Jump to content

Epidemia di Coronavirus


Recommended Posts

  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

In alcuni paesi le cose sono ben peggiori di come appaiono dai numeri ufficiali.

In Ecuador (ufficialmente soltanto 3300 casi e 145 morti) arrivano video terribili di tanti morti lasciati per le strade perchè non c'è posto dove tenerli, lunghe file di gente sedute o sdraiate fuori dagli ospedali.

Un esempio: https://www.youtube.com/watch?v=P3RPQnKYt7U

Link to post
Share on other sites

Alla luce delle ipotesi di trasmissione per via aerea del virus, OMS sta rivedendo la sua posizione sulle mascherine valutando i possibili benefici di un uso diffuso negli spazi chiusi e ristretti , laddove cioè non è possibile mantenere la distanza di un metro.

Restano fermi la necessità di favorire le categorie a rischio per quel che riguarda l’accessibilità ai dispositivi e il fatto che l’uso sbagliato che probabilmente ne fanno molto cittadini vanifica qualsiasi beneficio ottenibile. Per questa ragione si raccomanda di informarsi sulle modalità corrette di utilizzo. 
https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2020/04/03/coronavirus-in-aria-oms-verso-revisione-su-uso-mascherine_4feb602c-3703-4252-b621-0c7aa26c14dd.html

Link to post
Share on other sites
Il 1/4/2020 at 19:47, Euron Gioiagrigia dice:

Intanto quello che avviene in Ungheria mi ricorda tanto questo.

Uomo di poca fede, grazie ai pieni poteri ha spezzato le reni al virus eliminando il principale veicolo del contagio: il cambio di sesso.

 

https://www.google.com/amp/s/www.repubblica.it/esteri/2020/04/03/news/ungheria_la_stretta_di_orba_n_contro_i_transgender_no_al_cambio_di_sesso_-253068857/amp/

 

Link to post
Share on other sites

Eh del resto se il virus è una punizione divina per sodomia e ggggiender, una misura del genere è importantissima scusa

Link to post
Share on other sites

Ma non c'era già l'AIDS per quello? 

In giro piuttosto circola la voce secondo cui questo virus derivato dagli animali sarebbe invece la punizione per tutti quelli che si ostinano a cibarsene, in pratica il virus veganfriendly :ehmmm:

 

Link to post
Share on other sites
4 hours fa, Maya dice:

Alla luce delle ipotesi di trasmissione per via aerea del virus, OMS sta rivedendo la sua posizione sulle mascherine valutando i possibili benefici di un uso diffuso negli spazi chiusi e ristretti , laddove cioè non è possibile mantenere la distanza di un metro.

 

 

Non sono il tipo che di solito attacca certe istituzioni, ma OMS veramente non ci sta capendo niente riguardo questa pandemia: si sa da due mesi che il virus si trasmette anche per areosol.

Sono partiti due mesi e mezzo fa dicendo che non c'era prova di trasmissione uomo-uomo del virus (senza nemmeno inviare rappresentanti in Cina); poi hanno temporeggiato sulla questione pandemia; hanno continuato squalificando l'uso delle mascherine, quando è chiaro che hanno una efficacia...e ora dopo due mesi parlano di "ipotesi" di trasmissione aerea, quando si sa da una vita che si trasmette così? Mah.

Link to post
Share on other sites

In realtà, la trasmissione aerogena è tutt’altro che accertata da un punto di vista scientifico se non in contesti particolari. È ancora un’ipotesi tra le tante che si stanno valutando. Lo stesso Brusaferro (ISS) ancora ieri ribadiva questo concetto (https://www.huffingtonpost.it/entry/oms-verso-revisione-uso-mascherine-dopo-studio-mit-su-covid-19-nellaria_it_5e86f3c1c5b63e06281c082b).

Al netto di questo, se ho capito bene, la posizione di OMS sulle mascherine resterebbe la stessa di due giorni fa che, come detto in precedenza, non è affatto “squalificante”, anzi. Semplicemente ne ridimensiona i benefici nell’uso diffuso. È chiaro che nuove info sul virus potrebbero spingere a rivedere questa posizione. 
 

