Jump to content
Sign in to follow this  
Re Arbor

Caro diario

Recommended Posts

caro diario,

alle 17 a Siena piove. E' una legge naturale <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro diario,

ieri ho passato la serata insieme ad alcuni barrieristi romani e, come volevasi dimostrare, si è rivelata una serata davvero piacevole. <img alt=" /> Praticamente ho conosciuto tutte persone che non avevo mai visto e sono tutti simpaticissimi. Peccato per quelli che non sono potuti venire.. però sicuramente al più presto si organizzerà un altro mini raduno <img alt=" />

 

P.S. Grazie per la serata ragazzi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro diario..

 

....qualcuno mi salvi dal prestito interbibliotecario <img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro diario

l'unica cosa che mi viene da dire è:maledetta maturità con la versione di greco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro diario,

oggi giornata MOLTO ma MOLTO proficua!

Oggi, oltre ad aver preso un bel 26 ad un esame alquanto difficile, finalmente si è ordinata la mia macchinina nuova (Fiat 500 <img alt=" />) che arriverà, ahimè, solo a settembre.. ma sono comunque troppo felice <img alt=" />

 

P.S. So che sto intasando il forum con i miei interventi tutti uguali... ma vabbè <img alt=" />

P.P.S. (ancora più importante <img alt=" />) : a fine agosto... LONDRA ASPETTAMIIIIIII !!!!!!! <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Diario,

CE L'HO FATTA!!!!!!

 

Preparati a video, foto, e se i diari guardano la tv sintonizzati sul satellite italiano e giapponese.

La protagonista, il volto dell'evento, non ha sbagliato nulla. Tutto perfetto.

Microfono, telecamere, musica, e il tecnico responsabile dell'evento che ha deciso che sarei stata io a coordinare tutti e che la mia scaletta era quella valida.

All'inizio ero così nervosa che avevo difficoltà a prendere il sushi con le bacchette, ma una volta salita sul palco, quando ho iniziato a parlare e 150 persone si sono voltate verso di me non ho più pensato a nulla.

E poi gli inchini, i grazie, i sorrisi, i complimenti. Tanta gente che ora sa chi sono e mi ha salutato prima di andarsene. Il "tu" che diventa "Lei". La diffidenza che diventa approvazione.

 

E oggi il miracolo lavorativo: entrambe le agenzie mi hanno messo impegni con orari perfetti, io che quasi piangevo alla prospettiva di avere oggi una giornata da 12 ore lavorative e ancora non farcela. Tutto lunedì e martedì, con calma, senza che io lo chiedessi. Oggi e nel weekend posso lavorare tranquilla.

 

Dopo una settimana passata a dormire 4 ore (dalle 3 alle 7), dopo una settimana facendo solo colazione e cena, i mal di testa per la fame, le risate nervose per la carenza di sonno, le gambe che tremano dopo una giornata sui tacchi, è stato TUTTO PERFETTO. E per il lavoro è tutto sistemato.

 

Per una volta, per un giorno, in 25 anni, la ruota della vita gira a gran velocità nel senso giusto. E guido io.

 

CD,

la sai la cosa curiosa? Tutto questo non è nato per la mia esperienza lavorativa negli eventi. Sono stata chiamata come esperta di cultura tradizionale giapponese.

 

Te l'avevo detto o no, qualche post fa, che avresti sentito parlare di me?

 

E ora, ancora. Ancora. Ancora. My life.

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro diario,

chissà se fioroni capirà mai lo sbaglio che ha fatto e come l'ha messa nel cuL* a mezza italia, e chissà se la mia prof di mate sarà soddisfatta di avermi rimandato a settembre cn la media del sette nelle altre materie e cn 5,5 nella sua.

sarà bello rimanere in città mentre gli altri sn al mare, sopratutto sentirsi dire "avevi da studiare prima", come se avessi passato l'anno a dare da mangiare ai panda e a pettinare le bambole...

 

delusione....

 

rammarico...

 

rabbia...

