Jump to content

TWOW – Daemon Sand, lo scudo spergiuro di Arianne Martell


Recommended Posts

(La fonte principale di questa teoria:

 

https://www.reddit.com/r/asoiaf/comments/cvow99/with_him_at_least_she_could_speak_freely_the/ )

 

 

Uno dei misteri principali di AFFC riguarda l'identità del traditore di Arianne Martell.

 

Nel quarto libro di ASOIAF, la principessa dorniana ordisce un complotto che prevede l'incoronazione di Myrcella Lannister a regina dei Sette Regni, al fine di sollevare Dorne contro il dominio di Tommen Lannister e sua madre Cersei. Lo scopo della cospirazione era molteplice: oltre a vendicare le morti di Elia e Oberyn Martell causate dai Lannister, Arianne intendeva deporre il padre Doran, ritenendo erroneamente che egli stesse tramando per toglierle il titolo di erede di Sunspear e assegnarlo al fratello Quentyn, nonché liberare le cugine Sand Snakes imprigionate da Doran stesso.

 

La comitiva di ribelli guidata da Arianne viene però fermata sulle rive del fiume Greenblood da Areo Hotah, il capitano delle guardie di Doran, e Arianne viene fatta prigioniera. Quando Arianne chiede ad Areo come il suo piano possa essere andato in fumo, egli le risponde che qualcuno ha fatto la spia.
 

Cita

Arianne raised a tear-streaked face. “How could he know?” she asked the captain. “I was so careful. How could he know?”

 

“Someone told.” Hotah shrugged. “Someone always tells.” AFFC, The Queenmaker

 

Doran non rivela alla figlia chi sia il traditore, ma ci dà una spiegazione sul movente della spia: ottenere il favore del Principe di Dorne.

 

Cita

"Tell me how you knew my plans."

 

"I am the Prince of Dorne. Men seek my favor." AFFC, The Princess in the Tower

 

Come si può intuire dal titolo del thread, in questo post sosterrò la tesi secondo cui il delatore di Arianne è il cavaliere Daemon Sand. Prima di arrivare a Daemon, però, dimostrerò la non validità delle altre teorie. Cominciamo!

 

Parte I – Chi ha tradito Arianne? Le ipotesi meno credibili

 

Le teorie sull'identità della spia si sprecano. In un'anticipazione di TWOW, Arianne individua tre sospettati: Andrey Dalt, Garin e Sylva Santagar, i suoi tre amici d'infanzia che partecipano all'impresa.

 

Cita

Arianne missed her friends. Drey and Garin and her sweet Spotted Slyva had been a part of her since she was little, trusted confidants who had shared her dreams and secrets, cheered her when she was sad, helped her face her fears. One of them had betrayed her, but she missed them all the same. TWOW, Arianne I

 

Di seguito c'è un rapido excursus sugli indizi che suggeriscono che questi tre personaggi possano essere i delatori:

 

1) Andrey Dalt: Drey aveva suggerito di formare una comitiva più ampia di sette membri, ma Arianne aveva rifiutato perché riteneva che con più persone coinvolte la possibilità di un tradimento sarebbe stata maggiore. Inoltre, quando compare Areo, Drey è il primo a parlare e a sembrare sorpreso, ed è anche il primo ad arrendersi. Il comportamento di Drey può dare adito a dubbi sulla sua lealtà ad Arianne.
 

2) Garin: Ci viene detto che gli Orfani del Sangue Verde hanno il vizio di spettegolare. Siccome lo stesso Garin è uno degli Orfani, è possibile che sia stato lui a svelare il complotto.

 

3) Sylva Santagar: Mentre Drey e Garin chiamano Myrcella "Your Grace" e "My queen", Sylva la chiama "My lady liege", e la sua reazione all'arrivo di Areo Hotah non ci viene mostrata. Due circostanze sospette

 

Tuttavia, nessuno dei tre ci ha guadagnato qualcosa dalla scoperta del complotto, infatti sono stati rispettivamente mandati in esilio a Norvos, Tyrosh e Greenstone. Non hanno ottenuto il favore di Doran, quindi sono da ritenere innocenti per il tradimento, o perlomeno non hano rivelato la cospirazione in maniera volontaria.
 

