Jump to content

Game of Thrones, Episodio 8x06


Recommended Posts

  • Replies 763
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

3 minutes fa, maquantocimettemartin? dice:

Il punto però di un sequel o di una nona, una decima e via dicendo stagione, siamo sicuri che rispetto a dove siamo ora riuscirebbero a fare qualcosa di meglio? 

Riuscirebbero a fare di peggio? Secondo me no

Link to post
Share on other sites
Provo a fare una classifica delle cose non-sense della puntata. Ma prima le cose positive:
 
-Bellissimo l'inizio con la scena di Daenerys sovrana incontrastata e con Drogon alle sue spalle che aprendo le ali crea un simbolismo che ho trovato davvero suggestivo. 
Bello anche il discorso in lingua dothraki tranne la cavolata forzatissima di dover mettere a ferro e fuoco il mondo (anche se un po' mi fa pensare che anche Rhaeghar con la storia del "principe che fu promesso" avesse dato di matto). 
Splendida anche la scena di lei nella sala del trono. 
Bella la scena di Brienne che scrive le gesta di Jaime e l'incoronazione di Sansa. 
 
Ora passiamo alle cose negative:
 
-discorso Tyrion-Jon: bassa qualità dei dialoghi con il nano che manipola Jon per non essere incenerito. 
 
-morte di Daenerys: scena per nulla emozionante conclusa con Drogon che fa una cosa assurda dopo l'altra: brucia il trono e vola via col cadavere ancora caldo della madre senza nemmeno dare una scottatina al suo assassino. 
 
Consiglio per trattare sui prigionieri: tutto troppo veloce e gli Immacolati che hanno l'esercito più forte a westeros si sottomettono al volere dei cospiratori contro la loro regina. Hanno visto compagni e amici morire per la causa di Daenerys che li ha liberati dalla schiavitù e vanno via con la coda tra le gambe. 
 
-Votazioni per eleggere Bran: Yara avrebbe dovuto quantomeno dichiararsi indipendente così come i Martell e Gendry invece lo fa Sansa che sarebbe la sorella del re e nessuno dice nulla!!! 
 
-Arya che va ad ovest... Mah... È tutto quello che riesco a dire... 
 
-Verme Grigio che va a Nath... Prima gli fanno bruciare il collare di Missandei e poi va a Nath... Ok. 
 
- Concilio ristretto: una presa in giro. Io stavo per spegnere la TV. 
 
-Bran che vuole cercare Drogon... Ma cosa te ne frega scusa? 
 
-Scena finale di Jon: fa capire che Jon vivrà finalmente da bruto? Fuggirà come nuovo Re Oltre la Barriera? Fatto sta che è davvero povera come quasi tutte le scene girate in questa ultima stagione. 
 
Martin aveva detto che sarebbe stato un finale agrodolce... Non dico che finale è stato per non essere volgare... 
Un unico appunto, tutti gli eserciti di Westeros sono fuori da kl, almeno così viene detto durante le trattative

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Drogon è l'unico che ha capito che quel trono porta soltanto guai e fa la cosa più intelligente, lo distrugge. Una bestia mitologica che ragiona in modo migliore di qualunque altro essere umano 
Sembra proprio questo il suo intento. La fine del trono che ha portato solo disperazione e morte.

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

@the neck sono abbastanza d'accordo con te...

 

Io come detto dopo la 8x01 ho cercato di godermi l'ultima stagione sorvolando su tante cose che negli anni mi ero immaginato potessero accadere, accettando di fatto la trama che alla fine dei conti ci è stata mostrata.

 

Non posso dichiararmi soddisfatto ma solo perchè in realtà non accetto che lo show che mi ha accompagnato dal 2011 ad oggi sia arrivato alla sua conclusione.

 

Ala fine l'ho apprezzato, sono sempre andato controcorrente ed anche in questa occasione lo farò... ripeto, io avrei fatto altre scelte, ma è giusto che sia andato in un senso che dentro di me non volevo si verificasse...

 

Mi è piaciuta molto la scena di Brienne che completa le pagine del Libro Bianco riguardanti Jaime e soprattutto l'ultima frase 'Morto proteggendo la sua Regina'... 

 

Non ho condiviso le scene dei Lord più banali come la strizzata d'occhio alla Repubblica ed il monologo di Edmure Tully vera caricatura dello show: l'avrei accettata se ci avessero fatto vedere questi Lord schierarsi in battaglia al fianco dell'esercito che si presentava alle porte di Approdo del Re...

 

Non ho condiviso il non mostrare se effettivamente questi Lord fossero a conoscenza delle origini di Jon tramite gli ultimi scritti di Varys...

