Jump to content

Made in USA : il topic della Politica Americana


Recommended Posts

5 minutes fa, Euron Gioiagrigia dice:

 

Ci sono state delle eccezioni: mi pare sei stato tu a citare il governatore del Texas che ha invitato per disperazione i propri concittadini ad indossare la mascherina.

 

Sì, proprio in questi giorni, perchè ha capito quanto è grave la situazione. In precedenza, è stato uno di quelli che ha voluto anticipare la riapertura di tutto, cosa che ha contribuito alla situazione attuale del Texas.

Peggio di lui ha fatto però il governatore della Florida, DeSantis, e infatti quello Stato è attualmente l'epicentro della pandemia mondiale (e nonostante ciò, c'è stata in questi giorni proprio lì un'altra manifestazione contro l'utilizzo delle mascherine e altre amenità sul virus inesistente, e blablabla).

Link to post
Share on other sites
  • Replies 734
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1 hour fa, Metamorfo dice:

Nella sola giornata di oggi, la Florida (che ha 1/3 degli abitanti dell'Italia) riporta 14mila casi e 156 morti

 

Il numero dei morti però è "stranamente" basso in rapporto al numero di contagi...  non trovi?

 

Link to post
Share on other sites
10 hours fa, megadrive dice:

 

Il numero dei morti però è "stranamente" basso in rapporto al numero di contagi...  non trovi?

 

 

C'è sempre il ritardo di 3/4 settimane tra nuovi casi e morti, perchè c'è tutto un processo di deterioramento delle condizioni, che porta dai primi sintomi al ricovero all'intubazione, e poi parecchi giorni in intubazione prima del trapasso.

I morti di oggi sono da collegarsi ai casi di fine giugno (che erano molti di meno).

 

In generale, per ora, gli USA sono messi male come numero di morti per milione di abitanti: sono subito dopo le nazioni europee più colpite (Italia, Spagna, UK, Francia, Belgio e Svezia) e continueranno a salire, visto che continuano a fare tanti morti. Il resto d'Europa e del mondo è in posizione migliore (anche il Brasile probabilmente salirà ai vertici alla fine).

Link to post
Share on other sites

@Metamorfo ok però non si possono paragonare qualche comizio al chiuso con neanche il pienone e farci sopra da parte dei giornali delle polemiche e dall'altra parte x più di un mese di proteste del blm non sollevare mai il problema covid ed assembramenti. ripeto non mi interessa difendere trump però vorrei almeno un minimo di imparzialità di giudizio da parte dei media. perchè così si usano 2 pesi e 2 misure. poi x me il blm è stato cavalcato da media e dem per fini politici. anzi è chiaro. del resto succedevano le stesse cose sotto obama e nessuno diceva niente. e nessuno ha insistito sul fatto che nel caso specifico di floyd il capo polizia è dem e pure il sindaco, ovvero coloro che potevano agire sulla polizia direttamente. 

poi trump è stato stupido perchè bastavano 2 uscite equilibrate di sostegno e la questione non sarebbe montata così tanto. cmq alla fine lo hanno eletto loro quindi se la sono un po' cercata (a dire il vero tra 2016-20 non c'è un candidato decente).

poi si può anche dire che visti i casi ecc evidentemente gli americani non seguono molto indicazioni come abbiamo fatto qui in europa.

Link to post
Share on other sites

Nessuno vuole dire che i rally di Trump abbiano potuto causare più casi delle proteste.

E' una questione di responsabilità e buon esempio che un leader deve dare in un tale momento di crisi.

Come puoi non criticare il capo dello Stato che inizialmente chiama il virus una truffa dei democratici, che poi dice essere soltanto un'influenza, poi continua a minimizzarlo dicendo che passerà da solo senza fare niente, che non vuole chiudere niente quando tutto il resto del mondo ha dovuto farlo, che la butta sul politico cercando di scaricare su chiunque altro, che si mette a ricattare i governatori dei suoi Stati che gli chiedono supporto, che rifiuta di indossare la mascherina e implicitamente dice ai suoi di non farlo, che fa battute sul nome del virus, che esalta quelli che protestavano contro le limitazioni per il virus, che continua a mentire che gli USA sono la nazione che ha meglio reagito al virus, che prima faceva briefing televisivi con la task force ogni giorno e poi quando si è accorto che lo stavano danneggiando dal punto di vista elettorale non ha più voluto farne nè parlare più con i membri della task force...e che fa eventi evitabili in cui permette che i partecipanti non abbiano distanziamento nè mascherine?