A questi tre sospettati, in teoria, potremmo anche aggiungere Gerold Dayne e Arys Oakheart, gli altri due personaggi che hanno partecipato alla missione con Arianne e Myrcella, ma per loro la non colpevolezza è ancora più evidente. Darkstar ha tentato di uccidere Myrcella per provocare una guerra nonostante il fallimento del piano di Arianne, e ora è ricercato da Areo e Obara, mentre Arys è stato fedele ad Arianne fino all'ultimo, morendo per lei.

 

Ne consegue, pertanto, che nessuno dei congiurati ha tradito Arianne, ma la spia è una persona che conosceva il complotto pur essendo rimasto al di fuori di esso. Il gruppo di sospettati si riduce a due sole persone: Tyene Sand e Daemon Sand.


 

Parte II – L'ipotesi Tyene: perché non è lei la traditrice

 

In un post nel thread ADWD - Il traditore misterioso avevo perorato la tesi che fosse Tyene Sand, una delle cugine di Arianne, ad aver rivelato la cospirazione a Doran, ottenendo in cambio la propria liberazione e quella delle sorelle Obara e Nymeria.

 

Sappiamo, infatti, che Tyene è la più stretta confidente di Arianne e che lei stessa aveva inizialmente proposto a Doran di incoronare Myrcella (un piano che, tra l'altro, era stato concepito in origine da Oberyn, come sappiamo fin da ASOS). Inoltre, nel thread TWOW – Tyene Sand, la Serpe del Guitto avevo ipotizzato un possibile coinvolgimento della ragazza nel complotto Blackfyre assieme a Septa Lemore, che potrebbe esserne la madre.

 

Per onestà intellettuale, devo però riconoscere che l'ipotesi Tyene ha tre punti deboli non trascurabili:

 

1) La differenza tra il piano di Oberyn e quello di Arianne: Il progetto di Oberyn, portato avanti da Tyene, prevedeva un'incoronazione pubblica col consenso di Doran, mentre Arianne, diffidando del padre, agisce segretamente per fare un colpo di stato ai danni del genitore.

 

2) La mancanza di comunicazione fra Tyene e Arianne: Quando Arianne elaborava e metteva in pratica la sua cospirazione, Tyene era da tempo tenuta prigioniera, e quindi è improbabile che fosse a conoscenza di ciò stava facendo sua cugina e potesse confessarlo a Doran.

 

3) Uomini, non persone: Doran usa il termine "men", non "people", per indicare coloro i quali cercano il suo favore. Se la spia fosse una donna, l'uso del termine "uomo" anziché "persona" sarebbe una forzatura.

 

Volendo trovare una spiegazione a queste incongruenze, potremmo supporre che quello di Arianne sia in realtà un piano B già concordato nei dettagli con Tyene e che Doran abbia usato il termine "men" in senso generico. Nel primo caso, tuttavia, non si capisce perché Arianne non abbia alcun sospetto di una delazione della cugina; nel secondo caso, inoltre, appare strano che Doran, persona meticolosa e principe della regione più "femminista" dei Sette Regni, abbia usato il termine "uomo" per indicare una donna.

 

Per tali motivi è più sensato ritenere che il progetto di incoronazione di Myrcella sviluppato da Arianne sia stato concepito come reazione alla prigionia di Tyene, non come un'idea studiata in precedenza; dunque è credibile che Tyene non fosse informata della spedizione di Arianne e che non sia lei la colpevole di tradimento.

 

A questo punto dobbiamo supporre che, nelle intenzioni di George R. R. Martin, Tyene sia un proverbiale "specchietto per le allodole". Esclusa la Sand Snake, abbiamo solo un colpevole plausibile: un personaggio nei confronti del quale Arianne non ha alcun sospetto, proprio come Tyene, ma di sesso maschile. Costui é Daemon Sand.


