Jump to content
Sign in to follow this  
Viserys

AFFC - Personaggi morti...per chi avete pianto di più?

La morte di quale di questi personaggi vi ha fatto piangere di più?  

381 members have voted

  1. 1. La morte di quale di questi personaggi vi ha fatto piangere di più?

    • Eddard Stark
      164
    • Robert Baratheon
      6
    • Viserys Targaryen
      7
    • Kahl Drogo
      31
    • Catelyn Stark
      21
    • Robb Stark
      166


Recommended Posts

Ho votato Ned.

La sua morte è stata davvero inaspettata e tristissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Banale di certo, ma la morte di Ned è stata una pugnalata!

 

All'epoca ero abituato a leggere saghe incentrate su personaggi quasi immortali, tanto più quando si trattava di PROTAGONISTI.

 

La sua morte mi ha sicuramente "fatto crescere" in termini di lettura...Non ero pronto a veder crepare i miei personaggi preferiti, ora sì! ahahahah...

 

Ovviamente anche la morte di Robb e Cat mi ha lasciato di sasso...Ricordo che lessi quella parte in piedi, ero a dir poco sconvolto a fine capitolo ahahahah!!!

 

Anche la morte di Brienne, sempre che si riveli morta effettivamente, mi ha fatto uscire una lacrimuccia...Infondo non se lo meritava, non così, in battaglia le avrebbe reso maggior giustizia!

 

 

Piccolo OT: come mai molti odiano Dany? Se potete segnalatemi un link dove se ne parla, sempre che già esista, e scusate ancora!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eddard,non fosse che i libri non si bruciano,quasi lo gettavo nela stufa!

Ai tempi credevo ancora che i potagonisti non potessero morire....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decisamente Ned. L'episodio più scioccante di tutta la mia storia di lettrice fantasy, soprattutto perché completamente inaspettato. Le Nozze Rosse, invece, per quanto mi hanno fatto una rabbia assurda, un po' me le aspettavo, quindi il trauma non è stato poi tanto forte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decisamente Ned. L'episodio più scioccante di tutta la mia storia di lettrice fantasy, soprattutto perché completamente inaspettato. Le Nozze Rosse, invece, per quanto mi hanno fatto una rabbia assurda, un po' me le aspettavo, quindi il trauma non è stato poi tanto forte.

 

 

Per me é stato il contrario <_<.

 

La morte di Ned ormai la sentivo nell'aria. Ci sono rimasto malissimo ovviamente ma non come le nozze rosse. Più che per Robb e Cat mi é dispiaciuto vedere un intero esercito venire tostato in una manciata di secondi come una padellata di gamberi fritti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato Ned perché non immaginavo che Martin avrebbe eliminato un personaggio: buono, così importante, costruito così bene. Dopo quell'episodio mi sono detta, ok non devo più affezionarmi ad un personaggio perché l'auotore non avrebbe avuto riguardi per nessuno. Ero indecisa anche per Robb, per il modo in cui è morto e la scena nel suo insieme, ma Ned è stata proprio la prima pugnalata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato Re Robb per vari motivi:

1) per il personaggio che stava emergendo, sia nel bene che nel male.

2) per la crudeltà della scena delle Nozze Rosse: i musicanti che si trasformano in balestrieri, i vari Lord del Nord che tanto avevi amato per così tanto tempo sgozzati come maiali, il caos che prende sopravvento, Lord Frey immerso nelle sue risate...non ho mai sopportato i tradimenti.

3) per il ritmo del capitolo, scritto e narrato in maniera impeccabile: calmo e quasi banale all'inizio, poi l'insicurezza e il sospetto che prendono pian piano forma nella mente di Cat,al momento del tradimento la sequenza diventa incalzante, frenetica, da capogiro ed infine tutto si ferma, immobile come acqua stagnate...Cat taglia la gola di Aegon Campanello e a sua volta il freddo acciaio le toglie la vita. Solo dopo aver letto il capitolo più volte capisci cosa è stato perso.

4) per quello che rappresentavano Re Robb e i nobili del Nord con anche le nostre aspettative: la resistenza contro i Lannister, la possibilità , seppur ormai remota, di vincere la Guerra, la speranza di vedere il Nord libero e di veder puniti i saccheggiatori di Grande Inverno. Ecco Re Robb (insieme a pochi altri) rappresentava la speranza, racchiudeva in se, nei suoi ideali e nelle sue gesta,l'aspettativa di vedere qualcosa di buono in Westeros.Ma come ormai tutti sappiamo, la grandezza di Martin sta anche nella sua imprevedibilità e in pochi capitoli ci ha rimessi di nuovo in riga.

