Jump to content

EURO 2008


Runak

Recommended Posts

Se si giudica un giocatore per una prestazione di 10 minuti le critiche vengono facili...Di Natale avrebbe potuto fare molto, se avesse giocato, idem Borriello o Quagliarella.

 

Del Piero ha giocato una ventina di minuti contro l'Olanda, titolare contro la Romania e un pezzetto con la Spagna. La chance l'ha avuta.

 

Ripeto che abbiamo giovani bravi ai quali serve solo giocare per maturare l'esperienza che manca al loro talento.

 

Si ma se i club non li fanno giocare non se ne accorge nessuno.

 

Un allenatore con più polso gli avrebbe fatto tirare il quarto.

 

Un allenatore non può obbligare i giocatori a calciare. Se Del Piero se la sentiva di tirare il quinto doveva farlo.

 

e poi perchè il quarto dovrebbe essere il rigore determinante???

 

Perchè c'è il rischio che, mettendo il miglior rigorista per ultimo, questo non arrivi nemmeno a calciarlo se il quarto sbaglia.

 

Spero che Lippi non accetti

 

Ha già accettato da tempo. A meno che Donadoni non avesse vinto l'Europeo Lippi tornava. Tra l'altro la BBC ha già dato l'annuncio dell'esonero di Donadoni. C'è già stata la smentita ovviamente ma ormai è cosa fatta.

 

(casillas ha beccato pure tutte le direzioni, e ha ammesso di essersi studiato a lungo i rigori italiani... ora per par condicio mi aspetto una papera come quella di Cech contro la russia

 

Secondo me Casillas vale Buffon.

 

altra cosa che mi chiedo...ma si ritenevano tanto superiori o tanto scarsi da non prendere in considerazione la possibilità di finire ai rigori? e se l'hanno presa, perché non studiarsi anche loro portiere e rigoristi spagnoli? non è nulla di strano studiarsi gli avversari, il non farlo in simili eventualità mi sembra sinonimo di superficialità....

 

Lo hanno fatto sicuramente. Il fatto è che non tutti i giocatori tirano sempre dalla stessa parte e non tutti sono rigoristi per i quali ci sono un buon numero di filmati da studiare.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 420
  • Created
  • Last Reply

l

Secondo me Casillas vale Buffon.

Casillas è un ottimo portiere,oltre che molto giovane.......ma Buffon è di un altro pianeta, uno dei migliori portieri nella storia del calcio,e puo dare ancora tanto.....ha una percentuale di errori bassissima,le sue parate sono sempre decisive (chiedere a benzema in questo europeo....o a Zidane nella finale del 2006...o a inzaghi nella finale di coppa vinta dal Milan.....interventi al limite dell'umano),è abile sia nelle uscite che tra i pali......ha la sola pecca di non essere molto bravo nei rigori,ma per il resto è un autentico muro.....per me è incritcabile....

Ha già accettato da tempo. A meno che Donadoni non avesse vinto l'Europeo Lippi tornava. Tra l'altro la BBC ha già dato l'annuncio dell'esonero di Donadoni. C'è già stata la smentita ovviamente ma ormai è cosa fatta.

Vero.....ormai la notizia è data per certa da quasi tutte le testate giornalistiche....che già fanno ipotesi sul futuro assetto dell'italia,sulle scelte del CT e sul futuro gruppo azzurro.......speriamo di non dover aspettare una vita prima di rivedere l'italia trionfante....

Link to post
Share on other sites
Secondo me Casillas vale Buffon

 

Questo è vero solo in potenza.

Casillas adesso sta giocando bene ed è un po' che lo fa, ma ha avuto un periodo molto scarso e nel real rischiava la panchina (anzi ci è stato per parecchio).

Troppi alti e bassi.

Buffon è molto più costante, errori clamorosi non ne ha mai fatti e ha alcune parate che casillas non può fare.

 

Un allenatore non può obbligare i giocatori a calciare. Se Del Piero se la sentiva di tirare il quinto doveva farlo.

 

I rigori li tira chi se la sente. L'allenatore può solo dare l'ordine di tiro.

Se ha messo del piero per quinto ha sbagliato, ma se del piero non se la fosse sentita di calciare non ci avrebbe potuto fare niente.

Ricordatevi che lippi 2 anni fa ha chiesto ad ognuno se voleva calciare o no e alcuni si sono tirati indietro.

Poi la sorte è stata con noi quella volta e questa no.

 

Perdere ai rigori non vuol dire aver perso la partita, perchè la partita è un'altra cosa.

Con la francia due anni fa avevamo pareggiato, ma qualcosa in + avevamo dimostrato perciò è andata bene la nostra vittoria.

Con la spagna avremmo perso ai punti perché abbiamo creato molto meno (anche se le nostre poche occasioni sono state abbastanza nitide), perciò giusto aver perso ai rigori.

 

Sul discorso allenamento rigori: non credo che donadoni abbia lasciato al caso questa cosa. E' troppo perfezionista, come tutti quello che lo conoscono hanno detto.