 

Parte III – Daemon la spia: perché è stato lui

 

Sezione A – Gli indizi rivelatori

 

Ser Daemon Sand, detto il Bastardo di Godsgrace, è il figlio illegittimo di Ser Ryon Allyrion. È uno dei migliori cavalieri di Dorne, nonché il ragazzo che colse la verginità di Arianne Martell; il rapporto fra i due si guastò dopo che Daemon chiese la mano di Arianne ricevendo il rifiuto del principe Doran. È stato anche scudiero di Oberyn Martell e, secondo alcuni pettegolezzi, perfino suo amante.

 

A differenza di Drey, Garin, Spotted Sylva, Darkstar, Arys e Tyene, Daemon Sand non sembra essere a conoscenza nelle cospirazioni dorniane contro il regime Lannister, pertanto verrebbe spontaneo escluderlo dal novero dei possibili traditori; infatti Arianne non ha nessun dubbio su di lui. Eppure c'è un dettaglio presente in AFFC che calamita l'attenzione sul Bastardo di Godsgrace. Tre capitoli dopo The Queemaker, nel quale è descritto il fallimento del piano di Arianne, Qyburn riferisce a Cersei che Daemon Sand è stato fatto arrestare da Doran per aver richiesto la liberazione delle Sand Snakes.

 

Cita

“There is some news from Dorne that Your Grace may find of more interest. Prince Doran has imprisoned Ser Daemon Sand, a bastard who once squired for the Red Viper.”

 

“I recall him.” Ser Daemon had been amongst the Dornish knights who had accompanied Prince Oberyn to King’s Landing. “What did he do?”

 

He demanded that Prince Oberyn’s daughters be set free.” AFFC, Cersei V

 

Contemporaneamente all'arresto di Daemon, Qyburn comunica la notizia dell'esilio matrimoniale di Sylva Santagar a Greenstone, che, come sappiamo, è diretta conseguenza dell'insuccesso del complotto di Arianne.

 

Cita

"Also," Lord Qyburn said, "the daughter of the Knight of Spottswood was betrothed quite unexpectedly to Lord Estermont, our friends in Dorne inform us. She was sent to Greenstone that very night, and it is said she and Estermont have already wed." AFFC, Cersei V

 

La coincidenza fra l'arresto di Daemon e il fallimento dell'incoronazione di Myrcella è molto strana, ma i sospetti sul Bastardo di Godsgrace aumentano ulteriormente se consideriamo un altro fatto: successivamente Daemon è liberato e gli viene assegnato un incarico di prestigio, essere lo scudo giurato di Arianne Martell durante il suo viaggio verso le Stormlands.

 

Cita

From Godsgrace came Ser Daemon Sand, the bastard; once Prince Oberyn’s squire, now Arianne’s sworn shield. TWOW, Arianne I

 

Per quanto Daemon sia un bravo cavaliere e un amico di Arianne, la sua scelta per quel compito si può spiegare solo in un modo: il cauto e diffidente principe Doran si fida di Daemon nonostante i problemi da lui causati in precedenza, in particolare la sconveniente richiesta di matrimonio con Arianne e la passata prigionia.

 

Inoltre va considerato che, mentre le persone partecipanti alla congiura di Arianne sono state punite in qualche modo, Daemon ha ricevuto un premio, per l'appunto l'incarico di protettore della principessa. Come ha detto Doran, la spia ha parlato per guadagnare il suo favore, e Daemon è l'unica persona arrestata che dopo la liberazione ha migliorato il suo status sociale.

 

Il fatto che Daemon goda della fiducia di Doran e che gli sia stato conferito l'onore di proteggere Arianne, a dispetto dei guai pregressi, lo rende automaticamente l'indiziato numero uno al ruolo di spia.

 

Accettata la premessa che Daemon sia il delatore, tutto il resto quadra. La sua scelta come scudo giurato diventa spiegabile con la volontà di Doran che il cavaliere possa continuare a tenere d'occhio Arianne. Non solo: è molto probabile che l'arresto di Daemon fosse una copertura, una farsa per nascondere la delazione del Bastardo di Godsgrace ed evitare che Arianne potesse in qualche modo sospettare di lui.