 

e tanta tanta voglia di sapere xkè quelli che comandavano fino a marzo che sn passati cn i voti politici nel 68' hanno riformato la scuola facendola nn dura ma solo un gran casino con date approssimate, esami ballerini e nn certi.

 

ah, dalla regia mi dicono che con 3 giorni di recupero agli sportelli spiattellati in 2 settimane (così da farmi saltare le vacanze) mi salveranno di sicuro e imparerò tutto...

di sicuro...

 

che poveracci, poveri idioti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro diario

potessi ucciderei mio cugino che mi ha dato buca per la vacanza a londra di st'estate...ma io visto che lo conosco bene e me lo aspettavo avevo già iniziato a chiedere a qualche mia amica...rimane il fatto però che mio cugino è un idiota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Diario...

Ieri è successa una grande cosa...

Ma prima, un piccolo antefatto...

Chi conosce la Dama, sa che da anni ha sempre detto che l'uomo che avesse voluto chiederla in moglie non avrebbe dovuto regalarle chissà quale fantasmagorico anello, ma solo un cucciolo, un maschietto, di gatto completamente nero...

Ebbene, ieri il Cavaliere, tornato da far la spesa, le ha detto di aver visto il suo gatto matrimoniale e le ha chiesto il permesso di prenderlo dalle mani di una volontaria del gattile di Pisa e portarlo a casa...

Le titubanze della Dama riguardavano perlopiù l'altro micione di casa, Lince, il "randagio" che l'ha accompagnata da Padova a Pisa e che avrebbe potuto non gradire un'intrusione felina nella sua vita di gatto iper-coccolato...

Però il Cavaliere ha saputo convincerla e così, Seth, il nuovo membro della famiglia, è stato accolto insieme a tutto il suo bagaglio di significato...! <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auguroni per il nuovo arrivato Dama, con tutto il suo grandissimo carico di significato!!!! <img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro diario

 

tra mezz'ora finalmente si va al MAREEEEE <img alt=" /><img alt=" />

 

non è possibile che a metà giugno sia bianca come una mozzarella <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

non è possibile che a metà giugno sia bianca come una mozzarella <img alt=" />

 

consolati, io a settembre dopo tremesi di mare sono ancora bianca come una mozzerella

 

 

caro diario,

non vedo l'ora di andare a fare un bel bagnetto aimiei adorati scogli...quando non fa caldo, l'acqua è pulita e non c'è nessun infante a scassarti le pudenda <img alt=" /> !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io direi consoliamoci tutti che tanto il sole non lo ha visto ancora nessuno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Diario,

mi puoi capire? Penso di no. Non ho mai saputo che i diari cantano.

Non sai quindi cosa vuol dire perdere la voce. La medicina ti dice cos'è il dolore allo sterno, il dolore a deglutire, l'asma. Non ti dice come si sta a parlare con una sorta di sibilo che fischia nella voce normale, come si sta a non riuscire più a cantare.

Non sai come si sta a cantare lo stesso, a non riuscire a cantare bene, ad artigliare il cuscino e non riuscire a parlare mentre vorresti strapparti via la trachea. Non sai nemmeno cos'è una sublussazione alla mandibola, perchè i diari non prendono antidolorifici senza che facciano effetto e comunque nessun diario non riesce a dormire di notte per il dolore.

Non sai cosa vuol dire andare in panico dopo una notte insonne, quando fa ancora male.

Pazienza, silenzio, cure, immobilità? Io lavoro con la voce, a prescindere dal cantare.

E nessuno, tranne i miei colleghi, sa cosa vuol dire per un soprano perdere la voce.

Fa male. E non solo nel corpo.

 

In tutto questo ho sviluppato una sorta di orgoglio, la capacità di soffrire in silenzio e non farlo vedere, atteggiare la tristezza a una maschera languida, guardare un sogno e ascoltare una musica lontana come arte teatrale per non mostrare il dolore e il tentativo di rilassare i muscoli per placarlo.

 

- Jin-i?

- Yes, Mistress?

- What is the most important thing to a courtesan?

- It's love?

- No. The most important thing to a courtesan... it's pain.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...