Jump to content

Adwd Successione, abbiamo un problema


Recommended Posts

@Stoneman No, il primo erede sarebbe dovuto essere Aegon: da che mondo e mondo funziona così nelle linee di successione, i figli del principe vengono nell'ordine prima dei fratelli del principe. Viserys "scavalcò" Aegon solo perché lo decise autonomamente Aerys II (probabilmente perché Viserys era più vecchio).

 

@Zio Frank Secondo me no, perché la tradizione Targaryen prevede che scegliere le donne come eredi o sovrane sia l'extrema ratio. Fra Daenerys e il vero Aegon, prevarrebbe Aegon perché lui è un maschio.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 82
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non pacificamente anche partendo da una situazione di pace, soprattutto se Dany avesse figli maschi 

Un po' il caso di Viserys I e Rhaenys, come minimo ci vorrebbe un concilio 

Detto questo ,viva Aegon Blackfyre, il re Aegon aveva dato la spada a Daemon :saiyan:

Link to post
Share on other sites

@Jacaerys Velaryon, se permetti non è così, la qualifica di erede al trono non si eredità (scusate il gioco di parole :blink:), ma si modifica in ogni momento, in base ai viventi.

Al momento della morte del Re Aerys chi era in vita? Un figlio ed un nipote, e chi tra un figlio ed un nipote può essere definito erede al trono?

 

Immaginiamo che non ci fosse stata le ribellione ed il Regno di Aerys fosse pacificamente proseguito, ed ad un certo punto Raeghal fosse morto per un qualunque incidente, chi avrebbe avuto dubbi che il nuovo principe ereditario sarebbe stato il secondogenito del Re?

 

Link to post
Share on other sites

@Zio Frank

 

Ovviamente si tratta sempre di un discorso teorico, è chiaro che situazioni del genere scatenerebbero guerre civili nelle quali i principi giuridici andrebbero a farsi benedire.

 

Viserys I aveva provato a sovvertire la regola maschilista stabilita dal padre, ma sappiamo che la Danza dei Draghi è finita male per Rhaenyra...

Link to post
Share on other sites

@Stoneman

 

L'erede di diritto sarebbe sempre Aegon. Vige, infatti, il diritto di primogenitura, il quale si trasmette anche ai discendenti: Rhaegar è erede di diritto in quanto primogenito di Aerys II e trasmette il suo diritto ai figli (Aegon), i quali vengono prima dei secondogeniti (Viserys).

 

È il motivo per cui, ad esempio, se morisse in UK il principe Charles, l'erede al trono sarebbe William (in quanto figlio di Charles) e non Andrew (fratello di Charles e figlio della regina). Anche i figli di William, nonché Harry e Archie, vengono prima di Andrew.

 

https://en.wikipedia.org/wiki/Succession_to_the_British_throne

Link to post
Share on other sites

@Jacaerys Velaryon

 

riporto dalla seconda riga del testo che hai linkato

 

Cita

Under common law, the Crown is inherited by a sovereign's children or by a childless sovereign's nearest collateral line

 

Quindi ovviamente, Carlo vivente, la linea di successione prevede i suoi figli, ma se mai Carlo morisse (quanto gli fischieranno le orecchie questi minuti!:blink:) Si dovrebbe trovare un altro "sovereign's children"

 

E comunque concordo che questa è tutta fuffa da maestri della cittadella, Re sarà chi il trono si prenderà!

 

 

 

Link to post
Share on other sites

no, non conta il 'vivente'. Se morisse Carlo, l'erede sarebbe ancora William. Morto William, George verrebbe prima di Harry. Tutto con la Betta ancora appollaiata sul trono.

