Jump to content
NonnoOlenno

Titoli in arrivo

Recommended Posts

Ho notato che in Volantis non c'è uno spazio per discutere dei nuovi prodotti videoludici e dunque raccolgo (con appena tre settimane di ritardo...) l'invito di Neshira e apro speranzosamente un topic sui Titoli in arrivo. Di seguito così si potrà postare qualsiasi cosa inerente a un gioco in uscita su qualsiasi piattaforma: annunci, anticipazioni, leak, trailer, gameplay, le nostre attese, le nostre delusioni, i nostri pronostici. Se riesco e se i moderatori di sezione lo permettono, e se ovviamente la discussione decollerà, potrei fare qui di seguito un piccolo indice delle discussioni in corso, di modo da non perdersi alcuna novità, magari perché nel frattempo i discorsi si sono giustamente spostati su altri titoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora partiamo subito a bomba con Death Stranding! :cool2:

Il richiamo di Kojima + Reedus + Mikkelsen (quanto è inquietante l'attore?) + dimensioni parallele è irresistibile, tant'è che ho già fatto il preorder del gioco.

Temevo sarebbe uscito in esclusiva su PS5 e invece potrò godermelo, sono felicissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono molto informato su Death Stranding e non ho mai giocato a un gioco di Kojima... Diciamo che aspetterò la tua recensione @Oathkeeper e quella di @Ancalagon per sapere se comprarlo... :D Più che altro non mi hanno mai affascinato i giochi nipponici :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kojima è salito alla ribalta con Metal gear Solid che già ai tempi (parliamo della ps1) aveva rivoluzionato il gaming inventando di fatto il genere stealth/spionistico. Non è per nulla un gioco nipponico perché Kojima è un appassionato di cinema (voleva fare il regista da ragazzino) e per i suoi giochi si è sempre ispirato alla narrazione cinematografica americana.

 

Ad esempio in Metal Gear Solid, attraverso le gesta del suo iconico personaggio Snake, ha saputo raccontare temi scottanti quali la guerra fredda, lo spionaggio, la clonazione, manipolazione genetica, geopolitica etc attraverso lunghissimi e bellissimi filmati di intermezzo che ai tempi non vedevi in nessun altro gioco (potevi mollare il gamepad anche per venti minuti e stare a guardare come un film).

Poi ha inventato delle genialate come un trucco per sconfiggere un boss, Psycho Mantiss, che era impossibile da sconfiggere perché prevedeva tutte le tue mosse "leggendoti la mente". Dovevi in pratica spostare il controller dall'ingresso 1 al 2 per fregarlo. Geniale.

In generale tutti i boss dei suoi giochi sono bellissimi, hanno una storia e psicologia complessa e in generale, nonostante sia un gioco di guerra, MGS è una denuncia al sistema in cui viviamo. 

Praticamente Kojima nel mondo videoludico è considerato un Dio.

 

Fatta questa premessa, siamo tutti in fibrillazione per Death Stranding perché è il primo gioco interamente di Kojima, da quando ha divorziato dalla Konami. Da quando ne ha iniziato lo sviluppo ha rilasciato ben poche info sul gioco e quelle che abbiamo sono molto criptiche.

Finalmente c'è un lungo trailer dal quale si capisce un po' di più la storia e il gameplay e te lo posto qui

 

https://www.youtube.com/watch?v=W-p4eWaYXko

 

In pratica sarà un openworld ambientato in un futuro dove gli umani sono stati quasi sterminati da un evento misterioso, che ha creato un contatto tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Ci sarà un'organizzazione ostile, un compito da assolvere e se muori non fai gameover ma vai a finire in quel mondo sottosopra dal quale devi riuscire a tornare al mondo dei vivi.

E' un riassunto semplicistico ma se guardi il trailer vedrai che è assolutamente pazzesco.

Inoltre a dar voce e aspetto ai personaggi ci sono attori come Norman reedus, Mikkelsen e persino Guillermo Del Toro.

 

Io non vedo l'ora che esca, farò certamente una recensione

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io comprerò Fire Emblem per Switch. Non ho mai giocato ad un titolo della serie ma in assenza di videogame interessanti da qui a Novembre la mia scelta è ricaduta su questo gioco tattico a turni dalla forte componente narrativa. 

Vi farò sapere :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×