Jump to content
Sign in to follow this  
Drusilla

Altre saghe o libri con potenziale?

Recommended Posts

8 hours fa, Balinor dice:

A proposito di lotr, ho appena letto che Amazon ha assunto Cogman ad occuparsene. Sinceramente non ricordo, ma ho letto che ha scritto diversi episodi di got soprattutto nelle prime stagioni. Opinioni in merito?

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk
 

Ha scritto la 8x02, nonchè unico episodio vecchio stile di got, ed è molto bravo

 

Rimanendo in topic, mi hanno consigliato “queste oscure materie”, 3 romanzi fantasy su cui è stata realizzata una serie TV da HBO e prossima all’uscita... dicono prometta molto bene 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedrei bene una trasposizione di L'Assiro e Ninive di Nicholas Guild, avvincenti, crudeltà a gogó (gli assiri facevano delle esecuzioni niente male a livello di efferatezza) e sesso

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours fa, Drusilla dice:

LOTR letto più volte, l'adoro, anche Lo Hobbit e il Silmarilion. 

Ho avuto un mezzo infarto quando sono usciti i film, ma devo dire che, eccetto Lorien che immaginavo diversa, è resa molto degnamente. Lo hobbit un po meno ma vabbè sempre gradevoli da vedere. 

 

 

la trasposizione di LOTR non è male in effetti anche se hanno ridotto Gimli ad una macchietta comica, un po' l'Euron della situazione, mentre invece è un personaggio di spessore.

Lo Hobbit invece non mi è piaciuto in particolare per una cosa: una storia tra la fantomatica Tauriel (che non esiste nei libri) e un nano è assolutamente impensabile per Tolkien. Hanno voluto aggiungere un tema romantico ma hanno sbagliato completamente personaggi. Una cosa del genere avrà fatto fare i salti mortali nella tomba al povero Tolkien. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto. Gli attori ottimi come sempre, la storia romantica hai ragione, nani ed elfi credo ricordare non si incrociassero :-)) anche se ci pensiamo perché no? visto che uomini ed elfi si (Aragorn e Arwen e prima ancora Luthien e Beren) E Aidan Turner troppo bello per un nano (occhi a cuoricino)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io volevo citare tra il serio (poco) e il faceto (molto) “Jonathan Strange e il signor Norrell” di Susanna Clarke e cercando su internet ho scoperto che una serie di 7 episodi è stata effettivamente realizzata... Bah?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Simo98 dice:

 

Rimanendo in topic, mi hanno consigliato “queste oscure materie”, 3 romanzi fantasy su cui è stata realizzata una serie TV da HBO e prossima all’uscita... dicono prometta molto bene 

 

Concordo, lo lessi da ragazzina, quando il genere "young adult" non era di moda e io non avevo la pelle d'oca a sentirlo nominare.

Una trilogia davvero particolare, godibile sia da ragazzi che da adulti, che nel tema apparentemente di puro fantasy affronta temi molto complessi come l'anima, la religione, il totalitarismo e la scienza.

Ne hanno fatto un film (del primo volume, La bussola d'oro) che però non ha avuto successo e ha affossato il seguito, nonostante la Kidman, Eva Green e Daniel Craig come protagonisti.

Mi auguro che la HBO riesca a dargli dignità con questa nuova serie tv.

 

Al di fuori del fantasy, io vorrei davvero vedere trasposto in tv una delle saghe di Wilbur Smith: Il ciclo egizio (Settimo papiro, Il Dio del fiume, I figli del Nilo). Il settimo papiro in particolare per me è uno dei capolavori della letteratura d'avventura di tutti i tempi.

Però amo anche il ciclo della famiglia Courtney, sempre ambientato in Africa, che segue le vicende di questa famiglia attraverso le generazioni (dal 1700 in poi se non sbaglio). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho dimenticato di citare la saga dei "Canti di Hyperion".

 

Hyperion è un capolavoro della fantascienza e i diritti anni fa sono stati comprati dalla Warner ma non ne hanno fatto poi nulla, tra tentativi falliti di sceneggiare una storia così complessa e forse altre motivazioni di pecunia di cui non so niente.

 

E' un vero peccato perché indubbiamente questo romanzo potrebbe diventare un GOT fantascientifico se costruito come si deve.

Continuo a sognare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste oscure materie come ciclo di libri non mi è piaciuto. È scritto bene ma purtroppo non amo quando spuntano mondi paralleli altre dimensioni e cose di questo genere. 

Il film però era molto bello come trasposizione e credo che una serie sia il modo migliore per esplorare le complessità dei romanzi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours fa, Lyra Stark dice:

- la spada di shannara: un po' ricorda il primo ma non è malvagio. Solo questo però gli altri libri non li ho apprezzati

- il ciclo di Dune: ostico ma particolare, ne dovrebbero fare il film prossimamente 

 

 

 

La spada di Shannara ed il Ciclo di Dune non dovrebbero mai stare nello stesso paragrafo, anzi nella stessa pagina  :D

 

Scherzi piu' o meno a parte per "goderti" un fantasy come Shannara  (capostitpite compreso) dovresti non avere piu' di quattordici anni o essere un appassionato impenitente di ogni tipo fantasy...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio The queen of the Tearling di Erika Johansen. Uno delle saghe che ho apprezzato maggiormente negli ultimi tempi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours fa, Oathkeeper dice:

Hyperion è un capolavoro della fantascienza e i diritti anni fa sono stati comprati dalla Warner ma non ne hanno fatto poi nulla, tra tentativi falliti di sceneggiare una storia così complessa e forse altre motivazioni di pecunia di cui non so niente.

