Jump to content

Barriera e motori


Ser Loras Tyrell

Recommended Posts

  • Replies 597
  • Created
  • Last Reply
  • 3 weeks later...

Rispondo a questo, là stava diventando un po' troppo fuori tema :unsure:

 

La benzina al piombo è proibita per legge, gli oli di lubrificazione non vanno in combustione nei motori a quattro tempi

La benzina al piombo era solamente un esempio per far vedere come il combustibile non sia un idrocarburo puro; sugli olii di lubrificazione, a parte che, se non ricordo male, i pistoni sono lubrificati, e questo fa sí che un po' d'olio sia presente quando la combustione avviene, se quel rapporto europeo lo cita tra le fonti di cloro un motivo ci sarà. E questo anche tralasciando che non è l'unica.

 

 

Se conti una eventuale formazione di gas clorosi alla produzione della benzina non c'entra nulla con l'auto, significa che c'è una produzione di gas clorosi a livello industriale, non a livello dei trasporti

Del resto non ho mai detto che il cloro venga formato nell'auto, anzi citando come fonti carburante, aria e olii è scontato che sia il contrario; ma se quel cloro si trasforma in diossina nell'auto allora è l'auto a emettere diossina, l'industria al massimo ha "emesso" cloro: la creazione del cloro non c'entrerà nulla con l'auto (mai detto il contrario), ma la creazione delle diossine, che è quanto dico io, sí.

Link to post
Share on other sites
Gigi, comunque la combinazione temperatura (attorno ai 300°) - pressione è ostile alla stabilità termodinamica dei composti diossinici. Sempre più di una fiamma libera.

 

Si, è vero i composti aromatici hanno delle temperature critiche di quella grandezza più o meno. Però quelle sono situazioni di equilibrio; una camera a combustione (che sia in un'auto o in un inceneritore) è assolutamente non in equilibrio e quindi..si possiamo dare dei livelli di temperatura e pressione di riferimento ma in realtà queste varieranno da punto a punto. Ovviamente ci saranno delle zone con temperature più basse della media ed in queste è possibile che si formino composti pesanti come le diossine, i benzeni, i furani e tanti altri. E' chiaro che con la progettazione la quota parte si è molto ridotta e si continua ad agire in quel senso..ma purtroppo si formano.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
  • 1 month later...

avevo intenzione di comprare una moto per prendere la patente A, io non ho mai guidato una moto quindi mi interessa che sia abbastanza facile e voglio spendere il meno possibile, qualcuno ha qualche consiglio da darmi?

 

se ne sapete qualcosa vorrei anche info sui costi del passaggio di proprietà

 

grazie mille ciao ^^

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

avevo intenzione di comprare una moto per prendere la patente A, io non ho mai guidato una moto quindi mi interessa che sia abbastanza facile e voglio spendere il meno possibile, qualcuno ha qualche consiglio da darmi?

 

se ne sapete qualcosa vorrei anche info sui costi del passaggio di proprietà

 

grazie mille ciao ^^

 

beh, se non hai mai (ma proprio mai) guidato una moto, una Honda Transalp 650 potrebbe essere un'ottimo compromesso qualità prezzo.. non è il massimo come moto, è decisamente meglio la sorella maggiore Africa Twin come ho io, ma costa decisamente di più ed è più massiccia e potente quindi per un neofita non è proprio il massimo... comunque devi guardare anche la tua corporatura, ad ogni tipo di fisico corrisponde una tipologia di moto..

Link to post
Share on other sites

avevo intenzione di comprare una moto per prendere la patente A, io non ho mai guidato una moto quindi mi interessa che sia abbastanza facile e voglio spendere il meno possibile, qualcuno ha qualche consiglio da darmi?

 

se ne sapete qualcosa vorrei anche info sui costi del passaggio di proprietà

 

grazie mille ciao ^^

 

Una classicissima Triumph Bonneville come quella che vorrei prendere io :figo:

Link to post
Share on other sites

avevo intenzione di comprare una moto per prendere la patente A, io non ho mai guidato una moto quindi mi interessa che sia abbastanza facile e voglio spendere il meno possibile, qualcuno ha qualche consiglio da darmi?

 

se ne sapete qualcosa vorrei anche info sui costi del passaggio di proprietà

 

grazie mille ciao ^^

 

Una classicissima Triumph Bonneville come quella che vorrei prendere io ;)

 

:wacko: :wacko: secondo me una Bonneville per uno che non ha mai guidato moto è un pò impegnativa..

approposito di inglesine, come la vedi la Tiger?? :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub:

 

sono fino arrivato a contrattarla... ma poi ho capito che non avevo un centesimo :lol: ^_^ :unsure:

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...