Jump to content
Sign in to follow this  
JonSnow;

ASOIAF/GoT Music Challenge On The Wall.

Recommended Posts

Giorno 50 - R + L

 

Alla tragica storia di Rhaegar e Lyanna dedico

 

 

 

Can you walk on the water if I, you and I?
'Cause your blood's running cold outside the familiar true to life
Can you walk on the water if I, you and I?
Or keep your eyes on the road and live in the familiar without you and I
It glows with gates of gold to true life
And love is a ghost that the others can't see
It's a danger
Every shade of us you fade down to keep
Them in the dark on who we are (oh what you do to me)
Gonna be the death of me
It's a danger
'Cause our love is a ghost that the others can't see, oh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto mi scuso per la lunga assenza dovuta a impegni familiari (e alla mia incapacità nello scegliere brani decenti).

GIORNO 50.

LYANNA STARK:

Per me Lyanna sarà sempre la madre di Jon Snow.

Perché la R+L=J non è una teoria, è uno stile di vita.

Perciò l'unico brano che mi viene in mente è River Lullaby, che fa parte della soundtrack (tanto per cambiare) di uno dei miei film preferiti in assoluto, ovvero Il Principe d'Egitto. Una delle prime scene è costituita dall'ultima ninnananna di Yochebed, la madre di Mosè, costretta ad abbandonare suo figlio per salvarlo da morte certa:

My son, there is nothing I can give

but this chance that you may live

 

Molto probabilmente Lyanna non ha fatto in tempo a cantare una ninnananna a Jon Snow, morendo di parto, ma penso che gli avrebbe dedicato volentieri queste parole:

Hush, now, my baby, be still, love, don't cry.

Sleep, as you're rocked by the stream

Sleep and remember my last lullaby

So I'll be with you when you dream.

                

Per comodità posto solo la parte della ninnananna, anche se la canzone fa parte di un brano più complesso:

 

 

 

RHAEGAR TARGARYEN:

Di Rhaegar mi ha sempre colpito il fatto che passasse il suo tempo a Sala dell'Estate componendo canzoni tristi. Perciò gli dedico Pompeii dei Bastille:

And the walls kept tumbling down

In the city that we love

Grey clouds roll over the hills

Bringing darkness from above

 

But if you close your eyes,

Does it almost feel like

Nothing changed at all?

And if you close your eyes,

Does it almost feel like

You've been here before?

How am I gonna be an optimist about this?

How am I gonna be an optimist about this?

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 51- Edd L'Addolorato

Eddison Tollett, meglio conosciuto come Edd l’Addolorato, è un membro dei Guardiani della Notte ed è l’attendente del Lord Comandante. Eddison è molto magro, cupo e ha i capelli grigi. Un personaggio molto ombroso Edd ,capace di ironizzare anche sugli eventi più tristi senza mai fare una piega. La sua ironia e' molto preziosa perchè valorizza situazioni altrimenti troppo drammatiche ed e' in grado di stemperare la tensione con i suoi atteggiamenti sempre stravaganti. Edd e' anche un ottimo amico perchè anche se cosi cupo rimane sempre al fianco di Jon e compagni ,lui non ha ripensamenti ed anche quando diventa Lord Comandante fa il suo dovere con lealtà.

Per via del suo black humor e del suo pessimismo

 

Dedico

 

Negative Creep-Nirvana

 

 

 



This is out of our reach
This is out of our reach
This is out of our reach and it's grown
This is getting to be
This is getting to be
This is getting to be drone
I'm a negative creep
I'm a negative creep
I'm a negative creep and I'm stoned!

I'm a negative creep
I'm a negative creep

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono persa un po' di giornate, ma non potevo non mettere la canzone di R+L

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va' che questa è la canzone di Jorah!! :stralol:

Giorno 50 - Rhaegar e Lyanna 

Ci sto ancora pensando perché vorrei una canzone d'amore efficace solo che in genere non ne ascolto quindi devo meditare un po' più a lungo ^^"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao che indietro... XD

 

Samwell Tarly

il confratello, l'amico di Jon, quasi un fratello. Quello che più mi ha colpito del personaggio è il racconto che fa a Jon del padre e della ragione per cui, egli, erede dei Tarly, si trova alla Barriera.

