Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Drogon

amanti dei queen!!!!!!!!!

Recommended Posts

certo che si parla ancora di Queen, ragazzi avete detto tutto voi... >_>

 

ma qui sotto metterei una mia "idea" del loro primo periodo quello che apprezzo, e la copio da un'altro foro perché è lunghetta e non ho voglia di riscriverla.

 

 

<<Sono malato lo so, ma non sapevo che fare e mi sono messo dietro a scrivere qualche cosa sugli album dei Queen.

Noterete oltre a molti errori ortografici, al non capirete molte frasi, ecc, troverete anche varie stron.zate ma io non sono critico musicale, io vi ho dato la mia impressione sui loro album, ora sta a voi dirmi che str***ate ho detto.

Mi direte anche "trovati una donna", ma che ci volete fare mi son messo dietro

 

 

 

Primo album dei Queen, secondo me un' ottimo debutto...

 

L' album inizia con Keep Yourself Alive un buon inizio bello rockeggiante, la seconda traccia è Doing All Right, un' inizio tranquillo, a due minuti, inizia ad essere più "rock", per poi ricadere nella calma, e ritornare rock nella parte finale (canzone che segue onda secondo me). Seguono Great King Rat e My Fairy King, che inizia con "un' urlo" di Taylor e dopo cori su cori tipico stile Queen, voce di Freddie secondo me buona.

Liar, pezzo forte del primo album e un' assaggio delle future eclettiche canzoni dei Queen.

La seconda parte dell'album prosegue con una canzone cantata da Taylor che è Modern Times Rock 'n' Roll ed infine Seven Seas of Rhye, solo la parte strumentale della canzone (non voglio fare tutte le canzoni perché diventerebbe troppo lungo).

 

 

 

Queen II io la vedo un come una storia, infatti se si ascolta l'album per intero si nota che c'è una più calma nel White side scritto interamente da May e finisce con Some Day One Day, cantata da lui (secondo me poteva risparmiarci...).

L'album viene "interrotto" da The Loser in the End, scritta da Taylor.

Il Black side è interamente scritto da Mercury e si possono sentire sonorità

più grezze iniziando da Ogre Battle, c'è però Nevermore, ma è un'eccezione e fa da apri pista a The March of the Black Queen, una tra le miglior canzoni del repertorio Queen.

L'album si conclude con la canzone Seven Seas of Rhye, strumentale e vocale.

 

 

 

Sheer Heart Attack, è un' album "misto" con canzoni più lente e altre più rock (album dei Queen che preferisco):

 

Il lavoro della band inizia con Brighton Rock dove May ci delizia con un suo virtuoso assolo di tre minuti, il delay viene usato moltissimo, (non so quanto sia complicato come assolo, non suonando la chitarra, do a voi musicisti il parere tecnico).

Segue la famosissima Killer Queen.

L'album prosegue con altre canzoni e cito solo Now I'm Here, pezzo "aggressivo" e Stone Cold Crazy coverizzata in seguito dai Metallica, si dice sia una tra le canzoni a "dare il via" al Thrash, io vi dico, non ne ho la più pallida idea...

 

 

 

A Night At The Opera loro album di maggior successo dovuto anche alla signor canzone Bohemian Rhapsody, tuttavia per me resta un' album sopravalutato, non gli tolgo di essere un gran album, ma non il migliore diciamo, ha sia alti che bassi. May cerca sempre di stupirci con la sua voce nella canzone '39, mi chiedo il perché..., hanno un signor cantante sfruttiamolo, ma forse sono io che non colgo il talento.

L'album si conclude con l'inno inglese God Save the Queen, sicuramente presa l'idea da Hendrix con il suo inno americano (mi pare sia lui)...

Da notare Death On Two Legs (Dedicated To...), testo dedicato al loro vecchio menager, che li ha imbrogliati (secondo me si sta rodendo nel profondo...).

 

 

 

Concludo con A Day at the Races album che sinceramente devo ancora ascoltarmi parecchie volte per poter fare "una recensione", al suo interno c'è Tie Your Mother Down, famosa. Ritmo che a me personalmente, mi sfoga...

 

 

con questo concludo la MIA OPINIONE, sui primi 5 album dei Queen.>>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono stato un loro fan per diversi anni dal '92 in poi (c'è voluta la morte di Freddie per farmeli conoscere, che vergogna &gt;_&gt; )

Poi con il tempo i miei gusti sono cambiati un pò ma non li disdegno affatto quando capita di sentire qualche loro canzone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh bergum,

pur non essendo tu un critico musicale ho apprezzato molto le tue recensioni su quei primi 5 album dei Queen <img alt=" /> Complimenti..

