Jump to content

Celebrity Death Match GOT'S EDITION


Recommended Posts

  • Replies 1.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

VENTUNESIMO TURNO

Varys

CWEe-RuWUAI3-rg.jpg

Il Ragno Tessitore. Segretamente un lealista Targaryen, serve alla corte di Approdo del Re fornendo sussurri grazie alla sua rete di “uccelletti”. Aiuta Tyrion nel governo della capitale e in seguito nella sua fuga. In Oriente l'eunuco e il folletto si uniscono alla corte di Daenerys, che seguono nella sua riconquista dell'Occidente. Appresi i veri natali di Jon e preoccupato del comportamento di Daenerys, tenta di complottare contro la Regina ma, scoperto, viene brutalmente arrostito. Interpretato da Conleth Hill.

 

Lyanna Mormont

ed8a28a39b63391b6a73cf73fa16be36.jpg

Orgogliosa Lady dell'Isola dell'Orso. Lealista Stark fino all'ultima ora: supporta con i propri pochi ma forti uomini Jon e Sansa nella guerra contro i Bolton e proclamare Jon Re del Nord. In prima linea nella battaglia di Grande Inverno contro Estranei e non-morti, perderà la vita uccidendo un gigante non-morto. Interpretata da Bella Ramsey.

 

Re della Notte

re-della-notte.jpg

Il cattivone Estraneo un tempo umano. Guida l'orda di non-morti verso sud, infoltendola lungo il tragitto come nel caso di Aspra Dimora. Durante una visione marchia Bran, permettendo al mostruoso esercito di oltrepassare la Barriera. Grazie alle sua abilità da giavellottista uccide Viserion e lo trasforma nella sua cavalcatura. Distrutta la Barriera scende verso Grande Inverno, dove però lui e la sua orda vengono annientati dalla pugnalata ninja di Arya. Interpretato da Richard Brake e Vladimir Furdik.

 

Maestro Aemon

Immagine.png

Il venerando e cieco maestro dei Corvi Neri. Di stirpe reale, in gioventù rinuncia al trono e prende i voti dei Guardiani della Notte. Mostra più volte la sua saggezza dando consigli e impartendo lezioni di vita a Jon e Sam e a tutte le altre reclute. Il suo voto è decisivo per l'elezione di Jon a Lord Comandante. La sua guardia si conclude alla Barriera. Interpretato di Peter Vaughan.

 

Benjen Stark

2.png

Fratello di Eddard e Primo ranger dei Guardiani della Notte. Sparisce quasi immediatamente dalla serie in una spedizione oltre la Barriera in cerca di bruti e altre minacce, per ricomparire solo stagioni dopo completamente cambiato: egli è infatti diventato un non-morto dalla parte dei buoni. Aiuta sia Bran che Jon, morendo proprio per dare tempo al nipote di fuggire. Interpretato da Joseph Mawle.

Link to post
Share on other sites

Voto sicuro ad aemon. Per il resto abbiamo varys e il re della notte che partono bene ma poi la scrittura pessima dona loro un finale che inevitabilmente ne rovina l'immagine. 

Similmente lyanna parte bene ma, alla Bronn, si riduce a un trito fan service. Benjen fa il suo poco bene ma viene liquidato in maniera ridicola. Da rifletterci per il secondo voto

Link to post
Share on other sites

intanto voto aemon, personaggio che ha la sua importanza, bei dialoghi con jon e con sam e forse l'unico di questo gruppo con un finale senza forzature...

 

sull'altro voto non semplice...

 

lyanna nella sesta stagione era una ragazzina tosta e qualche eccesso nel caratterizzarla poteva passare, da li in poi il suo atteggiamento da "attenti che alla prima mezza fesseria che dite vi metto in riga" viene utilizzato troppo, nella battaglia di grande inverno poi esce di scena con un'altra esagerazione...

 

benjen meritava un po piu di spazio e una scena finale in cui non fosse cosi evidente che volevano chiuderla con il personaggio...

 

piu importanti per la trama il NK e varys, anche se mi aspettavo arrivasse fino a grande inverno, premio l'aspetto fantasy in questo caso della serie e voto il primo, anche considerando che il varys delle ultime stagioni paga troppo il non inserimento di faegon in GOT, con il quale poteva fare i colpi di scena finali e giocarsi le sue carte fino all'ultimo episodio...

Link to post
Share on other sites

Maestro Aeomon in primis e poi Lyanna Stark. Il primo è un personaggio una spanna sopra gli altri del castello nero. Io sono sempre stato del #teamlyanna!! Una ragazzina di uno scoglio del nord che comanda 60 orsacchiotti e poi fa tremare i polsi al resto del nord e della valle è bellissima ma improbabile. :D 

Il re del nord superpotente alla fine si è fatto fregare da una finta di arya stark.. Alla fine è sembrato solo il cattivo più grosso dei videogiochi da sconfiggere per passare il turno..

