Jump to content
Sign in to follow this  
JonSnow;

ASOIAF/GoT Music Challenge On The Wall.

Recommended Posts

 

Giorno 41 – Melisandre (ASOIAF)

 

Al confronto di quello che ci aspetta, queste piccole guerre non sono altro che scaramucce da bambini. L'essere il cui nome non può essere pronunciato sta raccogliendo il proprio potere. Davos Seaworth, un potere terribile, malvagio e formidabile oltre ogni comprensione. Presto verrà il gelo. E verrà la morte che non ha fine. A meno che gli uomini non trovino il coraggio di combatterlo. Uomini i cui cuori sono fatti di fuoco.

Melisandre è una sacerdotessa del culto di R'hllor ed una Visitatrice del Buio, proveniente dalla città di Asshai,. Si è unita  al seguito di Stannis Baratheon, in cui vede la reincarnazione del leggendario Azor Ahai, l'eroe destinato a sconfiggere il Grande Estraneo,plagiandolo letteralmente infatti ne diventa una consigliera molto influente.Gelida , calpestatrice di tutto e di tutti  non ha un briciolo di umanità ed usa tuti per raggiungere lo scopo che il suo dio le ha prefissato .E’ facile identificare Melisandre,la strega rossa con il fuoco

 

Dedico

 

I am the fire – Halestorm

 

 

 

Il testo completo è qui

 

I am the fire
I am burning brighter
Roaring like a storm
And I am the one I’ve been waiting for
Screaming like a siren
Alive and burning brighter
I am the fire

I’ve been sacrificed
My Hearts been cauterized
Hanging on to hope
Shackled by the ghost
Of what I once believed
That I could never be
What’s right in front of me?

 

Giorno 41 – Melisandre (ASOIAF)

 

Nelle stagioni finali di GoT comunque ella cambia  e la vediamo   delusa e depressa la notte prima della battaglia dei bastardi e successivamente scendere in campo in prima persona per aiutare gli uomini in una guerra persa in partenza contro gli Estranei.E la vediamo motivare Arya e suggerire ad essa chi è il suo obiettivo  per poi andarsene fuori da GI a morire tra la neve.

Nondimeno in ricordo di quanto impone di bruciare esseri umani ,in particolare la piccola Sheeren e Mance da invasata quale era

Dedico   

 

Di quella pira-Trovatore Giuseppe Verdi

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero ? Non lo ricordavo scusa 

Magari ne posto un’altra :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Burn The Witch - Radiohead

 

Nelle prime stagioni avremmo volentieri bruciato la strega rossa :) 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Oathkeeper le tue scelte mi entusiasmano sempre: prodigy e nirvana, davvero belle!

Mi ero un po' scocciata di partecipare per il fatto che sono indietrissimo, ma mi hai quasi fatto tornare la voglia! 

 

Melisandre

Avrei postato le tue, ma per fortuna il fuoco lascia ampia scelta. Molti dei personaggi incontrati da Melisandre hanno urlato o pensato 

 

I'm on fire

 

Per ragioni più o meno letterali. Lo ha pensato Gendry, lo ha pensato Stannis, lo ha pensato Jon, lo ha urlato Florent, come tanti altri, non ultima solo nella serie Shireen. Così come lo hanno cantato i Bloc Party e i Kasabian. Oggi, si va sui Kasabian

 

 

Del resto, Melisandre non ha mai mancato di avvertire chi la incontrava, a partire dal primo sprovveduto Maestro Cressen

 

So don't play with me, 'cause you're playing with fire

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo venia, devo ancora recuperare un paio di personaggi. 

 

Giorno 37 - Mance Rayder:

 

Sono stata a lungo indecisa su cosa proporre per tale figura, figura che, lo ammetto, non mi ha mai affascinata ma che ho sempre trovata rivoluzionaria per il contesto a cui appartiene: apprezzo moltissimo entrambe le scelte di @Iceandfire, l'immenso Gaber con il suo  sempreverde inno alla libertà, intesa in senso lato, esistenziale, e non solo in quello politico, e la canzone che è La Canzone per eccellenza, composta da Lennon, colui che ha riscritto la storia della musica leggera; quella Imagine che ha mosso e smosso popoli e coscienze ed il cui universale messaggio di pace e di speranza riecheggia ancora oggi a quasi cinquant'anni di distanza. 

Per quanto mi riguarda, associo la figura di Mance a quella di un altro iconico rivoluzionario, Che Guevara, un uomo che ha tentato l'intentabile, che ha osato sfidare, con la forza della propria coerenza (impossibile) e del proprio idealismo, una delle due maggiori potenze del proprio tempo.

Un uomo che ha creduto ed avuto coraggio, il cui nome ed il cui volto ancora oggi sono simbolo di ogni rivoluzione, quale che sia lo schieramento politico per il quale si simpatizzi, perché, riporto le parole dell'autore, "le utopie sono di certo impossibili da realizzare, ma restano un motivo per cui vivere, battersi e morire."

 

.. C'è una voce chiara ed argentina 

che fu fuoco e medicina

come adesso è amore e rabbia per me.

C'è tra le nuvole di un sigaro

la voce di uno zingaro

che un giorno di gennaio gridò.

C'è, o almeno credo ci sia stato, un fedelissimo soldato

che per sempre quella voce cercò.

