e la S8.

 Probabile, ma credo che Emdure si tornato a governare dopo la sconfitta dei Lannister.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'offerta di Delta delle Acque avviene prima della battaglia di Winterfell contro gli Estranei, quindi o la presa di potere di Edmure avviene nel lasso di tempo tra la partenza di Bronnn da King's Landing e il post-guerra contro gli Estranei, oppure Cersei stava vendendo la pelle dell'orso prima di averlo ucciso, convinta di potersi riprendere il castello tutte le volte che vuole. O più probabilmente esiste una galleria sotterranea che permette agli eserciti di passare da Winterfell attraverso le Riverlands senza essere visti da nessuno, così si spiega anche come ha fatto Ditocorto con l'esercito dalle Valle nella S6 :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...