Jump to content

Commenti su film appena visti


Recommended Posts

Ho visto Il giovane favoloso e mi è piaciuto tantissimo. Ho sempre apprezzato Leopardi e al liceo era uno dei miei preferiti, ma non mi ero mai soffermata troppo a pensare a lui come persona, concentrandomi solo su lui come autore: Elio Germano ci fa entrare in questa sua dimensione interpretandolo in modo straordinario e molto credibile, sia fisicamente che psicologicamente, e dà il ritratto di un uomo di una sensibilità unica e senza tempo. Alla fine del film avrei tanto voluto tornare indietro nel tempo e abbracciarlo...

Splendida anche l'ambientazione sia negli interni (con il palazzo dove visse e la biblioteca del padre) che esterni.

Sono contenta di aver sentito che ha avuto successo perchè lo merita tutto!

 

Voglio vederlo anch'io. Sto aspettando che si liberi un amico per andare al cinema.

 

Molti anni fa, per alcuni mesi, sono stato "in intimità" con Giacomino, per un esame di Letteratura Italiana con corso monografico su Leopardi. Ho dovuto leggere tutte le opere. E intendo tutte. Comprese le lettere e lo Zibaldone, da cui esce fuori il Leopardi uomo (ok, lo Zibaldone non l'ho letto tuttotutto, visto che è un mattone alto tipo 20 cm, :ehmmm: e che oltre alla parte monografica su Giacomo, c'era da studiare altri millemila libri di critica e manuali di letteratura).

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

(ok, lo Zibaldone non l'ho letto tuttotutto, visto che è un mattone alto tipo 20 cm, :ehmmm: e che oltre alla parte monografica su Giacomo, c'era da studiare altri millemila libri di critica e manuali di letteratura).

 

Eheh immagino :ninja: Adesso piacerebbe anche a me sapere qualcosa di più, visto che all'università ho virato sulle scienze e quel poco che so risale all'ultimo anno di superiori... Punterò sulle lettere magari :indica:

Link to post
Share on other sites

 

(ok, lo Zibaldone non l'ho letto tuttotutto, visto che è un mattone alto tipo 20 cm, :ehmmm: e che oltre alla parte monografica su Giacomo, c'era da studiare altri millemila libri di critica e manuali di letteratura).

 

Eheh immagino :ninja: Adesso piacerebbe anche a me sapere qualcosa di più, visto che all'università ho virato sulle scienze e quel poco che so risale all'ultimo anno di superiori... Punterò sulle lettere magari :indica:

 

 

Se vuoi conoscere il Leopardi ragazzo, è la scelta migliore. Ricordo in quelle informali, dare del co***one (usava proprio questa parola) a qualche tipo, della zo**ola a qualche ragazza che ce lo aveva fatto credere e poi non l'aveva filato, ecc. Era un ragazzo "normale" riguardo alcuni aspetti, e aveva un caratterino suscettibile, il buon Giacomino :o

Link to post
Share on other sites

Pure io vorrei vederlo visto che lo sto proprio studiando (faccio lettere :D e ormai non esistono più i corsi monografici ma se esistessero credo che sarebbe anche la mia scelta :) ). Purtroppo però fra CT e SR lo fanno solo in un cinema :ehmmm: :(

Link to post
Share on other sites

Davvero è bello Guardiani della Galssia?

Avevo paura fosse una stupidata... mi rinfranca la cosa!

Intanto mi son visto il capitolo ultimo degli uomini x.

 

Giorni di un futuro passato: col ritorno di Singer regista, non poteva che piacermi dall'inizio alla fine. Mystica è la vera protagonista del film, e Dinklage Tyrion :) è veramente bravo come attore! Un doppio Magneto da favola, e un finale davvero pieno di... nostalgia :)

Link to post
Share on other sites

Ho visto Il giovane favoloso :D

 

Mi è piaciuto moltissimo :victory:

Devo dire che all'inizio non mi aveva convinta per niente, forse il ritratto della sua vita in famiglia mi ha condizionata rendendomi indigesta la prima parte del film, ma poi è stato davvero un crescendo di emozioni fino all'esplosione finale :)

Ci sono dei momenti veramente belli anche a livello di fotografia con contrasti forti di luci e ombre o proprio scene in penombra che riflettono gli stati d'animi di Giacomo, ma le mie parti preferite sono state