 

In aggiunta a ciò, va notato che George R. R, Martin descrive Daemon non soltanto come un abile combattente, ma anche come un uomo intelligente, che sa leggere nell'animo di Arianne e dimostrarsi più astuto di lei. Di seguito tre esempi dell'intelligenza di Daemon: intuisce che Aegon Targaryen sia un impostore, capisce che Arianne desidera diventare la sovrana di Westeros al posto di Quentyn Martell, e sconfigge la principessa a cyvasse.

 

Cita

"What I will you will not, it seems. So be it. Talk with me instead. Could this truly be Prince Aegon?"

"Gregor Clegane ripped Aegon out of Elia's arms and smashed his head against a wall," Ser Daemon said. "If Lord Connington's prince has a crushed skull, I will believe that Aegon Targaryen has returned from the grave. Elsewise, no. This is some feigned boy, no more. A sellsword's ploy to win support."

[...]

"Are you hoping that he is, or that he's not?"

"I... it would give great joy to my father if Elia's son were still alive. He loved his sister well."

"It was you I asked about, not your father."

So it was. "I was seven when Elia died. They say I held her daughter Rhaenys once, when I was too young to remember. Aegon will be a stranger to me, whether true or false." The princess paused. "We looked for Rhaegar's sister, not his son." Her father had confided in Ser Daemon when he chose him as his daughter's shield; with him at least she could speak freely. "I would sooner it were Quentyn who'd returned."

"Or so you say," said Daemon Sand. "Good night, princess." He bowed to her, and left her standing there.

What did he mean by that? Arianne watched him walk away. What sort of sister would I be, if I did not want my brother back? It was true, she had resented Quentyn for all those years that she had thought their father meant to name him as his heir in place of her, but that had turned out to be just a misunderstanding. She was the heir to Dorne, she had her father's word on that. Quentyn would have his dragon queen, Daenerys.

[...]

King Quentyn. Why did that sound so silly?

[...]

Arianne played a game of cyvasse with Ser Daemon, and another one with Garibald Shells, and somehow managed to lose both. Ser Garibald was kind enough to say that she played a gallant game, but Daemon mocked her. “You have other pieces beside the dragon, princess. Try moving them sometime.” TWOW, Arianne I

 

Infine, ci sono altri due elementi che potrebbero indicare Daemon come spia. Arianne descrive il traditore come "qualcuno che ha amato" e definisce l'inganno subìto come, testuali parole, "il taglio più crudele di tutti".

 

Cita

Someone told, someone she had trusted. Arys Oakheart had died because of that, slain by the traitor’s whisper as much as by the captain’s axe. The blood that had streamed down Myrcella’s face, that was the betrayer’s work as well. Someone told, someone she had loved. That was the cruelest cut of all. AFFC, The Princess in the Tower

 

Le parole "love" e "cut" usate da George R. R. Martin potrebbero nascondere dei doppi sensi: l'amore potrebbe indicare non solo un rapporto affettivo, ma anche una relazione sessuale, e Daemon è stato per l'appunto il primo uomo ad aver giaciuto con Arianne; il taglio, invece, potrebbe riferirsi subliminalmente a una ferita provocata dalla lancia avvelenata di Oberyn, e in ASOS è proprio Daemon a consegnare alla Vipera Rossa l'arma che causerà l'agonia di Gregor Clegane.

 

Cita

The Bastard of Godsgrace was one of Dorne’s finest swords as well, as might be expected from one who had been Prince Oberyn’s squire and had received his knighthood from the Red Viper himself. Some said that he had been her uncle’s lover too, though seldom to his face. Arianne did not know the truth of that. He had been her lover, though. At fourteen she had given him her maidenhead. Daemon had not been much older, so their couplings had been as clumsy as they were ardent. TWOW, Arianne I

 

Cita

“Daemon, my spear!” Ser Daemon tossed it to him, and the Red Viper snatched it from the air.

 

“You mean to face the Mountain with a spear?” That made Tyrion uneasy all over again. In battle, ranks of massed spears made for a formidable front, but single combat against a skilled swordsman was a very different matter.