Randyll è con ogni certezza un padre peggiore di Tywin. Tywin non ha mai pensato di liberarsi del sangue del suo sangue, non voleva che gli succedesse a Casterly Rock, ma era ben contento che portasse Winterfell ai Lannister attraverso l'unione con Sansa. Invece, Randyll non si ingegna per "fare buon uso" (passatemi il termine) di Samwell. Lo vuole fuori dai giochi. Vuole lontano dalla vista un'esistenza che lo offende, senza che arrechi danno al buon nome della casata. Così arriva a mettere Samwell di fronte alla scelta: o prendi il nero, o morirai in una battuta di caccia, ma non diventerai Lord.

E in Jon, Maester Aemon e la Barriera ha trovato un luogo in cui riscattarsi.

 

I gather speed from you fucking with me
once and for all I'm far away

 

 

Mance Rayder

The Mance è l'emblema della libertà.

 

I'm going to run the risk of being free.

 

È colui che, al ritorno alla Barriera con un mantello nero rattoppato con seta rossa, non si è piegato a rinunciare a ciò che questo mantello significava per sottostare alle regole della confraternita, che vuole tutti uguali nell'abbigliamento, anche se tutti uguali per davvero non lo sono e lo si capisce fin da subito dalle descrizioni dei confratelli che appaiono nel prologo. Il nero di Waymar Royce non è il nero degli altri due.

 

The magicians secrets all revealed
And the preachers lies are all concealed
And all our heroes lack any conviction
They shout through the bars of cliche and addiction.

 

Per Mance Rayder, nato e cresciuto alla Barriera, queste regole non hanno senso, non portano a un'organizzazione di società costruttiva, ma a una realtà soffocante, a un imbrigliamento degli uomini in legacci e catene che vanno a loro svantaggio, che gli impediscono di essere fedele a sé stesso e di indossare con fierezza il mantello rattoppato dalla donna, al di là della Barriera, che lo aveva curato e salvato.

 

And in this drought of truth and invention
Whoever shouts the loudest gets the most attention
So we pass the mic and they've got nothing to say, except
"Bow down, bow down, bow down to your God"
Then we hit the floor and make ourselves and idol to bow before

Well, I can't and I won't bow down anymore
No more

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Giorno 52-Aerys il folle

 

I traditori vogliono la mia citta" lo udii dire a Rossart "ma io darò loro solo ceneri. Che Robert sia pure il re di ossa annerite e carne cotta

 

Aerys II Targaryen, conosciuto anche come Aerys il Folle, il Re Folle e il Re Piaga, è il diciassettesimo e ultimo membro della dinastia dei Targaryen a sedere sul Trono di Spade.

Titoli : Aerys della Casa Targaryen, Secondo del suo nome, Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, Signore dei Sette Regni e Protettore del Reame.Meno di quelli della Daenerys

Appena salito al trono, dà l’idea di essere un ottimo re, portando pace e prosperità nei Sette Regni, ma più tardi sfocia nella follia in seguito alla breve ribellione conosciuta come la Ribellione di Duskendale, nella quale viene tenuto prigioniero per diversi mesi da un lord ribelle.