 

Ho apprezzato invece la leggerezza del Concilio Ristretto, ha sempre avuto al suo interno membri cospiratori che si facevano la guerra uno con l'altro ed invece (a parte qualche screzio Bronn/Davos) mi piace l'idea di armonia futura al suo interno.

 

Jon che incontra Spettro chiude il cerchio che aveva sconvolto i più nella 8x04, molto bello...

 

Bran Re non mi dispiace, come è stato spiegato mi può accontentare e il non essere più eletto per diritto di nascita è il 'rompere la ruota' a cui tanto Daenerys era legata...

 

Sansa Regina del Nord con conseguente divisione in 6 Regni funziona benino ma a questo punto magari Yara avrebbe dovuto imporsi e chiedere anche lei l'indipendenza delle Isole di Ferro... comunque bello il trono del Nord con i metalupi Stark...

 

Arya ad ovest si poteva immaginare, il suo saluto a Jon con riferimento ad Ago è una delle cose magari scontate che però mi ha commosso... brava Maise davvero brava...

 

Peter il miglior attore, davvero bravo nell'arco di tutte le 8 stagioni...

 

Mi rimangono alcune domande:

 

- Brienne è Capo delle Guardie Reali?

- Come sono divisi i ruoli nel Concilio Ristretto?

- Gli Stark sono destinati ad estinguersi in ogni caso corretto?

- Podrick aveva un'armatura da Guardia Reale?

- Perchè Tyrion non viene menzionato nel libro 'Cronache del Ghiaccio e del Fuoco'?

- Gli Immacolati vanno a Naath, ok... ma i Dothraki?

- Jon una volta giunto al Castello Nero, diventa il 1000esimo Lord Comandante o guida i bruti oltre la Barriera e stop?

- Drogon... Drogon è in giro... sarà sempre in giro e senza controllo... cos'avrà in mente Bran per lui?

 

Ognuno ha vissuto con passione questa saga, è giustissimo che ognuno abbia i suoi pareri... il mio sarà sicuramente controcorrente rispetto al 99% degli altri pareri, non pretendo sia condiviso, ma mi piacerebbe fosse silenziosamente compreso il punto di vista di un fan che oggi si sente 'vuoto'... come se un qualcosa o un qualcuno che ti ha accompagnato per anni, all'improvviso non ci sia più... 

 

Valar morghulis Game of Thrones!

Link to post
Share on other sites

Moderatore MODE/ON

@Balinor se vuoi dare una risposta breve ad un post, non hai bisogno di quotarlo interamente, puoi usare tranquillamenti @nomedell'utente che vuoi quotare. Altrimenti puoi quotare anche solo una parte del post a cui vuoi rispondere.

Link to post
Share on other sites
Ma io penso che infatti avrebbe avuto più senso avere tutti regni indipendenti con un eventuale consiglio che si riunisce nelle situazioni di emergenza, così boh.. Tutte le ribellioni Greyjoy? Dimenticate?
 
Che poi a quel concilio c'erano un paio di tizi mai visti, apparte quello che si supponeva fosse il nuovo principe di Dorne.. Un accenno a chi fossero costoro, no eh
Esattamente, c'è un tizio con i capelli e barba bianca (Manderly?) e un altro uomo di mezza età (Hightower?)

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Ma Bran che risponde a Tyrion "secondo te perché sono venuto qui?" (O qualcosa del genere) secondo loro dovrebbe spiegarci qualcosa? Che lui già lo sapeva? Che è tutta opera sua? 
"Cercherò Drogon" e tutti rimangono lì come a dire "ah, ok!"
Io mi auguro, mi auguro davvero, che abbiano taciuto certe cose, per mantenere interesse per i libri che devono ancora uscire.
Da la sensazione di avere usato tutti, Jon in primis

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Una sola parola: Orrore.

Non so come descrivere lo schifo a cui ho assistito, la scena della morte di Daenerys orribile, non trasmette alcuna emozione e alla fine di Drogon non sappiamo niente, speravo almeno di vederlo dirigersi a Valyria per tumolare o bruciare il corpo di lei, ma nulla.

Jon..incommentabile, continua a giustificarla, un amore che ci vogliono spacciare per profondo ma che nei fatti..non si vede, anche qui non c'è emozione, l'amore di Jon per Dany è meno sentito di quello di un uomo per la propria auto, qualcosa di imbarazzante, così come è imbarazzante il concilio e la sparata di Edmure Tully. Tra l'altro Edmure aveva affrontato una prigionia che sembrava averlo fatto maturare, o almeno così mi era perso nei suoi dialoghi con Jemie e invece? Invece niente, in pratica lo stesso tordo di prima, in questa serie solo Sansa evolve e in maniera bene poco credibile.