 

Mi sento di sottolineare però che nell'album "A night at the opera" oltre al capolavoro indiscusso "Bohemian Rhapsody" c'è anche la bellissima e struggente "Love of my life" .. che io personalmente adoro &gt;_&gt;

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh bergum,

pur non essendo tu un critico musicale ho apprezzato molto le tue recensioni su quei primi 5 album dei Queen <img alt=" /> Complimenti..

 

Mi sento di sottolineare però che nell'album "A night at the opera" oltre al capolavoro indiscusso "Bohemian Rhapsody" c'è anche la bellissima e struggente "Love of my life" .. che io personalmente adoro &gt;_&gt;

 

come non quotarti <img alt=" />

 

http://it.youtube.com/watch?v=jp6uqhdI7Xw

 

questo filmati mi mette sempre i brividi...

 

sono ben 300000 persone che cantano al stessa canzone in modo sincronizzato, diciamolo ha dell'incredibile...

 

p.s:grazie per i complimenti, ma il mio è una passione incredibile, l'ho fatto con piacere quella "recensione"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo credo bene.. ed è da queste cose che si riconoscono i veri fan <img alt=" />

Comunque la versione live di "Love of my life" mette sempre i brividi anche a me.. davvero non ci sarebbe bisogno che Freddie canti perchè i fan la cantano benissimo anche da soli <img alt=" />

E poi non cantano solo un pezzo..ma tutta la canzone &gt;_&gt;

 

Grazie Freddie! <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi! <img alt=" />

Innanzitutto una comunicazione di servizio: visto che c'ero ho unito le due discussioni. &gt;_&gt;

 

Poi, che dire...a giugno festeggerò 16 anni dal momento in cui i Queen sono diventati la mia band preferita! <img alt=" />

Per loro sono decisamente di parte: ho praticamente tutti i loro album originali, alcuni anche in più di una copia (spesso perchè li avevo comprati in cassetta e li ho ricomprati in CD)...non ho mai trovato una band che mi colpisse in questa maniera e che continuasse a colpirmi così ad anni dal nostro "primo incontro" <img alt=" />

 

A differenza di molti di voi però il mio Queen preferito non è Freddie Mercury (che comunque considero il miglior cantante della storia del rock), ma Brian May, chitarrista UNICO e, per certi aspetti, un pò "sacrificato" dalla presenza del genio schiacciante di Freddie. In qualsiasi altra band sarebbe stato sicuramente lui l'elemento di punta (anche se poi non riesco nemmeno ad immaginare Brian e Freddie in due gruppi diversi...).

 

Per quanto riguarda gli album, anch'io sono un estimatore della loro prima produzione: Killer queen, Don't stop me now, Keep yourself alive, The millionaire waltz...le mie canzoni preferite sono quasi tutte lì! <img alt=" />

Della seconda produzione apprezzo molto invece It's a hard life, Friends will be friends, I'm going slightly mad e These are the days of our lives, a dimostrazione del fatto che anche negli anni '80 sono sempre stati ai massimi livelli (occhei, forse tranne in "The Miracle"...non ho mai amato tanto quell'album ^^').

 

Un abbraccio a tutti i fan dei Queen! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora:

sembra proprio che alla fine questo nuovo album con paul rodger si farà.

a questo punto sorgono diverse considerazioni:

 

1-nome

ovvero, quale nome si darà alla "band"? le opzioni sono sostanzialmente due.:

-Queen

-Queen + Paul Rodgers

il primo sarebbe quello preferito dagli sponsor ovviamente e, a quanto sembra, anche dallo stesso paul rodgers che tutto sommato effettivamente non sta "facendo il sostituto", ma se dovesse uscire un album nuovo potrebbe anche essere considerato come membro della band a tutti gli effetti.

il secondo nome, quello scelto anche per la tournè, è l'altra opzione. effettivamente questo nome ha senso anche per la mancanza di jhon deacon (sebbene il bassista abbia già dichiarato a non avere nulla in contrario a far usare il nome queen agli altri) che toglie un altro pezzo alla formazione iniziale ormai ridotta a due elementi su 4...

tutto sommato cmq questo direi che è il problema minore a me va bene tutto

 

2-cd si o cd no??

si sono sentite molte lamentele da parte dei fan che non volevano un altro cd senza freddie, voi cosa ne pensate?

io sono contento per il semplice fatto che spesso i queen vengono confusi con freddie mercury, ma non è così.

