Jump to content

La politica del Bel Paese


Recommended Posts

penso che il pd punti tutto sull'alleanza con m5s perchè la vede come l'unica possibilità di vincere le varie elezioni, soprattutto a livello nazionale visto che localmente m5s soprattutto al nord prende pochi voti. poi anche secondo me è un'alleanza che non ha senso. ma come non aveva senso lega-m5s, proprio perchè questi ultimi non hanno una chiara idea politica di base. c'è di tutto e alla fine per le poltrone hanno cambiato radicalmente la loro politica.

poi mettere letta come segretario non l'ho capita molto come mossa. se proprio almeno prova con una figura più fresca. 

poi se tra i temi importanti mi tiri fuori ius soli e voto 16enni proprio non ci siamo. o meglio visto che adesso c'è un governo di unità nazionale, tutti i temi cari ai singoli partiti devono stare in stand by per 1-2 anni. invece si rischia di creare tensioni su leggi che non saranno mai approvate con questo governo.

cmq ho letto un invervento di mussi nel 2007 alla nascita del pd dove rimarca il fatto che si stava creando un'accozzaglia di gente che aveva su diversi temi idee profondamente diverse. già allora si era capito che il pd è un partito che no ha una chiara identità, ma solo molte correnti. dopo più di 10 anni si può dire che aveva ragione.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Aiutatemi a capire. Per come è spiegato in questo articolo de Il Post, nel decreto sostegni è previsto un indennizzo per le aziende che "sarà basato sulla perdita media mensile tra il 2020 e il 2019. A questa perdita media mensile si applicheranno 5 fasce di indennizzo in base al fatturato: 60 per cento di indennizzo per le imprese fino a 100mila euro di fatturato, 50 per cento tra 100mila e 400mila euro, 40 per cento tra 400mila e un milione, 30 per cento tra 1 e 5 milioni, e 20 per cento tra 5 e 10 milioni."
 
Quindi ipotizziamo l'azienda X, con fatturato fino a 100.000 euro (fascia di indennizzo massima, 60%).
Nel 2019 ha fatturato 100mila, e nel 2020, causa COVID, ha visto ridursi questo fatturato a 60mila euro. Quindi differenza tra 100.000 e 60.000 è 40.000 euro che è la perdita di fatturato totale.
L'indennizzo è calcolato sulla media mensile, quindi 40.000 diviso 12 fa una media mensile di perdita di 3.333  euro.
Il 60% di tale cifra ammonta a circa 2.000 euro. UNA TANTUM, da quello che ho capito. Ho sbagliato qualcosa?

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Phoenix ha scritto:

Hai compreso perfettamente @joramun. Ecco il favoloso decreto Sostegni, spacciato come salvezza dell'economia italiana, perché Emanazione del governo presieduto da Draghi Il Magnifico. Bah!!! 

 

Ottimo. Da notare che l'esempio di cui sopra è fatto pensando alla fascia di massimo indennizo, ma anche giocando con fasce e percentuali i risultati restano comunque bizzarri: un'azienda Y con un fatturato di 10 milioni di euro, che ha visto ridursi il proprio fatturato a 9 milioni, andrà ad avere una perdita media di circa 83mila euro mensili. il 20% di tale cifra è quasi 17 mila euro.

Dice "beh ma è ovvio che una ditta che fattura 100 volte tanto vada a prendere di più, anche giocando con le percentuali". Vero. Però nel mio primo esempio la ditta X aveva visto passare il proprio fatturato da 100mila 60mila euro, quindi quasi un dimezzamento; l'azienda dell'esempio Y è passata da 10 milioni a 9, quindi una riduzione del proprio fatturato del 10%.

Non è la stessa cosa. Ma proprio no.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Sinceramente mi sembra troppo comodo dare tutta la colpa a lui: la campagna vaccinale va a rilento ma chi ha deciso di comprare quasi solamente vaccini Astrazeneca? E chi dobbiamo ringraziare per un piano vaccinale inesistente? Oltre a decisioni kamikaze relative al modo in cui gestire la pandemia che hanno creato più contagi che altro?

