Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Iskall Ytterligare

Tarja vs. Anette

Recommended Posts

Sul vivo: Tarja steccava, e anche parecchio, ma Anette svariona tutto da cima a fondo. Quelle specie di vocalizzi che ci mette di suo, nessuno glie li ha chiesti.

 

Come nessuno ha chiesto a Tarja di ficcare il vibrato da tutte le parti e di allungare le note finendo con l'andare fuori tempo durante i live :) E' questione di interpretazione, può piacere o no, e io penso che entrambe dovrebbero dosare meglio gli elementi caratteristici delle loro interpretazioni.

 

Sull'aspetto, nessuna delle due è bella e per quanto Tarja avesse un cattivo gusto notevole (vedi alla voce Vestiti Color Microfono) con Anette il look è veramente tipo Evanescence, senza contare quell'atteggiamento da "cattiva", che rende la band più aggressivo-graffiante che magico-epico.

 

da cattiva? A me pare che si vesta più da campagnola e da tovaglia della nonna XD Però qualche volta se ne esce con qualcosa di carino.

 

Tra l'altro le stecche di Tarja erano (pur indiscutibilmente troppe) le più comuni che si fanno in lirico, le stecche di Anette sono del tipo "non sono capace".

 

Mah, all'inizio steccava tantissimo, ora di stecche ne farà un paio a concerto esagerando. Tarja non la sento spesso steccare, anzi.

 

Sull'estensione di Anette: non è la stessa di Tarja, non ci arriva di diaframma e cmq non ha la stessa agilità vocale. Io aspetto sempre FantasMic rifatta da Anette... :smack:

 

Uhm in realtà Anette avrebbe la stessa estensione di Tarja, a detta loro, ma qualcuno suppone che l'estensione stia cambiando perchè ha dei bassi ottimi (il che mi rende molto felice dato che io AMO le note basse). Inoltre, alle note alte non ci arriva bene per il semplice fatto che ha ancora molta strada da fare col belting, che per quanto ne so è una tecnica che migliora solo con l'esercizio e con il tempo (anche perchè per irrobustire i muscoli tanto da sostenere note tanto alte di tempo ce ne vorrà...cantanti come Celine Dion o Christina Aguilera, che usano la sua stessa tecnica, hanno sempre cantato e hanno affinato questa tecnica per tanti anni, mentre Anette l'ha fatto sempre solo per diletto fino al 2007, quindi credo che darle tempo sia una cosa più che corretta).

 

@isettina: Le buone ragioni per non aver riadattato le canzoni di DPP per Anette è che le musiche sono state tutte registrate mesi prima che conoscessero la voce della loro nuova cantante per motivi di tempo/soldi e studi già prenotati da tempo :figo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

annette la conosco poco, comunque tarja è tutta una altra cosa.

sensa di lei la band finnica ha perso tutto quel che aveva di epico. annette è brava. ma col suo arrivo i nightwish hanno cambiato genre, anche a causa del cambio della casa discografica

ma questa è un altra storia

 

<_< :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

annette la conosco poco, comunque tarja è tutta una altra cosa.

sensa di lei la band finnica ha perso tutto quel che aveva di epico. annette è brava. ma col suo arrivo i nightwish hanno cambiato genre, anche a causa del cambio della casa discografica

ma questa è un altra storia

 

:wub: :)

 

 

A dire il vero hanno cambiato casa discografica qualcosa come 5 anni fa, prima di Once comunque (non so se intendi poi dalla Drakkar alla NB o dalla...uhm era la Century Media? alla Spinefarm) <_< Mi pare affermarono che cambiarono per questioni di promozione. Inoltre io tutto sto cambiamento non lo vedo O_o Escapist penso sia una delle canzoni col sound più "Nightwish" che sento dal 2004...Inoltre penso che l'epicità dei Nightwish dal 2004 derivi soprattutto dall'uso dell'orchestra, a prescindere da chi canta. Per me dietro il microfono può esserci Tarja, Anette, Marco, persino Jonsu, ma i NW continuano a suonarmi benissimo :lol:

 

Vorrei chiedere poi un'opinione: cosa ne pensate di questi individui che i primi tempi hanno mandato ad Anette minacce di morte, per via dei quali i webmaster del sito ufficiale hanno dovuto segnalare diversi IP alle autorità (e la stessa Anette ammise di avere molta paura a stare in mezzo alla gente per via di questa cosa) ? Cosa ne pensate della geniale idea di qualche russo di spedirle una lettera di "finto licenziamento" dove le dicevano "avrai capito anche tu che non sei adatta, puoi anche andartene, non ci mancherai"? Vi sembrano reazioni normali ad uno stupido cambio di cantante in un gruppo, anche fossero ragazzate di 14enni senza niente di meglio da fare nella vita che minacciare di morte una donna che nemmeno conoscono?

