Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Runak

Il sesso come una droga.

Recommended Posts

Diciamo che culturalmente saremo anche evoluti, ma l'istinto sessuale è rimasto agli albori della razza. Per esempio, la Montalcini, non si direbbe ma anche lei ha fatto del sesso :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per esempio, la Montalcini, non si direbbe ma anche lei ha fatto del sesso :unsure:

:wacko: Santo cielo!!! Ho appena mangiato per favore....maledetta la mia forte immaginazione, adesso vedo la scena...

Grazie mr, ora se i crostini di pane usciranno dall'intestino saprò chi ringraziare!!!

Aspettiamo di vedere ora che rispondono le ladies alle ultime infornate di dati e constatazioni..

Piccolo atto di machismo..ma dove li trovate dei ragazzi cosi seri come quelli sulla Barriera eh? :(

Ora fuggo perché scorgo già all'orizzonte torce e forconi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sono il primo a confessare che se passa una bella ragazza con la coda dell'occhio una sbirciata la do ma voi giovani fanciulle siete cosi dotate di self control che se passa uno strafigo non gli date almeno un occhiata?

Ehh? Ma gli dò anche più di un'occhiata :wacko:

E non c'entra nemmeno il self control, dal momento che non vedo perchè mi dovrei controllare =P

 

Altra considerazione che probabilmente scatenerà un putiferio(toccata perché spero di evitare post fiammate), ragazze/donne della Barriera non è che vi state facendo influenzare troppo da esperienze brutte coi ragazzi per condannare l'altro sesso?

Io personalmente non condanno per nulla l'altro sesso. E non ho nemmeno avuto brutte esperienze con esso, al massimo è il contrario...

 

Credo che furbe non sia la parola corretta..romantiche e sensibili, nonché intimistiche..queste forse sono parole più adatte. Non c'è quello spirito di vanteria mentre c'è più una specie di misticismo e intimismo, invidiabile tra l'altro, che fa vivere a loro la vita in maniera serena senza bisogno di sentirsi più importanti e/o di essere sempre in competizione tra loro..non dico che le donne sono prive di senso di competizione, non direi mai una cretinata del genere, ma a livello di competizione di vanterie beh care le mie donne vi invidio assai..

A me sembra che tu abbia una visione troppo idealizzata e angelicata della donna.

Io non mi rispecchio assolutamente in questa descrizione e penso che non sia da attribuire nemmeno alla maggior parte delle donne. Inoltre spesso le donne esternamente sembrano come dici tu, si costruiscono questa immagine, ma è in molti casi semplicemente un atteggiamento che fa comodo. Per me le donne non sono affatto nè più romantiche degli uomini, nè meno competitive (anzi, le competizioni tra donne sono più nascoste, ma molto più velenose, mentre gli uomini la vivono in maniera più scherzosa e schietta. Non ci vedo proprio nulla di "più nobile" nel modo si fare delle donne, anzi....).

Ti consiglio di assumere una visione delle donne un po' più cinica, altrimenti rischi veramente di finire zerbino.

Poi non so, è ovvio che non sto universalizzando, è chiaro che il mondo è molto vario e ci sono tanti casi diversi...

 

Ora dopo addirittura delle constatazioni scientifiche chiedo alle dame del foro..siamo ancora un accozzaglia di maniaci sessuali?

Noooooo, basta con queste paranoie, non ti preoccupare :unsure:

Anzi... se una donna ti dà del "maniaco sessuale, spolco, insensibile, blutto e cattivo" perchè a 20 anni stai male ad essere vergine, perchè ti da fastidio non fare sesso per mesi o perchè ti inc***i a non andare fino in fondo dopo un'ora di pomiciata, mandala allegramente a quel paese e buttala nell'acido :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo che sia una cosa ovvia ma che per ragioni puramente egocentriche e/o per sentirsi sempre un gradino più in alto del resto degli esseri viventi viene ignorata..

 

La differenza è appunto nel sapersi controllare. Gli ormoni ci sono, spesso anche alle stelle ma senza autocontrollo saremmo davvero ben poco evoluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiarifico solo la questione ormonale.

