Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Ser Garlan Tyrell

Spagna:Sì ai matrimoni gay

il vostro parere a riguardo...  

117 members have voted

  1. 1. il vostro parere a riguardo...

    • Sì al matrimonio gay - sì all'adozione per le coppie gay
      25
    • Sì al matrimonio gay - no all'adozione per le coppie gay
      50
    • No al matrimonio gay - no all'adozione per le coppie gay
      39


Recommended Posts

Oggi ho sentito al TG una notizia ke mi ha fatto tornate in mente una discussione fatta poco tempo fa in famiglia.Mi pare un ottimo argomento su kui dibattere.

Argomento interessante anke per la risaputa presa di posizione del neo Papa Benedetto XVI...

 

Questo articolo l'ho preso direttamente dal sito TGCOM

 

Spagna approva nozze omosessuali

Ok Parlamento, entra in vigore a giugno

 

La camera bassa del parlamento spagnolo ha approvato un progetto di legge che consentirà il matrimonio omosessuale. Il testo, contro il quale si era duramente espresso l'allora cardinale Ratzinger, dovrà essere ratificato dal Senato e dovrebbe entrare in vigore a giugno. In particolare il pdl prevede la sostituzione delle parole "marito" e "moglie" con "coniugi" e le parole "padre e madre" con "genitori".

Il disegno di legge modifiche in 16 articoli del codice. "Il matrimonio - si legge nel testo - avrà gli stessi requisiti e effetti nel caso in cui entrambi i contraenti siano dello stesso sesso o di sesso opposto".

Tra i deputati contrari quelli del Partito Popolare, i nazionalisti del CiU e i baschi del Pnv. Se per il presidente della Federazione lesbiche, gay e transessuali, Beatriz Gimeno, quello di oggi è "un giorno storico per tutti i cittadini che credono nell'uguaglianza, nella giustizia e nello stato di diritto", per la Conferenza episcopale spagnola, la riforma "introduce un pericoloso fattore di dissoluzione dell'istituzione familiare e con essa dell'ordine sociale".

Alla vigilia del voto rappresentanti cristiani ed ebraici avevano chiesto al parlamento di non modificare l'attuale regolamentazione giuridica per consentire il matrimonio tra omosessuali. In un documento sottoscritto da rappresentanti cattolici, ortodossi, evangelici e ebrei, e diffuso dalla Conferenza episcopale, si afferma che i diritti degli omosessuali "non dovrebbero influire sull'essenza e l'identità del matrimonio" che "fa parte della tradizione giudaico-cristiana" e che comunque una legge come quella presentata dal governo richiederebbe "un ampio dialogo e un vasto consenso sociale".

Il governo, per bocca del segretario di stato alla giustizia Luis Lopez Guerra, ha risposto affermando che il progetto di legge, che consentirà alle coppie omosessuali di adottare figli, "è un'iniziativa meditata" che "conta su un ampio appoggio dell'opinione pubblica".

 

Alla discussione aggiungo anke un sondaggio la cui domanda era proprio il punto di partenza di quella discussione di cui ho parlato a inizio post.

 

Forse puo sembrare un sondaggio stupido e scontato...ma secondo me nn è proprio così...

 

Saluti >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' uno dei temi di questi tempi, non direi proprio stupido!!

 

Cmq se vogliono sposarsi lo facciano liberamente, l'adozione non la condivido perchè danneggia una terza persona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' uno dei temi di questi tempi, non direi proprio stupido!!

Sì,hai ragione,probabilmente mi sono sbagliato a scrivere "stupido" è ke l'ho postato con un pò di....come dire..."timore" perkè è un argomento molto pericoloso su cui dibattere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono anche io dell'avviso dell'Estranea. C'è un limite a tutto. L'amore tra omosessuali è perfettamente accettabile e incancellabile, anche se non si riconoscessero le nozze gay. Ma l'adozione di figli contempla troppi fattori stonati, ci pensate al figlio alle lementari che si chiede come mai ha due papà, mente glia ltri hanno una mamma?

sconvolgente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto è proprio quello che dice il Martell: due persone consenzienti possono fare quello che ritengono meglio, ma non possono prendere decisioni così rilevanti per altre persone non in grado di decidere...