 

“We are fond of spears in Dorne. Besides, it is the only way to counter his reach. Have a look, Lord Imp, but see you do not touch.” The spear was turned ash eight feet long, the shaft smooth, thick, and heavy. The last two feet of that was steel: a slender leaf-shaped spearhead narrowing to a wicked spike. The edges looked sharp enough to shave with. When Oberyn spun the haft between the palms of his hand, they glistened black. Oil? Or poison? ASOS, Tyrion X

 

Ma a questo punto viene da chiedersi: in che modo Daemon ha appreso del complotto, e per quale ragione ha raccontato tutto a Doran?


 

Sezione B – La scoperta della cospirazione

 

Come già detto, Daemon non risulta essere stato informato da Arianne del complotto per incoronare Myrcella, ma ci sono vari elementi testuali che lasciano pensare che possa aver scoperto da solo il piano della principessa attraverso informazioni provenienti da fonti diverse e involontarie:

 

1) Arianne Martell: Abbiamo già visto che Daemon è un ragazzo intelligente, capace di trovare verità nascoste sotto coltri di bugie e segreti. Inoltre, la stessa Arianne non si fa scrupoli a confidarsi con il Bastardo di Godsgrace.

 

Cita

Her father had confided in Ser Daemon when he chose him as his daughter's shield; with him at least she could speak freely. TWOW, Arianne I

 

Sebbene Daemon non faccia propriamente parte della cerchia dei suoi amici più intimi, la principessa potrebbe essersi fidata di lui al punto da rivelargli dettagli del suo rapporto complicato con Doran e Quentyn, nonché del desiderio suo e di Tyene di vendicare Oberyn ed Elia. Ironia della sorte, e di George R. R. Martin, Arianne pensa di poter parlare liberamente proprio con la sua spia!

 

2) Garin: In precedenza abbiamo parlato del fatto che gli Orfani del Sangue Verde come Garin hanno la fama di essere pettegoli.

 

Cita

"I know. If I kept you ignorant too long, it was only to protect you. Arianne, your nature... to you, a secret was only a choice tale to whisper to Garin and Tyene in your bed of a night. Garin gossips as only the orphans can, and Tyene keeps nothing from Obara and the Lady Nym. And if they knew... Obara is too fond of wine, and Nym is too close to the Fowler twins. And who might the Fowler twins confide in? I could not take the risk." AFFC, The Princess in the Tower

 

Guarda caso, il castello di Godsgrace, dove risiede la famiglia del cavaliere Sand, si trova proprio presso la confluenza dei fiumi Vaith e Scourge nel Greenblood. Di conseguenza, gli Orfani "vicini di casa di Daemon" potrebbero avergli raccontato qualcosa riguardante una certa spedizione in cui era implicato Garin.

 

3) Andrey Dalt: In ASOS osserviamo che Daemon si trova a King's Landing nella scorta di Oberyn assieme al fratello di Drey.

 

Cita

“Permit me to acquaint you with them, my lord of Lannister. Ser Deziel Dalt, of Lemonwood. Lord Tremond Gargalen. Lord Harmen Uller and his brother Ser Ulwyck. Ser Ryon Allyrion and his natural son Ser Daemon Sand, the Bastard of Godsgrace.” ASOS,Tyrion V

 

Deziel Dalt e Daemon Sand si conoscono, e forse sono amici. Possiamo ipotizzare, perciò, che Drey si sia confidato, almeno in parte, col fratello Deziel in merito all'incoronazione di Myrcella, e che questi abbia poi raccontato la cosa a Daemon.

 

Il fatto che Daemon conoscesse la cospirazione in maniera vaga potrebbe anche essere il motivo per cui Areo Hotah non ha fermato la spedizione di Arianne alla partenza, ma solo presso il Greenblood. Se le informazioni ottenute da Daemon fossero frammentarie, l'intervento tardivo di Areo contro i congiurati diventerebbe comprensibile.


 

Sezione C – I moventi del tradimento

 

Resta un solo punto da chiarire: perché Daemon ha rivelato a Doran il piano di Arianne? La ragione più probabile è il coinvolgimento nella cospirazione della principessa di un personaggio molto pericoloso: Gerold Dayne, ex "fiamma" di Arianne, come Daemon, e guerriero famoso per il suo fascino ma anche per la sua crudeltà.

