Jump to content

House of the Dragon


Recommended Posts

2 ore fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Una serie sulla sola Conquista durerebbe una stagione al massimo, e avrebbe per giunta una trama senza grandi intrighi e colpi di scena. Per allungarla e movimentarla bisognerebbe aggiungere la mancata conquista di Dorne e anche i regni di Aenys e Maegor.

Esatto. Almeno nella Danza si confrontano due fazioni che hanno i draghi, mentre nella Conquista la cosa è piuttosto a senso unico, a parte gli incidenti a Dorne che però accadono dopo.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

2 ore fa, MezzoUomo ha scritto:

Per arrivare ai livelli delle tre stagioni finali di GOT ne devono mangiare di pane e cipolla... E magari dimostrare anche un po' di originalità, che sennò pare che stanno a fare un cosplay milionario (Emma D'Arcy in particolare ha un compito mica da ridere davanti ... )

Il budget conta in parte, come dimostra il confronto fra il torneo della stagione 1 di Got e quello che si vede nel trailer ( il luogo di svolgimento è sempre la capitale ma la differenza è abbastanza evidente ). Sulle ultime tre stagioni, direi che non devono essere un punto di riferimento per la sceneggiatura e anche per aspetti tecnici ( qualcuno ricorda la 8×03 dove non si vedeva una mazza ); nello scorso trailer il frame sul gran concillio del 101 è decisamente migliore rispetto al "gran concillio" ( se così si può chiamare ) della 8×06. Inoltre i draghi di Dany spesso risultavano identici con la CGI, mentre in Hotd sembra che si stiano impegnando per distinguerli, dato che a livello di trama saranno importanti.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Personalmente in una serie sulla Danza do per scontato che non ci possa essere particolare originalità, visti i numerosi punti di contatto con la Guerra dei Cinque Re.

La trama più apprezzata in Got era quella legata ai giochi politici per il Trono, soprattutto considerando come hanno trattato la questione Estranei. 

2 ore fa, MezzoUomo ha scritto:

E magari dimostrare anche un po' di originalità

D&D volevano essere originali e sovvertire le aspettative del pubblico. Abbiamo visto come è andata a finire.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, MezzoUomo ha scritto:

Sì, è andata a finire con lo show di più grande successo della storia recente, tanto che tre anni dopo HBO sta buttando un miliardo di dollari per farne quella che si presenta come la fotocopia... :blink:

È andato tutto talmente bene che hanno pure confermato gli sceneggiatori di Got ... ah no.

Dai trailer mi sembra che ci sia molta più cura al dettaglio, come diceva @Jacaerys Velaryon, dovuta probabilmente anche al maggior budget. La vera sfida sarà tornare ad un successo simile a quello di Got, eliminando i difetti che c' erano ( dire che tutto andava bene mi sembra eccessivo ). Per quanto riguarda la storia, non capisco perché dovrebbero inventarsi chissà cosa dato che hanno la fortuna di avere una trama già fatta e finita. Anche gli spettatori, oltre ai fan della saga, mi sembra che non abbiano apprezzato certe scelte dell' ultima stagione ( Arya che prende il posto di Jon contro il Re della Notte solo perché Jon era troppo scontato ).

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, MezzoUomo ha scritto:

quella che si presenta come la fotocopia...

Al centro della Danza ci sono 3 famiglie ( Targaryen, Velaryon, Hightower ) che in Got non sono state coinvolte nella guerra per il Trono ( a parte Dany nelle 2 stagioni finali ). Il tema della lotta per il trono c' è sempre, ma il contesto di Westeros e i protagonisti hanno una loro originalità. 

Link to post
Share on other sites

Un'altra differenza con GOT sarà, almeno credo, nell'approccio a tematiche sociali quali il patriarcato, la diversità etnica e la sessualità. Del resto, sono passati ben undici anni dall'inizio di GOT, il dibattito pubblico è cambiato in merito.