Credo che stiamo pagando l'incompetenza e il dolo (Arcuri faceva tutto da solo?) di chi c'era prima e si ostina a non mollare l'osso. La cosa inquietante è che il ministro, che doveva vigilare e coordinare tutto questo, è rimasto invariato e questo perché purtroppo l'attuale governo è ostaggio della masnada dei Cinquestelle ora pure puntellati da quegli scellerati del PD. Ne è esempio il recentissimo NO all'abolizione di un'altra grande genialità: il cashback che unito al bonus monopattini è la dimostrazione di come si possono buttare i soldi dalla finestra invece che investirli in modo utile vuoi nella sanità o in aiuti a chi sta perdendo soldi con la pandemia. Quindi è molto difficile credo per l'attuale governo riuscire a fare qualcosa di veramente eclatante finché la fetta 5stellePDLeU rimarrà dov'è, perché ricordiamo tutti che uno dei vincoli! posti a Draghi sul nascente governo da Grillo e co fu proprio di non toccare i provvedimenti dei 5Stelle (reddito di cittadinanza e porcate varie). Quindi ahimè temo che in molte questioni Draghi abbia le mani legate. Certo qualcosina si sta provando a fare ma penso sia molto difficile. 

In tutta la questione penso ci sarebbe stato più margine di manovra se il PD avesse approfittato e mollato i 5 stelle, in questo modo la maggioranza del Parlamento avrebbe potuto fare qualcosa di concreto, ma per qualche assurda ragione ciò non è avvenuto e ci si ritrova appesi ai loro capricci.

Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Lyra Stark ha scritto:

Sinceramente mi sembra troppo comodo dare tutta la colpa a lui: la campagna vaccinale va a rilento ma chi ha deciso di comprare quasi solamente vaccini Astrazeneca? E chi dobbiamo ringraziare per un piano vaccinale inesistente? Oltre a decisioni kamikaze relative al modo in cui gestire la pandemia che hanno creato più contagi che altro?

 

In Italia il gioco delle parti prevede che se prima eri all'opposizione ed ora sei al governo, dirai che la colpa è tutta dei casini fatti da chi c'era prima di te; se invece eri al governo e finisci all'opposizione, allora devi dire che tu avevi lasciato un Eden in Terra e che è stata l'azione scellerata di chi è venuto dopo a creare danni.

 

Considerando il fatto che attualmente entrambe queste narrazioni sono false, perchè tutte le compagini coinvolte nell'attuale governo sono state, in tempi e modi diversi, coinvolte nell'amministrazione del paese nei passati anni, forse allora la verità è che ciascuno è pienamente responsabile per quanto accade nel periodo di tempo in cui si trova a governare.

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

E quindi, con l'Europeo in procinto d'iniziare e il G7 in pieno svolgimento, il Cittadino Beppe Grillo deve aver pensato che non ci potesse essere occasione migliore, per tornare a fare una simpatica visita privata (?) all'ambasciata dei nostri popolari amici cinesi in compagnia del Primo Cittadino / Avvocato del Popolo, Beppe Conte (rinunciatario all'ultimo minuto).

 

 

Immagine

 

 

 

 

Lo dicevo quando non era di moda, lo ripeto ancora : il M5S è il PCI del 21o secolo, solo meno serio e molto più ignorante.

 

Speravo che con la fine del regime Casalegio I e II certe cose appartenessero al passato, invece questi non perdono mai l'occasione di deludermi e confermarmi i pregiudizi (come già fatto da Leu con la sua ricerca della Vera Sinistra e dal Pd del nuovo corso post Zingarettiano, del resto).

Link to post
Share on other sites

Beh, considerando che Grillo è un residuato del regime di Casaleggio I (oltre che un mitomane), direi che c'è poco da essere sorpresi. Conte rappresenta una seconda (o terza?) giovinezza per Grillo. Adesso è tornato nel giro di quelli che contano dopo che Casaleggio II l'aveva messo ai margini.

