Jump to content
Sign in to follow this  
ziowalter1973

Drogon ha capito?

Recommended Posts

- Dottor Drogon, come si sente oggi che ritira il premio Nobel per la pace?

D: Fiero di me grazie. Lo dedico a Daenerys.

- E' la persona che è morta davanti ai suoi occhi?

D: Sì, e l'ho vendicata.

- Ha ucciso il suo assassino?

D: No, ho fuso il trono di spade, il simbolo del potere che ha corroso la sua anima e l'ha fatta impazzire e uccidere un milione di persone, costringendo Jon ad ammazzarla.

- E come ha fatto una donna ad uccidere un milione di persone?

D:....emmm...potrei averle dato un piccolissimo aiuto. MA IO SONO SEMPRE STATO CONTRARIO ALLA VIOLENZA!

- Capisco, quindi lei non ha mai bruciato altre persone, anche innocenti, solo per mangiare o su comando?

D: No! Lo nego fortemente. Anzi, guardi, sto pensando seriamente di diventare vegano. Sono troppo intelligente, trompo empatico per bruciare ragazzine, persone innocenti. E poi, secondo voi, uno che capisce che un simbolo è più colpevole di una persona, può accettare qualsiasi comando gli viene dato, senza mostrare una propria volontà e personalità'?

- Giusto. E' che a noi avevano detto che un drago è fuoco e ferocia, che si preoccupa poco o niente di chi fa alla brace, che brucia tutto quello che gli viene detto di bruciare, e che se il suo cavaliere brucia roba, non pensa che è folle e che vada eliminato, ma lo immagina ancora più affine alla propria essenza.

D: Lei non sa quel che dice. Se Daenerys non fosse stata uccisa, l'avrei fatto io per non passare come complice di una tiranna. Voglio essere ricordato nei libri di storia come Drogon il drago buono, fautore della monarchia illuminata, anzi della democrazia!

E ora mi dia quel premio prima che la incenerisca e usi le sue ossa come stuzzicadenti.

- Ecco il suo premio! Un applauso al Dottor Drogon!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Metamorfo

 

divertente, ma non prova che, in un certo senso, non ci possa essere stata una volontá cosciente in quel gesto. Alla fine l'associazione "Abbiamo fatto tutto per quel trono -> Dany é morta = vaffan*lo al trono" é relativamente semplice. Nessuna filosofia, nessun simbolismo: non "poteva" bruciare Jon, allora ha bruciato quel trono al quale ha ambito da anni sua madre e che, in un certo senso, ha portato a quella situazione.

Anzi, sembra chiaro dalla scena che le prime fiamme non colpiscono direttamente il trono. Potrebbe essere che non era quella la sua intenzione, ma solo uno "sfogo" fino a quando, nel farlo, ha notato il trono e si é sfogato su di esso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conviene aspettare lo speciale di due ore che faranno uscire domenica. Lì credo che avranno tempo e spazio per spiegare l'episodio finale e il resto della stagione. E ho il presentimento che anche a questo giro si scateneranno con certe uscite che rovineranno tante di queste interessanti analisi e riflessioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque secondo me Drogon sarebbe un buon Maestro delle leggi, è colto, profondo e non influenzato da debolezze umane, è l'unico drago del mondo per cui non avendo la TV la sera non sa che fare, servirebbe anche come boia di corte con conseguente risparmio di fondi, che volere di più? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Drogon non ha mai visto il trono, Daenerys non ci si è mai seduta. 

Il livello di intelligenza che serve per fare le associazioni astratte di cui alcuni parlano è alto, è livello umano.

Dovrebbe capire cosa è il potere, capire che c'è un simbolo, che è proprio quello, che è il desiderio ad aver portato alla morte di Dany e tutta un'altra serie di pensieri astratti.

Fosse vero, bisognerebbe dare per assodato che un drago ha intelligenza umana, ma poi non tornerebbero varia altre cose, tra cui il motivo per cui dovrebbero seguire i comandi dei propri cavalieri, per esempio.

 

Molto più semplicemente, si può pensare che Drogon sfoghi la sua rabbia/tristezza sfiammeggiando a caso, e distruggendo quello che ha davanti, che casualmente sono un muro e il trono di spade.

