Jump to content
Lord Beric

Epidemia di Coronavirus

Recommended Posts

Oggi Sgarbi ha radunato in parlamento tutti i migliori seguaci della teoria "non ce n'è coviddi"


Ovviamente non potevano assolutamente mancare Zangrillo e Salvini, quelli che sbraitano che il virus è scomparso mentre il mondo è al picco dei contagi

 

https://www.repubblica.it/politica/2020/07/27/news/cornavirus_sgarbi_insiste_in_italia_non_c_e_piu_il_governo_ci_ascolti_-262991120/?ref=RHPPTP-BH-I262979257-C12-P1-S4.4-T1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa allucinante è la dispersione di qualsiasi senso istituzionale, la ricerca spasmodica di qualsiasi gesto possa generare una reazione, e più di pancia e sguaiata è meglio è. Un leader di partito può avere qualsiasi opinione gli pare sulla gestione dell'emergenza, ma NON PUÒ opporsi in maniera platealmente eversiva ad una disposizione sanitaria.

 

Ancora più allucinante che, al rifiuto di indossarla, gli uscieri non lo abbiano accompagnato fuori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dall'articolo linkato pare ci siano stati anche interventi di Cassese e Ainis, tra gli altri. Forse sono più interessanti delle bizze di Salvini sulla mascherina o dell'intervento di Bocelli (mah).

Comunque Sgarbi nel suo intervento ha detto che le mascherine in luogo chiuso bisogna mettersele, magari prima dovrebbero mettersi d'accordo lui e Salvini :stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours fa, -Littlefinger- dice:

dell'intervento di Bocelli

 

Anche lì al tenore che tira fuori questo "umiliato e offeso" di dostoevskiana memoria perché chiuso in casa (come tutti!!!) vorrei chiedere: "maddecchè"? 

 

8 hours fa, -Littlefinger- dice:

dovrebbero mettersi d'accordo lui e Salvini

 

È tutto un sensazionalismo, un controsenso, un gioco a chi la pensa e spara più grossa, ma Salvini è alle ultime cartucce. La Meloni, più scaltra sotto alcuni aspetti, gli sfila consensi su consensi sotto il naso e lui lì a pestare i piedi che non vuole mettere la mascherina. BAH! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours fa, Phoenix dice:

Anche lì al tenore che tira fuori questo "umiliato e offeso" di dostoevskiana memoria perché chiuso in casa (come tutti!!!) vorrei chiedere: "maddecchè"?

 

La cosa strana è che Bocelli aveva attivamente partecipato a molte delle principali iniziative occorse durante il lockdown: a pasqua ha fatto un concerto davanti al Duomo deserto (molto suggestivo, lo ammetto) per raccogliere donazioni per le vittime del Covid.

Poco tempo dopo, ha detto di essersi ammalato lui stesso di Covid e di aver donato plasma per la cura.

 

Oggi dice che di gente con il Covid, nelle terapie intensive, non ne ha conosciuta (suggerendo implicitamente che non esista), che il lockdown lo ha fatto sentire violato, che se ne è andato in giro quando non si poteva e che non mette la mascherina.

 

La gente generalmente non cambia idea cosi di botto e in maniera cosi radicalmente opposta: o sei matto o in uno dei due momenti avevi degli interessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che l'argomento era stato affrontato a sproposito nell'altra discussione, riporto qui un resoconto dettagliato di quanto accaduto in Sicilia negli ultimi giorni.

In cui compare un'osservazione interessante:

"tutte le persone che sbarcano in Italia sono sottoposte sistematicamente a tampone e messe in quarantena almeno fino al suo esito o, nel caso, fino a negativizzazione del tampone. Ciò non avviene per chi arriva in maniera regolare, che sia per via aerea, via nave, in treno o in automobile".

Quindi un turista spagnolo, un uomo d'affari francese o un autotrasportatore tedesco sono potenziali "pazienti zero" molto più pericolosi degli immigrati che sbarcano dal barcone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e anche gli italiani che vanno in Spagna Francia Germania e tornano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il covid ha rivelato in maniera impietosa ciò che già si poteva sospettare, ma magari si sperava non essere così grave (soprattutto in U.S.A., clamoroso)

 

Siamo una società debolissima. Capricciosa. Piagnucolosa. Irrazionale. Totalmente indisciplinata. Incapace di compattarsi. L'orizzonte temporale dei nostri leader si misura neanche in mesi, ma in settimane. Schiava del benessere, i vizi e i divertimenti elevati a diritti supremi e intangibili, il turismo e i viaggetti nel weekend come pilastro irrinunciabile, l'apericena come ragione di vita.

