Jump to content

Recommended Posts

Caro diario,

ultimamente non va neanche male:) ier ho comprato degli ottimi pantaoncini e una maglietta da basket.../me contento <img alt=" />

Se però fai uscire i voti di quel maledetto esame, mi fai un favore!!

Ciau ciau diariuccioetto:)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Caro Diario,

sono forse folle?

Come si fa a non pensare ad altro al punto da non fare più nulla di quello che devo, e sentendomi bene lo stesso?

Come può qualcosa spazzare via ogni altra cosa da fare, concentrare la mia attenzione e darmi la convinzione, folle in assoluto, che comunque riuscirò a risolvere tutto... dopo, perchè adesso c'è una sola cosa che ha valore.

E' dunque questo l'effetto che fa un desiderio realizzato dopo anni di sforzi?

 

Lo so che potrei trovarmi dopo con una marea di cose dure da affrontare, e non so se sull'onda dell'aspirazione realizzata avrò la forza di affrontare tutto o se le aspettative sono state gonfiate dal desiderio e tornerò vuota e delusa. Non lo so. Allora cos'è questo sentimento che mi fa sentire più o meno invincibile e capace di rischiare e scommettere come non faccio mai?

Lo so che mi pentirò amaramente delle mie parole.

Questa pagina di diario sarà l'epitaffio sulla tomba delle mie illusioni.

 

O forse sta per nascere una nuova era?

 

Avrei voglia di piangere.

Link to post
Share on other sites

Caro diario,

non è possibile che in quel cavolo di Ogame non sia possibile disdire l'ordine di una nave....

Caro diario, ho imprecato anche io su questo punto una volta... <img alt=" />

 

Che ci vuoi fare?

 

Vabbeh... pasiensa... ho appena mangiato un mezzo melone ed era buono e maturo... niente male davvero! <img alt=" /><img alt=" />

Link to post
Share on other sites

caro diario

oggi a mezzogiorno cucinerò pasta al tonno. con kili di grana.

come avrei potuto fare due giorni fa e come potrei fare domani. routine.

dicono che i cambiamenti si avvertono per davvero solo quando viene intaccata questa routine. gli altri, sono solo passaggi ("sono state giornate furibonde, senza atti d'amore, senza calma di vento, solo passaggi e passaggi, passaggi di tempo, ore infinite come costellazioni e onde, spietate come gli occhi della memoria, altra memoria e non basta ancora...cose svanite, e facce, e poi il futuro")

eppure qualcosa ci deve pur essere. ho bisogno che ci sia. ho bisogno di rendermene conto, ho bisogno di sapere, un domani, che ho cambiato strada. La mia fragilità sta tutta qui.

"mi sono spiato illudermi e fallire, abortire i figli come i sogni, mi sono guardato piangere in uno specchio di neve, mi sono visto che ridevo, mi sono visto di spalle che partivo.."

i paesi di domani, probabilmente, saranno l'effetto

è solo questione di pazienza

e di fantasia.

Link to post
Share on other sites

Caro diario, non ho salutato gli stambecchi al ghiacciolo semplicemente perché non era divertente uscire in quota con secchiate d'acqua che piovevano dal cielo... Neve sopra i 2500 metri... <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Però sono contento lo stesso. Finalmente il ghiacciaio che sovrasta la vallata ha un aspetto meno malaticcio... Sembra quasi contento. Anzi. È contento pure lui assieme a me, ne sono certo. <img alt=" />

 

Carissimo diario, tu che altro non sei che una pagina più o meno reale utile a tradurre i miei pensieri da sensazioni a parole, hai idea di quanto un semplice punto di vista possa cambiare la vita? Come un mondo piatto e in bianco e nero possa colorarsi improvvisamente di "miracoli e misteri", tanto per citare Ende? Eppure la mia vita non è per nulla cambiata, faccio le stesse cose che ho fatto ieri, e che forse farò domani.

Però le vivo diversamente. È bello.

Forse bisogna essere, altra citazione, spiriti solitari... E ringrazio la persona che ha postato il riferimento prima di me e che mi ha permesso di pensare a questo collegamento. <img alt=" /> :D

Link to post
Share on other sites

Caro diario,

tra un mese esatto inizieranno le mie ferie.

Dureranno poco, ma saranno intense e unirò la bellezza della montagna (una settimana al mio paese) a quella del mare (Villasimius in Sardegna) condividendo il tutto con la mia amata ragazza!!

Non vedo l'ora!!! <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...