 

Sappiamo, infatti, che Oberyn Martell, mentore e forse amante di Daemon Sand, aveva una pessima opinione di Gerold, e che il Bastardo di Godsgrace la condivide, auspicando la morte del Dayne. 

 

Cita

If the gods were good, by now Obara Sand had treed [Darkstar] in his mountain fastness and put an end to him.

She said as much to Daemon Sand that first night, as they made camp. “Be careful what you pray for, princess,” he replied. “Darkstar could put an end to Lady Obara just as easily.”

 

“She has Areo Hotah with her.” Prince Doran’s captain of guards had dispatched Ser Arys Oakheart with a single blow, though the Kingsguard were supposed to be the finest knights in all the realm. “No man can stand against Hotah.”

 

“Is that what Darkstar is? A man?” Ser Daemon grimaced. “A man would not have done what he did to Princess Myrcella. Ser Gerold is more a viper than your uncle ever was. Prince Oberyn could see that he was poison, he said so more than once. It’s just a pity that he never got around to killing him.”

 

Poison, thought Arianne. Yes. Pretty poison, though. That was how he’d fooled her. Gerold Dayne was hard and cruel, but so fair to look upon that the princess had not believed half the tales she’d heard of him. TWOW, Arianne I

 

È plausibile, quindi, che quando Daemon è venuto a sapere che Arianne e Gerold stavano progettando qualcosa di losco, egli sia andato da Doran per avvertirlo, spinto dalla paura che potesse succedere qualcosa alla principessa, dal desiderio di vedere morto Darkstar e magari dalla gelosia nei confronti del cavaliere Dayne.

 

Non si può neanche escludere un movente politico, cioè che Daemon fosse contrario al proposito di Arianne di deporre Doran, nonché la speranza del Bastardo di Godsgrace di diventare, agli occhi del Principe di Dorne, un uomo degno di sposare sua figlia. Il rifiuto subìto anni prima è una ferita ancora aperta per il cavaliere.

 

Cita

Arianne gave him her most seductive smile. "We might share a bed together."

 

Ser Daemon's face was stone. "Have you forgotten, princess? I am bastard born." He took her hand in his. "If I am unworthy of this hand, how can I be worthy of your cunt?"

 

She snatched her hand away. "You deserve a slap for that."

 

"My face is yours. Do what you will." TWOW, Arianne I

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

È una teoria molto plausibile, l'argomento a supporto più valido è sicuramente l'altrimenti inspiegabile nuova condizione di Daemon Sand. L'esca Andrey Dalt mi ricorda "sono stati i Lannister ad uccidere Jon Arryn" o "la daga era di Tyrion", insomma pieno stile Martin. 

 

Ho sempre immaginato che Doran passerà dalla parte di fAegon forzatamente e senza esserne convinto appieno, perché costretto una volta giunta la notizia della morte di Quentyn. Sarà quindi interessante vedere come reagirà Daemon, lui che non ha legami di sangue con i Martell ma solo interessi personali. 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Penso che Daemon sarà contrario all'alleanza con Aegon, ma che entrerà nella Guardia Reale per proteggere la futura regina Arianne, onorando fino in fondo il suo ruolo di scudo giurato.

La cosa interessante per me è che molto probabilmente Stella nera non morirà a breve ma anche lui potrebbe entrare nella guardia reale di Aegon ( Rhaegar aveva un Dayne della luce ed Aegon avrà un Dayne dell' oscurità ) e sono proprio curioso di vedere come si conciliera' la cosa visto che appunto Daemon, Arianne e Doran non hanno alcun motivo per apprezzare Gerold dopo i casini combinati.

Link to post
Share on other sites

Daemon è un bel personaggio, e tutto sommato un bravo ragazzo, non si può parlare neanche di un vero e proprio "tradimento" dato che ha agito a fin di bene. 

 

Anch'io non riuscivo a spiegarmi come mai Daemon conoscesse il piano, perciò puntavo su Tyene. Dopo aver studiato meglio la questione ho cambiato idea.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...