 

Ci potrebbero essere dispute tra Harry e Charlotte credo, ché sono tutti e due 'secondi' (e la corona inglese non distingue tra maschi e femmine? Se distingue la disputa sarebbe tra Harry e Louis)

 

Ma hai ragione nel dire che nè Carlo né William nè Harry hanno tre draghi. E poi non c'è Aegon...solo fAegon : P

Link to post
Share on other sites

@Stoneman

 

No, hai frainteso. La parte che hai citato dice che la Corona è ereditata o dai figli di un sovrano, oppure dalla linea collaterale di un sovrano senza figli. Il discorso della primogenitura non è citato in quello stralcio. Cito sempre da Wikipedia:

Primogenitura agnatizia

Sulla base della primogenitura agnatizia o agnatica, o patrilineare, il successore di un monarca (maschio o femmina) è il suo figlio primogenito e tutta la sua discendenza (agnates), estinta la quale la successione spetta al secondogenito e alla sua discendenza e così via, con esclusione di tutte le femmine.

 

Andrew resta ottavo in linea di successione, se Charles morisse semplicemente subentrerebbe William. Non ci sono "salti mortali" come quelli che dici tu. :blink:

 

Faccio notare, inoltre, che A Wiki of Ice Fire dice testualmente: Viserys was named his father's heir, passing over Rhaegar's infant son Aegon. Passing over, cioè Aerys decise di passare sopra il diritto di Aegon, che veniva prima in linea di successione, per nominare Viserys (probabilmente perché Viserys era più vecchio).

Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Zio Frank dice:

Morto Aerys e incoronato viserys non vale più la linea di successione pre morte di aerys ma la nuova linea 

Viserys ed eventuali figli che non ha 

Daenerys sorella di viserys

Aegon nipote di viserys

 

Devo aggiungere una precisazione: in realtà il discorso che fa Zio Frank avrebbe senso se si scoprisse che Aerys II non solo ha decretato il passing over di Viserys su Aegon in linea di successione, ma ha addirittura cancellato ogni diritto ereditario dei figli di Rhaegar. In tal caso, anche se Aegon fosse veramente Targaryen non avrebbe giuridicamente alcuna pretesa e Daenerys non avrebbe rivali legittimi.

 

Resterebbe, però, il problemino di una guerra civile... :ehmmm:

Link to post
Share on other sites

Sì, se re Viserys III avesse avuto un figlio maschio, questo sarebbe divenuto l'erede al trono sia con Aegon diseredato che con Aegon soltanto "scavalcato" nei diritti. In tal caso un Aegon ancora in vita sarebbe rimasto fregato.

 

Se però la discendenza di Viserys si estingue o è inesistente (quello che accade), un Aegon non diseredato precede Daenerys nella linea di successione per diritto sessuale (maschio prevale su femmina), mentre un Aegon diseredato non conta nulla formalmente e Daenerys è l'unica a poter succedere a Viserys.

 

Per quanto ne sappiamo Aerys non ha diseredato Aegon e Rhaenys (e teoricamente pure Jon), ma ha semplicemente preferito Viserys per ragioni di anzianità, dunque se Aegon fosse un vero Targaryen, avrebbe una pretesa più solida "a parole". Nei fatti Dany lo abbrustolirà.

Link to post
Share on other sites

Aegon IV era fondamentalmente un vigliacco. Nonostante disprezzasse suo figlio Daeron, che era un uomo molto migliore di lui, non ebbe il coraggio di diseredarlo ufficialmente, anche perché sapeva che ciò avrebbe scatenato una guerra civile per colpa della quale avrebbe forse perso il trono.

 

Decise quindi di calunniarlo, diffondendo la voce falsa secondo cui Daeron era figlio di Aemon e non suo, ma ugualmente non ebbe la sfacciataggine di portare fino in fondo il suo piano infame e di sfruttare questo pettegolezzo come scusa per indire un processo farsa contro i fratelli e disconoscere il figlio.

 

L'unica cosa che riuscì a fare per mettere i bastoni tra le ruote a Daeron fu legittimare i Grandi Bastardi, tra cui Daemon Blackfyre.

Link to post
Share on other sites

Secondo me la stirpe regnante è Barateon, quindi non ha senso parlare di successione e legittimità per una un'altra casata, per loro vale quanto già  è valso per Robert il trono sta lì e chi ha la forza se lo prende....discorso diverso è invece ammantarsi di un qualche titolo di legittimità per farsi accettare poi..

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...