Jump to content

House of the Dragon, Episodio 1x03


Recommended Posts

Il collegamento è troppo gustoso per non inserirlo, possono farlo facilmente in almeno due modi:

Corlys racconta a qualcuno la storia dell’Inseguitrice del sole, che afferma di aver visto durante i suoi viaggi, e di come venne probabilmente finanziata, mantenendo la storia simile a come è presente nei libri.

Vanno in deroga ai libri e inseriscono il furto delle uova durante questo periodo storico.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 84
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Finora è l'episodio che mi è piaciuto di meno. A parte il salto temporale che trovo affrettato, ho gradito poco la battaglia finale. Gusti personali ovviamente. Confermo invece le mie impressioni sul cast, veramente ottimo!

Link to post
Share on other sites

Questa terza puntata conferma i pregi e i difetti di questa serie. I pregi credo che siano sotto gli occhi di tutti, belli i draghi, i costumi, la fotografia, ecc... I difetti invece una scarsa caratterizzazione e presentazione dei personaggi di secondo piano, che in GOT invece erano ben caratterizzati e che hanno fatto la fortuna della serie madre. Deamon spacca di brutto, anche se sa di fan service.

Link to post
Share on other sites
Il 6/9/2022 at 00:12, Gedeont ha scritto:

Mi piace anche come Viserys non sia il deficiente presentatoci nei libri, ma uno i cui sforzi per tenere unita la famiglia vengono continuamente frustrati dalla testardaggine dei suoi parenti (Daemon non capisce che l'aiuto inviato era un gesto genuino e non un tentativo di sminuirlo; Rhaenyra pensa che suo padre voglia farla sposare per togliersela di torno quando invece vuole solo rafforzare la sua posizione di erede).

A me sembra che Viserys sia comunque presentato come uno non all'altezza del ruolo per quanto con modalità diverse dai libri. Se fosse davvero all'altezza conoscerebbe la testardaggine dei suoi parenti e l'opportunismo dei suoi cortigiani e lo sfrutterebbe a suo vantaggio anziché il contrario. Invece è debole proprio come gli dice Daemon, che lo ha misurato meglio, ma è troppo istintivo.

Difatti anche nella risoluzione della situazione con Daemon nella 2 ha più sennò Rhaenyra di lui.

E questo fa risaltare ancora di più le aspettative dei cortigiani di origine andala (tutti meno i Targaryen) ma fa risaltare anche ancora di più la deficienza di Jaehaerys

SPOILER F&B

Spoiler

Ci avrebbe messo anche Vaegon sul trono!

 

A parte questo inciso, @Jacaerys Velaryon ha spiegato benissimo il simbolismo dietro questa puntata che per analogia fa presagire ciò che accadrà in seguito.

 

Non vedo perché il crabfeeder avrebbe dovuto essere caratterizzato meglio, anche nei libri è un personaggio incidentale (se ricordo bene), che serve solo a calmare la situazione delle rotte marine quando aggredisce i pirati, che però col tempo diventa un peso economico per i navigatori di westeros, come dice Corlys nella 2. C'era poco da approfondire... Convengo però sulla plot armor di Daemon, ma è una classica modalità con cui genericamente vengono spettacolarizzate le battaglie, la tattica le renderebbe più statiche credo.

 

Bello il ritorno di Rhaenyra dalla caccia con la preda e coperta di sangue. Anche quello fa capire che non è la classica dama andala westerosi e in effetti non lo è, discende da Valyria.

 

Non sono d'accordo neanche sul fatto che Leanor sia stato buttato lì come personaggio. È già dalla precedente puntata che i personaggi parlano di lui come possibile match per Rhaenyra, lo stesso viene ripetuto in questa nei dialoghi tra il re e Strong e tra il re e la regina. Lo si vede brevemente nel consiglio di guerra dei Velaryon e poi cavalcare Seasmoke. È poco? È un'introduzione che ci dice che si tratta dell'erede dell'unica altra casata Valyriana, casata grazie a Corlys più ricca di westeros anche dei Lannister nonostante la boria di Jason, ed è un dragonrider. Direi che non è poco. E vi ricordo che nei libri l'introduzione di Stannis è stata molto più lunga!

 

In generale, tra le cose più positive di queste prime 3 puntate:

- i draghi! Sono caratterizzati e si distinguono tra loro, cosa che in got si era persa dopo che erano cresciuti. L'attesa più grande è per Vhagar :wub:

- l'ottima resa del detto Targaryen are closer to gods than men. 

