Jump to content
Sign in to follow this  
Viserion

Game of Thrones, Episodio 8x06

Recommended Posts

55 minutes fa, the neck dice:

anche jon come ultima battuta le dice "secondo te potrebbero dirti cosa fare?", se avesse deciso di rimanere nel nord sarebbe sempre rimasta sotto la sorella, se avesse scelto qualcuno(per esempio gendry)in un altro regno sarebbe stata la moglie al servizio di quel lord, no dai proprio non c'entrava niente con l'arya di GOT come finale...

Esattamente. Se c’è un finale bello di qualcuno è il suo, per me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minutes fa, ryer dice:

Ovviamente non sono d'accordo sul dire che l'abbiano fatto perchè "non sapevano cosa fare" (critica, se mi permettete, un pochino abusata, in generale):

Non è tanto inesatte a mio parere.

 

Basti vedere a come hanno abortito la sotto trama dei Sv nella sesta o come gli abbiano affibbiato lo sterminio dei Frey (che nei libri secondo me sarà compiuto da altri).

 

O come nella settima non ha fatto nulla se non litigare con Sansa in modo infantile o uccidere Ditocorto (intervento inutile, poteva farlo chiunque).

 

Nell'ottava pone fine alla lunga notte a caso, va ad Approdo del Re e  non fa nulla, poi viaggia. Cosi.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes fa, ryer dice:

@King Glicepersonalmente non credo che tutto il percorso che la porta ad abbandonare i piani di vendetta, fino a ritrovare la vera se stessa, sia un'invenzione di D&D.

Lo credo pure io, ma il problema è che prima di arrivare a questa strada ci sono state tante altre sbagliate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico solo che è molto difficile che in una serie come GOT esistano scelte di trama "fatte a caso", anche quelle che poi ad alcuni non piacciono. Qui il piano è stato senz'altro delineato per tempo, specie per i personaggi chiave (che Arya uccidesse il NK hanno detto di averlo stabilito anni fa, certo non se lo sono inventati il giorno prima di girare^^). 

 

p.s. Arya ad Approdo per me fa eccome: sceglie di vivere, rinuncia alla vendetta che credeva cruciale. Il senso ultimo del suo personaggio sta proprio in questo. Poi son d'accordo che, come quasi tutto in quest'ultima stagione, necessitasse di più tempo per non risultare affrettata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jon mi ha lasciato completamente indifferente. 

Peter Dinklage mi ha commosso ,grandissimo attore ma Tyrion come personaggio mi  trasmette poco.

Il  finale di Arya mi è piaciuto . Sansa ha ottenuto quello che voleva.

Nel migliore dei casi Bran garantirà la pace per alcuni decenni  ma alla sua morte ,  dubito che troveremo lord e lady disposti a collaborare pacificamente.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes fa, ryer dice:

Qui il piano è stato senz'altro delineato per tempo, specie per i personaggi chiave (che Arya uccidesse il NK hanno detto di averlo stabilito anni fa, certo non se lo sono inventati il giorno prima di girare^^). 

E'stata decisa tre anni fa quando scrivevano la stagione 7, il cui schema è stato scritto assieme a quello della 8. Infatti è li che viene introdotto nuovamente il pugnale, con tanto di citazione nei libri di Sam. Poi, hanno collegato a caso la citazione, inesistente nei libri, di Melisandre "occhi marroni, occhi verdi, occhi blu" che non centra nulla con il destino della battaglia dell'alba, ma è connessa con gli uomini senza volto. Blu, marroni, verdi, sono i colori primari dell'iride umana, non c'è nulla di più.

 

 

22 minutes fa, ryer dice:

.s. Arya ad Approdo per me fa eccome: sceglie di vivere, rinuncia alla vendetta che credeva cruciale.

Peccato ci avesse gia rinunciato alla stagione sette quando tornava a GI, poi pero gli autori non sapevano cosa diavolo fargli fare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io voglio solo fare una riflessione su Arya poi la smetto. Ma perché la coppia viene vista da molti come castrante dell' individuo? Come un punto di arrivo e di gabbia? È triste questa cosa. Si sta parlando di Gendry che ama Arya per quello che è che non la metterebbe di certo a fare la calza. Il mio compagno mi aiuta a realizzare i miei sogni non è un intralcio . Bho. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che sia proprio in generale, le love story non sono molto ben viste per personaggi eroici o d'azione, perché spesso vengono viste come "limitanti"....