Fin dall'inizio ci fanno vedere Sansa come una bambina cretina e frivola, il fatto che abbia una spiccata intelligenza (pur essendo frivola) non si evince da nulla, eppure qui pare che bastino esperienze estremamente negative per far salire il tuo quoziente intellettivo o trasformarti in un genio di economia e gestione di un feudo. Per quanto dicono: Eh ma Sansa ne ha passate tante! Eh..si ragazzi, ma passarne tante può renderti più sveglio e meno ingenuo, ma in nessun caso può aumentare esponenzialmente il tuo quoziente intellettivo o trasformarti in un genio di economia. Tra l'altro Bran diventa re, quindi uno Stark sul trono e lei che è una Stark a sua volta..diventa regina del Nord? Ma che senso ha? Perchè?

Al concilio nè Sansa nè Bran nè Arya nè Sam rivelano le origini di Jon, tutti i discorsi su "l'erede al trono" vanno a farsi friggere e anzi, accettano di abbandonarlo a morire nel gelo della barriera, si perchè di questo si tratta..Jon si era battuto per loro, ha ucciso Daenerys anche per loro e come è stato ricompensato dalla sua famiglia? Abbandonato a morire alla barriera, bello schifo. Quoto quanti asseriscono che bastava attendere che gli immacolati con i dothtraki se ne fossero tornati in culonia per richiamarlo. Mi sono fatto le meglio risate quando Tyrion gli dice che dovrà prendere il nero..ma come? Dopo tutto sto casino, otto stagioni di serie per riportarlo tra i guardiani? La rivelazione è servita solo a far impazzire definitivamente Daenerys? Schifo, schifo totale.

Qui è come se al termine del Signore degli Anelli dopo tutto il percorso svolto..Aragorn tornasse a fare il ramingo, ma di che parliamo? Orrore e raccapariccio. Io credo che un lavoro peggiore non avrebbero potuto farlo, una serie praticamente rovinata e sfido chiunque a dire il contrario. Ad ogni modo è un finale "aperto", ci sarebbe molto lavoro su cui costruire sequel ambientati anche duecento anni dopo per dire, a quanto abbiamo visto i draghi sono ancora in vita, i Targaryen non si sono estinti ma anzi, Jon (Aegon) è praticamente diventato il Re oltre la barriera, non l'hanno esplicitamente detto ma è palese. Ha lasciato i guardiani e si è unito ai bruti, inoltre è ancora molto giovane quindi è estremamente plausibile che prenda una bruta come compagna con pargoletti argentati a seguito.

A parte questa piccola luce di speranza (ma parliamo di mo a 20 anni per possibili sequel) il resto è stata una totale delusione, addirittura peggio di quanto mi aspettassi.

Link to post
Share on other sites
Arcimaestro Ebrose > Geroge R.R. Martin alla grandissima!

No comment su Cristofora ColombAria... nata nel profondo nord, cresciuta tra gi assassini... che all'improvviso diventa giovane esploratrice dei mari... non saprà manco nuotare...  MAH...
Ecco sta cosa buttata così è ridicola purtroppo, perché è un viaggio suicida per qualunque marinaio esperto, figuriamoci chi non lo è

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Mi risparmio la recensione ironica e mi tolgo questa roba in fretta, un po' come hanno fatto D&D con questa serie:

 

Tyrion che trova i corpi di Jaime e Cersei è terrificante, mi è saltato in testa che fosse quasi irrispettoso e si parla di personaggi non esistenti. Jaime distrutto fisicamente e metaforicamente in compenso è vero, dovevano ricordarcelo.

 

Daenerys lasciata indefinita. Pazza o ancora se stessa? Direi chiaramente la seconda, completamente avvilita e diversissima da un episodio all'altro. La scena di Tyrion e Jon faceva ridere, fra Kit che è un incapace a recitare e il loro discorso: sembrava di vedere due fan che discutevano su internet, con Jon che "eh ma ha perso la sua migliore amica e un altro drago!" che SERIAMENTE è il punto più basso di questo personaggio, patetico, stupido e da buttare nel ce**o. 

 

Tyrion rincara con "prima andava bene perché erano cattivi, ma ora si è montata la testa" e comunque Jon dice che gli spiace e che le cose vanno così. Perché Jon non è ancora convinto e se la fa passare bene. Prima che Tyrion gli parli delle sorelle. Sono scioccato.