- Daemon.

 

Poi deve piacere il tema, immagino che chi non apprezzi i Targaryen o o Velaryon come personaggi trovi le vicende meno interessanti, oltre al diverso taglio che hanno alla base F&B e ASOIAF.

Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, ***Silk*** ha scritto:

Non vedo perché il crabfeeder avrebbe dovuto essere caratterizzato meglio, anche nei libri è un personaggio incidentale (se ricordo bene), che serve solo a calmare la situazione delle rotte marine quando aggredisce i pirati, che però col tempo diventa un peso economico per i navigatori di westeros, come dice Corlys nella 2.

 

Secondo me l'errore è stato creare un eccesso di aspettativa per il personaggio nelle puntate precedenti, per poi risolvere la situazione piuttosto velocemente. Anche il fatto che gli abbiano dato una maschera ispirata ai Figli dell'Arpia e il morbo grigio ha un po' sovraccaricato il personaggio.

 

39 minuti fa, ***Silk*** ha scritto:

Bello il ritorno di Rhaenyra dalla caccia con la preda e coperta di sangue. Anche quello fa capire che non è la classica dama andala westerosi e in effetti non lo è, discende da Valyria.

 

E aggiungo, bello anche il parallelismo con l'immagine finale di Daemon.

 

Per Laenor, invece, penso che il problema sia che non hanno spiegato come ha preso un drago, nonostante Corlys avesse detto che i Velaryon non li cavalcano tradizionalmente.

 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, maquantocimettemartin? ha scritto:

Questa terza puntata conferma i pregi e i difetti di questa serie. I pregi credo che siano sotto gli occhi di tutti, belli i draghi, i costumi, la fotografia, ecc... I difetti invece una scarsa caratterizzazione e presentazione dei personaggi di secondo piano, che in GOT invece erano ben caratterizzati e che hanno fatto la fortuna della serie madre. Deamon spacca di brutto, anche se sa di fan service.

Si sono concentrati molto sui personaggi principali che per ora sono molto ben caratterizzati. Inoltre il lavoro di alcuni attori è sopraffino 

Link to post
Share on other sites

Magari hanno pensato che l'essere figlio di Rhaenys Targaryen bastasse come spiegazione sul perché avesse un uovo di drago nella culla, rimandando alla boutade di Daemon sull'uovo di drago per il proprio figlio.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ***Silk*** ha scritto:

Anche quello fa capire che non è la classica dama andala westerosi e in effetti non lo è, discende da Valyria.

 

La sola cosa, per me, che stona nella sua caratetrizzazione è un atteggiamento un pò da Principessa Disney, "non sono altro che un premio da offrire" eccetera (almeno non la fanno correre ad abbracciare il suo drago mormorando "sei il mio unico amico" o una cosa simile... :stralol:). Sembra quasi che il volere che si sposi indichi la volontà di Viserys di accantonarla come erede, due cose tra le quali non vedo alcun nesso logico...

 

1 ora fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Secondo me l'errore è stato creare un eccesso di aspettativa per il personaggio nelle puntate precedenti, per poi risolvere la situazione piuttosto velocemente. Anche il fatto che gli abbiano dato una maschera ispirata ai Figli dell'Arpia e il morbo grigio ha un po' sovraccaricato il personaggio.

 

E' quello il problema. Era un personaggio che spiccava in modo deciso, in molti si saranno aspettati che avesse un ruolo un pò più consistente, io tra questi. E consistente non vuol dire portarselo dietro per tutta la stagione, bastava un pò più di spazio dentro quei due episodi in cui è presente.

 

3 ore fa, maquantocimettemartin? ha scritto:

I difetti invece una scarsa caratterizzazione e presentazione dei personaggi di secondo piano, che in GOT invece erano ben caratterizzati

 

Potrebbe dipendere dal fatto che in F&B viene fornita una caratterizzazione dei personaggi buona ma non così approfondita come nella saga principale.

 

Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

 

Secondo me l'errore è stato creare un eccesso di aspettativa per il personaggio nelle puntate precedenti, per poi risolvere la situazione piuttosto velocemente. Anche il fatto che gli abbiano dato una maschera ispirata ai Figli dell'Arpia e il morbo grigio ha un po' sovraccaricato il personaggio.

 

 

E aggiungo, bello anche il parallelismo con l'immagine finale di Daemon.

 

Per Laenor, invece, penso che il problema sia che non hanno spiegato come ha preso un drago, nonostante Corlys avesse detto che i Velaryon non li cavalcano tradizionalmente.