A parte quantità trascurabili prodotte ad esempio dalla ghiandola surrenale sia nell'uomo che nella donna di ANDROGENI (ormoni maschili fra i quali c'è il più famoso testosterone), la produzione di ormoni sessuali avviene nelle gonadi: testicoli e ovaie. Gli ormoni sessuali si chiamano ANDROGENI e ESTROGENI e sono entrambi presenti in concentrazioni diverse nel maschio e nella femmina, e hanno il nome che hanno perchè DETERMINANO il sesso. Andro-geni=generano un maschio.

Per essere puntigliosi entrambi producono solo androgeni che sono convertiti massivamente nell'ovaio in estrogeni da un enzima detto aromatasi.

 

L'eccitazione sessuale, per quanto riguarda la componente ormonale che non è la sola ovviamente, avviene nel cervello, e state pur certi che nel cervello della donna di androgeni ce ne arrivano pochini, perchè c'è l'aromatasi anche lì che li converte in estrogeni.

 

Per concludere questa parentesi scientifica dico di lasciar stare la carica ormonale e discorsi come l'uomo produce 50 volte gli androgeni della donna, perchè di senso ne hanno poco.

 

Semmai è probabile che il loro coinvolgimento nella maturazione del cervello, ma questo c'entra relativamente poco coi valori che questi ormoni hanno nel sangue.

 

Certamente la componente ormonale c'entra, ma non in termini puramente quantitativi.

 

Più semplicemente tornando sulla terra il maschio ha un cervello maturato in maniera tale da essere più stimolato visivamente rispetto alla donna. Inoltre il pene, passatemi l'espressione, ce l'ha in mano da quando è nato, e quando inizia a fare "cose strane" inizia a giocarci e scopre un bel mondo. La classica fase della masturbazione adolescenziale e del porno a go-go è primariamente favorita dal fatto che il maschio ha "poco da capire". Il che può portare poi in seguito una sorta di "assuefazione da orgasmo" che può essere superata con la maturità o lasciare tracce di sè. Il porno che resta nei quarantenni è proprio un residuo di quel "bel periodo".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai detto esattamente quello che abbiamo detto noi. Nelle donne la secrezione degli ormoni è controllatissima e aumentano solo in un paio di giorni nel ciclo dei 28 quando gli ovuli sono maturi e quindi possono essere fecondati. Per tutto il resto del tempo non ha senso che la donna abbia in circolo ormoni, sarebbe un inutile spreco di energie da parte dell'organismo. L'uomo ha ormoni in circolo sempre perchè è pronto a fecondare sempre. Tanto per dirla in modo "animalesco", è la femmina che va in calore, il maschio è in calore per tutta la vita :scrib: In quelle 48 ore sarà molto difficile che la vostra ragazza vi dica di no :wacko: Quel 50 volte in più poteva anche essere 100 o 1000 era solo per dire che è fisiologico che un maschio abbia più ormoni in circolo di una femmina.

E poi che vuol dire "l'uomo ce l'ha sempre in mano"?!? Credete che le ragazze non hanno istinti alla scoperta solo perchè non è un organo palesemente esterno? In periodo di maturità sessuale istinti dovuti a un tocco accidentale o alla visione di un'immagine o anche semplicemente una fantasia che passa per la testa l'hanno anche le ragazze. In fase di pubertà anche le ragazze si chiudono in bagno e cominciano a scoprire la propria sessualità, e anzi è importantissimo che venga fatto per un corretto sviluppo psicologico della persona. E considerando che le ragazze maturano sessualmente prima dei ragazzi la scoperta della masturbazione per loro avviene anche prima...solo che per motivi "culturali e sociali" le ragazze tendono ad essere più riservate su certi argomenti e ad una ragazza basta la semplice fantasia non ha bisogno di immagini o di video.

Non avendo poi grandi quantità di ormoni in circolo ad una ragazza più difficilmente se non stimolata in un determinato modo può venire voglia da nulla, per un ragazzo basta poco ad avere l'istinto. L'istinto alla libido dei maschi è comparabile a quello delle femmine in quelle fatidiche 48 ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DISCLAIMER

Se qualcuno ritiene di potersi offendere leggendo discorsi riguardanti la masturbazione non apra.