 

Garlan, con questo 3d hai fatto una delle seguenti cose a scelta:

- dato modo ai Barrieristi di fare sfoggio di maturità e spirito dialogico

- dimostrato le tue teorie di combattimento sulla scazzottata libera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarò razzista ma aborro totalmente certe cose... già non è che sia così favorevole al matrimonio in generale, figuriamoci poi tra gay... per non parlare delle adozioni, ma che siamo matti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho votato no hai matrimoni sopratutto no all'adozione :

no al matrimonio perchè un matrimonio tra due uomini o due donne è contro il principio stesso di matrimonio(parlo da un punto di vista cristiano del termine)ovvero due persone che stanno insieme per formare una famiglia,mi pare abbastanza evidente il controsenso! >_>

per le adozioni ho votato no perchè sarebbe un'ingiustizia incredibile per il bambino,immaginate a quanti scompensi psichici può portare la mancanza di una delle due parti,penso che l'affidamento gay sia una rovina per il bambino!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blind, sono contraria anch'io al matrimonio in generale, ma non vedo ragione di proibirlo agli altri. Loro mi lasciano abortire, io li lascio sposarsi.

Sull'adozione mi sembra che siamo d'accordo tutti per gli scompensi psichici nel bambino...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sarò razzista ma aborro totalmente certe cose... già non è che sia così favorevole al matrimonio in generale, figuriamoci poi tra gay... per non parlare delle adozioni, ma che siamo matti?

sono d'accordo con te, è una pura follia.

E' una cosa che neanche gli animali fanno.

Se con il rapporto sessuale tra due persone dello stesso sesso non nasce nessun figlio ci sarà un buon motivo.

Andare contro certe regole della natura, potrebbe sconvolgere fin troppo il comportamento di una società futura che si crederà che tutto sia concesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contrarissimo sia al matrimonio sia all'adozione.... come fanno 2 gay (o lesbiche, tanto è lo stesso) a crescere un bambino? che valori gli insegnano? a vedere Will e Grace?

 

Il Matrimonio poi io lo vedo come un'istituizione, deve sancire l'unione di due persone, che per ovvi motivi può avvenire solo se di sesso opposto.

 

In generale (consideratemi pure razzista e retrogado) vedo pure con astio le manifestazioni di omosessualità tipo Gay Pride e Co. L'omosessualità resta IMHO una malattia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In generale (consideratemi pure razzista e retrogado) vedo pure con astio le manifestazioni di omosessualità tipo Gay Pride e Co. L'omosessualità resta IMHO una malattia.

e io che non l'ho scritto per evitare flame..... >_>

 

comunque sono d'accordo con blind e lewin!!!ma + che altro la intendo come malattia sociale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Garlan, con questo 3d hai fatto una delle seguenti cose a scelta:

- dato modo ai Barrieristi di fare sfoggio di maturità e spirito dialogico

- dimostrato le tue teorie di combattimento sulla scazzottata libera

Eheheheh in effetti hai ragione =P

 

Per quanto riguarda la discussione,ora provo a dire la mia partendo dal fatto ke il mio voto non andrà sicuramente alla prima opzione (sì a entrambe le cose)....

...sono in bilico tra le altre due...

Ok,sicuro sfavorevole all'adozione,si metterebbe solamente in difficoltà l'eventuale bambino per motivi già citati da ki ha postato prima di me,oltre al fatto ke gli omosessuali sono ancora spesso skerniti e visti male,il ke potrebbe creargli altri problemi.

 

Per quanto riguarda il matrimonio sono molto dubbioso...la prima volta ke affrontai una discussione del genere ero decisamente sfavorevole...la vedevo tipo "la natura ci ha fatto in un certo modo,uomo donna,quindi sarebbe una cosa contro natura"(per nn fare il triste esempio del puzzle =P) e nn concordando per nulla con chi dice ke l'amore nn si basa sul sesso delle persone...pur non avendo nessun tipo di problema con le persone gay.Ora ho rivisto un pò le mie idee...non credo ke ci siano problemi in fin dei conti se si sposassero due omosessuali...e quindi propendo di più per il sì al matrimonio...seppur con qualke dubbio credo dovuto a strascichi del mio passato "meno tollerante" =PPPPP

 

 

Saluti >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'omosessualità resta IMHO una malattia.