Share this post


Link to post
Share on other sites

annette la conosco poco, comunque tarja è tutta una altra cosa.

sensa di lei la band finnica ha perso tutto quel che aveva di epico. annette è brava. ma col suo arrivo i nightwish hanno cambiato genre, anche a causa del cambio della casa discografica

ma questa è un altra storia

 

:wub: :)

 

 

A dire il vero hanno cambiato casa discografica qualcosa come 5 anni fa, prima di Once comunque (non so se intendi poi dalla Drakkar alla NB o dalla...uhm era la Century Media? alla Spinefarm) <_< Mi pare affermarono che cambiarono per questioni di promozione. Inoltre io tutto sto cambiamento non lo vedo O_o Escapist penso sia una delle canzoni col sound più "Nightwish" che sento dal 2004...Inoltre penso che l'epicità dei Nightwish dal 2004 derivi soprattutto dall'uso dell'orchestra, a prescindere da chi canta. Per me dietro il microfono può esserci Tarja, Anette, Marco, persino Jonsu, ma i NW continuano a suonarmi benissimo :lol:

 

Vorrei chiedere poi un'opinione: cosa ne pensate di questi individui che i primi tempi hanno mandato ad Anette minacce di morte, per via dei quali i webmaster del sito ufficiale hanno dovuto segnalare diversi IP alle autorità (e la stessa Anette ammise di avere molta paura a stare in mezzo alla gente per via di questa cosa) ? Cosa ne pensate della geniale idea di qualche russo di spedirle una lettera di "finto licenziamento" dove le dicevano "avrai capito anche tu che non sei adatta, puoi anche andartene, non ci mancherai"? Vi sembrano reazioni normali ad uno stupido cambio di cantante in un gruppo, anche fossero ragazzate di 14enni senza niente di meglio da fare nella vita che minacciare di morte una donna che nemmeno conoscono?

 

infatti non dico che la colpa sia della cantante, ma del cambio di stile, in seguito al cambio della cantante

 

 

per quanto riguarda le minacce di morte, non spreco neanche i 30 secondi per rispondere, penso che una cosa del genere si commenti da sola

 

vergognoso

Share this post


Link to post
Share on other sites

E rieccomi... sulla storia delle minacce ad Anette avrei un commentino (bonario) da fare sui russi, visto che ho letto da poco di una ragazza russa che ha praticamente perseguitato Tuomas fin da quando si è presentata nel salotto di casa...

Per quanto riguarda le minacce in sè penso che ci sia un problema con le persone che hanno la vita talmente vuota che un cambio di cantante è un problema così serio da coinvolgerli attivamente. Che dire? Spero che li abbiano presi.

 

Tornando tecnici:

Come nessuno ha chiesto a Tarja di ficcare il vibrato da tutte le parti e di allungare le note finendo con l'andare fuori tempo durante i live E' questione di interpretazione, può piacere o no, e io penso che entrambe dovrebbero dosare meglio gli elementi caratteristici delle loro interpretazioni.

Quote sacrosanto.

Io personalmente sono una fan purista della perfezione tecnica, quindi non capisco che gusto ci trovino entrambe ad aggiungere qualcosa a muzzo, per me l'interpretazione deve passare da qualcosa di più sottile e non da variazioni di sana pianta.

Rivedendo End of an Era dopo aver letto il tuo commento mi è venuto anche da notare che lei e Marco non sono proprio in perfetto accordo, pare che non abbiano provato...

 

da cattiva? A me pare che si vesta più da campagnola e da tovaglia della nonna XD Però qualche volta se ne esce con qualcosa di carino.

Secondo te chi costruisce una band a livello di immagine le lascia mano libera per vestirsi come peggio le pare? A me sembra un po' "off topic" rispetto alle atmosfere della band, non le avranno detto niente?

 

Mah, all'inizio steccava tantissimo, ora di stecche ne farà un paio a concerto esagerando. Tarja non la sento spesso steccare, anzi.