senza dubbio freddie era l'elemento più carismatico e un cantante formidabile (a mio modo a vedere il migliore di sempre), ma aveva attorno a sè tre musicisti che avrebbero potuto spiccare in qualsiasi altro gruppo e proprio la coesistenza di 4 grandissimi artisti che ha reso i queen così grando secondo me.

brian may è fors eil chitarrista più musicale della storia e ha scritto canzoni bellissime (magari alla voce non è il massimo, ma avrebbe potuto trovarsi un cantanteXD), taylor è un buon batterista, bravo cantante e pure lui ha scritto delle belle canzoni, deacon è forse quello meno noto dei quattro, ma suo è il singolo più venduto della storia dei queen (another one bites the dust) e alcuni giri di basso sono indimenticabili (quello di crazy little thing called love mi piace un sacco &gt;_&gt; ). a questo punto si può intuire come la mancanza di mercury sia senza dubbio incolmabile, ma che resta comunque un potenziale fantastico in questo gruppo, con l'aggiunta di paul rodgers che non è niente male. mi spiace davvero tanto che manchi deacon, che aveva comunque già detto che non avrebbe più fatto tour o dischi.

 

3-quando?

l'album sembrerebbe dover uscire a ottobre, vedremo.

 

voi cosa ne pensate?

ciao ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che non ne sapevo niente di questo nuovo album con Paul Rodgers, non so.. sono animata da sentimenti contrastanti.

Da un lato sono altamente scettica all'idea di un album dei Queen senza Freddie Mercury che, senza togliere niente agli altri, era l'elemento di punta del gruppo, con il suo carisma e il suo essere istrionico, per non parlare della sua voce assolutamente magica.

D'altro canto però sono curiosa di sentire questo nuovo album ;) E credo che sarà comunque un piacere sentire di nuovo le cascate di note di Brian May e la bravura alla batteria di Roger Taylor (peccato per l'assenza di John Deacon).

 

Detto questo, staremo a vedere! &gt;_&gt;

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io penso che se May e Taylor hanno ancora voglia di suonare e di comporre nuove canzoni, lo facciano pure, ben venga. Chiaro, che Mercury non é sostituibile, ma puó venir fuori un bell'album lo stesso.

Mi disturberebbe un po se il progetto si desse il nome "Queen".

Sarebbe sbagliato, anche perché fino ad ora la band ha sempre usato come monicker "Queen+cantante", almeno dalla scomparsa di Freddy in poi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora premetto che May, Taylor e Deacon sono musicisti eccezionali, ma dei queen si dovrebbe vedere un'altra cosa, loro stessi si definivano animali da palcoscenico, perciò "l'animale d' élite" era senza ombra di dubbio mercury.

 

Sull'album non sono contrario anche se preferisco che scelgono il nome Queen+cantante, creando un nuovo gruppo, perché i Queen sono una di quelle poche band ad avere avuto un successo tanto grande, ed aver suonato per vanti anni assieme, e se Rogers fosse "inglobato" nel nome Queen si perderebbe questa cosa.

 

L'album sarebbe un signor album perché con la ca**a che gira oggi spiccherebbe senza ombra di dubbio, un bello sprint per il rock!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se i barrieristi fan dei Queen erano a conoscenza del fatto che a Settembre verranno a suonare in Italia i Queen insieme a Paul Rodgers.

Le date sono solamente 2:

  • 26 Settembre - Roma (Palalottomatica)
  • 28 Settembre - Milano (Datch Forum)
Non so voi ma io ci andrò SICURAMENTE ;) ;) <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissimi!

 

Oggi mentre facevo la spesa al supermercato c'era "The miracle" in sottofondo e tutti che se la cantavano e se la suonavano!

È una canzone che ti galvanizza, che ti mette energia come molte dei Queen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sono stata di nuovo al supermercato a fare la spesa e c'era "Radio gaga"!

 

Comunque i Queen li ho scoperti qualche anno prima della morte di Mercury e mi sono procurata tutto il materiale possibile su di loro, canzoni, video, libri con i testi delle loro canzoni o sulla loro storia.

È una passione che con il passare degli anni non è calata anche perchè - senza sapere che fossero loro - alcuni loro pezzi mi hanno accompagnato durante tutta l'infanzia (non dimenticherò mai quell'estate al mare in cui si sentiva a tutto volume e dappertutto "Another One Bites the Dust").

 

Chissà come sarà il film su Freddy Mercury.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sono stata di nuovo al supermercato a fare la spesa e c'era "Radio gaga"!

 

ahahah... deve essere un piacere fare la spesa in quel supermarkat... <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...