Jump to content
Sign in to follow this  
Jacaerys Velaryon

TWOW – Daenerys Blackfyre, il drago di Tyrosh

Recommended Posts

30 minutes fa, Jacaerys Velaryon dice:

Un altro personaggio che potrebbe avere un rapporto conflittuale con le campane è Cersei (Walk of Shame).

si ma ci sono più indizi a favore di connington piuttosto che di cersei. Senza contare che per me cersei sarà messa fuori dai giochi di potere molto presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari Cersei rappresenterà un'anticipazione di quello che poi farà Connington.

 

Poi ci sarebbero anche le campanelle dei Dothraki...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
20 hours fa, Jacaerys Velaryon dice:

Magari Cersei rappresenterà un'anticipazione di quello che poi farà Connington.

 

Poi ci sarebbero anche le campanelle dei Dothraki...

 

A tal proposito Cersei è uno dei pov che mi incuriosisce di più perché sinceramente non so davvero cosa abbia in serbo per noi Martin ( escludo che CUT però come tempistica Jaime non ce lo vedo ad ammazzarla a metà TWOW, quindi se uscirà di scena nel penultimo libro presumo che accadrà alla fine ma non penso che Martin la userà come pov per la campagna militare di Aegon e quindi dovrebbe spostarsi da Approdo anche se non capisco cosa possa fare nell Ovest ); al tempo stesso ho la sensazione che un ultimo colpo in canna ce l abbia ma non so cosa, forse l omicidio di Margaery ma non mi convince troppo 

Edited by Neshira
SPOILER SERIE

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, Jacaerys Velaryon dice:

 

 

Poi ci sarebbero anche le campanelle dei Dothraki...

 

Non ce la vedo daenerys che ordina ai dothraki di razziare la città in cui vuole stabilirsi. Avrebbe più senso usarli per creare scompiglio nelle terre dell'ovest

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes fa, Jaehaerys96 dice:

Non ce la vedo daenerys che ordina ai dothraki di razziare la città in cui vuole stabilirsi. Avrebbe più senso usarli per creare scompiglio nelle terre dell'ovest

Ecco su questo secondo me la serie forse non si è allontanata troppo, cioè per me proprio il fatto di usare i dothraki, noti a tutti per la loro forza e violenza, farà sì che venga percepita in maniera negativa dagli abitanti di Westeros. Non ce li vedo i dothraki cambiare completamente la loro natura uccidendo solo gli uomini in armatura che li affrontano risparmiando chi si arrende, donne e bambini, anche perché se Daenerys riuscirà a riunire sotto di sé tutti i kalasar potrebbe convincersi di essere lei stessa lo stallone che monta il mondo ed essere vista come tale. Poi tutti i riferimenti fra ned e robert nel primo libro in cui ned dice al re di non preoccuparsi perché i dothraki non saranno mai un problema per Westeros è un po' una chiamata sul fatto che prima o poi li vedremo in azione a Westeros e credo proprio nella capitale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non penso che le campane siano così necessarie. 

Spoiler serie stagione 8

Spoiler

Le hanno nominate 300 volte e sono state il momento di svolta ma solo perché si voleva far passare il messaggio che una volta suonate la città si era arresa. Mentre Daenerys decide di andare oltre e non usare clemenza ma appunto applicare la sua volontà distruttrice verso il nemico - lo stesso discorso sul compiacimento che prova per le punizioni e l'annientamento della parte avversa che ho fatto qualche pagina fa.

È come se oltre che a sé stessa ribadisse a tutti che non c'è più spazio per la bontà in lei. E decide di abbracciare questa strada in pieno. 

Che mi temano. 