Io ho l'impressione che adesso Tarja non sbagli perchè è più concentrata, o fa qualcosa che le piace di più, perchè proprio le stecche che prendeva erano di quelle elementari, quasi ovvie. La mia idea è che dovremmo paragonare la Tarja in miglior forma alla Anette di tra qualche anno.

Btw, com'è la storia che hanno annullato concerti per la salute di Anette? C'entra qualcosa la voce?

 

Uhm in realtà Anette avrebbe la stessa estensione di Tarja, a detta loro, ma qualcuno suppone che l'estensione stia cambiando perchè ha dei bassi ottimi (il che mi rende molto felice dato che io AMO le note basse). Inoltre, alle note alte non ci arriva bene per il semplice fatto che ha ancora molta strada da fare col belting, che per quanto ne so è una tecnica che migliora solo con l'esercizio e con il tempo (anche perchè per irrobustire i muscoli tanto da sostenere note tanto alte di tempo ce ne vorrà...

A me invece rende molto infelice. :wub:

Sarebbe troppo pretendere che Anette impari a cantare di diaframma e poi canti le note alte come contralto sfogato? XD

Io aspetto ancora FantasMic. :D

Quanto al belting... per me migliora da solo come un rubinetto che perde: ci fai il callo.

Gusti a parte, ma si possono prendere certi intervalli tipo quelli di Dark Chest of Wonders in belting? ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
da cattiva? A me pare che si vesta più da campagnola e da tovaglia della nonna XD Però qualche volta se ne esce con qualcosa di carino.

Secondo te chi costruisce una band a livello di immagine le lascia mano libera per vestirsi come peggio le pare? A me sembra un po' "off topic" rispetto alle atmosfere della band, non le avranno detto niente?

 

Hanno detto che le uniche occasioni in cui si appelleranno ad uno stilista saranno le sessioni fotografiche, le occasioni importantisssime e gli eventuali DVD, per il resto pare che per loro sia molto divertente commentare i vestiti di Anette XD Da quanto ho capito le lasciano quasi del tutto piede libero, e lei si dà alla pazza gioia (credo stia sfogando 36 anni di costrizione in vestiti da ufficio). Lei invece ha affermato che d'estate preferisce vestirsi più colorata :P

 

Btw, com'è la storia che hanno annullato concerti per la salute di Anette? C'entra qualcosa la voce?

 

Hanno dovuto cancellare 8 concerti:

4 perchè Anette era ammalata in modo piuttosto serio

3 per via dei promoter (Reykjavik, Mosca e Sao Paulo, tutti cause diverse esplicitate anche dagli stessi promoter)

1 per l'uragano Ike che ha reso impossibile l'ingresso in città.

Anette ha fatto 1 anno di Tour, attraversando il mondo in brevissimo tempo, con concerti a distanza di 1-2 giorni, a volte anche 3 sere di fila, la pausa più lunga è stata di una settimana. Immaginerai anche tu le differenze climatiche, la quantità di virus estranei che il suo corpo avrà dovuto sopportare, non essendo lei abituata a questo ritmo e non avendo anticorpi adatti. Specialmente la mania americana dell'aria condizionata pare averla colpita seriamente, e la conseguenza è stata la cancellazione delle ultime 4 date del tour americano, siccome l'han dovuta ricoverare in Svezia. Già in Australia era malata, Lowlands si sentiva che aveva mal di gola...insomma, era spesso non al 100% della salute, un collasso era prevedibile (e non credo nemmeno che ad una cantante faccia bene imbottirsi di antibiotici e cortisone. La band raccontava che ogni posto dove andassero la prima cosa che lei doveva fare era andare in farmacia. Credo che al prossimo girò il suo fisico sarà molto irrobustito XD ) Ora comunque sta bene ed ha già partecipato come ospite ad un concerto dei Pain ad Helsinki ^_^

 

Gusti a parte, ma si possono prendere certi intervalli tipo quelli di Dark Chest of Wonders in belting? :wub:

 

Io non ho ancora capito per bene che tecnica usa in realtà XD Lei dice di usare il belting, altri dicono che invece non sembra usare nessuna tecnica specifica etc...comunque prendere DCOW tutta di petto è cosa non da poco, mi pare ^_^ All'inizio faticava molto sulle parti alte, ora è in continuo miglioramento e le prende sempre più fluidamente.