 

 

Scusami se non ti considero retrogrado e razzista ma assolutamente IGNORANTE, BIFOLCO e OTTUSO. E scusa anche per gli insulti, ma davvero non si capisce come si possano pensare cose del genere nel tempo in cui chiunque, tu compreso, potrebbe facilmente documentarsi sull'argomento e arrivare alla conclusione, ragionata e fondata su basi sensate, che l'omosessualità è una condizione, anche se fosse una malattia, permanente e che, peraltro, a te non dà nessun fastidio.

Le manifestazioni su modello Gaypride poi sono veramente l'assurdo appiglio di un argomento bigotto. Di manifestazioni ce ne sono a migliaia, per i motivi più idioti (che si dovrebbe dire dei Cobas che spargono letame per strada?!), un corteo di gente che balla e che si bacia è, imho, molto meno da deprecare di tanto altro, soprattutto è, paradossalmente, meno intellettualmente patetico.

 

Tra le altre cose l'omosessualità è una malattia che non sembra avere alcun effetto negativo, non porta alla morte, non influisce negativamente sulla salute, nè comporta rischi di altro tipo. I gay sono gente come me e te, caro il mio Lewyn, e così anche per gli altri, con gusti diversi in uno specifico campo, ma dopotutto se fossimo tutti uguali nessuno sarebbe felice... apparte le istituzioni dogmatiche :figo:

 

 

Il Matrimonio poi io lo vedo come un'istituizione, deve sancire l'unione di due persone, che per ovvi motivi può avvenire solo se di sesso opposto.

 

 

Se è per questo anche il sesso dovrebbe avvenire solo dopo il matrimonio, traumatizzare un gran numero di persone totalmente ignoranti a causa del tabù e magari far generare figli a dismisura, condannandoli ad una vita a volte non propiamente degna. Ognuno è libero di far quel che vuole, ma da qui ad imporre qualcosa agli altri direi che ne passa.

 

 

E' una cosa che neanche gli animali fanno.

 

 

Questa è veramente un'argomentazione interessante. Se è per questo gli animali non fanno neanche bunjee jumping, non costruiscono computer, NON CELEBRANO LA MESSA, NON PREGANO, NON COSTRUISCONO CHIESE, NON CELEBRANO MATRIMONI, non costruiscono acquedotti, non scrivono libri, non costruiscono satelliti, non studiano il movimento delle stelle e dei corpi celesti, non suonano, non cucinano, non recitano, non ballano, non inquinano, non aprono forum o discussioni su cui dibattere, non riconoscono diritti fondamentali.... potrei andare avanti per qualche migliaio di anni.

 

 

 

 

Sono d'accordo con tutti voi sulla possibilità di concedere l'adozione, o anche la fecondazione assistita, ad una coppia omosessuale, un'eventualità che io reputo aberrante. Per definizione quella è una delle cose a cui si rinuncia accettando la propria natura di gay/lesbiche. Decidere per una terza persona (che soprattutto nel caso dell'adozione sarebbe davvero disgiunta dalla coppia) in maniera così determinante per il suo rapporto con gli altri sarebbe, imho, criminale.

 

 

Scusate lo sfogo, ma a volte mi sembra che vivere nella preistoria comporterebbe vedere e sentire meno idiozie.

 

 

 

 

Ciauz >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusate lo sfogo, ma a volte mi sembra che vivere nella preistoria comporterebbe vedere e sentire meno idiozie.

Sicuramente, visto che certe sovrastrutture sono proprie delle civiltà stanziali...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono favorevole al matrimonio tra i gay. Anche se più che il matrimonio, IMHO, sarebbe più opportuno una soluzione tipo PACS francesi.

 

Sono molto perplesso sull'adozione, anche se non credo che per un bambino crescere con due padri sia poi peggio che crescere in un orfanotrofio, o con la sola madre, il solo padre o i nonni. Devo comunque dire di conoscere parecchi gay, anche un paio di coppie, e nessuno è favorevole all'idea dell'adozione.

 

Su alcune delle cose che sono scritte, sono molto tentato di rispondere, ma poi mi sembrerebbe di andare a caccia di cuccioli di foca con un rampone, e preferisco evitare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...