Per questo secondo me non è affatto tutto campato in aria. Poi certo si poteva skippare un po' meno ma non è che non si capisca cosa succede e perché.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours fa, Daemon Targaryen dice:

Ecco su questo secondo me la serie forse non si è allontanata troppo, cioè per me proprio il fatto di usare i dothraki, noti a tutti per la loro forza e violenza, farà sì che venga percepita in maniera negativa dagli abitanti di Westeros. Non ce li vedo i dothraki cambiare completamente la loro natura uccidendo solo gli uomini in armatura che li affrontano risparmiando chi si arrende, donne e bambini, anche perché se Daenerys riuscirà a riunire sotto di sé tutti i kalasar potrebbe convincersi di essere lei stessa lo stallone che monta il mondo ed essere vista come tale. Poi tutti i riferimenti fra ned e robert nel primo libro in cui ned dice al re di non preoccuparsi perché i dothraki non saranno mai un problema per Westeros è un po' una chiamata sul fatto che prima o poi li vedremo in azione a Westeros e credo proprio nella capitale.

Io non credo che porterà i Dothraki nella capitale, li userà sicuramente, ma non credo lí, sarebbe un mezzo suicidio, basta che una persona le ricordi del sacco di Approdo del re (i Lannister sono ancora odiati per questo), usare degli uomini occidentali sarebbe più conveniente.

Poi c’è da dire che se in un modo o nell’altro  la città bruciasse, i dotrakhi (gran parte del suo esercito) brucerebbero, e non credo sia possibile, a fini di trama.

 

Io penso sarà considerata negativamente già dall’inizio.

Nell’ultimo suo capitolo si capisce che vuole smettere di fare la finta “santa” per abbracciare il motto della sua famiglia, se usasse draghi e dotrakhi ad esempio su Volantis cosa arriverebbe all’orecchio dei lord di Westeros?

”La figlia del re folle ha usato i suoi enormi draghi e un esercito di selvaggi per portare morte, distruzione e scompiglio nelle terre dell’est”

Poi si saprebbe della morte di Quentyn e non parliamo nemmeno della reazione dei Martell e di Dorne,

Arriverebbe a Westeros quando Aegon è già a buon punto della sua campagna se non alla fine, ed ormai già accettato

Dany sarà considerata un’usurpatrice e usare draghi e dotrakhi la renderebbe ancora più insopportabile al popolo e ai nobili.In tutto questo tra i suoi consiglieri ci sarà Tyrion che non è certo un santo, ed è già odiato di suo.

Poi arriviamo alla presa della capitale, secondo me sarà causato da Dany l’incendio involontariamente, però anche se non fosse così scommetto che la colpa ricadrebbe su di lei, che a quel punto diventerebbe la regina più odiata di Westeros, anche se ha cercato solo di fare del bene.

Secondo me questo sarà sufficiente a farla impazzire

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

come mad queen abbiamo già cersei, non ha senso fare impazzire anche daenerys.

Io come hanno già detto credo che nei prossimi libri sarà molto più cinica e sarà mal vista da molti, ma dopo che morirà contro gli estranei avrà in parte la sua redenzione. 

2 hours fa, Wladi1020 dice:

 se usasse draghi e dotrakhi ad esempio su Volantis cosa arriverebbe all’orecchio dei lord di Westeros?

 

perché dovrebbe attaccare volantis?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute fa, Jaehaerys96 dice:

come mad queen abbiamo già cersei, non ha senso fare impazzire anche daenerys.

Io come hanno già detto credo che nei prossimi libri sarà molto più cinica e sarà mal vista da molti, ma dopo che morirà contro gli estranei avrà in parte la sua redenzione. 

perché dovrebbe attaccare volantis?

Credo che si riferisca al fatto che anche Volantis ha inviato truppe nella baia degli schiavisti contro Dany e in appoggio a Yunkai

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Wladi1020 dice:

Io non credo che porterà i Dothraki nella capitale, li userà sicuramente, ma non credo lí, sarebbe un mezzo suicidio, basta che una persona le ricordi del sacco di Approdo del re (i Lannister sono ancora odiati per questo), usare degli uomini occidentali sarebbe più conveniente.

Poi c’è da dire che se in un modo o nell’altro  la città bruciasse, i dotrakhi (gran parte del suo esercito) brucerebbero, e non credo sia possibile, a fini di trama.