 

Scena con Daenerys brutta, come in generale tutte le scene di questo episodio, lei che tocca il trono avvolto di cenere (e tranquilli nella visione era neve) e si mette a fare la bambina con Jon prima di farsi accoltellare come un diavolo di cane randagio. Madonna che tristezza, ma che roba è stata? Siamo seri? 8 stagioni per un personaggio principale trattato così? Usata per i comodi di tutti e poi tirata giù in 5 secondi, ma per dio, sarà come sarà nei libri ma questa scena è stata agghiacciante. Io ODIO Emilia e la sua trasposizione power girl di Daenerys, però diamine, ma che fine le han fatto fare? Non è neanche pazza, pensavo sarebbe rimasta lì tipo a sbavare, dire cose fuori dal mondo che non fossero le menate da conquistatore che chiunque sappia un pelino di storia ha letto ovunque. No, neanche quello, la fan morire come una scema e io sono sconvolto. Non ho davvero parole. Drogon brucia il trono perché sì, perché ora su internet sarà definita come scena suggestiva, a quanto pare l'unica cosa che fregava a D&D, così i somelier cinematografici potranno dire che è la miglior serie televisiva in circolazione. Ma per favore, che fare dei fotogrammi "cool" in una storia così imb****le ha la stessa valenza di Jon Snow e Daenerys Targaryen in tutta questa serie: essere due deus ex machina che appaiono, fanno muovere la storia, scompaiono. Perché a quanto pare il messaggio finale è che i due Gary Stu e Mary Sue in realtà vanno odiati da tutti e sfruttati da dei miseri personaggi secondari di cui non ce ne fregava nulla da varie stagioni.

 

Ovviamente Tyrion in catene decide la sorte del regno e io boh, vabbè, e questi ovviamente scelgono Bran perché ciclicità!!!!111! e nulla, scena terrificante, fatta male, con 5 attori in croce che se ne stan lì, le persone più potenti di Westeros, a dire menate. Edmure avrei preferito non vederlo proprio se il risultato era una scena in cui lui prova a proporsi e inutilità Stark lo invita a sedersi. Jon obbligato ad andare in esilio al nord, perché questo personaggio è definitivamente il peggior crimine del fantomatico duo ormai, ridotto alla passiva, mera stupidità che non ha tratto insegnamento da tutte le esperienze subite, tra cui la bellissima e inutile resurrezione LMAO, e ora va in esilio in un posto che gli piace MA CHE NON HA SCELTO LUI DI ANDARCI e questa è davvero la ciliegina sulla torta per questo personaggio. Mi auguro che Kit smetta di fare l'attore, non riesco a prenderlo seriamente quando accarezza Spettro in cg allo stesso modo in cui parla con Dany prima di pugnalarla. Che scempio.

 

Si chiude con scenette di addio che mi han trasmesso poco: Brienne che scrive la storia di Jaime doveva toccarmi, peccato che mi abbia solo ricordato la storyline triste, incoerente e fatta da cane che quel personaggio ha avuto. Il nuovo concilio ovviamente equivale alla fine di un GDR in cui tutti i nostri protagonisti ora sono arrivati al livello massimo e sono premiati con un ruolo cruciale. Il montaggio di Arya, Jon e Sansa è servito a ricordarmi che quest'ultima è ufficialmente il personaggio più inutile di tutta questa serie, eppure si becca il montaggio finale. Perché? Chiedetelo al team del marketing e ai fan, dovrebbero saper rispondere a ogni dubbio sollevato da questa stagione. 

 

Non mi soffermerò sui punti di storia lasciati indefiniti perché li trovo semplicemente pigri, abusati e fin troppo convenienti per chiudere una storia del genere. Una storia così la chiudi e basta, far discutere la gente su internet per qualche mese su un sequel o meno non ti cambia più nulla, è andata, quel che è fatto è fatto. Ma D&D dalla loro mediocrità non sono d'accordo. Spero non facciano di nuovo i registi per qualsiasi cosa sia. Ricordo in passato qualche episodio diretto da loro e non avevo grossi problemi, ma questo episodio finale è lungo, tirato per le orecchie e neanche particolarmente impressionante dal punto di vista tecnico, che fra 3 pezzetti in green screen all'inizio, il resto della puntata erano scenette con 6 persone massimo.

 

In tutto ciò non provo nulla, a parte quel senso di vuoto e malinconia durante la morte di Daenerys. Stessa sensazione che provai leggendo il quarto libro di questa serie. E ora posso dirlo tranquillamente: il quarto e il quinto libro sono 10 volte meglio di questa storia che ci siamo sorbiti

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...