Jump to content
Casey

E se la Lunga Notte fosse finita con il Patto?

Recommended Posts

Ho cominciato ad elaborare questa teoria domandandomi perché un’isola delle Stepstones si chiami Bloodstone, proprio come il Bloodstone Emperor delle leggende orientali sulla Lunga Notte. Sappiamo che le Stepstones hanno avuto origine dalla rottura del Braccio di Dorne, avvenuta grazie al martello delle acque dei figli della foresta. Purtroppo il sacrificio di xxx figli della foresta non è riuscito a fermare la conquista di Westeros dei primi uomini perché quest’ultimi erano già “passati” in numero considerevole. Un fallimento pagato a carissimo prezzo. E se quindi il Braccio fosse stato spezzato per un qualche ignoto motivo, forse concerne la Lunga Notte?

 

È opinione comune che il Patto tra uomini/figli dovrebbe essere stato siglato circa 10000 anni prima di Aegon, però in TWOIAF (La venuta dei primi uomini) viene scritto che i primi uomini dovrebbero essere arrivati a Westeros tra i 12000 e gli 8000 anni fa, quindi se non si esclude che siano venuti ottomila anni fa non si può neanche essere certi che il Patto sia di diecimila anni fa. Qui faccio una domanda a cui non ho trovato risposta, questo 10000 da dove viene fuori? Nei siti che ho consultato o non viene specificata la fonte di questa data oppure il rimando è a AGOT Bran VII, ma in questo capitolo l’unica misura temporale riguarda un altro evento. Potrei sbagliarmi ma forse i 10000 derivano da 6000 (AGOT Catelyn VII, l’epoca in cui a quanto si ricorda Catelyn visse Alyssa Arryn, di pura discendenza andala) + 4000, ovvero il periodo di pace tra primi uomini e figli che seguì al Patto secondo maestro Luwin (per l'appunto AGOT Bran VII), terminato con l’arrivo degli andali. (Potrei trascurare qualcosa ma davvero non ho trovato altro, però ci sono fonti che trasversalmente confermano l’ipotesi che il Patto possa essere stato più o meno contemporaneo alla Lunga Notte).

 

Gli andali dovrebbero essere arrivati a Westeros circa 6000 anni fa (AGOT Catelyn VII) o 4000 anni fa (secondo la Storia Vera, un libro molto probabilmente scritto da maestri, ADWD Jaimie I) o 2000 anni fa (secondo alcuni maestri tra cui Denestan, colui che sostiene che l’armatura in bronzo dei Royce sia molto meno antica di quanto appaia). Secondo la Storia Vera:
-la Lunga Notte risalirebbe a 8000 anni fa
-l’arrivo degli andali è di 4000 anni fa
-maestro Luwin parla di 4000 anni di pace tra uomini e figli prima dell’arrivo degli andali, se Luwin dà credito alla Storia Vera il Patto sarebbe di 8000 anni fa, cioè al tempo della Lunga Notte

(L’ipotesi che gli andali siano venuti a Westeros solo 2000 anni fa di riflesso può anche avvalorare la tesi che gli eventi antichi siano più recenti di quanto si pensi).

 

Potrebbe essere che la fine della guerra tra primi uomini e figli sia contemporanea alla Lunga Notte, e che la fine di entrambe coincidano e si risolvano (sull’Isola dei Volti, che nella saga principale vedremo per l’appunto nel finale della storia) con un accordo tra uomini e figli. Sappiamo che durante questa Lunga Notte il sole nascose il suo volto per un’intera generazione e che si verificò almeno un altro disastro naturale, cioè la glaciazione della Rhoyne.

 

Stando a questi aneddoti, il ritorno del sole avvenne solamente dopo che un eroe riuscì a convincere molti dei figli della Madre Rhoyne – tra essi deità minori quali il Re Granchio e il Vecchio del Fiume – ad accantonare i loro litigi e unirsi per levare un canto segreto che riportò la luce del giorno. (TWOIAF, La Lunga Notte)

 

Chi potrebbe a Westeros aver accantonato i propri litigi e aver levato un canto segreto (magari la canzone del ghiaccio e del fuoco)? I figli della foresta.