 

EDIT

Io personalmente sono una fan purista della perfezione tecnica

 

Per questo adoro From Wishes to Eternity :D Mi fa ricordare quale meraviglia sonora fosse la voce di Tarja a quei tempi e perchè l'amavo tanto :D Certo, di cantanti tanto brave dal vivo non ne ho più trovate, nemmeno Tarja stessa negli ultimi anni :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hanno detto che le uniche occasioni in cui si appelleranno ad uno stilista saranno le sessioni fotografiche, le occasioni importantisssime e gli eventuali DVD, per il resto pare che per loro sia molto divertente commentare i vestiti di Anette XD Da quanto ho capito le lasciano quasi del tutto piede libero, e lei si dà alla pazza gioia (credo stia sfogando 36 anni di costrizione in vestiti da ufficio). Lei invece ha affermato che d'estate preferisce vestirsi più colorata :P

Questo commento va aggiornato :huh: Hanno cambiato ancora cantante ;) Ora ce n'è una bionda con la camicia da notte verde :wub:

*Iskall indecisa fra il rotolarsi dal ridere e il tirare crapate al muro: per terra c'è la polvere, ma se scrosto il muro poi va reimbiancato...*

Mi è piaciuto quel "si appelleranno ad uno stilista" perchè mi sono immaginata i NW in lacrime dallo stilista a chiedergli di fare qualcosa per Anette. :wacko: ^_^

Tu come te lo immagini un dvd, a livello di immagine del gruppo? Pensi che il nuovo tipo di voce porti con sè un nuovo tipo di immagine?

 

Immaginerai anche tu le differenze climatiche, la quantità di virus estranei che il suo corpo avrà dovuto sopportare, non essendo lei abituata a questo ritmo e non avendo anticorpi adatti.

Sì così era solo questione di tempo... Mi chiedo come mai non ci siano arrivati anche loro, al fatto che forse un megatour non era una buona idea.

 

All'inizio faticava molto sulle parti alte, ora è in continuo miglioramento e le prende sempre più fluidamente.

Ci ho pensato su, anzi, ci ho ascoltato su, e mi son fatta l'idea che canti di gola e basta. Prima provava di diaframma e "grattava", ora è come se avesse deciso di fregarsene e fare la cosa che le viene purchè funzioni. Con questo preciso che a me diverse delle nuove canzoni piacciono molto, e comunque alcune delle vecchie già non erano per la voce di Tarja. A questo però aggiungo che alcune delle nuove sarebbero più adatte a una voce di soprano.

 

Non sono sicura che fosse vero, mi sembra di avere letto che il demo con cui si era proposta fosse Ever Dream... conferme?

 

Per questo adoro From Wishes to Eternity

Mi sono riguardata la tracklist incuriosita da questo giudizio, e ce ne sono cinque di notevoli. Se son fatte così bene, devo ricordarmi di acciuffare il dvd.

A questo punto però mi interessa sapere quali sono i criteri con cui valutare (immagino sia soggettivo) un live.

 

Non ci sono in giro recensioni tecniche, al di là del confronto?

 

Curiosità: qualcuna delle due applica qualche effetto al microfono, o come damn si chiamano? :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo commento va aggiornato :wacko: Hanno cambiato ancora cantante :wacko: Ora ce n'è una bionda con la camicia da notte verde :wacko:

Tu come te lo immagini un dvd, a livello di immagine del gruppo? Pensi che il nuovo tipo di voce porti con sè un nuovo tipo di immagine?

 

Il biondo è il suo colore naturale. Fa bene a smetterla di tingersi secondo me, se no tra 10 anni finisce come Tori Amos che ha i capelli totalmente devastati dalle tinte...

Comunque, io personalmente non trovo similitudini di immagine nemmeno tra FWTE e EOAE, quindi mi frega decisamente poco del sicuro cambio di immagine che avrà subito Anette fra 3 anni (siccome dubito che un DVD arrivi prima, dato che hanno assicurato che per questo tour ce lo possiamo scordare).

Comunque di solito i tour li finiscono in autunno, il che significa quasi sivuramente niente vestiti a tovaglia.

 

Sì così era solo questione di tempo... Mi chiedo come mai non ci siano arrivati anche loro, al fatto che forse un megatour non era una buona idea.

