Jump to content
Sign in to follow this  
King Glice

Le intercettazioni e la magistratura.

Recommended Posts

Possiamo continuare qui:

 

Cita

Le fonti sono intercettazioni, il fatto che un solo giornale le stia pubblicando è spiegabile nelle intercettazioni, che facevano si pubblicavano da soli certi giornalisti? 

E che giornale....

 

Cita

Salvini un processo ce l'ha già, nonostante la stessa procura non avesse ravvisato reati e chiesto l'archiviazione. 

È stato il tribunale dei ministri  (che è composto da gente di magistratura democratica) a chiedere si celebrasse il processo 

Adesso ci sono le prove di cose che si sospettavano da 30 anni 

Un giudice o un magistrato non deve solo essere imparziale ma anche apparire come tale 

Cosi non è 

Polemica costruita sul nulla più assoluto, cosi come buona parte delle polemiche salviniane.

 

Anche perchè c'è stato uno sviamento piuttosto importante nella questione attuale; Palamara è un pubblico ministero (quindi in ogni caso non spettano a lui le sentenze), esercita a Roma e non ad Agrigento, lo scandalo che lo riguarda ha a che fare con scambi di favori con altre figure del settore ed è qualcosa di molto spiacevole ma che non c'entra nulla col parere sui processi di Salvini.

 

Viene spostata l'attenzione su qualcosa che non rileva, quando invece ci sono veri altri problemi che dovrà affrontare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente è il capo dell' anm 

Basta un giudice amico di una corrente per trasformare un processo in una farsa.

Quanto detto nelle intercettazioni è gravissimo per tutta la magistratura che non è indipendente ma il braccio armato della sinistra per stravolgere la democrazia di questo paese 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà che fine ha fatto il figlio di Grillo, magari le indagini sullo stupro andranno avanti in un senso o nell' altro a seconda di quanto si comporta b3ne il movimento con il pd

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes fa, Zio Frank dice:

Veramente è il capo dell' anm 

Basta un giudice amico di una corrente per trasformare un processo in una farsa.

Quanto detto nelle intercettazioni è gravissimo per tutta la magistratura che non è indipendente ma il braccio armato della sinistra per stravolgere la democrazia di questo paese 

SI si, vabbè. La Sinistra kattiva. 

 

Va ricordato ancora una volta come Palamara non aveva assolutamente nulla a che fare, oltreché nessuna autorità, sui casi (peraltro non ancora nati) di Salvini.

 

Le sue affermazioni sono discutibili esattamente come quelle di tanti altri, con la differenza, però, che:

- sono strettamente private e non pubbliche;
- non avevano nulla a che fare con le sue funzioni.

Non parliamo poi del fatto che le affermazioni di uno o di un gruppo vengano strumentalmente trasformate in pensiero collettivo di più di 8000 persone.

Certo, pure io per questioni "istituzionali" preferirei che, in primis, la politica parlasse meno di magistratura così come i magistrati parlassero meno di politica, ma si tratta di preferenze personali.

 

Ognuno ha il diritto costituzionalmente sancito di esprimere le proprie opinioni, ovviamente nei limiti di quanto è consentito, ma si spererebbe nel rispetto di una almeno minima etichetta istituzionale.


Tale limite si dovrebbe ovviamente anche applicare ai politici che parlano pubblicamente di "magistratura politicizzata", ""toghe rosse", "indagini ad orologeria", "magistratura eversiva" e tante altre amenità di questo genere al limite della calunnia.

 

Che poi va precisato che i magistrati in questione non erano gli stessi delle procure che seguono materialmente il caso, sono elementi esterni che commentano un procedimento in mano ad altri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No 

Palamara dice che nonostante uno abbia ragione e non commetta reati, va fermato e attaccato comunque 

Si complimenta con il pm Patronaggio di Agrigento e lo invita a continuare 

In barba alla legge e agli italiani che votano chiaramente per fermare l'immigrazione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes fa, King Glice dice:

Polemica costruita sul nulla più assoluto, cosi come buona parte delle polemiche salviniane.

 

Anche perchè c'è stato uno sviamento piuttosto importante nella questione attuale; Palamara è un pubblico ministero (quindi in ogni caso non spettano a lui le sentenze), esercita a Roma e non ad Agrigento, lo scandalo che lo riguarda ha a che fare con scambi di favori con altre figure del settore ed è qualcosa di molto spiacevole ma che non c'entra nulla col parere sui processi di Salvini.

