Darrosquall

Commenti su film appena visti

Recommended Posts

I segreti di Wind River.

Piuttosto crudo e pesante in stile Sicario. Atmosfera e paesaggi fanno da padrone in questo film che ci racconta una storia vera ambientata in un America fredda, silenziosa e dimenticata dove si mescolano più culture(non voglio fare spoiler) . 
Il regista si prende il suo tempo per caratterizzare i protagonisti, Jeremy Renner e la Olsen, il film è lento soprattutto nella prima ora, non che questo sia un difetto visto che non risulta pesante e tedioso. La seconda parte invece è più movimentata per esigenze di trama senza però mai esagerare. Bravissimo Sheridan a trasportarci in questo stato americano desolato e farci vivere quasi ogni peculiarità e nel rappresentarlo molto bene tramite le azioni degli attori.
 

Spoiler

bellissima la parte dove viene svelato il segreto dietro il tentato omicidio della ragazza nativa (che poi morirà comunque) e dell assassinio del suo fidanzato interpretato da Jon Bernthal(... credo sia la prima volta che non lo vedo interpretare lo (Censura)/cattivo della situazione) e di come si ricollega poi al presente la scena 

 
 


Insomma il film è fatto veramente bene e mi è piaciuto tanto. Lo consiglio a chi apprezza Taylor Sheridan e a chi piace la geografia dentro il cinema (Cit.) .  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm... i presupposti sembrano ottimi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, Corvina dice:

Mmm... i presupposti sembrano ottimi!

A me e a papà a cui piace molto quel genere è garbato parecchio. Poi sono gusti :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Compliece un week-end sulla neve con la ditta per cui lavoro ho avuto modo di vedermi 2 film che avevo in lista da ameno un anno:

 

Life (Daniel Espinosa, 2017)

Quando durante i trailer ho realizzato essere un miscuglio di Alien e Gravity, devo essere sincero: volevo vederlo ma non avevo grandi aspettative. Ora l'ho visto e davvero é un miscuglio di quei due film. Potenzialmente poteva essere una schifezza (nessuno sceneggiatore serio si metterebbe al lavoro su un soggetto cosí banale) ma quelle che ne é venuto fuori, devo dire, non mi é dispiaciuto per nulla! La regia é buona, gli effetti ottimi e la recitazione all'altezza (anche se in qualche momento mi é sembrata un pó cosí).

Sento di poterlo consigliare tranquillamente a chiunque apprezzi la sci-fy.

 

Doctor Strange (Scott Derrickson, 2016)

Ci sará un motivo per cui non me lo sono guardato fin'ora: i film Marvel mi hanno abbondantemente stufato da tempo, ormai. Questo peró ero deciso a guardarlo, sia per le scene caleidoscopiche che mi intrigavano che per la presenza di BC. E devo dire che il film non presenta piú difetti del minimo sindacale richiesto da un film Marvel: ritmi troppo da videoclip per poter affrontare qualsiasi tema, caratterizzazione dei personaggi mediocre, etc.

Ma possiede anche qualitá che me lo hanno fatto piacere. Anzi, é uno dei Marvel che mi é piaciuto di piú, e per diverse ragioni: le "origini" sono piú interessanti della maggior parte degli altri personaggi, l'umorismo é contenuto e forse un pelo piú sottile, l'azione non é limitata a saltare da un tetto all'altro e distruggere qualsiasi cosa, ma invece ci sono una moltitudine di interessanti soluzioni visive che rendono il film comunque originale, e anche la conclusione non si riduce al solito "scontro finale".

Se dovessi scegliere un elenco di 5 film Marvel da consigliare a qualcuno, questo sarebbe uno di quelli.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri ho visto l' ultimo spezzone di the bourne supremacy e mi è tornata in mente la domanda che mi sono sempre fatto da quando l' ho visto: ma che senso ha essere andato a casa della figlia delle tue prime vittime senza avergli potato un qualche tipo di risarcimento ?? Ciao sono jason e quando ero giovane ho ucciso i tuoi perchè me l' avevano ordinato. Sappi che quello dei tuoi non è stato un omicidio suicidio. Viste le condizioni "umili" della ragazza un mazzetto di soldi di risarcimento poteva anche lasciarglieli.. Che poi gli agenti segreti hanno sempre posti dove trovano mazzette di dollari senza problemi in qualunque parte del mondo.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

I segreti di Wind River 

 

Solido thriller in stile Villeneuviano con un'approfondimento dei personaggi davvero pregevole per un film del genere. Jeremy Renner si distacca per una volta dai ruoli ironici che ha ricoperto spesso negli ultimi anni tornando ad interpretare personaggi che si avvicinano di più a quelli di inizio carriera. E conferma quello che ho sempre pensato di lui, ovvero che sia un bravissimo attore. Oltre ad avere evidenti legami con il cinema del canadese (anche se ho trovato che assomigliasse più a un Prisoners che a un Sicario), ci anche sono state scene che mi hanno ricordato The Revenant: in particolare quelle in cui Lambert vaga tra i paesaggi innevati con la traccia di sottofondo in cui viene recitata (mi pare, ma potrei sbagliarmi) la filastrocca con cui si apre il film. Suggestive, davvero.
Peccato solo per il leggero estraniamento provocato dalla transizione dalla quale si scoprirà il colpevole, che arriva inaspettata e forse "troppo presto" rispetto a quanto uno si aspetterebbe. Personalmente avrei gradito se le indagini si fossero protratte ancora un po'. 
In ogni caso mi sento di promuoverlo con lauto entusiasmo - e io sono una che dai thriller pretende davvero molto.

 

Voto: 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non avviene presto in assoluto ma un po' prima di quanto uno si aspetterebbe. Sembrerebbe essere nel classico punto a metà/due terzi delle indagini e invece arriva la batosta. Non è una critica grave eh, solo una leggera "sbavatura" sul mio personale e sindacabile giudizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now