Con il  tempo iniziò a manifestare tratti di pazzia causata forse dal lignaggio incestuoso dovuto alla tradizione di Casa Targaryen di sposarsi tra parenti. Aerys fu assassinato da Ser Jaime Lannister ; per questo atto  Ser Jaime  fu "omaggiato" del  soprannome di "Sterminatore di Re" (Kingslayer)

 

Aerys ha una vera passione per il fuoco esattamente come la regina dei Draghi,folle come lui  ma molto più ipocrita

 

Dedico

 

Burn It Down-Skyllet

 

 

Do you ever wish that you weren't a prisoner?
Do you feel like you're done?
All the dreams you had are hard to remember
Well, you're not the only one

Well it's over, it's over, it's over
I won't be pushed around
Move over, move over, move over
Get back or just get out
Set this plane up in flames It's over, it's over, it's over
It's time to burn it down

This one goes to the castaways
Who break their backs slaving every day
All these things I can do without
Gotta burn it down, burn it down
Burn it down, burn it down
Burn it down, burn it down
Burn it down, burn it down


Do you ever feel your colors are fading
Like your world might combust
Do the voices in your head make you crazy
When they're the only ones you trust

Well it's over, it's over, it's over
I won't be pushed around
Move over, move over, move over
Get back or just get out

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 52 - Aerys il Folle

 

Per il re che voleva bruciare la propria città, dedico un pezzo quantomai esemplificativo dei NIN:

 

NIN - Burn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 50 - Rhaegar e Lyanna

Ce l'ho fatta! Ho spulciato nelle canzoni della mia gioventù e ho trovato quella perfetta, iper romantica, di quelle adatte a farti sospirare per un amore malinconico e tenero allo stesso tempo.

Et voilà

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Giorno 53-Frittella

 

Frittella (Hot Pie) è un orfano che lavora come aiutante cuoco alla Locanda all'Incrocio. Inizialmente lavora come garzone di un panettiere ad Approdo del Re fino a quando viene preso da Yoren e si dirige alla Barriera insieme al gruppo in cui si trova anche Arya Stark. Il gruppo viene attaccato e catturato dai soldati Lannister e portati ad Harrenhal. Frittella, Arya e Gendry riescono a scappare ma vengono poi catturati dalla Fratellanza Senza Vessilli. Frittella viene lasciato a lavorare alla locanda all'Incrocio come pagamento di tutti i pasti gratis si cui la Fratellanza ha usufruito.

E qui dopo molto tempo incontra Arya Stark e le dice che il fratello Jon ha riconquistato GI .Questa rivelazione spinge Arya a tornare a GI abbandonando momentaneamente  il suo forte proposito di uccidere Cersei .Prima che Arya lasci la locanda ,Frittella le regala un bel pezzo di pane a forma di metalupo :ora è un cuoco esperto e si vede e si sente nel momento in cui si assaggiano i suoi manicaretti, pasticci inclusi nella preparazione dei quali si è cimentata anche Arya con esiti non proprio brillanti data anche la pessima materia prima 

 

Come personaggio è davvero superfluo ma alla fine ha una sua utilità nel far sì che Arya arrivi dove deve arrivare  per compiere la sua vera missione di assassina provetta

 

Dedico

 

La canzone del pane-I Camillas

 

 

Quando a casa tornerai, vienimi a trovar,

Io ti posso offrire il pane

Se dovessi rinunciar, non dimenticar,

Posso offrirti il pane

E vorrei vederti un po' più da vicino

Per darti un bel bacio sul collo davvero,

Toccarti una mano, toccarti due mani

E darti un bel morso sul braccio davvero

Quando a casa tornerai, vienimi a trovar,

Io ti posso offrire il pane

Se dovessi rinunciar, non dimenticar,

Posso sempre offrirti il pane

 

FINE

 

E l'ultimo chiuda la porta!

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 52 - Aerys il Folle

 

Al re della paranoia dedico due canzoni 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se qualcuno abbia inserito una canzone per sandrina...

 

è uno dei brani che preferisco e forse quello che mi trasmette subito rimandi fantasy nel corpo, trovato nello stesso periodo in cui stavo leggendo ADWD, arrivato al capitolo(splendido)di melisandre, l'associazione mentale è stata istantanea, ogni volta che penso al suo personaggio misterioso mi viene in mente questa melodia...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mance Ryder

 

Scusate il ritardo... Trovo tutte canzoni straniere... 

 

Ma per questo è lui...  Il re oltre la barriera.. 

 

Detto tra noi sono solo un brigante non un re...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...