 

Io credo che lo sappiano tutti benissimo e che anche Anette stessa fosse ben cosciente dei rischi, ma chiaramente hanno dovuto provarci perchè recuperare 500.000€ in poche date è impensabile, e la casa discografica dubito sia propensa a perdere dei soldi. Per crecare di aiutarsi, i membri della band hanno chiesto di aumentare la distanza fra le date, quando possibile, perchè si erano accorti che fare 3 concerti di fila era sfiancante, soprattutto per Anette. Anche Tarja si lamentava del numero eccessivo di date (e consideriamo che nel tour attuale hanno già superato di gran lunga il numero di date dell'intero tour di Once e anche Tarja si era ammalata un paio di volte), ma durante la sua carriera solista ne sta facendo un pò troppo poche e la gente si lamenta tantissimo. Insomma, troppe date fanno male ai musicisti ma aumentano i profitti e rendono felici i fans; poche date fanno stare meglio i musicisti ma i profitti e la pubblicità sono minori e molti fans rimangono scontenti.

 

Ci ho pensato su, anzi, ci ho ascoltato su, e mi son fatta l'idea che canti di gola e basta. Prima provava di diaframma e "grattava", ora è come se avesse deciso di fregarsene e fare la cosa che le viene purchè funzioni. Con questo preciso che a me diverse delle nuove canzoni piacciono molto, e comunque alcune delle vecchie già non erano per la voce di Tarja. A questo però aggiungo che alcune delle nuove sarebbero più adatte a una voce di soprano.

Non sono sicura che fosse vero, mi sembra di avere letto che il demo con cui si era proposta fosse Ever Dream... conferme?

 

Io spero che la piantino di fare canzoni inutilmente alte come For the Heart. COmunque si, Anette come demo mi pare presentò Ever Dream, Higher Than Hope e Kuolema (nonostante la pessima pronuncia del finlandese che pare avesse).

 

Mi sono riguardata la tracklist incuriosita da questo giudizio, e ce ne sono cinque di notevoli. Se son fatte così bene, devo ricordarmi di acciuffare il dvd.

A questo punto però mi interessa sapere quali sono i criteri con cui valutare (immagino sia soggettivo) un live.

 

Non ci sono in giro recensioni tecniche, al di là del confronto?

 

Curiosità: qualcuna delle due applica qualche effetto al microfono, o come damn si chiamano? :unsure:

 

Dubito che Anette o Tarja ci capiscano abbastanza da aggiungere effetti al microfono XD Comunque sono piuttosto convinta che sia stato aggiunto un effetto eco per The Siren con Anette.

Per quanto mi riguarda giudico le performance live per quanto riescono ad emozionarmi. Tarja non trasmetteva l'energia di Anette ma la performance canora era estasiante (in FWTE) e lei era troppo carina X) , mentre Anette è più trascinante, più energica anche se vocalmente commette più errori ed è sicuramente meno perfetta. Il live di Wacken 2008, nonostante qualche errore da parte di tutti, mi è piaciuto davvero molto. End of an Era invece non mi piace molto, è un pò troppo distaccato, la performance non mi piace molto anche se tengo conto del fatto che Tarja era raffreddata e il tutto è un pò troppo "grande". COmunque si, credo che qualunque performance live vada giudicata assolutamente secondo criteri soggettivi, perchè alla fine tutto si deve riassumere in emozioni trasmesse e recepite, a prescindere dal fatto che il livello tecnico sia alto o basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono un grandissimo fan dei nightwish, però devo dire che a me Anette non dispiace affatto, certo Tarja dalla sua aveva la voce da mezzo-soprano che per il genere che fa il gruppo è molto adatta e bella, ma le canzoni avevano tutte praticamente la stessa tonalità, e a lungo andare stancavano.....

Anette invece a la voce più da rock, io sono andato al concerto che hanno fatto a Milano al Palalido i primi da marzo,si steccava soprattutto sulle canzoni dell'epoca Tarja, ma cmunque è stata lo stesso molto godibile lo stesso,il concerto.

Dark Passion Play secondo me è forse il miglior album mai fatto dai Nightwish....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel senso che una volta che avevi ascoltato una canzone in pratica le avevi ascoltate tutte..........non per quanto riguarda la melodia ovviamente...anzi...secondo me Tuomas è un grande artista da questo punto di vista.....

E comunqua guarda che Tarja è una mezza soprana.....che però ha una grande estensione canora(il soprano sfogato infatti è un mezzo soprano con appunto una grande estensione canora).............

