Jump to content
Sign in to follow this  
Scuotivento

La Caduta Di Malazan

Recommended Posts

io l'ho letto e mi è piaciuto. all'inizio è piuttosto ostico, ma poi diventa più scorrevole. per un giudizio sulla saga aspetto il secondo libro a gennaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

giusto per ampliare il plebiscito....sì compralo.

 

 

a negrore: leggevo da qualche altra parte che ti sei comprato in inglese i vari volumi delo malazan dei caduti.

Come sono? e l'inglese di erikson è ostico ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm,compralo,come ho fatto io(anche se ancora non l'ho letto,buawawawa)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti dirò... io non sono riuscito a finirlo, è un libro che richiede molta attenzione, e non lo apprezzato sicuramente perchè avevo altro per la testa, mi sono ripromesso di riprenderlo in futuro quando avrò del tempo da dedicargli.

Per ora mi devo dedicare a letture meno impegnate.

Comunque ho sentito pochi pareri negativi.

:)<img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

a negrore: leggevo da qualche altra parte che ti sei comprato in inglese i vari volumi delo malazan dei caduti.

Come sono? e l'inglese di erikson è ostico ?

Sì, li ho acquistati su Amazon.co.uk, perché il buon Erikson mi ha "folgorato" ed era l'autore giusto per riprendere in mano il mio inglese claudicante.

Sto leggendo il secondo (Deadhouse Gates) e dopo un primo impatto un po' duro per me - mi sono visto costretto a cercare di tutto sul vocabolario -, ora leggo lentamente (come mio solito, a dir il vero) ma senza grossi problemi.

 

Ha un vocabolario molto ricco di aggettivi (forse troppi) e i personaggi spesso parlano un inglese colloquiale (che unito ai vari sottintesi e al non-detto a volte lascia un po' spaesati per qualche secondo), ma è fantastico! :)

Secondo me, se riesci a leggere altri autori in inglese puoi leggere anche Erikson: non è Dragonlance, ma non è nemmeno Shakespeare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dissocio dal coro : buon libro, ma a me non è piaciuto : confusionario, frettoloso, troppo pieno di magia tanto da essere esageratamente high-fantasy...insomma, potenzialmente mi sembrava bello, ma il mio giudizio finale è di insufficienza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

effettivamente è proprio pieno d magia, ma fortunatamente non è niente di simile al fuoco blu di brooks...

 

in inglese ho letto tutto jordan, gli ultimi di king e martin....uno di questi giorni mi comprerò death house gate...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh di Erickson sono in possesso di gia' tutti i suoi libri del ciclo Malazan : ne ha fatti 5, tutti belli sostanziosi (tra le 800 e le 1000 pagine in edizione pocket inglese)

La trama dei libri di erickson

e' tra le piu' complicate mai lette nel genere fantasy , sia per il numero di personaggi sia per il fatto che l'autore tende a non spiegare nulla delle motivazioni che spingono all'azione i personaggi stessi (divinita', ascendenti, umani) e solo dopo alcune centinaia di pagine il lettore inizia ad intuire qualcosa... pensate che alcune cose vengono spiegate per bene (o quasi...) solo al terzo libro....

Il racconto si dipana seguendo le vicende in parallelo di numerosissimi personaggi, che , come in Martin, non e' detto che sopravvivano per tutto il ciclo, e che , va da se', e difficile collocare nelle file delle forze del bene o in quelle del male ... ne consegue che lo stesso personaggio puo' risultare simpatico a certi lettori, e insopportabile per altri ....

In particolare, sicuramente la carica di simpatia dei personaggi sara' collegata alla traduzione che si avra' nell'edizione Armenia : ad esempio, nella seconda parte del

primo libro troviamo un importante personaggio, che parla un'inglese a dir poco strano (per quel che conosco l'inglese io), direi forse shakespeariano , nel senso del 1500 (e qui forse sto dicendo castronerie incredibili...), in terza persona ed in maniera continuamente allusiva ....quindi non facile sicuramente da rendere in italiano...beh questo personaggio a me e' risultato molto simpatico, a fronte di altri che non lo potevano sopportare....