 

Lord Manderly

Share this post


Link to post
Share on other sites

la morte di Ned mi colpì molto all'epca, ma le Nozze Rosse credo siano uno dei momenti culmine della saga. Ho votato Robb: come personaggio mi piaceva e la sua morte è stata totalmente inaspettata, sembrava destinato a grandi imprese, la prima volta che l'ho letto ci sono rimasto malissimo. altre morti che mi sono dispiaciute riguardano personaggi secondari: Aemon, Grande Jon, Robert (mi stava simpatico), Jeor Mormont, Qhorin il Monco, Oberyn Martell.

per alcuni personaggi invece sono addirittura stato felice della loro morte, inevitabilmente ho gioito per Joffrei e Tywin, e poi anche per Ygritte: mi stava antipatica fin dall'inizio, quando ho letto la scena della sua morte invece che commuovermi ho goduto un sacco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho pianto di felicità per la morte di Jeof U_U

 

Non ho pianto per nessuno...se devo essere sincero sono rimasto molto più male per la morte di Lady ç_ç...

 

Ho comunque votato Cat (anche se poi è cat e robb) perchè grazie al telefilm ho rivalutato completamente il suo ruolo e non oso immaginare la puntata della sua morte ç_ç

Share this post


Link to post
Share on other sites

la morte di Ned mi colpì molto all'epca, ma le Nozze Rosse credo siano uno dei momenti culmine della saga. Ho votato Robb: come personaggio mi piaceva e la sua morte è stata totalmente inaspettata, sembrava destinato a grandi imprese, la prima volta che l'ho letto ci sono rimasto malissimo. altre morti che mi sono dispiaciute riguardano personaggi secondari: Aemon, Grande Jon, Robert (mi stava simpatico), Jeor Mormont, Qhorin il Monco, Oberyn Martell.

per alcuni personaggi invece sono addirittura stato felice della loro morte, inevitabilmente ho gioito per Joffrei e Tywin, e poi anche per Ygritte: mi stava antipatica fin dall'inizio, quando ho letto la scena della sua morte invece che commuovermi ho goduto un sacco.

 

Rincuorati! Grande Jon non è morto...suo figlio "Piccolo Jon" si, con tanto di cosciotto in mano...ma il Lord di Ultimo Focolare è prigioniero di quei fetidi Frey!

 

Lord Manderly

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

la morte di Ned mi colpì molto all'epca, ma le Nozze Rosse credo siano uno dei momenti culmine della saga. Ho votato Robb: come personaggio mi piaceva e la sua morte è stata totalmente inaspettata, sembrava destinato a grandi imprese, la prima volta che l'ho letto ci sono rimasto malissimo. altre morti che mi sono dispiaciute riguardano personaggi secondari: Aemon, Grande Jon, Robert (mi stava simpatico), Jeor Mormont, Qhorin il Monco, Oberyn Martell.

per alcuni personaggi invece sono addirittura stato felice della loro morte, inevitabilmente ho gioito per Joffrei e Tywin, e poi anche per Ygritte: mi stava antipatica fin dall'inizio, quando ho letto la scena della sua morte invece che commuovermi ho goduto un sacco.

 

Rincuorati! Grande Jon non è morto...suo figlio "Piccolo Jon" si, con tanto di cosciotto in mano...ma il Lord di Ultimo Focolare è prigioniero di quei fetidi Frey!

 

Lord Manderly

 

ah già, è vero, me ne ero dimenticato, speriamo che in ADWD ritorni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ned. Gli ho voluto bene e l'ho perso subito. Verso gli altri mi sono indurita, ma verso la sua morte sento sempre tristezza e tenerezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho votato per robb, le nozze rosse sono veramente la cosa peggiore del libro , il tradimento di un ospite..

poi Robb anche se un po' stupido per le sue azioni, non meritava di morire in quel modo, senz'altro sarebbe stata meglio una bella morte in battaglia! L'unica cosa positiva delle nozze rosse è stata la morte non morte di Catelyn!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era positiva se moriva e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte che avete omesso il mio personaggio preferito RENLY BARATHEON >_>

La dipartita eccellente di ASOIEF è senza dubbio quella di Eddard Stark, ma il personaggio per il quale mi è più dispiaciuto è sicuramente Robb Stark (mio preferito al pari di Renly). La sua è una morte che lascia l'amaro in bocca perchè, al pari di quelle di Renly e Rodrik Cassel, non è morto valorosamente in battaglia sconfitto dal nemico ma da fesso ad un banchetto. Poi la bastardata della testa di Vento Grigio sul suo corpo... MORTE AI FREY... ad uno ad uno... lentamente...

 

 

P.S. Avete messo Cateyn che NON E' MORTA, di fatto, e avete tolto gente come:

Renly Baratheon: l'unico re degno di questo titolo a Westeros; stesso discorso di Robb, un valoroso guerriero che muore da fesso... si meritava ben altra sorte... o morte.

Jory Cassel: il primo importante a morire, a me è dispiaciuto... mi ha reso la morte di Eddard meno dura.

Rodrik Cassel: stesso discorso di Robb e Renly...

Beric Dondarrion: era uno dei miei preferiti, la notizia del suo sacrificio in favore di Cat mi ha colpito molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...