Jump to content
Sign in to follow this  
LordTrota

Nuovo Governo Conte: possibili alleanze e nuove prospettive di Governo

Recommended Posts

Sembra sia in atto un qualche sorta di Crisi di Governo, qualcuno l’aveva detto che la TAV sarebbe stata Fatale.

Però non credo che in caso di elezioni la situazione migliorerebbe granché, in fatti sembra che Meloni e Salvini abbiano i numeri per governare :(.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno con Meloni e Salvini uniti non avremmo due alleati che si accoltellano un giorno sì e l'altro pure.

Ma non si arriverà a questo punto, tireranno a campare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La data di scadenza ipotetica era in agosto/settembre giusto in tempo per evitare la finanziaria e farla fare a qualcun'altro... e difatti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

Almeno con Meloni e Salvini uniti non avremmo due alleati che si accoltellano un giorno sì e l'altro pure.

 

Vero, ma visti i soggetti che andranno al governo è una ben magra consolazione... :ehmmm:

 

Comunque concordo con Lyra, se non fosse stata la TAV, ci sarebbe stato un'altro pretesto, ma per fermarsi si fermavano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/8/2019 at 23:22, Menevyn dice:

Vero, ma visti i soggetti che andranno al governo è una ben magra consolazione... :ehmmm:

 

Stavo per correggerti, ma poi mi sono reso conto che hai ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Totopronostico per il dopo-Conte? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

1X2 ;)

 

Secondo me un'alleanza organica PD 5S è difficile, ma certo la maggior parte dei parlamentari ci spera e voterebbe la fiducia pure a Topo Gigio :unsure:

 

Scommetterei su un voto a breve, se non fosse per l'evidente disagio di affrontare la campagna elettorale con un presidente del consiglio ed un ministro dell'interno in carica per il disbrigo degli affari correnti che partecipano alla campagna elettorale dandosele di santa ragione... Scenario surreale che secondo me Mattarella cercherà di evitare.

In che modo non lo so: temo che qualsiasi governo traghettatore rischierebbe di ricevere la fiducia anche se non la vuole :unsure:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Governo di responsabilità delle forze politiche che dovranno affrontare belle gatte (tipo qualunquecosa) da pelare mentre Salvini potrà bullarsi che lui avrebbe fatto meglio e aveva le soluzioni. Alle elezioni non ci possiamo andare tanto velocemente e nel frattempo qualcuno deve pur tirare avanti la carretta. Nel frattempo inoltre rimangono stagnanti misure per economia, scuola, lavoro etc etc e pure i poveri disgraziati che sono andati in pensione con la quota 100 si troveranno senza liquidazione perché non è ancora stato previsto né quindi discusso e votato il provvedimento per assegnarla. 

Alla peggio andrà su il centrodestra anzi la destra per tipo i prossimi 5 anni e ci beccheremo l'uscita dall'euro.

Mi chiedo peraltro quelli che tempo fa hanno votato Cinquestelle o non hanno votato proprio per dare un segnale al centrosinistra dopo questo magnifico anno e mezzo e la nuova situazione che si prospetta cosa pensino adesso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia senza pretesa di fare pronostici ma emettendo solo una flebile speranza:

 

un accordo di qualche tipo 5S - PD non lo vedrei male in assoluto, quello che trovo assurdo e che mi fa i.......e moltissimo (:dart:) è che sarebbe stato da fare 6 anni fa. Se il 5S del 2013 avesse avuto un barlume di capacità politica allora, e avesse dato appoggio esterno a Bersani, avrebbero potuto fare molto proprio sui temi tanto cari a loro!

 

Altra cosa che trovo paradossale adesso è che sia proprio chi nel 2018 si è messo di traverso a qualunque accordo (Renzi!) spingendo i 5S nelle braccia della Lega che se li è divorati, a caldeggiare oggi, 14 mesi dopo e quando ormai il danno è fatto, proprio un accordo PD 5S (?per poi chiamarsene fuori e fondare un nuovo partito???).

 

La vana speranza è che non si finisca nel solito Governo Tecnico alla Monti, che varerà la solita manovra Lacrime e Sangue, deresponsabilizzando di fatto tutti:

chi la vota,. che dirà il solito "ce lo chiede l'Europa" e ancor più

chi NON la vota e che pur avendo contribuito di molto a portarci qui, potrà dirne tutto il peggio possibile in campagna elettorale e guadagnare ulteriore consenso.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Lyra Stark dice:

Mi chiedo peraltro quelli che tempo fa hanno votato Cinquestelle o non hanno votato proprio per dare un segnale al centrosinistra dopo questo magnifico anno e mezzo e la nuova situazione che si prospetta cosa pensino adesso. 

 

Magari questa categoria tornerà a votare, magari turandosi il naso verso il PD. Certo dipende che cosa metterà sul tavolo il partito. 