Se la sfanghiamo, è solo perché ci va di c**o (il covid sparisce/si indebolisce per i cavoli suoi) o perché l'unica cosa buona che ci resta (scienza&tecnologia) riesce a produrre una cura in tempi record.

 

E' semplicemente impossibile che qualcuno, osservando questo spettacolo pietoso che accomuna Stoccolma e Rio de Janeiro, Milano e Los Angeles (perché qualcuno che osserva e prende nota c'è sempre), nei prossimi decenni non provi ad approfittarne.

 

Pronostico secco: nel corso della prima metà del XXI° secolo l'occidente verrà detronizzato, e de brutto, al suo ruolo egemonico e dominante.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora il mondo sprofondera nel secondo medioevo .

Ma come si fa a criticare le caratteristiche umane che hanno portato al benessere o criminalizzare il benessere stesso .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta avere di governanti competenti.

 

Non a caso i casini maggiori ci sono stati nei paesi con i governanti più ridicoli.

 

Con gli USA abbiamo davanti gli occhi un esempio di paese occidentale che ha fatto il lockdown a c***o di cane, col presidente che nel frattempo ridicolizzava le misure di contenimento e di protezione più basilari come le mascherine e i risultati sono davanti gli occhi di tutti.
 

Per quanto riguarda noi,  il problema è che  c'è mezza Italia che il covid lo ha visto solo in TV e quindi è perfettamente possibile che creda ai Salvini, Sgarbi e Bocelli di turno, specie ora che si sono comprati dei medici ad avvalorare le tesi tipo Zangrillo.

Dopotutto se uno sta a 500 km da ogni contagio perché dovrebbe credere di più a un medico rispetto ad un altro ?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non è diffamazione sostenere che Zangrillo sia "comprato " da qualcuno ? Oltre a ritenerlo meno competente a convenienza? 

 

È invece sicuramente errore matematico considerare i risultati di alcuni paesi inferiori a quelli dell' italia 

Gli Usa hanno meno morti dell' italia in proporzione e  un economia solida che si riprenderà poco tempo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minutes fa, Zio Frank dice:

Ma non è diffamazione sostenere che Zangrillo sia "comprato " da qualcuno ? Oltre a ritenerlo meno competente a convenienza? 

 

https://video.corriere.it/cronaca/zangrillo-il-virus-scomparso-ribadisco-nessuno-riuscito-smentirmi/17c36be0-d021-11ea-b6b4-c1fd88d9cdd9

 

Solo questo meriterebbe di essere preso a calci da qui all'eternità. Lo venisse a dire agli spagnoli che il virus è sparito...

 

 

27 minutes fa, Zio Frank dice:

È invece sicuramente errore matematico considerare i risultati di alcuni paesi inferiori a quelli dell' italia 

 

Perchè lo sono ?

 

 

27 minutes fa, Zio Frank dice:

Gli Usa hanno meno morti dell' italia in proporzione e  un economia solida che si riprenderà poco tempo 

Ancora con questa storia....

 

Intanto noi facciamo meno di 200 morti al giorno, loro si fanno migliaia per dire....

 

 

E la cosa bella è che  Trump non ce la fa proprio a non sparare assurdità:

 

Cita

“Trump ai governatori Usa: Riaprite gli Stati
Il presidente americano Donald Trump ha esortato i governatori di alcuni Stati ad allentare le restrizioni imposte per far fronte alla diffusione del coronavirus. "Credo davvero che molti governatori dovrebbero aprire gli Stati che non stanno aprendo", ha detto Trump senza fare nomi, secondo quanto riporta la Cnn. L'appello giunge nonostante i contagi ed i decessi siano in continua crescita nel Paese, con 57.039 nuovi casi e ulteriori 679 morti nelle ultime 24 ore. “

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo meno abitanti e meno contagiati (comunque noi faccismo 200 positivi al giorno , non morti) 

 

Inoltre se uno sta a 500km dal contagio perché deve stare con la mascherina, avere il ristorante dimezzato ,la discoteca chiusa ?

Mah ,misteri del governo 

Spendete ma non divertitevi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute fa, Zio Frank dice:

Noi abbiamo meno abitanti e meno contagiati (comunque noi faccismo 200 positivi al giorno , non morti) 

 

Non c'entra nulla.

 

Noi abbiamo saputo rispondere alla pandemia. Loro no.

 

 

2 minutes fa, Zio Frank dice:

Inoltre se uno sta a 500km dal contagio perché deve stare con la mascherina, avere il ristorante dimezzato ,la discoteca chiusa ?

 

Forse perchè non sai mai quando potrebbe scoppiare un nuovo focolaio ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

È un virus, lo trasportano le persone .

Non scoppia un focolaio se non ci metti un contagiato a contagiare gli altri 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...