 

quelle un po' "oniriche" del Dialogo di un islandese con la natura (azzeccatissima la scelta di raffigurarla con le sembianze della madre/matrigna!) e ovviamente il finale: la Ginestra, il fiore del deserto :wub:

 

Mi è piaciuto che si sia fatto vedere il lato ribelle di Giacomino perché lo fa sentire simile e vicino a noi :)

Non parliamo poi dell'interpretazione di Elio Germano che apprezzavo già tantissimo come attore e di cui ho adorato la recitazione delle poesie in particolare *___*

Link to post
Share on other sites

Barefoot-Contessa-DVD-cover-163x300.jpg

 

La contessa scalza, di Joseph L. Mankiewicz. Con Humphrey Bogart, Ava Gardner, Rossano Brazzi, Valentina Cortese, Edmond O'Brien, Renato Chiantoni, Alberto Rabagliati. Da ballerina in un locale di Madrid a diva di Hollywood, sino al matrimonio col nobile conte Torlato-Favrini, la vita della bella Maria Vargas è in continua ascesa. Ma non è tutto oro quello che luccica. Mankiewicz costruisce un perfetto film a incastri che inizia dalla fine, muovendosi tra i flashback di amici e conoscenti della protagonista che ci raccontano la storia di una donna alle prese con un destino beffardo. Dialoghi di grande efficacia, soprattutto nei passaggi in cui è presente un perfetto Bogie, e la bellezza di Ava Gardner impreziosiscono un melodramma forse non originalissimo ma di sicuro impatto. Con alcune scene ambientate sulla riviera ligure, oltre che a Cannes e nella mecca hollywoodiana. Intenso.

 

 

Link to post
Share on other sites

imm.jpg

 

Bandiera gialla, di Elia Kazan. Con Richard Widmark, Paul Douglas, Jack Palance, Barbara Bel Geddes, Zero Mostel. Quando il cadavere di un immigrato armeno, ucciso in un regolamento di conti, viene rinvenuto dalla polizia i successivi esami sul corpo indicano che il morto fosse ammalato di peste. Un medico ed un ispettore di polizia dovranno indagare sul caso e impedire che l'epidemia si diffonda. Bel thriller / noir epidemico che trova forza sia nella serrata narrazione che nella riuscita alchimia tra i due protagonisti (Widmark - Douglas), in un primo momento ostili l'un l'altro. Giusto mix di suspense e dramma che sfocia in un adrenalinico finale d'azione. Ottimo lo spietato villain di Palance. Contagioso.

 

Link to post
Share on other sites

00616002.JPG

 

Mai di domenica, di Jules Dassin. Con Melina Mercouri, Titos Vandis, Georges Foundas, Jules Dassin, Mitsos Ligizos. Un turista americano appassionato di filosofia in visita in Grecia cerca di redimere, con scarso successo, la bella prostituta Ilya, adorata da tutti gli abitanti del luogo. Frizzantissima commedia che dietro un fine tocco autoriale nasconde una sana anima popolare che emerge prepotente in più passaggi, complici anche le trascinanti canzoni (quella dal titolo I ragazzi del Pireo premiata con l'Oscar) che percorrono la narrazione. Un fascino che straripa anche grazie alla deliziosa performance della Mercouri, compagna del regista qui presente nei panni dell'improbabile redentore. Tonico.

 

 

Link to post
Share on other sites

9403437_dvd-la-maschera-di-cera-0.jpg

 

La maschera di cera, di André De Toth. Con Vincent Price, Phyllis Kirk, Frank Lovejoy, Carolyn Jones, Charles Bronson. Il professor Jarrow, proprietario di un museo delle cere, rimane orribilmente sfigurato in un incendio appiccato dal suo socio, interessato soltanto ai soldi dell'assicurazione. Jarrow ora medita vendetta contro coloro che l'hanno tradito e decide di utilizzare cadaveri al posto delle statue di cera. Cult horror per eccellenza, il film di De Toth è fondamentale anche per la carriera di Vincent Price, alle prese per la prima volta col genere che più gli apparterrà. Un'opera sottilmente inquietante che gioca tutto sulla terribile trasformazione fisica / emotiva del suo protagonista, non priva di sequenze altamente suggestive e con una discreta cura scenografica. Colonna portante.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,883
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Carlo67
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,143
    • Total Posts
      751,118
×
×
  • Create New...