Share this post


Link to post
Share on other sites

É chiaro che Drogon, per quanto intelligente possa essere, non puó aver pensato che é stato il Trono a uccidere Daenerys. Ma potrebbe averlo pensato la stessa Daenerys, negli ultimi istanti della sua vita. Potrebbe aver desiderato di distruggere quel Trono e Drogon ha percepito questo, e ubbidisce a una sorta di comando.

Un pó come SPOILER F&B:

Spoiler

Quando muore Daeron, Tessarion non brucia il suo assassino, ma si lancia contro il drago di Ulf il Bianco, la persona che Daeron odiava di piú. Ovviamente il drago non poteva sapete che Ulf il Bianco voleva tradire Daeron, ma percepiva l'odio del suo padrone.

L'unico problema é che sembra che Daenerys non abbia avuto il tempo materiale per riflettere sulla sua morte.

Piú semplicemente, Drogon si sfoga su un oggetto qualunque, ma non se la prende con Jon non perché é un Targaryen, ma perché percepisce l'amore di Daenerys per lui (anche nella serie i draghi non fanno mai del male a Missandei). Il lato tragico di questa interpretazione é che in tal modo Jon avrebbe la conferma che la donna che lui ha ucciso lo amava sinceramente, e che non gli avrebbe mai fatto del Male a differenza di quello che pensava Arya.

Ovviamente il duo a queste spiegazioni non ci avrá minimamente pensato, ma mi piace leggerla in questo modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si appunto, direi che si possa chiudere almeno questa querelle con interpretandola con la  semplice rabbia e lo sfogo di Drogon verso qualunque fosse a tiro ed ovviamente cosa c'è di piu' scenografico e simbolico del Trono di Spade stesso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours fa, Manifredde dice:

Io l'ho interpretata cosí:

-distrugge il trono perché lo ha visto come la causa della morte della madre. I draghi non saranno filosofi, ma state voi per anni con una che continua "erede legittima al trono di spade qui, usurpatore del trono lá, bla bla, riconquisteró il trono di spade, mi siederó sul trono di spade, bla bla" e poi ditemi che non lo avreste distrutto anche voi nella stessa situazione :stralol:

D'altronde sono abbastanza intelligenti da capire il linguaggio umano, almeno di base.

 

-Risparmia Jon perché é un Targaryen, e per di piú era amato da Dany. Oh, quanto avrebbe voluto carbonizzarlo! Mamma se lo avrebbe voluto fare! Ma si é sfogato coon il trono in un gesto di ira, e ora é pronto per andarsene. Ma Drogon ha evidentemente guardato Jon come poco dopo lo guarderá Verme grigio dalla nave.

Effettivamente Drogon ha guardato Jon malissimo :D

Comunque mi è sembrato più intelligente di Jon.

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Metamorfo dice:

Dovrebbe capire cosa è il potere, capire che c'è un simbolo, che è proprio quello, che è il desiderio ad aver portato alla morte di Dany e tutta un'altra serie di pensieri astratti.

 

Non la vedo cosí. Molti animali riescono a fare associazioni (rumore dei croccantini = ora di pappa, giusto per citarne uno scemo). Guarda quello che riescono a fare i cani guida per non vedenti. E cosa riuscirebbe a fare un drago, forse di intelligenza non umana ma presumibilmente molto maggiore di quella di un cane? E soprattutto con un legame empatico tale che potrebbe aver percepito l'importanza di quel trono? 

Dany non ci si é mai seduta, ma non sappiamo cosa Drogon "sa" di tutta la vicenda, di cosa Dany puó aver detto durante lo svolazzamento sopra la cittá. Pensa ai bambini piccoli: troppo "stupidi" (perdonate il termine inappropriato) per saper capire le parole dei genitori, per saper concettualizzare, persino per avere una immagine realistica del proprio sé, eppure in grado spesso di capire cosa é davvero importante per la mamma.

Io non trovo assurdo che Drogon, pur senza filosofia e nulla, abbia a suo modo "intuito" che il trono fosse l'obbiettivo finale di tutto.