 

Io penso sarà considerata negativamente già dall’inizio.

Nell’ultimo suo capitolo si capisce che vuole smettere di fare la finta “santa” per abbracciare il motto della sua famiglia, se usasse draghi e dotrakhi ad esempio su Volantis cosa arriverebbe all’orecchio dei lord di Westeros?

”La figlia del re folle ha usato i suoi enormi draghi e un esercito di selvaggi per portare morte, distruzione e scompiglio nelle terre dell’est”

Poi si saprebbe della morte di Quentyn e non parliamo nemmeno della reazione dei Martell e di Dorne,

Arriverebbe a Westeros quando Aegon è già a buon punto della sua campagna se non alla fine, ed ormai già accettato

Dany sarà considerata un’usurpatrice e usare draghi e dotrakhi la renderebbe ancora più insopportabile al popolo e ai nobili.In tutto questo tra i suoi consiglieri ci sarà Tyrion che non è certo un santo, ed è già odiato di suo.

Poi arriviamo alla presa della capitale, secondo me sarà causato da Dany l’incendio involontariamente, però anche se non fosse così scommetto che la colpa ricadrebbe su di lei, che a quel punto diventerebbe la regina più odiata di Westeros, anche se ha cercato solo di fare del bene.

Secondo me questo sarà sufficiente a farla impazzire

 

Secondo me dipende da quale sarà il suo stato d animo al momento dell attacco alla città, è chiaro che lei partirà con le migliori intenzioni ma se nessuno dei lord di Westeros la appoggerà ( i Tyrell potrebbero farlo ma bisogna vedere quale sarà la loro situazione all arrivo di dany fra Euron e il tradimento degli amici nell altopiano della compagnia dorata ) a quel punto lei sarà costretta comunque a usare le sue armate straniere e i draghi per conquistare il continente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes fa, Jaehaerys96 dice:

come mad queen abbiamo già cersei, non ha senso fare impazzire anche daenerys.

Io come hanno già detto credo che nei prossimi libri sarà molto più cinica e sarà mal vista da molti, ma dopo che morirà contro gli estranei avrà in parte la sua redenzione. 

perché dovrebbe attaccare volantis?

Ma infatti i riferimenti da prendere in considerazione non sono Aerys il folle o Aerion Chiarafiamma ma piuttosto Raenhyra e Maegor il crudele, avremo una Dany più cattiva e cinica ma lo stesso me lo aspetto per Jon e lì sono davvero curioso perché da quel punto di vista la serie non ha spoilerato nulla mostrandoci San Jon Snow 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes fa, Daemon Targaryen dice:

Secondo me dipende da quale sarà il suo stato d animo al momento dell attacco alla città, è chiaro che lei partirà con le migliori intenzioni ma se nessuno dei lord di Westeros la appoggerà ( i Tyrell potrebbero farlo ma bisogna vedere quale sarà la loro situazione all arrivo di dany fra Euron e il tradimento degli amici nell altopiano della compagnia dorata ) a quel punto lei sarà costretta comunque a usare le sue armate straniere e i draghi per conquistare il continente 

Se non avesse alleati allora sarà costretta a usare il suo esercito, in caso contrario sarebbe più conveniente non usare i dotrakhi

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes fa, Jaehaerys96 dice:

 

perché dovrebbe attaccare volantis?

Nulla è sicuro eh, è un mio pensiero ma non credo che possa fare come nella serie tv, nei libri deve fare le cose per bene, gli schiavi di Volantis la aspettano, lei vuole (e deve) liberare dal primo all'ultimo schiavo, usando ogni mezzo a sua disposizione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Così ci vogliono altri 10 capitolo solo per questo :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes fa, Jaehaerys96 dice:

come mad queen abbiamo già cersei, non ha senso fare impazzire anche daenerys.

 

 

 

Ma io non la vedo come mad queen.Odiata da tutti, senza sostenitori diventerà sicuramente un personaggio molto più dark

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...