0ff3284eb4ea26ff997eedd7f4d47809'0ff3284eb4ea26ff997eedd7f4d47809

Sono daccordo su tutto, tranne che sull'atteggiamento dei due sessi verso la masturbazione. Il 99,999999% dei maschi intorno agli 11-14 anni comincia a masturbarsi perchè tocca quotidianamente con mano e soprattutto ha ben chiara l'anatomia del suo organo, mentre nelle femmine la fase ossessiva della masturbazione non c'è o c'è nella minoranza dei casi.

Non dico che le femmine non si masturbino a 12 anni (non lo so ma so per certo che molte a quell'età non sanno neanche la differenza fra i due orifizi che hanno), dico solo che non arrivano mai al livello degli uomini che passano un periodo più o meno lungo della loro vita a masturbarsi quotidianamente e talora pluriquotidianamente, proprio per la facilità e per la totale assenza di impedimenti cognitivi, psicologici e fisici.

E ammesso che durante l'ovulazione qualcuna si masturbi e anche parecchio, di certo non lo fanno tutte, e soprattutto lo fanno per un periodo limitato nel mese, tale da non creare quell'assuefazione da orgasmo che c'è nel maschio di cui parlavo prima.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per concludere questa parentesi scientifica dico di lasciar stare la carica ormonale e discorsi come l'uomo produce 50 volte gli androgeni della donna, perchè di senso ne hanno poco

Ma la differente concentrazione non c'entra nulla con quanto detto sulle differenze uomo-donna, al di là dell'influenza sullo sviluppo del cervello? Ossia, tanto per fare un esempio, se per assurdo un uomo col cervello maturo si ritrovasse con livelli di testosterone da donna, avrebbe lo stesso approccio al sesso? Del resto, tu stesso dici che l'eccitazione dipende anche dal livello di adrogeni nel cervello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per concludere questa parentesi scientifica dico di lasciar stare la carica ormonale e discorsi come l'uomo produce 50 volte gli androgeni della donna, perchè di senso ne hanno poco

Ma la differente concentrazione non c'entra nulla con quanto detto sulle differenze uomo-donna, al di là dell'influenza sullo sviluppo del cervello? Ossia, tanto per fare un esempio, se per assurdo un uomo col cervello maturo si ritrovasse con livelli di testosterone da donna, avrebbe lo stesso approccio al sesso? Del resto, tu stesso dici che l'eccitazione dipende anche dal livello di adrogeni nel cervello.

No, il discorso è che nell'uomo conta (anche) il testosterone, nella donna no, quindi non ha senso rapportare le concentrazioni fra uomo e donna, funzionano proprio in maniera diversa!

Inoltre la componente ormonale può influenzare ma è solo uno dei tanti fattori. Una persona può essere "affamata" di sesso molto più di un'altra con concentrazioni ormonali molto più alte, dipende da molte altre cose, genetiche e acquisite (carattere etc etc...).

Share this post


Link to post
Share on other sites
il discorso è che nell'uomo conta (anche) il testosterone, nella donna no, quindi non ha senso rapportare le concentrazioni fra uomo e donna, funzionano proprio in maniera diversa.

Inoltre la componente ormonale può influenzare ma è solo uno dei tanti fattori. Una persona può essere "affamata" di sesso molto più di un'altra con concentrazioni ormonali molto più alte, dipende da molte altre cose, genetiche e acquisite (carattere etc etc...)

Questo sí, la mia domanda era se la diversa contrazione c'entri qualcosa o no sulle differenze uomo-donna dette: non solo la concentrazione, non prevalentementa la concentrazione, anche la concentrazione: funzioneranno in maniera diversa, ma avranno pur effetti, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
il discorso è che nell'uomo conta (anche) il testosterone, nella donna no, quindi non ha senso rapportare le concentrazioni fra uomo e donna, funzionano proprio in maniera diversa.

Inoltre la componente ormonale può influenzare ma è solo uno dei tanti fattori. Una persona può essere "affamata" di sesso molto più di un'altra con concentrazioni ormonali molto più alte, dipende da molte altre cose, genetiche e acquisite (carattere etc etc...)

Questo sí, la mia domanda era se la diversa contrazione c'entri qualcosa o no sulle differenze uomo-donna dette: non solo la concentrazione, non prevalentementa la concentrazione, anche la concentrazione: funzioneranno in maniera diversa, ma avranno pur effetti, no?