 

I risultati di oggi sono dovuti anche a questo. Non è un caso se c'è stata l'esplosione proprio negli Stati repubblicani del Sud, dove tanti sono ancora convinti che il virus sia una truffa dei media e dei democratici, che rifiutano di indossare le mascherine, dove i governatori hanno voluto riaprire tutto quando gli scienziati dicevano fosse presto, ecc.

Con un leader che dava quegli imput, i suoi seguaci hanno seguito.

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Questa pandemia fa anche risaltare la differenza di senso civico e altruismo tra due opposti.

Da una parte abbiamo i giapponesi (e altri popoli asiatici) che indossano la mascherina spontaneamente e costantemente, anche quando hanno un semplice raffreddore, per rispetto verso gli altri, e per non passare la loro malattia.

Dall'altra, una parte degli americani, che rifiutano di indossare la mascherina perfino quando c'è un virus che uccide centinaia di migliaia di persone. Egoismo, ignoranza e totale mancanza di senso civico ai massimi livelli.

Link to post
Share on other sites
Il 16/7/2020 at 10:33, Metamorfo dice:

Mentre gli USA fanno record di casi,Trump finge che la questione covid sia sotto controllo.

140mila morti, e la figlia e lui stesso (dalla sua scrivania alla Casa Bianca) fanno pubblicità di scatole di fagioli.

1000x-1.jpg

 

Pensate a Mattarella, che si rivolge agli italiani dal Quirinale: "nel mezzo di questa terribile pandemia, che ha ucciso migliaia di italiani, voglio approfittare di questa triste occasione...PER CONSIGLIARVI I FAGIOLI DESERGIO, SUCCULENTI ED ECONOMICI!"

Ma poi la cosa strana e che questi suoi atteggiamenti invece di essere osteggiati sono celebrati e lodati dai suoi sostenitori.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
15 minutes fa, King Glice dice:

Ma poi la cosa strana e che questi suoi atteggiamenti invece di essere osteggiati sono celebrati e lodati dai suoi sostenitori.

 

 

I suoi sostenitori celebrano qualsiasi cosa venga da lui: sono privi di spirito critico, tanto è vero che molti americani parlano di culto.

Se ricordi, lo stesso Trump ne è consapevole, ed arrivò a dire che se anche sparasse a qualcuno a caso in mezzo alla strada, i suoi seguaci lo seguirebbero lo stesso.

 

Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Metamorfo dice:

Come puoi non criticare il capo dello Stato che inizialmente chiama il virus una truffa dei democratici, che poi dice essere soltanto un'influenza, poi continua a minimizzarlo dicendo che passerà da solo senza fare niente, che non vuole chiudere niente quando tutto il resto del mondo ha dovuto farlo, che la butta sul politico cercando di scaricare su chiunque altro, che si mette a ricattare i governatori dei suoi Stati che gli chiedono supporto, che rifiuta di indossare la mascherina e implicitamente dice ai suoi di non farlo, che fa battute sul nome del virus, che esalta quelli che protestavano contro le limitazioni per il virus, che continua a mentire che gli USA sono la nazione che ha meglio reagito al virus, che prima faceva briefing televisivi con la task force ogni giorno e poi quando si è accorto che lo stavano danneggiando dal punto di vista elettorale non ha più voluto farne nè parlare più con i membri della task force...e che fa eventi evitabili in cui permette che i partecipanti non abbiano distanziamento nè mascherine?

 

Non so se l'ho letto qui o se l'ho sentito al telegiornale, ma recentemente Trump ha anche detto che gli ospedali dovrebbero smettere di inviare giornalemente i dati relativi ai contagi e ai decessi...

 

Link to post
Share on other sites
6 minutes fa, megadrive dice:

 

Non so se l'ho letto qui o se l'ho sentito al telegiornale, ma recentemente Trump ha anche detto che gli ospedali dovrebbero smettere di inviare giornalemente i dati relativi ai contagi e ai decessi...

 

Ha dato ordine di inviare quei dati alla sua amministrazione e non al CDC (più o meno il corrispettivo dell'Istituto Superiore della Sanità in Italia).

Link to post
Share on other sites

Però non capisco una cosa: tutti i sondaggi danno Trump in svantaggio rispetto a Biden, e neanche di poco. Però poi i casi di Coronavirus negli USA aumentano sempre di più, probabilmente perché la gente non rispetta le misure di sicurezza, facendo quindi pensare che la gente dia retta a quanto dice (e mostra) Trump. E allora...come si spiega?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Member Statistics

    • Total Members
      5,869
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Sissi
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,110
    • Total Posts
      746,986
×
×
  • Create New...