Jump to content
Sign in to follow this  
NPO-91

Concerti...

Recommended Posts

2 Marzo 2008, MIlano - Nightwish <img alt=" /> non vedo l'ora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ora sono stata solamente al concerto degli Hammerfall a Milano lo scorso anno e ho partecipato a vari concerti tributo agli AC/DC <img alt=" /> !

Il prossimo concerto in lista è quello dei Nightwish il 2 marzo!(anche se non cè più Tarja :) ) E molto probabilmente il Gods of Metal -_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri sera epica e sonata arcitica.....

solo una parola: stupendo :)<img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presi i biglietti per i Porcupine Tree (17/11) e per Helloween/Gamma Ray (27/11) entrambi al Tendastrisce a Roma.

Saranno i miei primi concerti quest'anno, dato che sia i Dream che i Maiden mi sono saltati per impegni lavorativi!

Sono ancora indeciso se farmi anche gli IQ (dovrebbero esserci il 23/11) e i Novembre (Alpheus 30/11)...

Non sarai il solo barrierista a Roma per GammaRay+Helloween... io e Calinn abbiamo i biglietti da mesi <img alt=" /> se ci becchiamo prima del concerto ci facciamo una birra assieme <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono disperata, non riesco a sapere quando si esibiranno i Green Day in Italia (Milano o Roma).

Potete aiutarmi?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo ancora acquistare i biglietti...comunque 24 maggio,monaco,.....

BON JOVI!!!!!!!!!!! love love love

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri sera epica e sonata arcitica.....

solo una parola: stupendo <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

 

un po' in ritardomami aggiungo anch'io...bellissimo concerto, come il precedente.

però ho perso i ride the sky, chissà com'erano...e ce cavolo però,le maglietti sono aumentate di prezzo in modo spaventoso <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ieri sera epica e sonata arcitica.....

solo una parola: stupendo <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

 

un po' in ritardomami aggiungo anch'io...bellissimo concerto, come il precedente.

però ho perso i ride the sky, chissà com'erano...e ce cavolo però,le maglietti sono aumentate di prezzo in modo spaventoso <img alt=" />

 

allora: i ride the sky non erano male anche se un paio di cose son da dire:

1- non conoscevo nemmeno una canzone quindi non mi hanno preso granchè

2- il chitarrista dovrebbe lavarsi i capelli, facevano schifo <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

per il resto non ti sei persa granchè.....

l'importante è aver visto i sonata (e simone simmons <img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /> )

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, i capelli sporchi no <img alt=" />

 

comunque la cosamigliore èchenessuno dei due gruppi portanti abbia fatto cadute di stile..ogni tantosiaa toni che a simone si sentiva la voce incerta,ma va benissimo..

la cosa buffissima è stato vedere i vari papà che accompagnavano pazientemente per tutto il concerto figli e figlie..che carini <img alt=" />

 

...peccato che proprio quel giorno avessi un dolorosissimo ascesso a mezza mandibola all'apice del dolore e non stessi quindi granchè bene e come al solito sia dovuta stare lontano dalla folla per non svenire...

 

..verrà il giorno in cui i conceri saranno a teatro eil pubblico potrà godersi il suo gruppo preferito comodamente in poltrona <img alt=" /> ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Giappone si fa così.....tutti seduti, attenti ad ascoltare, anche nei palazzetti dello sport (eh sì, i nostri amici nipponici mettono le sedie anche sul parterre!!), anche ai concerti rock!

 

Ad ogni modo, la gente che va ai concerti rock di oggi è mooooolto, ma mooolto più calma e tranquilla rispetto 10-15 anni fa!!!

Al concerto degli Skid Row ricordo di essermi incassata una costola (che ovviamente non è più andata a posto) contro la transenna della prima fila....e volendo guardar bene non è stato il concerto più "scalmanato" cui ho assistito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Giappone si fa così.....tutti seduti, attenti ad ascoltare, anche nei palazzetti dello sport (eh sì, i nostri amici nipponici mettono le sedie anche sul parterre!!), anche ai concerti rock!

 

Ad ogni modo, la gente che va ai concerti rock di oggi è mooooolto, ma mooolto più calma e tranquilla rispetto 10-15 anni fa!!!

