Jump to content

serie tv


Recommended Posts

  • 1 month later...
  • Replies 2.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Vista la prima stagione di BLACK MIRROR, davvero bella e interessante.

 

Molto belli tutti e tre gli episodi, il mio preferito è stato il terzo.

 

Il primo mi era stato spoilerato XD ma mi è piaciuto molto il "perché" della faccenda, davvero una trovata ottima.

 

Il secondo è quello che mi è piaciuto un po meno visto il tema un po più scontato, ma comunque bello anche questo.

 

Il terzo è per me migliore dei tre. Mai vorrei avere un dispositivo del genere...

Link to post
Share on other sites

Ieri abbiamo finito The Strain. L'ho trovata una serie piú che godibile che nonostante la sfumatura horror é riuscita a vincere l'iniziale ostilitá di mia moglie. Si vede in alcuni momenti l'immaginazione di Del Toro per le creature fantastiche, firma che lo aveva distinto sia in Hell Boy 2 che in Il labirinto del Fauno. Peccato peró che

 

 

i contagiati siano niente di piú e niente di meno che i classici zombi con un serpente in bocca)

 

 

I personaggi sono quasi tutti decenti: mi é piaciuto sia come personaggio che come resa David Bradley (il nostro Frey) in un bel ruolo corposo e drammatico. Sfortuntamente la serie dura solo 13 episodi (ci sará una seconda stagione), e mi é quasi sembrato che troncasse la vicenda, come se si prendesse una qualsiasi stagione da 24 episodi e ne si distribuisse solo la metá.

 

Comunque consigliato a chi non disdegna stagioni dalle tinte horror.

Link to post
Share on other sites

Finita la seconda stagione di Ray Donovan e già ho iniziato la terza. Serie "piacevolissima". Metto tra virgolette perchè è un drama realmente drama: i personaggi fanno una pena incredibile da quanto siano disagiati e pieni di problemi. Ma la qualità, anche stilistica, della serie è indiscutibile. Consigliata a tutti!

 

Guardato le prime 3 puntate di Narcos. Mi piace molto la modalità con cui viene presentata la narrazione degli eventi, e non conoscevo per nulla lo scenario di cui si parla quindi risulta anche storicamente interessante! Vediamo come proseguirà..

 

Anche io a breve inizierò Mr.Robot, probabilmente appena finirò Ray Donovan.

Passando al genere comedy, consiglio a tutti Fresh Off the Boat, serie con episodi da 20 minuti riguardante una famiglia asiatica che si trasferisce negli USA per inseguire il sogno americano. Puntate leggerissime ma divertenti. Da segnalare la presenza dell'attore che ha interpretato Kim Jong Un in "The Interview".

Link to post
Share on other sites

Black Mirror, vista anche la seconda stagione!!

Altri tre episodio davvero notevoli.

 

Il primo si riallaccia un po' al terzo della prima stagione. E l'ho trovato un tema interessantissimo. Davvero ottimo.

Il secondo è stato il mio preferito dei tre, eccezionale il plot-twist finale!!

Il terzo molto bello anche questo...e inquietante che sia uscito lo stesso giorno delle elezioni italiane!! (chi ha visto capirà perchè)

Link to post
Share on other sites

Dopo un bel po' di tempo ho finalmente finito di vedere la prima serie di Outlander.

Che dire... avevo letto il primo libro del ciclo da cui è tratta e un po' ero già preparata, eppure... Bellissimi gli scenari (adoro la Scozia), buona la ricostruzione di costumi e varie, ma alla fine la serie si è rivelata ancora più imbarazzante dei libri. Dalla seconda metà ho veramente faticato a seguirla.

Claire, la protagonista, è ancora più insopportabile che nei libri, Jaime risulta praticamente uno zerbino, mentre tutti gli altri personaggi faticano a esistere, data l'ingombrante protagonista. Stessa cosa dicasi per la trama, che nell'adattamento tv risulta veramente troppo esile e risibile, con praticamente l'unico scopo di fornire lo scenario in cui ambientare le vicende amorose dei 2 protagonisti.

A livello di scrittura e regia non ho trovato neanche particolarmente originale la scelte di spiattellare bene in primo piano tutte le immagini crude e cruente, anche quando non necessario, che sa tanto di strizzata d'occhio al Trono di Spade.

Peccato, mi aspettavo un'operazione meno scellerata e più affine al romanzo storico. Bah!

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ho appena finito di vedere la serie tv "Il Prigioniero". L'ho trovata interessante ed originale. Me la sentirei di consigliarla a chi ama il genere, a chi apprazza il mistero (Lost i segreti di Twin Peaks etc) ed essendo composta da soli 6 episodi é anche veloce da chiudere.

