Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

sharingan

Verso la Casa Bianca

Recommended Posts

Esattamente fra un anno ci sono le elezioni presidenziali americane che porranno fine a 8 anni di Presidenza Bush... Un Presidente impopolare, con 2 guerre a carico e numerosi fallimenti... secondo voi chi sarà il suo successore?Un repubblicano o un democratico? C'è qualcuno dei candidati che vi convince? Quali decisioni dovrà prendere il nuovo Presidente?

 

Innanzitutto esordisco dicendo che difficilmente i Repubblicani potranno mantenere il potere... l'immagine di Bush ha causato un indebolimento del partito in tutti i suoi candidati e sarà difficile per loro ribaltare il pronostico... Il favorito tra i Repubblicani mi sembra comunque Giuliani, lo ''sceriffo d'America'': questi piace ai propri elettori per i risultati ottenuti contro la criminalità in qualità di sindaco di New York e perchè è il sindaco dell'11 settembre; al contario le sue posizioni pro-aborto, il fatto di aver avuto 3 mogli, di essere cattolico gli possono alienare una parte del tradizionale elettorato WASP... Gli altri repubblicani non sembrano avere grosse chance: McCain reduce del Vietnam appare troppo ''militarista'' a un Paese che vuole farla finita con le guerre di Bush, Romney è un mormone e appare quindi troppo simil-Bush in materie etiche mentre ha avuto un certo rilievo la discesa in campo di Fred Thompson, attore del telefilm Law and Order abbastanza equilibrato ma uscito forse troppo tardi dalla mischia.

Nei democratici la partita sembra si giochi tra Hillary Clinton e Barack Obama... In entrambi i casi avremmo comunque una novità: o il primo predidente donna o il primo afro-americano... Oggi la Clinton è data in netto vantaggio ma lo scontro fra i due potrebbe essere proprio l'arma segreta dei Repubblicani: Hillary vincerebbe ma l'elettorato di Obama potrebbe non riversare i voti su di lei una volta conquistata la nomination democratica. Inoltre Hillary è vista come fumo negli occhi dagli elettori repubblicani che potrebbero quindi andare a votare in massa in chiave anti-Hillary indipendentemente dai loro candidati... Non sembra avere molte chanches invece Edwards, il terzo dei favoriti mentre colui che potrebbe scompaginare i ruoli è Al Gore. Ha vinto l'Oscar per un documentario sull'ambiente e per lo stesso motivo il Premio Nobel... inoltre molti lo ritengono il vincitore morale delle elezioni del 2000 quando Bush lo sconfisse per un pugno di voti contestati... Se dovesse scendere in campo lui, cosa di cui dubito, la partita sarebbe riaperta...

Per concludere prevedo che Hillary Clinton e Rudolph Giuliani arrivino fino in fondo e che la prima vinca ma con uno scarto inferiore alle previsioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

I democratici vinceranno se non si massacrano a vicenda.

 

Io spero che Gore (a mio avviso sarebbe il presidente migliore) capisca che da solo non ha la forza di battere alle primarie la Clinton né un'eventuale candidato repubblicano alle elezioni... sarebbe bello se scegliesse di appoggiare la Clinton (magari in vista dell'incarico di vicepresidente): insieme sarebbero quasi imbattibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di quest'argomento andate su youtube a vedervi questi video:

"la fratellanza della morte - skull e bones "

"società segrete - rituali (bush ne fa parte)"

"11 settembre - bush e company - i veri killer"

 

La maggior parte delle cose è vera e documentata. Fa rabbrividire..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io credo che Gore sarebbe il migliore ma non credo che si candiderà... La sua campagna a favore dell'ambiente sta andando bene e una sua eventuale sconfitta alle elezioni lo indebolirebbe sulla sua crdibilità... Non credo che la Clinton lo vorrebbe come vice in quanto è noto il reciproco disprezzo risalente agli anni in cui uno era il vice di Bill Clinton e l'altra era First Lady di quest'ultimo... Secondo me poi se lui scendesse in campo, pur perdendo, rischierebbe di far saltare anche Hillary... L'avversario più pericoloso per lei è comunque Giuliani, un finto repubblicano ma su molte cose più ''a sinistra'' di Hillary... basti pensare che è sempre stato contro la guerra mentre lei no...

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me vincerà Hilary Clinton, anke xke ha molti sostenitori importanti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non solo. E' anche quella che ha più denaro e questo storicamente nelle elezioni americane conta... Però non sono così sicuro che sia la persona giusta per dare una vera svolta alla politica estera americana... Al Gore invece farebbe interventi molto più radicali soprattutto di apertura verso l'Europa... Non mi convince invece Obama che mi pare più un demagogo che altro anche se fra tutti sarebbe sicuramente il più dirompente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me vincerà Hilary Clinton, anke xke ha molti sostenitori importanti!!

 

Importanti = danarosi/ potenti o importanti = famosi/mediaticamente in grado di indirizzare le masse?

 

Perchè Hollywood è tutta con Obama(e, anche se sembra una butade non lo è)

 

 

SJ

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che Rudy Giuliani ci stupirà tutti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come Blackfyre io faccio il tifo per Rudolph Giuliani ma non credo che sarà eletto un altro repubblicano.

Fra i democratici attualmente candidati la mia preferenza va nettamente ad Obama.

Hillary Rodham Clinton mi ispira pochissima fiducia, mi piacerebbe vedere finalmente una donna arrivare alla presidenza degli U.S.A ma spero proprio che non sia lei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hillary Clinton però ha un asso nella manica che si chiama Bill... E' stato uno dei Presidenti più popolari della storia e l'elettorato democratico lo ama ancora... Inoltre nell'occasione del sexgate lei ha dimostrato forza e di privilegiare la famiglia a sè stessa cosa che in un Paese molto religioso come gli USA è stato apprezzato... Di contro c'è da dire che Hillary ha una fama di donna gelida, pronta a cambiare ideale per convenienza e dall'impulso autoritario... Insomma se il marito era un trascinatore di folle con grande carisma e capacità di comunicare la mogli è l'esatto contrario...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio il tifo per Obama, spero sinceramente non vada su la Clinton, e sono convinto verrà eletto Giuliani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giù nell'america profonda dei cowboy, dal Nebraska all'Arizona, si staranno strozzando con le loro bisteccone di Long Horn...

 

alla fin fine scelta è tra un Nero, una Donna e un Italo-americano :) :) :) :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ma pare che fra i 3 la donna sia quella che vedono come ''peggiore'' quindi credo che voteranno tutto ciò che arriva dall'altra parte fosse pure Giuliani che come paladino dei valori tradizionali repubblicani è visto come un'autentica barzelletta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi auguro vivamente che venga eletta Hilary Clinton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacerebbe vincesse Obama, ma secondo me è più probabile che le vinca Hillary, che anche a me inspira poca fiducia. Sarebbe interessante se Obama accettasse di fare il vicepresidente, ma per Hillary sarebbe come allevarsi un avversario in casa.

Cmq a febbraio avremo tutti le idee più chiare: quest'anno il calendario delle primarie più importanti si concentra a gennaio e febbraio e il 6/2 dovremmo sapere chi saranno i candidati definitvi per le lezioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...