 

A tal proposito sarà interessante capire come giustificheranno in universe la scelta di rendere i Velaryon neri: forse la madre di Corlys sarà delle Isole dell'Estate?

Link to post
Share on other sites

Io, che vi leggo sempre appassionatamente, ma commento poco ultimamente, devo dire che non vedo l'ora che esca questa serie! La danza dei draghi è uno di quegli eventi che mi ha sempre appassionata (sarà che le lotte per il potere e famiglie regnanti mi affascinano enormemente), e per le quali ho molto più interesse rispetto a Bloodmoon - ma penso sia questione di gusti personali -. I vestiti mi sembrano ben curati, spero che a livello di ambientazione cambi leggermente l'atmosfera per il diverso periodo storico, ma i trailer mi fanno venire voglia di vederla ancora di più

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Daemon Targaryen ha scritto:

Rispetto alla Danza avrebbero dovuto inventare più cose se il loro intento era ricavarne 3/4 stagioni. Nella Conquista ci sono solo 3 battaglie rilevanti e in generale le informazioni ricavabili dai libri sui pg coinvolti ( tipo Harren il Nero o Argilac l' Arrogante ) sono minori rispetto a quelli della Danza. Se Hotd avrà parecchio successo, potrebbero considerare anche l' opzione Conquista, ma come primo spinoff post Got la Danza era la carta più sicura, stando anche alle indicazioni di Martin che Hbo sembra voler seguire.

 

4 ore fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Una serie sulla sola Conquista durerebbe una stagione al massimo, e avrebbe per giunta una trama senza grandi intrighi e colpi di scena. Per allungarla e movimentarla bisognerebbe aggiungere la mancata conquista di Dorne e anche i regni di Aenys e Maegor.

 

5 Stagioni con la Danza implicano che dovranno allungare il brodo o tenere un passo lento anche con HotD. Una serie sulla Conquista potrebbe iniziare diversi anni prima (del resto anche HotD inizierà diversi anni prima della Danza, no?), mostrando la giovinezza di Aegon e delle sue sorelle, mostrarci la situazione geopolitica dei Sette Regni (cosa con la quale Martin si sarebbe divertito un casino, no?), i viaggi di Aegon sul continente, per poi passare all'invasione vera e propria. Secondo me 3 stagioni avrebbero potuto tirarle fuori tranquillamente. Avrebbero avuto un'ambientazione familiare ma molto diversa, mostrarci i Sette Regni ancora indipendenti, l'ultimo Re del Nord, mostrarci i Gardener, la fondazione di KL e la creazione del Trono di Spade.

Vero, molti meno intrighi, ma non meno azione, non meno avventura, non meno epicità. Una serie appassionante senza essere, come giustamente dice Mezzuomo, una fotocopia di GoT. Che per quanto potrà essere ben fatta, e i trailer lasciano intravedere una serie molto elegante, avrà tutti i limiti dell'essere troppo simile, nelle dinamiche, a quello che abbiamo già visto.

 

1 ora fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

A tal proposito sarà interessante capire come giustificheranno in universe la scelta di rendere i Velaryon neri: forse la madre di Corlys sarà delle Isole dell'Estate?

 

Per una stirpe di navigatori come i Velaryon, sarebbe una soluzione più che coerente.

Link to post
Share on other sites

Secondo il reportage di Hibberd HOTD dovrebbe durare tre o quattro stagioni (anche se gli showrunner non hanno confermato), e quattro stagioni per me sarebbero la soluzione perfetta:

 

Stagione 1: Pre-Danza;

Stagione 2: Inizio guerra fino a presa di KL;

Stagione 3: Regno di metà anno;

Stagione 4: Morte dei contendenti, Aegon III e Ora del Lupo.

 

Come diceva Daemon, secondo me una cosa del genere sarebbe meno fattibile per la Conquista, dato che bisognerebbe scrivere parecchio da zero; inoltre, il pre-Conquista mi sembra poco interessante in confronto al pre-Danza.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

dato che bisognerebbe scrivere parecchio da zero

 

Non c'è il Maestro che vuole essere parte attiva nella produzione degli spin-off?

