Sign in to follow this  
Wren

Una Canzone per il Ghiaccio e per il Fuoco

Recommended Posts

La divina Malukah ha fatto la cover di Rains of Castamere...splendida

 

 

Per chi non la conoscesse consiglio di sentire anche le sue altre canzoni, ne ha fatte diversi ispirate a videogame (Skyrim, Mass Effect) e altre sempre riconducibili al fantasy

Share this post


Link to post
Share on other sites

La divina Malukah ha fatto la cover di Rains of Castamere...splendida

 

http-~~-//www.youtube.com/watch?v=8pO2KTnLPaI&feature=youtu.be

 

Per chi non la conoscesse consiglio di sentire anche le sue altre canzoni, ne ha fatte diversi ispirate a videogame (Skyrim, Mass Effect) e altre sempre riconducibili al fantasy

 

mamma mia!meravigliosa...da brividi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La divina Malukah ha fatto la cover di Rains of Castamere...splendida

 

http-~~-//www.youtube.com/watch?v=8pO2KTnLPaI&feature=youtu.be

 

Per chi non la conoscesse consiglio di sentire anche le sue altre canzoni, ne ha fatte diversi ispirate a videogame (Skyrim, Mass Effect) e altre sempre riconducibili al fantasy

 

 

 

E' davvero fantastica ^^ ho anche sentita quella di Skyrim, entrambe bellissime <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La divina Malukah ha fatto la cover di Rains of Castamere...splendida

 

http-~~-//www.youtube.com/watch?v=8pO2KTnLPaI&feature=youtu.be

 

Per chi non la conoscesse consiglio di sentire anche le sue altre canzoni, ne ha fatte diversi ispirate a videogame (Skyrim, Mass Effect) e altre sempre riconducibili al fantasy

 

 

 

E' davvero fantastica ^^ ho anche sentita quella di Skyrim, entrambe bellissime <img alt=" />

 

La mia preferita rimane Reignite, dedcata a Mass Effect, ma sono tutte bellissime, ha una voce incredibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate l'off topic,blindevil,hai facebook? non riesco a scriverti in privato <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ne metto una sulle "Piogge di Castamere" particolare che mi e' piaciuta davvero tanto <img alt=" />

 

 

http-~~-//www.youtube.com/watch?v=t0xu7P-zzsk

 

O mio dio ma è bellissima! °-°

 

Bella questa canzone!!! Ma è possibile scaricarla in questa versione al pc??? La sto cercando, ma trovo solo altre versioni. Poi mi è piaciuta "Take the black" dei Hammerfall e "Watchers on the wall " dei Seven Kingdoms.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

 

 

 

 

Bella questa canzone!!! Ma è possibile scaricarla in questa versione al pc??? La sto cercando, ma trovo solo altre versioni. Poi mi è piaciuta "Take the black" dei Hammerfall e "Watchers on the wall " dei Seven Kingdoms.

 

 

Io l'ho scaricata con You tube connverter....

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Bella questa canzone!!! Ma è possibile scaricarla in questa versione al pc??? La sto cercando, ma trovo solo altre versioni. Poi mi è piaciuta "Take the black" dei Hammerfall e "Watchers on the wall " dei Seven Kingdoms.

 

 

Io l'ho scaricata con You tube connverter....

 

Provo subito, grazie <img alt=" />:)<img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehm...Guys, questo genere di info sarebbe più consono scambiarle via MP.....Tnx!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poichè non mi ritengo un esperto di musica (anzi sono una schiappa), tutto quello che ho allegato ai video è preso dal web.

 

Nel caso dei The Sword ho citato testualmente da Wikipedia inglese, alla voce "Stile" troviamo: "The Sword has also been identified as an example of the 'hipster metal' movement of stoner rock". Per cui sarò stato sintetico o impreciso, ma non ho scritto un'assurdità.