Nel maschio l'intero sviluppo è guidato dagli Androgeni (fra cui il testosterone), nella femmina dagli Estrogeni. In entrambi i sessi si trovano in minima concentrazione gli ormoni dell'altro sesso, ma praticamente hanno effetti trascurabili dal punto di vista sessuale.

Proprio perchè l'intero sistema ormonale è diverso è difficile fare un paragone uomo-donna in base alle concentrazioni. Ha senso farlo all'interno dello stesso individuo, un po' meno fra persone dello stesso sesso, quasi per niente fra sessi diversi.

Non si può paragonare perchè un rapporto di concentrazioni puoi farlo su UN ormone, ma la sfera sessuale risente di più ormoni e diversi nei due sessi, e oltre alle loro concentrazioni altra variabile è la risposta agli stimoli ormonali. Per capirci costituzionalmente una uomo con 5 di testosterone può attivare la cellula a produrre X sostanze e un'altra persona Z. In genere la variabilità non è enorme sotto questo aspetto ma comunque c'è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra che tu abbia una visione troppo idealizzata e angelicata della donna.

Maledetto Dante e la sua donna agnelo...vedete come la cultura faccia male alla gente??? A leggere sti poeti di fine 1200 inizio 1300 visto che idee bacate che mi vengono? :wacko:

Messaggio Runak version(ps mr non si offenda!!!)

Ora dopo addirittura delle constatazioni scientifiche chiedo alle dame del foro..siamo ancora un accozzaglia di maniaci sessuali?

Noooooo, basta con queste paranoie, non ti preoccupare :scrib:

Posso finalmente dormire in pace e convivere col mio corpo :huh:

se una donna ti dà del "maniaco sessuale, spolco, insensibile, blutto e cattivo" perchè a 20 anni stai male ad essere vergine, perchè ti da fastidio non fare sesso per mesi o perchè ti inc***i a non andare fino in fondo dopo un'ora di pomiciata, mandala allegramente a quel paese e buttala nell'acido :D

Questo post mi lascia alcune domande in sospeso..brucio o non brucio i libri di Dante sulla donna angelo? Inizio a farmi meno pippe mentali a seguire, non sempre sia chiaro, l'istinto predatorio? Inizio a gioire della vita? Inizio a rendermi conto che se non sono guarito ormai la via crucis che conduce alla libido è praticamente alla frutta? Inizio ad urlare al mondo delle donne<TREMATE ORDUNQUE!! SONO TORNATO>? Che acido dovrei usare? E soprattutto che fine hanno fatto i gemelli Toretto(ha visto troppe volte il Carlo Lucarelli fatto da De Luigi)?Paura eh?

Ora cacchiate a parte sappiate che, non so come tra l'altro, siete riusciti a farmi passare il mio malessere mentale quindi sentitevi liberi tutti e tutte di andare a fare gli psicologi/psiologhe!!!

Graspie de todos!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non dico che le femmine non si masturbino a 12 anni (non lo so ma so per certo che molte a quell'età non sanno neanche la differenza fra i due orifizi che hanno)

Ma che femmine hai conosciuto? :scrib:

Mah...

 

Ora cacchiate a parte sappiate che, non so come tra l'altro, siete riusciti a farmi passare il mio malessere mentale quindi sentitevi liberi tutti e tutte di andare a fare gli psicologi/psiologhe!!!

Graspie de todos!!!!

Wow!

Ma prego ^^''

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non dico che le femmine non si masturbino a 12 anni (non lo so ma so per certo che molte a quell'età non sanno neanche la differenza fra i due orifizi che hanno)

Ma che femmine hai conosciuto? :scrib:

Mah...

Anch'io ho avuto a che fare con gente del genere, fortunatamente non a livello di morose ma morissi qui se non è vero che ho trovato ragazze prese cosi..

Anzi spesso mi veniva chiesto, anche da ragazze ben più che 12enni, ma noi perché abbiamo due buchi?

Miss le ricordo che ci sono ragazzine che hanno paura di rimanere incinte semplicemente ingoiando liquido seminale comunque...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...