 

Sì! Ma difatti nelle puntate si sta creando anche una sorta di climax sulle affinità tra Rhaenyra e Daemon che 

SPOILER F&B

Spoiler

Mi aspetto in crescendo fino alla loro unione.

 

Sul crabfeeder, non so che eccesso di aspettativa potesse esserci, se uno ha letto i libri sa che è marginale, se uno non li ha letti si intuisce (o magari era solo un mio desiderio XD), per come lo hanno presentato, che sia un contorno.

SPOILER F&B

Spoiler

Ammetto che non mi ricordavo peculiarità del personaggio ma solo la sua esistenza e quindi sono dovuta andare a ricercarmi info. Pure nei libri è ben marginale e serve a contestualizzare la situazione economica e commerciale.

Personalmente, non vedevo l'ora si arrivasse al king delle stepstones XD

 

Su Leanor, sappiamo che i Velaryon non cavalcano i draghi ma è figlio di Rhaenys Targaryen e tutti i figli dei dragonrider hanno un uovo nella culla o diventano dragonrider. Già si intuisce il loro retaggio dal dialogo nella puntata precedente tra Laena e il re: più che interessata alla sua sorte Laena è interessata a Balerion, all'uomo che lo ha cavalcato e a Vhagar.

Poi il discorso sul matrimonio tra Laena e il re prima, e Rhaenyra e Laenor poi si basa proprio sul retaggio della Queen Who Never Was. Il claim più forte al trono (e la forza per prenderlo mezzo draghi) lo hanno i Targaryen e i Velaryon. Quindi è chiaro che i figli di Rhaenys sono dei Targaryen a tutti gli effetti salvo il nome del padre.

Link to post
Share on other sites

Il problema è questo: "noi sappiamo". Chi non sa nulla del libro tutti questi collegamenti non li conosce, e la serie fa poco per fornirglieli. I personaggi minori per ora sono poco contestualizzati e poco caratterizzati, e se questo non è un problema per chi F&B lo conosce a menadito per gli altri probabilmente lo è. 

Sul fatto che la caratterizzazione dei personaggi secondari conti poco, dissento. È uno dei principali punti di forza di qualsiasi serie televisiva. 

 

Link to post
Share on other sites

Però quel "sappiamo" riferito alle info su Laenor intendeva un noi spettatori della serie. La sfilza di info che ho elencato sopra è ciò che ho tranquillamente ricavato unendo i puntini delle 3 puntate viste.

Noi lettori chiaramente sappiamo molto di più.

 

Poi sulla contestualizzazione dei personaggi minori è presto per dare un'opinione, o meglio, l'opinione potrebbe essere falsata dal paragone con GoT perché di quello abbiamo in memoria 8 stagioni, di questo 3 puntate.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, ***Silk*** ha scritto:

A me sembra che Viserys sia comunque presentato come uno non all'altezza del ruolo per quanto con modalità diverse dai libri. Se fosse davvero all'altezza conoscerebbe la testardaggine dei suoi parenti e l'opportunismo dei suoi cortigiani e lo sfrutterebbe a suo vantaggio anziché il contrario. Invece è debole proprio come gli dice Daemon, che lo ha misurato meglio, ma è troppo istintivo.

Difatti anche nella risoluzione della situazione con Daemon nella 2 ha più sennò Rhaenyra di lui.

E questo fa risaltare ancora di più le aspettative dei cortigiani di origine andala (tutti meno i Targaryen) ma fa risaltare anche ancora di più la deficienza di Jaehaerys

 

Infatti non ho scritto che è all'altezza, solo che non è il cretino totale che traspare dai libri. Al momento il suo difetto più grosso è non aver realizzato che serpe sia Otto, probabilmente lo reputa un amico, per il resto mi sembra ben consapevole della situazione, come dimostra ad esempio la lavata di capo che infligge a lord Lannister.

E avere a che fare con Damon da una parte e Rhaenyra (che a quanto pare si comporta da mocciosa viziata da DUE ANNI) dall'altra non è per niente facile.

La differenza fra gli andali e gli altri sinceramente mi sembra inesistente.

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Gedeont ha scritto:

solo che non è il cretino totale che traspare dai libri

 

Non mi pare che neanche nei libri lo sia. E' un uomo pacifico - può permettersi di esserlo avendo ereditato un regno prospero e consolidato - che cerca in tutti i modi di evitare conflitti e seccature. Non è Robert, insomma.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...