Per la lettura in inglese non vi preoccupate nemmeno eccessivamente visto che comunque io, per esempio, li ho letti sempre e solo la sera (per ovvi motivi di tempo) , pur essendo in inglese (e quindi con ovvia maggior lentezza e fatica) , ma godendomeli lo stesso tutti.

 

Tenete presente comunque che questo primo libro e' stato scritto 6 anni prima d'essere pubblicato(1999), ed in effetti le uniche piccole discrepanze logiche presenti nel ciclo (o che almeno cosi' appaiono per ora ) derivano proprio da questo largo gap temporale rispetto alla scrittura degli altri libri del ciclo (che sono stati scritti e pubblicati a cadenza pressoche' annuale 2000-2001-2002 e 2004). Decisamente un altro passo rispetto al nostro Giorgione ......

Saluti,

Stormbringer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Negrore:

in effetti nel secondo libro mi ricordo che i maggiori problemi stavano nel comprendere e tradurre un personaggio come Iskaral Pust (mettici che parla per allusioni ed enigmi....).

Hai sentito delle voci sul possibile film tratto proprio dal secondo libro , relativo alla sola vicenda di Coltaine ? Personalmente sono abbastanza scettico sulla cosa, a meno di un'operazione commerciale stile "Signore degli Anelli" che potrebbe garantirne il successo e la resa.

Ciao,

Stormbringer

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Giardini della Luna: Finito!

 

trovo estremamente complicato valutare un libro del genere...

 

ci provo schematizzando il mio pensiero:

 

Ambientazione Storica: 9/10

 

un background mica da ridere, amplissima la linea temporale, i fasti delle epoche tornano a farsi sentire e giocano col presente attraverso figure ormai adormentate da millenni...

il presente invece è legatissimo a quel passato non troppo lontano nel quale governava anora l'imperatore

 

Ambientazione Geografica: 9/10

 

tutto bello, fatto bene, profondo, niente lasciato al caso, la progenie della luna chicca non da poco

 

Narrazione: 3/10 o 10/10

 

?????

 

dipende dal lettore

 

è un libro difficile, molto difficile, ho fatto fatica a leggerlo, ma alla fine mi ha ripagato appieno, ne è valsa la pena

l'inizio effettivamente è troppo complicato, il lettore è estreneo da tutto e non riesce a comprendere lil susseguirsi degli eventi, ma dopo metà libro il ritmo inizia ad accelerare sempre di piu fino al finale col botto che mi ha laciato molto speranzoso per il seguito

la lettura è "leggera" ma mai banale

 

Personaggi: 8/10

 

affascianti, caratteristici (Kruppe su tutti)

il sergente whyskyekjack rappresenta degli ideali che spesso crediamo ormai persi

ad altri ha dato troppo poco spazio a mio parere

 

Magia: 8/10

 

bel casino! non ho capito ancora bene tutto l'ambaradam ma ne sono stato piacevolmente sorpreso dall'idea generale

 

Divinità: 7/10

 

forse perchè a loro è stato dato "poco spazio" o poca profondità nel senso che non le abbiamo conosciute a fondo

ma non sono male anzi

 

Aspettativa Futura: 11/10

 

il libro è bello, la sua difficoltà dovrebbe sparire ocn il secondo volume nel senso che i "difetti" che ho riscontrato sono da addebitare al fatto che è il primo libro di una saga e devoa ncora entrare bene nel mondo dove si svolgono gli eventi

 

Traduzione: 2/10

 

"Moonspawn...ma se l'hai chiamata progenie della luna fino adesso????????"

 

Globale: 3/10 o 9/10

 

sei un lettore di fantasy alle prime armi?

non leggerlo, non lo apprezzeresti

 

sei un lettore incallito di fantasy?

hai trovato una nova saga da sviscerare e divorare, da leggere piu di una volta

 

ciauzz <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...