Certo che volutamente o meno, gli aspetti onirici sfociano spesso nella confusione, e il montaggio é a volte un pó nebuloso, come se avessero girato materiale per 20 episodi e poi il produttore avesse detto "Ah, no, mi sono sbagliato: c'é scritto 6 episodi, non 20. Tagliate quello che non serve" :stralol:

 

Soprattutto il finale andava spiegato meglio perché proprio il meccanismo alla base di tutto non é per nulla chiaro. A me per lo meno non é chiaro.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Sono ad appena il terzo episodio di Almost Human e vorrei giá chiuderla qui, ma non ho altro da proporre a mia moglie, quindi per ora continuo.

 

L'aspetto piú deludente in assoluto consiste nel fatto che la 'Grande Premessa', quella, cioé, che uno dei due agenti é un androide, perde quasi subito di efficacia perché l'androide in questione appare al 100% umano. Aspetto, movimenti, senso dell'umorismo, sensibilitá e filosofeggia pure sulla morte. Ci si dimentica presto della sua natura, e solo di quando in quando un personaggio ce lo ricorda facendo qualche riferimento esplicito (lo immagino guardarmi dritto negli occhie e chiedermi: te lo ricordi, vero?) o quando appaiono le 'rughe blu' sulla faccia.

 

Altrimenti é un polizesco come gli altri.

 

Qualcuno che lo ha visto sa dirmi se migliora con il tempo?

Link to post
Share on other sites

Almost Human... grandi potenzialità sprecate malamente. Andando avanti non migliora, purtroppo: un po' perché manca una trama orizzontale, si va avanti con semplici casi della settimana e i pochi elementi della "mitologia" introdotti vengono messi nel dimenticatoio (non è come Fringe, per citare un'opera degli stessi autori, in cui ogni episodio per quanto autoconclusivo introduce un tassello della trama generale e ci sono puntate dedicate esclusivamente ad essa), ma anche perché l'ordine delle puntate è stato stravolto per non so quale motivo dalla Fox, per cui quello che viene presentato, che so, come episodio 2 in realtà è il 5, col risultato che la (poca) caratterizzazione dei personaggi va a farsi benedire e il protagonista in una puntata è amicone con Dorian e in quella dopo a malapena lo sopporta.

Link to post
Share on other sites

Hannibal, ho visto le prime 2 che mi sono piaciute tantissimo ed ho iniziato da poco la 3!!

Una serie con uno stile eccezionale, e la trama delle prime due molto bella!!

Mads (con cui consiglio a tutti il film Valhalla Rising di Refn, anche se molto lento) riesce a dare un volto credibilissimo ad Hannibal, pur (giustamente) allontanandosi un po' da quello di Hopkins!!

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Sto guardando la 2 di Les Revenants, decisamente ai livelli della prima. In più dovrebbe concludersi questo prima parte di storia (anche se si parla di una stagione 3).

 

Ma sono venuto qui solo per dire che sta tornando anche...

Link to post
Share on other sites

Manifredde ne parli come se non conoscessi la serie originale di the prisoner! :O

Infatti quella del 2009 (carinissima secondo me con un meraviglioso Mc Kellen numero 2) è il remake di una serie a mio modestissimo avviso geniale e assolutamente cardine della storia televisiva, è del 1967 e anche in quel caso gli episodi sono pochi (17) se ne hai voglia e tempo gustatela!

 

 

 

A parte quello mi sbaglio o nessuno ha citato The Leftlovers?

Per chi non lo sapesse è un telefilm ambiento ai giorni nostri. Tre anni prima degli avvenimenti narrati il 2% della popolazione umana semplicemente sparisce. In un battito di ciglia. Senza alcun preavviso o indizio. Alcuni parlano di rapimenti alieni, altri divini ma nessuno sa spiegare cosa è successo. E' un telefilm non tanto di mistero (scordatevi lost o x files) quanto di sociologia e psicologia in quanto principalmente indaga "come reagirebbero le persone in una situazione simile"?

Giunto oramai alla sua seconda stagione è un telefilm molto di nicchia secondo me, parecchio pesante psicologicamente ma in cui "fisicamente" accade ben poco (e dunque per alcuni frustrante) ma dei di kobol che telefilm! Ogni puntata è un pugno nello stomaco tanto è ben fatta (è un accezione positiva perchè ripeto il telefilm parla di avvenimenti e reazioni tremendamente reali e umane).

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,893
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Carlo67
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,153
    • Total Posts
      752,204
×
×
  • Create New...