 

Per come avevano costruito Arya nella serie IMHO un finale dove si sistemava con Gendry sarebbe stato straniante. Ciò non toglie che almeno una scena tra i due la dovevano inserire in questo finale, ma non solo.

 

Jon che se ne va senza manco salutare Davos ? Anche una pacca sulla spalla sarebbe andata bene.

 

L'hanno gia cita in un altro topic, ma una scena in cui Jon parla o si dice addio con Sam ? Con questi che manco parla a suo favore durante il concilio ?

I Dothraki inquadrati nel porto manco fossero delle comparse e zero spiegazione sul loro destino ?  C'è lo dobbiamo immaginare noi ?

Oppure come gia detto una scena tra Sansa e Brienne dove la prima la scioglieva dal voto di Catelyn per permetterle di servire come Guardia Reale ?

 

Una scena che spiega come mai ora Sam sia Gran Maestro (dobbiamo immaginarci noi che Bran abbia cambiato le regole alla Cittadella ?) ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Got tutti gli amori sono Stranianti . il mio era una riflessione anche leggendo alcuni commenti in giro. Da che mondo e mondo le grandi storie sono anche d' amore.

L amore come debolezza, come impedimento, come catena, come tomba... Dovrei chiedere ad un sociologo che diavolo sta' accadendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra le varie dimenticanze ci sarebbe pure Yara che non menziona la morte di Theon. 

 

Magari si sarebbe potuto sfruttare quello per creare un punto d'incontro con gli Stark invece delle minacce di Arya totalmente fuori luogo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 hours fa, King Glice dice:

Peccato ci avesse gia rinunciato alla stagione sette quando tornava a GI, poi pero gli autori non sapevano cosa diavolo fargli fare...

Ehm, veramente no... quando lascia Braavos rinuncia a diventare "nessuno", cosa che le avrebbe impedito di agire per interesse personale. Quando torna a GI è più che intenzionata a continuare il piano di vendetta, che poi abbandona solo nella 8.

Questa cosa è assolutamente lineare, poi pensala come vuoi per carità :ehmmm:

 

22 hours fa, King Glice dice:

 

Jon che se ne va senza manco salutare Davos ? Anche una pacca sulla spalla sarebbe andata bene.

 

 

L'hanno gia cita in un altro topic, ma una scena in cui Jon parla o si dice addio con Sam ? Con questi che manco parla a suo favore durante il concilio ?

I Dothraki inquadrati nel porto manco fossero delle comparse e zero spiegazione sul loro destino ?  C'è lo dobbiamo immaginare noi ?

Oppure come gia detto una scena tra Sansa e Brienne dove la prima la scioglieva dal voto di Catelyn per permetterle di servire come Guardia Reale ?

 

Una scena che spiega come mai ora Sam sia Gran Maestro (dobbiamo immaginarci noi che Bran abbia cambiato le regole alla Cittadella ?) ?

 

Ho rivisto la puntata ieri (per digerirla meglio) e  ho pensato le stesse cose su questi mancati saluti. Una puntata in più, due se vogliamo esagerare, e avremmo avuto delle chiusure decenti per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 hours fa, Sguaina la lama rovente dice:

In Got tutti gli amori sono Stranianti . il mio era una riflessione anche leggendo alcuni commenti in giro. Da che mondo e mondo le grandi storie sono anche d' amore.

L amore come debolezza, come impedimento, come catena, come tomba... Dovrei chiedere ad un sociologo che diavolo sta' accadendo.

Semplicemente la storia d’amore per eccellenza già era presente. E l’intera storyline di Arya era delineata senza necessità di una storia d’amore. Rovescio la domanda: perché c’è questo desiderio di vedere per forza i personaggi accoppiati o con un love interest in qualsiasi film/serie/libro? Un personaggio non può vivere anche nella sua singolarità? Avevamo già Jaime/Cersei, Jaime/Brienne, Tormund/Brienne, Jon/Dany, Sam/Gilly, Verme/Missandei, perché tutta questa necessità di Arya pure accoppiata? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo. Ovviamente nelle intenzioni. Ma era quella che doveva catalizzare l’attenzione, poi che sia venuta fuori una mezza schifezza è un altro discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, Arya e Gendry avevano una costruzione migliore e un alchimia decisamente superiore, ma pure Sam e Gilly se per questo, o Dany e Daario, o Jaime e Cersei, o Jon e Ygritte, o tipo tutte le relazioni amorose nello show (aspetta, forse Trystane e Myrcella erano peggio XD )

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...