1 hour fa, Metamorfo dice:

Molto più semplicemente, si può pensare che Drogon sfoghi la sua rabbia/tristezza sfiammeggiando a caso, e distruggendo quello che ha davanti, che casualmente sono un muro e il trono di spade.

 

Perfettamente valida anche questa interpretazione, per chi non é disposto ad accettare la prima. Chiamiamola una rete di sicurezza che permette di accettare la sequenza :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paradossalmente, la scena in cui Drogon brucia il trono è la meno stupida della puntata, mi ha persino emozionato. Anche io, a prima vista, ho pensato che fosse dovuto ad un odio di Drogon verso la vera causa della morte di Dany, ossia l'ossessione per il trono. Non poteva uccidere Jon perché, come ha detto qualcuno prima di me, il legame empatico che ha con Dany non gli faceva provare odio verso Jon.

 

Oppure è solo un modo con cui D&D hanno voluto rendere semplicisticamente una scena che a questo punto comparirà sicuramente anche in ADOS, ossia la distruzione del trono ad opera delle fiamme di drago.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima l'interpretazione di Zerocalcare! :yeah:

In quanto a Drogon non credo che un drago possa essere dotato di pensiero simbolico, per quanto intelligente esso possa essere. Non mi sembra plausibile che Drogon possa aver associato la morte della madre al trono di spade, e rivedendo la scena appare evidente come prima di fondere il trono flambi un po' qui e un po' là. Non credo neppure che abbia capito che l'esecutore materiale è stato Jon. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo i libri ho sempre pensato che appena Dany avesse messo piede a Westeros un certo piccolo metamorfo storpio le avrebbe tolto il controllo del drago più grosso. E magari di tutti e tre.

Ma se in questa scena fosse stato Bran dentro il rettilaccio, impegnato a salvare il fratello e a dare pure lui un segnale forte (va di moda) contro un simbolo di tirannia, un paio di secondi di più per farcelo capire ce li avrebbero spesi, quindi diciamo di no.

 

Bran escluso, se si mette insieme tutto quello che sappiamo dai libri di Martin (più extra-Cronache che Cronache) ...probabilmente in quel momento Drogon è non controllato, ma influenzato da Jon, che non è solo un Targaryen con sangue di drago ma anche un metamorfo 'alla nordica'. E magari su AA e profezie varie si può speculare, ma in *questo* la sua discendenza lo rende davvero unico nella storia di Westeros.

Siccome il legame è appena scattato e Jon è comprensibilmente sconvolto (questo non s'è visto benissimo ok ma è plausibile), Drogon se la prende con la cosa che in quel momento Jon odia di più, a livello magari inconscio...sto benedetto trono. Solo per quel momento, poi il legame si spezza (magari perchè l'umano è quasi soffocato) e da brava bestia selvatica il drago se ne vola all'aperto a cercare pecore.

 

Sinceramente è l'unica spiegazione che mi fa accettare la decisione di sceneggiatura di lasciare indietro Spettro: avrebbe potuto essere una distrazione per il legame metamorfico e far lamentare noi spettatori di una incongruenza nella scena...

  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella ipotesi: magari fosse così!  Io purtroppo non ho nessuna fiducia nella capacità di fare simili ragionamenti da parte degli sceneggiatori, per cui sono convita che abbiano scelto di girare la scena in quel modo senza neppure prendere in considerazione le implicazioni.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente, da giocatore accanito di D&D (inteso come Dungeons & Dragons e non come riferimento ai due "geniacci") da oltre 20 anni, sono istintivamente portato a pensare che i draghi siano creature estremamente intelligenti (in D&D come molti sanno possono avere anche la capacità di parlare il comune - oltre ad altre lingue - e di assumere una forma umana) e pertanto la distruzione del trono, tra le tante assurdità dell'episodio e in generale delle ultime due stagioni, mi sembra la cosa forse più "logica" e "sensata" che essere vivente con quoziente d'intelligenza anche di poco superiore a quello di un lavandino, possa avere mai fatto. A parte tutto, credo che più di uno dei qui presenti forumisti abbia dato una spiegazione quantomeno plausibile se non convincente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...