Varys trama come petyr ma lo perdiamo come personaggio credibile quando lo ritroviamo al servizio di daenerys senza alcuna spiegazione.

Benjen stark che ricompare solo per aiutare prima bran e poi jon è un bello spreco di personaggio.

Link to post
Share on other sites

Voto Aemon Varys.

 

Il primo perchè è uno dei pochi personaggi a non essersi rovinato, il secondo per via dell'interpretazione di Conleth Hill, facendo finta che le ultime stagioni non esistano.

 

Su gli altri stendiamo un vero pietoso va.

 

Lyanna insopportabile, ogni volta che apriva bocca la scena variava dal cringe all'assurdo,  Il Re della Notte credo sia uno dei cattivi peggio riusciti di sempre e Benjen è passato da personaggio interessante a improbabilissimo deus ex machina.

Link to post
Share on other sites
Il 23/10/2019 at 07:04, Timett figlio di Timett dice:
Il 22/10/2019 at 17:53, ***Silk*** dice:

E poi hai ragione, siamo a un DM, e ancora non si è scannato nessuno... XD

Dov'è il fight club? 

È presto.. siamo ancora nella fase scalda motori :D

Hai proprio ragione!! XD

 

A questo turno non posso che votare Aemon. Splendido attore e splendido personaggio, almeno fino alla quinta stagione. Sono spesso d'accordo con @King Glice, ma in questo caso devo dissentire: anche Aemon è stato parzialmente rovinato nella trasposizione. Non inserendo la parte relativa al viaggio, vengono a mancare dei punti salienti relativi alla sua relazione con Jon e con la sua famiglia di origine che potranno anche non essere fondamentali per il finale, inteso in modo secco e crudo, ma lo sono per il personaggio in sé e trattandosi di uno dei miei preferiti in assoluto, nonché delle pagine più commoventi di ASOIAF, tale scelta lascia molto amaro in bocca.

 

Tra gli altri restanti ho poca convinzione: Lyanna era un personaggio poco credibile e molto mainstream, non mi è piaciuto che Benjen si sia rivelato essere chi si è rivelato essere, il re della notte poteva essere un personaggio anche buono inventato dalla serie ma è stato presentato e archiviato con troppa superficialità. Non mi rimane che Varys. Non posso che concordare con l'opinione di chi lo ha votato sottolineandone la bravura dell'attore. Il suo arco nel corso delle stagioni si impoverisce molto, ma se pensiamo allo scambio con Kinvara a Essos prima e Melisandre a Roccia del Drago poi, tutto sommato ci trovavamo di fronte a un personaggio che riservava ancora forti aspettative, da quel punto in poi però è precipitato nel baratro. Ma insomma è meno peggio degli altri. 

Link to post
Share on other sites

Non mi riferivo alla trasposizione, quanto al personaggio in se.

 

Alla fine Ameon nella serie è stato un personaggio discreto, protagonista di non tante brutture,.

 

Poi ovvio che la sua versione cartacea ha qualcosa in più per via del maggiore approfondimento, ma quello della serie se la cava lo stesso.

Link to post
Share on other sites

Dunque, questo credo sia il primo turno in cui mi piacciono tutti i personaggi, tranne forse il NK per cui non nutro molto interesse.

Un voto va all'adorabile Maestro Aemon  perché ho una predilezione per i maestri in generale e perché è un personaggio molto ben trasposto.

Poi sono molto indecisa tra Varys e lo zio Stark (a me piace che la serie abbia optato per la cosa più logica, ovvero la rivelazione su Manifredde.. anzi, secondo me se Martin non prenderà quella strada sarà solo per non dar ragione a tutti i lettori che ci erano arrivati). Per ora attendo...

Link to post
Share on other sites

Voto con convinzione il Maestro Aemon, colui che non volle essere Re, che fu più decisivo con i suoi consigli che tanti altri con spada e armi varie

 

Sono perplesso su tutti gli altri, gli archi narrativi mi hanno lasciato un po' deluso

 

Forse non esprimeró un secondo voto

Link to post
Share on other sites

Voto l'unico e solo Maestro Aemon e Il Re della Notte, per vendicare non solo gli Estranei ma anche l'elemento fantasy in generale, che è stato gestito malissimo dagli sceneggiatori. Non che l'aspetto politico sia stato gestito meglio (vedi Varys), ma si percepiva chiaramente che gli sceneggiatori non vedevano l'ora di togliersi dai piedi Estranei, Figli della Foresta, metalupi, draghi e corni vari, e il risultato si è visto.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,875
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    James231295
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,128
    • Total Posts
      749,072
×
×
  • Create New...