 

Grazie anche a te per le segnalazioni, non conosco nessuno di quei gruppi. Immagine inserita

 

(gli hipster sono quelli che, oltre ad ascoltare solo jazz, hanno un passato da metallari che rinnegano... sono il genere di persona più incompatibile col metal, nemmeno altre categorie anti-metal come i boyscout sono così antitetici <img alt=" /> )...

 

Mi permetto di correggerti :)

 

Anzitutto una definizione precisa del soggetto "hipster" (o cosa cavolo ascolti) non s'è ancora trovata. Però quando sei davanti ad un hipster, genericamente te ne accorgi :P

E' vero che il termine nasce negli anni '40 nell'ambito del jazz (una decina d'anni dopo possiamo ricordarci il passaggio di Howl di Ginsberg, in cui il poeta parla di "hipster capo d'angelo"), ma oggidì viene comunemente usato per intendere quella categoria di fichetti pretenziosi convinti di aver capito tutto della vita, fashionisti finto alternativi, una degenerazione tutta statunitense del concetto di radical chic e via delirando... Tendenzialmente viene usato in maniera dispregiativa, non sentirai mai nessuno auto definirsi un hipster a meno che tu non sia davanti ad un completo idiota. Personalmente detesto questa farsa del "dagli all'hipster / dagli al poser", è una cosa che mi annoia da morire... ma vabbeh.

Il termine "hipster black metal" nasce nel periodo in cui hanno cominciato ad andare di brutto gruppi black metal che uscivano per etichette tipo la Southern Lord Records, non squisitamente metal, che generalmente si occupano anche di noise ed hardcore. Si potrebbe portare l'esempio di gruppi come i Wolves in the throne room, che di certo si discostano dal classico immaginario metal sia a livello di contenuti sia a livello estetico. Per non parlare poi di quello musicale, viste le influenze crust, doom e quant'altro...

Il fenomeno ha poi preso piega, sono nati parecchi gruppi di questo stampo (discorso a parte per il "suicidal" black metal, che comunque è attinente), si sono moltiplicati gli ascolti da parte di "non metallari" :) Così è nato il termine "hipster black metal" per questa categoria "sporca" (si fa per dire), influenzata da altre realtà musicali.

 

Ovviamente la degenerazione di tutto ciò sono le ragazzine super musicalmente ignoranti con addosso la maglietta di Burzum perchè per circa dieci minuti quel genere di estetica era considerata abbastanza cool :P

Immagine inserita

 

 

Detto ciò, l'hipster black metal (qualsiasi cosa esso sia :P) è l'unica cosa associabile al concetto di metal che riesco ad ascoltare, proprio perchè col metal classico ha poco a che spartire <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se i WitTR sono "hipster black metal", allora il genere non esiste, è vero che il loro black è particolare ma di sicuro non è qualcosa di così radicalmente diverso dal resto, e di sicuro non abbisogna di una diversa etichetta (modesta opinione di critico). Se poi hipster è un termine riferito non alla musica, ma agli ascoltatori, beh, allora non ha veramente senso di esistere, visto che ogni persona ascolta determinati gruppi e non ve ne sono due uguali, la definizione stilistica si basa solo sul genere e non sul pubblico come è ovvio che sia. E' vero pure che alcuni gruppi sono più eleganti di altri (certo non nel solo black metal), ma dire che sono diversi e non rivolti a chi ascolta anche metal più duro, non è vero. Tra i miei gruppi preferiti per esempio ci sono sia gli Slayer che gli Agalloch, gli uni che sono solo potenza e basta, gli altri sono elegantissimi.

 