 

Quella di Hyperion è una delle saghe letterarie meno trasponibili che ci siano, secondo me; troppo complessa e quasi dispersiva, ogni libro è notevolmente diverso dagli altri. E visto come si sono dovuti arrabattare D&D per comprimere Asoiaf dentro GoT, meglio evitare... :ehmmm:

 

Altre saghe degne di nota sono Wild Cards, la saga di Nicholas Eymerich, il Ciclo dei Vor, e praticamente qualsiasi cosa scritta da Terry Pratchett, mentre sul lato storico c'è il ciclo di romanzi su Ramses, scritti negli anni '90 da Christian Jacq.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours fa, Drusilla dice:

Esatto. Gli attori ottimi come sempre, la storia romantica hai ragione, nani ed elfi credo ricordare non si incrociassero :-)) anche se ci pensiamo perché no? visto che uomini ed elfi si (Aragorn e Arwen e prima ancora Luthien e Beren) E Aidan Turner troppo bello per un nano (occhi a cuoricino)

 

Drusilla, non mischiamo il sacro con il profano :)

Ci sono motivazioni pensatissime perché tra un nano ad un elfa non ci potrà mai essere del romanticismo.

E' tutto nel Silmarillion ma, tanto per darti un'dea, elfi e uomini sono figli di Iluvatar, i nani no.

I nani sono un'imitazione della creazione di Iluvatar (che è sua esclusiva, mentre il mondo di Arda è in parte opera dei Valar), fatta da uno dei Valar. Iluvatar, comprendendo l'intento positivo del Vala gli concesse di farli vivere in Arda.Ma agli occhi di un elfo non ci potrà mai essere attrattiva per un nano.

Anche le relazioni tra elfi e uomini sono cosa rara, anzi rarissima. All'epoca di Aragorn se con contano solo 3, Aragorn e Arwen inclusi. E le prime di risalgono alle ere quando gli uomini non erano quelli della terza era. Aragorn stesso è uno dei pochi eredi di Numenor in vita e, in quanto tale, uomo molto più vicino agli uomini del risveglio.

 

E' una cosa complessa da trattare qui ma spero ti serva come stimolo per approfondire il Silmarillion, quello si un vero capolavoro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yes, d'accordo (dovrò rileggerlo, magari in lingua originale). Ma si capisce che in una trasposizione cinematografica ci deve essere come minimo una donna, e cavalcare qualche messaggio interazziale dai. E la coppia è f**a:-)) . Mi ha disturbato di più l'allargamento a trilogia di un piccolo gioiellino di comicità e spirito goliardico. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

There are no books like ASOIAF, there's only ASOIAF.

Comunque i romanzi del compianto Michael Crichton hanno un loro fascino. Ho adorato La Sfera, il mio romanzo preferito.

Altre opere che ti consiglierei in ordine sparso:

 

Il Silmarillion. Ora l'ho capito, non è scritto male come dicevo in passato, è solo che non va preso come un libro normale e neanche come un'enciclopedia tipo TWOIAF, ma più come una Bibbia (cit. @Menevyn) dell'immenso mondo di LOTR. Io non sono mai andato oltre pagina 50, ma ci ritornerò;

- I romanzi di fantascienza di Philip K. Dick, in particolare Ma gli androidi sognano pecore elettriche?, il romanzo da cui hanno tratto Blade Runner;

Solaris, di Stanislaw Lem. Una fantascienza che non esiste più ormai;

- I romanzi di Ayn Rand, in particolare La fonte meravigliosa La rivolta di Atlante. Il primo è il romanzo che ha lanciato la Rand, una storia di successo e orgoglio. Il secondo è il testamento filosofico della Rand, un'opera controversa e divisiva ma fondamentale per la filosofia americana del XX secolo;

- Trilogia The first law di Joe Abercrombie. Non ha la complessità e il fascino di ASOIAF, ma è una saga compatta e ben scritta, e con un finale molto SPOILER LEGGERO

Spoiler

"circolare".

- E per concludere, i romanzi di fantascienza dello zio. Sono tutti ambientati nello stesso universo, di cui viene sempre accennata ma mai ben narrata la storia passata. Questa frammentarietà ha il suo fascino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

Comunque i romanzi del compianto Michael Crichton hanno un loro fascino. Ho adorato La Sfera, il mio romanzo preferito.

Sappi che qui su Barriera c'è una piccola schiera di appassionati!

A me oltre a Sfera, da cui hanno tratto anche un bel film, piacciono tanto anche Congo, Andromeda e soprattutto Jurassic Park che è quello a cui sono più affezionata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...