Al concerto degli Skid Row ricordo di essermi incassata una costola (che ovviamente non è più andata a posto) contro la transenna della prima fila....e volendo guardar bene non è stato il concerto più "scalmanato" cui ho assistito.

 

In Giapp fanno concerti rock in teatro!!Non so dire se l'idea è buona o no...di sicuro ci sonop, meno posti totali...meno biglietti insomma..però ho anche sentito dire che i cantanti fanno tour massacranti e tantissime date..percui si compensa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Giappone si fa così.....tutti seduti, attenti ad ascoltare, anche nei palazzetti dello sport (eh sì, i nostri amici nipponici mettono le sedie anche sul parterre!!), anche ai concerti rock!

 

<img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /> magari... io purtroppo non posso mai godermi appine un concerto "serio", a stare nella folla non reggo più di 10 minuti e vado in calo di pressione, ogni volta mi tocca stare lontano dal palco ;);)

l'unica volta che ho retto è stato a un concerto all'aperto dei verdena, ce la feci fino allapenultima canzone..però erano il primo gruppo a suonare ed era una giornata fresca..

tutti belli seduti invece sarebbe magnifico, te la godi moltodi più la musica senza dover star lì a difenderi dai pogatori ( <img alt=" /> li odio <img alt=" /> )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio......ammetto di non essere una fanatica del pogo, anzi ho rischiato più di una volta di farmi veramente del male, indi per cui gradisco la quietezza degli animi moderni....

Tuttavia, non sarei capace di starmene cheta e tranquilla seduta come una bambolina di porcellana ;);)

Ci vorrebbe una giusta via di mezzo......

 

@Andromeda: non ho idea se facciano i concerti rock anche nei teatri, tuttavia so per certo che nei palazzetti dello sport mettono le sedie anche sul parterre.....e comunque in America i concerti rock li fanno anche nei teatri........ma lì si sa, è tutto "big"!!

 

Kisses <img alt=">

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio......ammetto di non essere una fanatica del pogo, anzi ho rischiato più di una volta di farmi veramente del male, indi per cui gradisco la quietezza degli animi moderni....

Tuttavia, non sarei capace di starmene cheta e tranquilla seduta come una bambolina di porcellana ;);)

Ci vorrebbe una giusta via di mezzo......

 

 

 

il fatto è che a un concerto rock se non sei alto difficilmente ti godi il concerto, perchè nella folla se non svetti non si vede nulla o ti tocca guardare il tuo grupo che suona con le mani di venti persone che ti oscillano sul campo visivo...se poi come me hai pure il sague non proprio ben ossigenato devi metterti proprio lontano...l'ideale sarebbero concerti con posti in piedi e a sedere, entrambi con una buona visuale...però non sono molti i concerti organizzati così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gioia, vieni a parlare di altezza a me, che non arrivo a 160 cm? ;);)

La mia immensa fortuna è che quando ero una teen-ager la Barley Arts aveva tirato fuori dal cilindro una trovata intelligente: la Fancard....ovverosia una sorta di pass par tout per ogni concerto che organizzvano. Si pagava l'obolo annuale ( <img alt="> se penso che risparmiavo anche le 500 lire per pagarmela! <img alt="> ) e si entrava mezz'ora prima dell'apertura dei cancelli. I gorilla della security ci posizionavano a circa 5 m dal palco e poi facevamo il rush finale insieme agli altri, ma con la matematica certezza di guadagnare la prima fila <img alt=">

Quindi ho potuto godermi la stragrande maggioranza dei concerti cui ho assistito direttamente davanti al palco......anche se è una sofferenza immensa; vieni schiacciata, pressata, spappolata, incastrata tra la transenna (alta circa 90cm.) di ferro e tutto il palazzetto che ti sta dietro.... <img alt="> ....ed ovviamente erano tutti, ma proprio tutti più alti di me!

 

Ora, ovviamente non ci penso neanche a rischiare lo svenimento, mi posiziono sulle mie belle gradinate, ho il posto dove imboscare il giubbotto ed tutto il resto e posso decidere di sedermi se sono stanca.....certo, devo accontentarmi di non vedere i miei beniamini a 3 metri di distanza, sarò solo "one in a milion" come diceva Axl Rose, ma se non altro le ossa le porto a casa sane......

Semplicemente ho cambiato modo di fruire lo spettacolo <img alt=">

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...