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Mar ha scritto:

E quindi, con l'Europeo in procinto d'iniziare e il G7 in pieno svolgimento, il Cittadino Beppe Grillo deve aver pensato che non ci potesse essere occasione migliore, per tornare a fare una simpatica visita privata (?) all'ambasciata dei nostri popolari amici cinesi in compagnia del Primo Cittadino / Avvocato del Popolo, Beppe Conte (rinunciatario all'ultimo minuto).

 

 

Immagine

 

 

 

 

Lo dicevo quando non era di moda, lo ripeto ancora : il M5S è il PCI del 21o secolo, solo meno serio e molto più ignorante.

 

Speravo che con la fine del regime Casalegio I e II certe cose appartenessero al passato, invece questi non perdono mai l'occasione di deludermi e confermarmi i pregiudizi (come già fatto da Leu con la sua ricerca della Vera Sinistra e dal Pd del nuovo corso post Zingarettiano, del resto).

Che io e te finiamo a concordare e pure su un argomento spinoso come la politica mi pare un'evento spiegabile solo con una imprevedibile congiuntura astrale (potrei anche suggerire una mia eventuale ubriachezza ma al momento sono sobria). Tuttavia potrei aggiungere che l'argomento è forse favorevole e ben si presta.

Detto ciò per favore aggiungi subito qualcos'altro cui possa controbattere acidamente per ripristinare l'equilibrio dell'universo.

 

Tornando in topic io ancora non capisco come Grillo possa andare in giro per ambasciate ad cavolum. 

Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Lyra Stark ha scritto:

Detto ciò per favore aggiungi subito qualcos'altro cui possa controbattere acidamente per ripristinare l'equilibrio dell'universo.


Ma se è da un anno ormai che dici che ti capita di concordare :blink:. C'è mica stato un cataclisma che ha scombussolato l'ordine delle cose? Una pandemia, qualcosa  ...

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

In meno di 24 ore abbiamo avuto la celere di Milano che arriva con manganelli e tenute antisommossa per sedare 4 pischelli (di colore, ndr), e la polizia penitenziaria di Santa Maria Capuavetere che utilizza il metodo "forche caudine" sui detenuti.
Sarebbero due casi estremamente gravi, quantomeno meritevoli di un'attenzione particolare da parte delle alte cariche dello stato.
Vi comunicò quindi quello che hanno ritenuto opportuno comunicare le referenti dei Ministeri interessati, Interno (Lamorgese) e Giustizia (Cartabia): niente di niente.

Link to post
Share on other sites

In effetti ho usato il termine comunicare, ma è improprio. Sarebbe stato più corretto dire che le due Ministre non hanno ritenuto opportuno parlare dell'argomento in questione. Il loro silenzio qualcosa lo ha comunicato lo stesso. Almeno quello di Luciana Lamorgese, perchè la Cartabia ha avuto la decenza di far uscire un comunicato qualche ora fa.

 

3 ore fa, Lyra Stark ha scritto:

Ci sono tante altre situazioni anche di interesse nazionale molto più pregnante su cui i referenti interessati potrebbero comunicare ma non lo fanno.

 

Di situazioni emerse nelle ultime 24-48 ore faccio fatica a trovarne, sinceramente. A meno di ritenere che il ciacolare da cortile tra Grillo e Conte o la rimozione del cashback sia notizia di maggior importanza politica e sociale rispetto al fatto che le nostre Forze dell'Ordine e la nostra polizia penitenziaria si dimostrino ogni giorno di più permeabili alla presenza di picchiatori squadristi, e che le nostre carceri somiglino sempre più a Guantanamo invece che ad istituti a scopo detentivo/riabilitativo come ci si aspetterebbe che fosse in un paese civile.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,875
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    James231295
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,128
    • Total Posts
      749,072
×
×
  • Create New...