C'è, se vai ben oltre l'apparenza, un'impossibile coerenza

che vorrei tu ricordassi almeno un po',

c'è una storia che oramai è leggenda 

che potrà sembrarti finta e invece è l'unica certezza che ho.

.. ma l'America, l'America ci guarda

non proprio con affetto

apparentemente placida ci osserva

ma in fondo, in fondo io sospetto

che l'America, l'America ha paura

altrimenti non si spiega come faccia 

a vedere in uno stato in miniatura 

questa orribile minaccia..

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Iceandfire dice:

Davvero ? Non lo ricordavo scusa 

Magari ne posto un’altra :) 

 

No figurati, era solo per sottolineare il legame "musicale" tra due personaggi che nella saga e in GoT sono sicuramente legati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti hai ragione dato che tutte  le "imprese" fatte da Stannis sono ispirate dalla strega rossa  cui vuole credere ciecamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute fa, Iceandfire dice:

 cui vuole credere ciecamente 

 

In GoT forse, non in ASOIAF, o almeno non del tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è più la sensazione che lui se ne serva ma non che le creda ciecamente in effetti.

 

Giorno 41 - Melisandre

Finalmente che avevo una hit pronta in canna per lei dall'inizio del challenge! 

Ed eccola qua, tamarra come per me è tamarra Melisandre, a suo tempo molto popolare come il gruppo cui appartiene, con un video che è il top del trash... mamma mia gli anni 90!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Lyra Stark Ma che ricordi spettacolari che mi hai tirato fuori!!!

 

Melisandre

 

Da una serie come GOT ad una serie che ha formato la TV e che nel suo episodio musical ha messo le basi per tutti i musical successivi. E secondo me la prima strofa è proprio per la nostra Strega: i've touch the fire and it freezing me.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 42 - Gli Estranei

 

Anche se preferisco la versione di "male generico" di ASOIAF rispetto al "male incarnato" nel Re della notte proposto da Got, ne ho apprezzato la resa inquietante lungo tutte le stagioni, fino alla immeritata sconfitta da parte di ninja Arya. 


Oggi mi va un po' di leggerezza e quindi mi immagino i terrificanti non morti mentre marciano verso Winterfell cantando la canzone di Mickey Mouse che i soldati americani cantavano marciando in Full Metal Jacket.

 

Mickey Mouse. (Mickey Mouse.)
Mickey Mouse. (Mickey Mouse.)
Forever let us hold our banner high.
High. High. High.
Come along and sing a song and join the jamboree.
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.
Here we go a-marching and a-shouting merrily.
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.
We play fair and we work hard and we're in harmony.
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.
Mickey Mouse. (Mickey Mouse.)
Mickey Mouse. (Mickey Mouse.)
Forever let us hold our banner high.
High. High. High.
Boys and girls from far and near you're as welcome as can be.
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.
Who's the leader of the club that's made for you and me?
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.
Who is marching coast to coast and far across the sea?
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.
Mickey Mouse. (Mickey Mouse.)
Mickey Mouse. (Mickey Mouse.)
Forever let us hold his banner high.
High. High. High.
Come along and sing a song and join the family.
M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 42 - Gli Estranei

 

In mancanza di composizioni più originali, allego la fondamentale colonna sonora di Ramin Djawadi:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 42 - gli Estranei

Brrrr!! Che paura! Gli Estranei per me: un brano che sarebbe stato benissimo anche come soundtrack.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Giorno 42- Gli Estranei (ASOIAF)

 

 "Fu dalle tenebre che gli Estranei vennero per la prima volta. Odiavano il ferro, il fuoco e il tocco del sole. Odiavano tutte le creature nelle cui vene scorresse sangue caldo. Avanzarono a devastare fortini e città e regni cavalcando cavalli pallidi."-Vecchia Nan

 

 

Essi sono una specie di creature umanoidi che vive nell'estremo Nord del Continente Occidentale, nei territori oltre la Barriera. Dopo aver invaso il nord di Westeros causando un inverno lunghissimo noto come "la Lunga Notte", gli estranei furono ricacciati nell'estremo nord e scomparvero per migliaia di anni.

 

Dedico

 

Thriller -Michael Jackson

 

 

It's close to midnight
Something evil's lurking from the dark
Under the moonlight
You see a sight that almost stops your heart
You try to scream
But terror takes the sound before you make it
You start to freeze
As terror looks you right between your eyes

Il resto è qui

 You're paralyzed

Il resto del testo è qui

 

Giorno 42-Gli Estranei (GoT)

 

Gli Estranei rappresentano esclusivamente il male. Sono i personaggi malvagi della storia che non provano emozioni, conoscono solo la morte e quindi uccidono tutti coloro che incontrano sulla propria strada accrescendo l’esercito dei morti.sso vogliono distuggere anche la memoria del mondo abitato da uomini.E rispondono ai comandi del Re della notte che poi sarebbe il primo estraneo creato dai Figli della foresta

 

Dedico

 

Revenge of the zombie Six Feet Under

 

 

From the grave I will escape
Maggots crawl from out my skull
The worms they feed upon my brain
The life I lost I now regain

And my skin has molded green
Bullet holes through flesh and bone
Half my face rotted off
I wait to drink your fucking blood - blood!

Il resto del testo è qui

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...