 

A mio avviso se adesso 5 stelle e PD facessero un accordo insieme perderebbero entrambi quella poca credibilità che hanno e convoglierebbero (sopratutto quelli del movimento) voti a destra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours fa, Meribald Blackwood dice:

Altra cosa che trovo paradossale adesso è che sia proprio chi nel 2018 si è messo di traverso a qualunque accordo (Renzi!) spingendo i 5S nelle braccia della Lega che se li è divorati, a caldeggiare oggi, 14 mesi dopo e quando ormai il danno è fatto, proprio un accordo PD 5S (?per poi chiamarsene fuori e fondare un nuovo partito???).

 

Se lo avessero fatto all'epoca il PD si sarebbe estinto, era un modo per metterli alla prova dei fatti da soli e farli evaporare come la nuvoletta inconsistente che sono. Come infatti è accaduto.

Questa nuova situazione richiama piuttosto un governo di necessità nazionale ma a sentire le ultime dichiarazioni proprio dei 5S vorrebbero l'appoggio ma poter orientare loro le decisioni "perché hanno la maggioranza" con la loro solita umiltà (e competenza). Quindi non sono così convinta che se ne farà qualcosa o di cosa ne uscirà. Un ulteriore governo 5S con appoggio esterno dal PD avrebbe comunque sempre il merito di dimostrare che o con la Lega o con altri loro sono incompetenti allo sbaraglio attaccati alla poltrona come tutti, e che la responsabilità quindi non è sempre degli altri.

Certo se si va a votare loro sono finiti, la Lega non farà sfacelli, e credo che neanche il PD fará benissimo ma ha un suo bacino (quelli favorevoli all'intesa sono tanti quanti quelli sfavorevoli).

Da parte mia ho sempre detto che non avrei più votato PD se mai avesse fatto un'intesa con i 5S, quindi vedremo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minutes fa, Lyra Stark dice:

Da parte mia ho sempre detto che non avrei più votato PD

 

...per me il fatto che il PD vada o meno con i 5S non è una pregiudiziale per non votarlo.

Nel senso che ce ne sono già parecchie altre più politiche che si sono accumulate negli ultimi anni.

 

 

55 minutes fa, Lyra Stark dice:

era un modo per metterli alla prova dei fatti da soli e farli evaporare come la nuvoletta inconsistente che sono. Come infatti è accaduto.

Boh, un modo un po' rischioso e controproducente per "metterli alla prova", tanto che adesso le eventuali idee nuove e/o meritevoli del movimento sono screditate tanto quanto il movimento stesso e tanto che il centrodestra unito a guida Salvini ha ora davanti a sè intere praterie elettorali, mentre nel 2018 la lega aveva il 17%, FI col 14% circa (vado a memoria) si avviava alla sparizione e FdI aveva percentuali a 1 cifra.

 

E adesso per mettere una "pezza" alla situazione arriva il governo tecnico che scontenta tutti gli elettori ma toglie le castagne dal fuoco agli eletti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours fa, Lyra Stark dice:

Un ulteriore governo 5S con appoggio esterno dal PD avrebbe comunque sempre il merito di dimostrare che o con la Lega o con altri loro sono incompetenti allo sbaraglio attaccati alla poltrona come tutti, e che la responsabilità quindi non è sempre degli altri.

 

Per la serie, al mondo c'è un pregio proprio in tutto (sono d'accordissimo, comunque). :blink:

I grillini sono in una gran brutta situazione, hanno dimezzato il loro consenso elettorale in un'anno e se per caso arrivasse l'autorizzazione da Casaleggio II ad accordarsi con il PD, penso che più che altro si vedrebbe nuovamente il primo partito italiano (in Parlamento, almeno) subalterno ad un socio di minoranza, oltretutto i dem hanno posto come condizione a partecipare all'esecutivo che non ci sia nessuno politico grillino che ha fatto parte del governo Conte, quindi fuori Conte medesimo, Di Maio, Toninelli e tutti gli altri, perciò il Movimento dovrebbe tirar fuori dal mucchio dei volti nuovi da piazzare qua e là. Chissà che stavolta non tocchi a qualcuno con una qualche competenza.

 

Poi c'è sempre da considerare che alleandosi al Mov, il PD rischia la scissione da parte di Renzi e potenzialmente anche da parte di Calenda, tanto per cambiare, e dall'altra parte c'è un politicante come Salvini che guadagna consenso baciando santini e facendosi selfie mentre mangia pane e nutella, perciò, in qualsiasi modo si risolva questa crisi di governo, la prossima legislatura non la vedo molto bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aldilà di tutto comunque spero che questa crisi si risolva presto. La povera Sardoni saranno giorni che non mangia e non dorme e tra un po' finisce che la ricoverano :shock::unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...