 

 

O sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tarja ERA un mezzo soprano (ma, penso, ai tempi di Angels Fall First) , ora è un soprano drammatico :P L'estensione cambia col tempo. Anche Anette che all'inizio sembrava un pò un soprano lirico-leggero, ora credo sembri più un mezzo soprano (ma parlo da totale profana, tutti sono liberi di contraddirmi XD Ma discutendo su altri forum credo di aver capito queste differenze). Comunque non sono d'accordo sul fatto che le canzoni dei NW in passato fossero tutte simili e "sulle stesse tonalità", anche perchè la voce della cantante cambiava costantemente, si album in album (non venitemi a dire che non ci sono differenze abissali tra AFF, Oceanborn, CC e Once...solo Ob e Wishmaster si assomigliano un pò). Ok, lo stile di canto di Tarja forse è più vario com'è oggi, con un pò di lirico e un pò di leggero, ma siccome trovo il suo canto leggero un pò sciatto ( a parte in White night fantasy, che mi piace molto) non mi dispiaceva la minore varietà del passato, perchè era comunque una voce potente e calda, e Tarja è un'ottima interprete ^_^

 

EDIT: recentemente ho avuto occasione di sentire un vecchio live dei NW di fine 2007...Anette ha fatto dei miglioramenti assurdi in un anno :wacko: a parte il fatto che le stecche ora sono eccezioni mentre prima erano la regola, ha imparato a prendere bene quasi tutte le note alte (Everdream continua a non esaltarmi, anche se mi piace come cambia le linee vocali) e la voce è diventata più sicura e corposa, meno squillante e ne sono felice :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto, sono un grande fan dei nighwish...ma le canzoni vecchie certo mi piacciono un sacco vedi nemo,slayer the dreamer,the siren..per citarne alcune,ma alle mie orecchie Tarja conta sempre alla stessa maniera salvo rare eccezioni(Over the hills and far away, sleeping sun ecc...).

Non fraintendiamoci a me tarja piace ancora un sacco come cantante anche se adesso fa da solista (my winter Storm).....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che Tarja abbia modificato l'estensione non ci piove, ma l'ho sempre considerata più una cosa dovuta all'abitudine. Già con Oceanborn le avevano richiesto una cosa che esulava dal suo registro naturale, in sfogato. Sfruttando poi una tessitura piuttosto ampia ha fatto cose sul genere Once, ma allora aveva già una tecnica bella consolidata e poteva farlo con più controllo. E' lì che ha cominciato, secondo me, a calcare molto sul timbro drammatico. Questa è una cosa prettamente lirica, e può darsi che sia alla base della sensazione di "stessa tonalità" di cui parla Thorir.

Concordo che ora è un soprano drammatico.

Che abbia un canto leggero un po' sciatto è sicuramente vero, se si intende che non ne ha il controllo. XD

Menzione d'onore però per The Siren, dove ha fatto un piccolo capolavoro alla fine del vocalizzo della sirena (quando ha ingolato la voce).

 

Per quanto riguarda Anette, non mi par proprio un soprano lirico leggero, più che altro perchè le manca l'agilità.

Non l'ho ascoltata tanto (ci tengo ai timpani ^^ ) ma direi più un mezzo soprano con una buona legatura.

E' sicuramente migliorata, ma ho l'impressione che non riesca a cantare in maschera, e ora come ora dovrebbe lavorare tanto sul volume della voce @_@

 

Una nota tecnica: stessa tonalità si riferisce a un brano, e non ha senso come definizione applicata a una voce...

Altra cosa, non si dice "mezza soprana", please.

Infine, un soprano sfogato può essere sia un mezzo soprano che un contralto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm, a me Anette di agilità pare averne parecchia, alla fine vocalizzi ne fa una marea (tipo, la cosa che fa alla fine di

forse può essere considerata lavoro di agilità?). Ho sentito diverse persone definirla soprano lirico leggero, e avendo capito cosa significa credo di poter concordare, a parte il fatto che ora credo suoni molto mezzo soprano. Di live ne ho ascoltati parecchi, e ho sentito con le mie orecchie l'evoluzione della voce, che francamente non mi risulta più nè stridula nè troppo squillante e poco potente da più o meno la scorsa estate. Una cosa che mi piace molto sono i suoi bassi :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...