 

Per quanto non mi stia simpatico Salvini, io non sottovaluterei un PM che dovrebbe stare al di sopra delle parti e dice con tale libertà e franchezza che Salvini deve essere fermato a tutti i costi, anche se ha ragione. Come ci si può fidare dell'imparzialità della magistratura se poi emergono frasi come queste?

Sorvolando poi sulle correnti politiche della magistratura, che non dovrebbero proprio esistere. È proprio così difficile pensare a dei magistrati apolitici ed indipendenti, che esprimono le proprie idee politiche sono nella cabina elettorale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Addirittura i pm che non fanno parte di certe correnti vengono attaccati personalmente se scoprono e indagano su certi fenomeni  (Zuccaro a Catania, una storia  ventennale limpida di lotta alla mafia, ha avuto la sua inchiesta sulle ong massacrata ,bloccata ,e descritto come un mitomane su certi giornali)

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minutes fa, Zio Frank dice:

Palamara dice che nonostante uno abbia ragione e non commetta reati, va fermato e attaccato comunque 

Si complimenta con il pm Patronaggio di Agrigento e lo invita a continuare 

 

19 minutes fa, Euron Gioiagrigia dice:

io non sottovaluterei un PM che dovrebbe stare al di sopra delle parti e dice con tale libertà e franchezza che Salvini deve essere fermato a tutti i costi, anche se ha ragione. Come ci si può fidare dell'imparzialità della magistratura se poi emergono frasi come queste?

Gia.

 

Peccato che Palamara non aveva assolutamente nulla a che fare, oltreché nessuna autorità, sui casi (peraltro non ancora nati) di Salvini.+

 

Quindi, è inutile stare a discuterne, è la classica balla populista che serve a far indinniare la gente, nulla più nulla meno

 

 

20 minutes fa, Euron Gioiagrigia dice:

Sorvolando poi sulle correnti politiche della magistratura, che non dovrebbero proprio esistere. È proprio così difficile pensare a dei magistrati apolitici ed indipendenti, che esprimono le proprie idee politiche sono nella cabina elettorale?

Certo, pure io per questioni "istituzionali" preferirei che, in primis, la politica parlasse meno di magistratura così come i magistrati parlassero meno di politica, ma si tratta di preferenze personali.

 

Ognuno ha il diritto costituzionalmente sancito di esprimere le proprie opinioni, ovviamente nei limiti di quanto è consentito, ma si spererebbe nel rispetto di una almeno minima etichetta istituzionale.


Tale limite si dovrebbe ovviamente anche applicare ai politici che parlano pubblicamente di "magistratura politicizzata", ""toghe rosse", "indagini ad orologeria", "magistratura eversiva" e tante altre amenità di questo genere al limite della calunnia.

 

Che poi va precisato che i magistrati in questione non erano gli stessi delle procure che seguono materialmente il caso, sono elementi esterni che commentano un procedimento in mano ad altri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il capo di una corrente che parla con altri esponenti di un altra corrente, giornalisti e politici, nel frattempo è anche capo dell' anm. 

E non c'entrerebbe niente con Salvini? Vabbè 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo per la cronaca, Palamara non era capo dell'Anm all'epoca dei fatti: lo è stato dal 2008 al 2012 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minutes fa, King Glice dice:

Peccato che Palamara non aveva assolutamente nulla a che fare, oltreché nessuna autorità, sui casi (peraltro non ancora nati) di Salvini.+

 

Quindi, è inutile stare a discuterne, è la classica balla populista che serve a far indinniare la gente, nulla più nulla meno

 

Continua a sfuggirti il punto importante. Un PM che afferma che un politico vada perseguito anche se è nel giusto. Immagina che quel politico fosse stato Zingaretti o Renzi: che avresti detto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minutes fa, Euron Gioiagrigia dice:

Un PM che afferma che un politico vada perseguito anche se è nel giusto. Immagina che quel politico fosse stato Zingaretti o Renzi: che avresti detto?

Nulla, mica li voto :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Renzi è stato fatto , il sistema non vuole essere riformato e neanche il pd diventare un partito anche solo democratico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, Zio Frank dice:

Con Renzi è stato fatto , il sistema non vuole essere riformato e neanche il pd diventare un partito anche solo democratico 

Eeeeeeee...

 

Chi parla di sistema rifondato ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...