 

4 minuti fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

inoltre, il pre-Conquista mi sembra poco interessante in confronto al pre-Danza.

 

A me invece sembra ugualmente interessante, anche perchè, come ho già detto, non abbiamo mai visto i Sette Regni indipendenti. I Gardener non li abbiamo mai visti, il regno degli Ironborn esteso alle Terre dei Fiumi ed Harrenhal prima del rogo non li abbiamo mai visti. La corte dei Targ a Roccia del Drago sarebbe interessante da vedere. Sarebbe stata un'ambientazione molto più originale e variegata rispetto alla Danza.

Link to post
Share on other sites

Io sono molto in hype per la serie, ma Rhaenyra mi preoccupa un pò. Nei libri lei non partecipa a nessuna battaglia con ii draghi, dopo la morte di Luke si ritira dalla gestione della guerra (comprensibilmente, eh, probabilmente avrà sofferto di depressione) e non ha mai, e dico mai, portato avanti un vero programma politico o progetto di rinnovamento sociale per Westeros. Ora è chiaro che gli sceneggiatori vogliano renderla un personaggio più interessante, ma spero non la rendano troppo badass /icona femminista/ ibrido tra Arya Stark e Dany. Vedremo. In ogni caso voglio essere fiduciosa.

Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Menevyn ha scritto:

5 Stagioni con la Danza implicano che dovranno allungare il brodo o tenere un passo lento anche con HotD. Una serie sulla Conquista potrebbe iniziare diversi anni prima (del resto anche HotD inizierà diversi anni prima della Danza, no?), mostrando la giovinezza di Aegon e delle sue sorelle, mostrarci la situazione geopolitica dei Sette Regni (cosa con la quale Martin si sarebbe divertito un casino, no?), i viaggi di Aegon sul continente, per poi passare all'invasione vera e propria. Secondo me 3 stagioni avrebbero potuto tirarle fuori tranquillamente. Avrebbero avuto un'ambientazione familiare ma molto diversa, mostrarci i Sette Regni ancora indipendenti, l'ultimo Re del Nord, mostrarci i Gardener, la fondazione di KL e la creazione del Trono di Spade.

Vero, molti meno intrighi, ma non meno azione, non meno avventura, non meno epicità. Una serie appassionante senza essere, come giustamente dice Mezzuomo, una fotocopia di GoT. Che per quanto potrà essere ben fatta, e i trailer lasciano intravedere una serie molto elegante, avrà tutti i limiti dell'essere troppo simile, nelle dinamiche, a quello che abbiamo già visto.

In realtà 4 stagioni mi sembrano più che calibrate sulle informazioni e gli eventi da mostrare. La serie partirà dal 101 perché i semi della Danza vengono piantati lì. Sulla Danza abbiamo resoconti abbastanza dettagliati ( chi era presente, chi è morto ) di 9/10 battaglie, con tanto di draghi vs draghi. Per la Conquista gli eventi militari importanti sono 3/4 ( il rogo di Harrenhal, ultima tempesta, campo di fuoco ecc ), tutti a senso unico ( vincono sempre i 3 Targaryen ). Riguardo al pre Conquista ( i viaggi di Aegon, geopolitica di Westeros ) non sappiamo nulla in confronto al capitolo di F&B sul regno di Viserys I, che dà molte più informazioni, tanto da poterci costruire un' intera stagione di Hotd. Sinceramente preferisco che Martin gli abbia già dato una mano con F&B, mentre per la Conquista avrebbe dovuto scrivere nuovo materiale dato che quello attuale è troppo poco.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Daemon Targaryen ha scritto:

È andato tutto talmente bene che hanno pure confermato gli sceneggiatori di Got ... ah no.

Mi pare anche inevitabile. E perché loro avranno voluto cambiare dopo 10 anni e perché nel frattempo è bene dare spazio anche ad altri :ehmmm:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...