Non sono tipo da difendere le istituzioni a “spada tratta” e a prescindere - e non intendo certo iniziare adesso a farlo :ehmmm:- ma sinceramente... chi ci sta davvero capendo qualche cosa di questo virus? 

Link to post
Share on other sites

Se è vero questo http://latestfromeurope.com/2020/03/29/latest-coronavirus-updates-from-sweden/

il modello svedese della non chiusura, non sta andando bene...

 

UK oggi 708 morti, più di Spagna e Italia. USA già a 1300 morti al giorno, e saliranno sicuramente nei prossimi giorni.

Boris e Donald stanno mostrando la loro capacità.

 

Intanto la Germania è arrivata a fare 100mila test al giorno.

Link to post
Share on other sites
8 hours fa, Neshira dice:

Eh del resto se il virus è una punizione divina per sodomia e ggggiender, una misura del genere è importantissima scusa

 

Infatti il Kapitano ha proposto l'apertura delle chiese a Pasqua, perché non ci si può affidare solo alla scienza.

 

 

 

A tale proposito mi preme ricordare un aneddoto.

Fatti i dovuti raffronti con quella che se la gioca per il primo posto delle pandemie, ovvero la spagnola, ci fu una città in Spagna di cui non ricordo il nome in cui, nel pieno della seconda ondata del virus (quella più letale), il vescovo locale propose e organizzò una processione per chiedere l'intercessione della Madonna. Con tanto di bacio alla statua della Vergine Maria da parte dei fedeli.

Il risultato fu che il tasso di letalità in quella città fu di circa il doppio rispetto alla media spagnola.

Ite missa est.

 

 

 

 

EDIT: trovati i dettagli. Faccio presente che nel testo si parla di mortality rate, non letality rate; quindi nell'ottobre 1918 la spagnola non ha ucciso il 10,1% degli infetti a Zamora, ma il 10,1% della popolazione complessiva. Fonte: The 1918 “Spanish Flu” in SpainClinical Infectious Diseases, Volume 47, Issue 5, 1 September 2008 - Antoni Trilla,  Guillem Trilla,  Carolyn Daer.

 

The town Zamora had one of the highest mortality rates in Spain, reaching a peak of 10.1% in October 1918 (overall influenza mortality rate in Spain in the same month, 3.8%). It ranked second to Burgos (influenza-associated mortality rate in October 1918, 12.1%). Because of a strong social influence of the Bishop, the Catholic Church authorities in Zamora stated that “the evil upon us might be a consequence of our sins and lack of gratitude, and therefore the vengeance of eternal justice felt upon us” and, subsequently, organized a series of Mass gatherings at Zamora's Cathedral. One of the likely consequences of the events was the easy spread of the virus. The attempts of civil authorities to forbid Mass gatherings were disputed by the Bishop, who accused the political and public health authorities of undue interference with the church. Daily Mass continued with even larger audiences in those times of trouble and sorrow. A common prayer at that time was an ancient one named Pro tempore pestilentia (For the Times of Pestilence), which asked God that persons be spared from plague and famine and expressed the people's belief that it was God's will that they were afflicted and that God's mercy would end the affliction.

Link to post
Share on other sites

Anche noi ndl nostro piccolo abbiamo avuto un caso simile con ritiro mistico e presunti riti che avrebbero incoraggiato il contagio. Ovviamente sono poi seguite smentite mentre il governatore de Luca voleva aprire un'inchiesta. 

https://www.google.com/amp/s/www.lastampa.it/vatican-insider/it/2020/03/16/news/coronavirus-picco-di-contagi-in-campania-dopo-un-ritiro-religioso-il-vescovo-nessun-rito-mistico-nessuno-ha-bevuto-allo-stesso-calice-1.38601241/amp/

 

Link to post
Share on other sites
  • Maya locked this topic
  • Maya unlocked this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...