A porte chiuse credo si siano allenati.

E poi buffon non è l'ultimo arrivato e non voglio neanche pensare che non si sia studiato i rigoristi spagnoli, anche se con l'allenatore non l'ha fatto.

Poi vabbè, fabregas tira un rigore dopo 8 anni che non lo fa e segna...non ci puoi fare niente.

 

Sull'allenatore: o donadoni rimane (per me va bene) oppure arriva qualcuno che non sia lippi, ma sia cmq italiano.

I migliori sono spalletti e ancellotti (dato che capello è già occupato), oppure potrebbero dare la nazionale a gentile (a cui toccava dopo il mondiale del 2006) o a casiraghi dopo che ha fatto l'olimpiade.

 

Sulla costituzione di un nuovo gruppo.

Alcuni giocatori devo dare l'addio e altri non devono essere convocati: se non spontaneamente lo deve fare l'allenatore.

Mi riferisco a materazzi (addio), del piero (addio, nonostante tutto e mi dispiace parecchio), cassano, perrotta, barzagli, zambrotta se non torna ai livelli, gattuso idem, di natale, quagliarella.

Cannavaro nonostante capitano deve essere convocato SOLO se in condizione.

 

Nuovi volti (non intendo dire che saranno i salvatori della patria): viviano (secondo portiere), santacroce, pasqual, de silvestri (se migliora), motta (se si conferma), montolivo, cigarini e dessena, g.rossi, pazzini (se esplode), amauri, balotelli.

Poi seguire quello che dice il campionato, in alcuni casi.

 

Confermare: buffon, chiellini, panucci (se rimane in forma), grosso, pirlo, derossi, ambrosini, aquilani (se migliora ancora), camoranesi (ma ha troppi su e giu), toni.

Link to post
Share on other sites
Del Piero ha giocato una ventina di minuti contro l'Olanda, titolare contro la Romania e un pezzetto con la Spagna. La chance l'ha avuta.

 

ma infatti non capisco perchè Del Piero (o Totti, ai suoi tempi) debbano essere sempre i capri espiatori della spedizione... con l'Olanda e la Spagna ha giocato poco e bene, saltando gli uomini e creando gli spazi. Con la Romania si è spento solo nel secondo tempo, ma se ci si aspetta che un giocatore da solo segni due gol e sia il salvatore della patria ci si dimentica che a calcio gioca in 11... Del Piero era in forma smagliante e per questo si è meritato la convocazione, ma il fatto che fosse in forma smagliante non lo rende maradona poichè ha la sua età... e dire che Cassano ha fatto più di Del Piero o Di Natale (gazzetta docet) vuol dire leggere i nomi dietro la maglia prima di giudicare a mio avviso, oltre che dimenticarsi che hanno posizioni diverse in campo. Per me Cassano e Del Piero hanno giocato bene e meritavano la chance di giocare insieme. Se pensate che abbiano giocato male andate a chiedere se Aragones schiererà Guiza al posto di Torres...

 

Casillas è un ottimo portiere,oltre che molto giovane.......ma Buffon è di un altro pianeta, uno dei migliori portieri nella storia del calcio,e puo dare ancora tanto.....ha una percentuale di errori bassissima,le sue parate sono sempre decisive (chiedere a benzema in questo europeo....o a Zidane nella finale del 2006...o a inzaghi nella finale di coppa vinta dal Milan.....interventi al limite dell'umano),è abile sia nelle uscite che tra i pali......ha la sola pecca di non essere molto bravo nei rigori,ma per il resto è un autentico muro.....per me è incritcabile....

 

verissimo: andate a chiederlo ai romanisti se Casillas vale Buffon...

Buffon quest'anno è stato decisivo in club e nazionale pur con i problemi alla schiena, ed è al top del mondo da dieci anni... gli altri girano tra alti e bassi (quest'anno, ad esempio per me Julio Cesar è stato superiore, seppur di poco), ma lui rimane sempre al top. Che poi domenica Casillas sia stato superiore (due rigori parati contro uno, gran riflesso su Di Natale) non lo metto in discussione, ma è anche vero che loro hanno tirato molto più di noi, seppur quasi sempre da fuori area...

Link to post
Share on other sites

l

Secondo me Casillas vale Buffon.

Casillas è un ottimo portiere,oltre che molto giovane.......ma Buffon è di un altro pianeta, uno dei migliori portieri nella storia del calcio,e puo dare ancora tanto.....ha una percentuale di errori bassissima,le sue parate sono sempre decisive (chiedere a benzema in questo europeo....o a Zidane nella finale del 2006...o a inzaghi nella finale di coppa vinta dal Milan.....interventi al limite dell'umano),è abile sia nelle uscite che tra i pali......ha la sola pecca di non essere molto bravo nei rigori,ma per il resto è un autentico muro.....per me è incritcabile....

 

Ma io non critico Buffon. Dico solo che in questo momento Casillas è al suo livello. Ma non per l'ultima partita ma per quello che ha fatto in tutta la stagione. Non è che uno può rimanere numero 1 a vita.