 

Si dice che i loro canti e la loro musica fossero molto melodiosi, ma di ciò che cantavano non permane memoria, se non pochi frammenti (TWOIAF, Il tempo dell’alba)

 

Se il Patto fosse precedente alla Lunga Notte non ci sarebbe alcun litigio da appianare tra uomini e figli poiché vissero per circa 4000 anni in armonia.

 

Tornando ai disastri naturali, potrebbe essere stato un altro cataclisma di quel tempo la rottura del Braccio di Dorne? Agli occhi dei maestri sono infatti le catastrofi naturali che nel passato si verificarono nel mondo a far considerare la Lunga Notte qualcosa di più che una semplice leggenda.

 

Di più, secondo certe storie narrate dalle donne in età avanzata, neppure la luce del giorno risultava visibile, a tal punto era assoluto l’inverno che si abbatté sul mondo. Per quanto quest’ultimo aspetto possa essere null’altro che una fantasia, il fatto che migliaia di anni fa un qualche cataclisma abbia avuto luogo rimane una certezza. (TWOIAF, La Lunga Notte)

 

Alcune domande se il Patto fosse di 2000 anni antecedente alla Lunga Notte: se al tempo c’era armonia tra i figli e gli uomini, perché l’eroe della Vecchia Nan ci impiega anni a trovarli (AGOT Bran IV)? Perché, stando a TWOIAF, la chiave è stata l’incontro tra l’eroe e i figli? Se vivevano in armonia perché non si sono alleati subito piuttosto che far passare un’intera generazione e rischiare lo sterminio del genere umano? Forse perché uomini e figli erano in guerra all'inizio della Lunga Notte?

 

Un’altra domanda: quanto ci possiamo fidare della cronologia sui tempi antichi accettata dalla Cittadella quando questa ha come unica fonte leggende antecedenti di migliaia di anni l’avvento della scrittura a Westeros?

 

“The oldest histories we have were written after the Andals came to Westeros. The First Men only left us runes on rocks, so everything we know about the Age of Heroes and the Dawn Age and the Long Night comes from accounts set down by septons thousands of years later. There are archmaesters at the Citadel who question all of it” (Samwell I AFFC).

 

Martin ci ha dato delle date sulla storia antica perché noi le dubitassimo e rendere così più verosimile il suo mondo o perché sotto sotto la verità si può comunque trovare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con la tua analisi. Aggiungo un'altra considerazione, ossia che sempre secondo TWOIAF ci sarebbero stati conflitti tra i Primi Uomini e i Figli della Foresta anche dopo il Patto e persino dopo la Lunga Notte (un esempio è la guerra fra gli Stark e il Warg King). La spiegazione più probabile a queste contraddizioni è che la storia ufficiale sia "sballata" a livello di datazione e che effettivamente il Patto sia collegato agli eventi della Lunga Notte.

 

Ciò spiegherebbe anche perché

SPOILER GOT

Spoiler

Nella serie televisiva la nascita degli Estranei è messa in relazione allla Guerra tra Primi Uomini e Figli della Foresta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì è un'ipotesi probabile. Però

SPOILER GOT

Spoiler

escludo che siano stati gli stessi figli della foresta a creare gli estranei

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Jacaerys Velaryon dice:

Bisogna prima capire di preciso cosa sono gli Estranei, potrebbero essere una specie alternativa di metamorfi.

per me sono una specie a sè al pari dei figli della foresta, uomini e giganti. Specie che potrebbe tranquillamente avere poteri da metamorfo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 hours fa, Jaehaerys96 dice:

per me sono una specie a sè al pari dei figli della foresta, uomini e giganti. Specie che potrebbe tranquillamente avere poteri da metamorfo. 

Anche a me piacerebbe quest'ipotesi, però non spiega le motivazioni degli Estranei, perché sterminare gli uomini? Non credo affatto che siano "cattivi" punto e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...