Comunque, pensandoci, ne ho conosciuti anche io di persone molto snob con certi comportamenti (io non sono metallaro, l'heavy classico è per poppanti, ecc.)... è giusto un modo per cui persone poco intelligenti vogliono farsi passare per intelligenti, quando invece i veri intelligenti non si fanno tanti problemi e non vanno in giro a darsi delle arie su ciò (parola di uno che ha un QI intorno ai 140 (secondo il test preliminare Mensa) e divide qualsiasi numero fino a quattro cifre per uno qualsiasi dei primi 11 interi in trenta secondi... ups, adesso mi do delle arie anche io). Detto questo, credo che siamo andati spaventosamente OT, quindi ci si può fermare anche qua <img alt=" /> .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se i WitTR sono "hipster black metal", allora il genere non esiste, è vero che il loro black è particolare ma di sicuro non è qualcosa di così radicalmente diverso dal resto, e di sicuro non abbisogna di una diversa etichetta (modesta opinione di critico). Se poi hipster è un termine riferito non alla musica, ma agli ascoltatori, beh, allora non ha veramente senso di esistere, visto che ogni persona ascolta determinati gruppi e non ve ne sono due uguali, la definizione stilistica si basa solo sul genere e non sul pubblico come è ovvio che sia. E' vero pure che alcuni gruppi sono più eleganti di altri (certo non nel solo black metal), ma dire che sono diversi e non rivolti a chi ascolta anche metal più duro, non è vero. Tra i miei gruppi preferiti per esempio ci sono sia gli Slayer che gli Agalloch, gli uni che sono solo potenza e basta, gli altri sono elegantissimi.

 

Comunque, pensandoci, ne ho conosciuti anche io di persone molto snob con certi comportamenti (io non sono metallaro, l'heavy classico è per poppanti, ecc.)... è giusto un modo per cui persone poco intelligenti vogliono farsi passare per intelligenti, quando invece i veri intelligenti non si fanno tanti problemi e non vanno in giro a darsi delle arie su ciò (parola di uno che ha un QI intorno ai 140 (secondo il test preliminare Mensa) e divide qualsiasi numero fino a quattro cifre per uno qualsiasi dei primi 11 interi in trenta secondi... ups, adesso mi do delle arie anche io). Detto questo, credo che siamo andati spaventosamente OT, quindi ci si può fermare anche qua <img alt=" /> .

 

Ma infatti non è un genere musicale, quanto il riferimento (generalmente dispregiativo, avanzato da coloro che si credevano molto "true" e poi diffusosi a macchia d'olio, in maniera più o meno "neutra") ad una, bah, come definirla, determinata tendenza (non inteso come moda...) che va a toccare certi etichette e gruppi, ma più che altro la ricezione da parte di uno "stigmatizzato" tipo di pubblico che non può definirsi metallaro dur et pur.

Non sto dicendo che abbia senso, volevo solo fare chiarezza sull'incomprensione nata nel topic :)

Per quanto riguarda il discorso squisitamenente musicale io non parlerei di potenza vs eleganza, quanto più di chiare influenze da altri scenari musicali - anzi, spesso in quanto a pesantezza questi gruppi non hanno niente da invidiare al metal propriamente detto... non è che l'hardcore o il crust siano musica da camera, eh :P

 

 

Per quanto riguarda la seconda parte del tuo discorso, francamente credo voglia dire tutto e niente. Ci sono persone estremamente intelligenti e dotate di ottimi gusti musicali, ma magari estremamente presuntuose. Ci sono persone stupide e presuntuose che ascoltano musica di me**a. Ci sono persone stupide e presuntuose che ascoltano ottima musica. Ci sono persone intelligenti con pessimi gusti in fatto di musica, presuntuose o meno che siano. Ho amici estremamente intelligenti che ascoltano Rihanna. E' duro da ammettere, ma bisogna farci i conti <img alt=" /> Soprattutto considerato che tutto ciò che appartiene al campo dell'estetica è conoscenza sensibile e non necessita del concetto - aka possiamo spaccarci la testa finchè ci pare, ma non arriveremo mai ad un giudizio univoco sull'arte (indi la musica) e va bene così.

 

Personalmente non ascolto metal classico, ma di certo non lo definisco "per poppanti". Il test del QI non mi sono mai presa la briga di farlo...

 

Fine OT <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era ora....stavo per intervenire!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era ora....stavo per intervenire!

 

Scusate, spero di non essere stata inopportuna... :)

Del resto è sempre cultura generale in materia di musica (e la sezione è proprio questa...) e non mi sembra il caso di aprire un topic a parte... stile "WTF is hipster black metal?" :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this