 

 

 

verissimo: andate a chiederlo ai romanisti se Casillas vale Buffon...

Buffon quest'anno è stato decisivo in club e nazionale pur con i problemi alla schiena, ed è al top del mondo da dieci anni... gli altri girano tra alti e bassi (quest'anno, ad esempio per me Julio Cesar è stato superiore, seppur di poco), ma lui rimane sempre al top. Che poi domenica Casillas sia stato superiore (due rigori parati contro uno, gran riflesso su Di Natale) non lo metto in discussione, ma è anche vero che loro hanno tirato molto più di noi, seppur quasi sempre da fuori area...

 

Il campionato italiano conta quanto quello spagnolo e quest'anno Casillas non è stato inferiore a Buffon. La carriera di Casillas è molto simile a quella di Buffon e sono anche molto simili come portiere con l'eccezione del rigore.

Link to post
Share on other sites
panucci, toni ed ambrosini? alla loro età?? uno che nel 2010 avrà 37 anni e gli altri due che a 31 già sono senza fiato?

 

Bè io ho detto di confermare panucci solo se rimane in forma, altrimenti via come cannavaro.

Ambrosini avrà 33anni nel 2010 e dipenderà dalla forma fisica. Se è in palla lo si può chiamare come ultima volta, altrimenti no.

Inoltre volevo ricordare che Ambrosini avendo giocato molto meno negli ultimi rispetto a gattuso causa infortuni è molto + di fresco di rino e avrà qualche anno in+.

Gattuso ormai si avvia a un declino, magari lento, ma sempre declino sarà...purtroppo.

 

Toni a 33 anni per essere una punta ha una età giusta. Van nistelrooy ha la sua stessa e guardate come gioca!

Link to post
Share on other sites

anche toni (nel 2010 ne avrà 35...un po' tanti) nel bayern gioca come van nistelrooy, anche del piero ha fatto un campionato simile, ma pretendere che facciano miracoli è eccessivo, per uno della loro età fare un campionato ad alti ritmi e appena finito questo partire per un torneo internazionale senza la lunga pausa estiva di mezzo gli taglia le gambe.

 

degli attuali "veterani" per me dovrebbero rimanere Buffon e Pirlo senza ombra di dubbio, per il resto nomi come Cannavaro, Ambrosini, Grosso, Gattuso, Toni, Totti, anche se blasonati "eroi del precedente mondiale", vanno valutati con estrema severità al momento della convocazione, perché hanno i loro anni e se sono reduci da infortuni o da stagioni estremamente gravose convocarli è un rischio enorme (come si è visto quest'anno). Giocatori con una certa età come Panucci devono essere esclusi a priori, così come qualcuno un po' più giovane ma ormai palesemente tramontato come Materazzi.

Link to post
Share on other sites
Giocatori con una certa età come Panucci devono essere esclusi a priori

 

Panucci ha dato solidità alla difesa, cosa che il giovane Barzagli non si sogna nemmeno. I vecchi ed esperti sono sempre una manna per le nazionali, sono convinto del fatto che Maldini sia ancora molto meglio di tanti altri ed in nazionale farebbe una signora figura di fianco a Cannavaro. Se così non fosse come avrebbe fatto il Milan a vincere la Champions l'anno scorso con una squadra di vecchietti?

Link to post
Share on other sites
barzagli è 100 volte meglio di panucci come difensore, ora come ora, soprattutto sul piano atletico.

 

Quel "ora come ora" rende la tua frase non vera!

Panucci ora come ora è molto meglio di barzagli...poi forse alla fine del prossimo campionato sarà diverso, ma a oggi 25 giugno 2008 è così.

 

Cmq è ovvio che alcuni giocatori avranno un'età alta e per questo dico che dovranno essere valutati attentamente, ma se risultano migliori dei loro colleghi giovani allora perché non chiamarli ancora.

La squadra deve prevedere giocatori di esperienza che ancora sappiano un apporto tattico e caratteriale e giocatori giovani che sappiano mettere in campo spensieratezza e corsa.

Link to post
Share on other sites
barzagli è 100 volte meglio di panucci come difensore, ora come ora, soprattutto sul piano atletico

 

Certo ed è proprio per questo che la difesa dell'Italia contro l'Olanda ha fatto così schifo...

Link to post
Share on other sites

 

Toni a 33 anni per essere una punta ha una età giusta. Van nistelrooy ha la sua stessa e guardate come gioca!

 

 

non paragoniamo la roccia con il diamante perfavore :(

Link to post
Share on other sites
barzagli è 100 volte meglio di panucci come difensore, ora come ora, soprattutto sul piano atletico

 

Certo ed è proprio per questo che la difesa dell'Italia contro l'Olanda ha fatto così schifo...

 

 

ed ha giocato una sola partita...come dire, kakà arriva al milan, gioca da schifo alla partita d'esordio e galliani lo rispedisce al mittente...un genio...

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...