Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Beth

Dragon Age: Origins

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

 

avevo intenzione di comprare Dragon Age: Origins, soprattutto perchè, a quanto ho letto in varie recensioni, pare che l'ambientazione sia ispirata dalle nostre care Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. E' così realmente o no?

 

Mi date un consiglio? Vale la pena di comprarlo?

Solitamente gioco a gdr online o a Sacred o cose simili...

 

Thanks,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci ho visto poco delle Cronache, personalmente, ma non l'ho finito.

 

Secondo me se ti piacciono gli rpg single player lo apprezzerai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora l'ho finito e l'unico riferimento concreto che ho trovato è una spada dal nome Giuramento, e massimo qualche punto della trama che potrebbe assomigliare allo stile di Martin, ma non aspettarti la trasposizione delle cronache.

 

A parte le cronache, il gioco è ottimo, ha un ottima trama che puoi modificare con le tue scelte, 3 finali diversi, e degli ottimi personaggi con varie possibilità di dialogo.

 

Nota dolente il sangue, hanno completamente esagerato, se ammazzi un topo ti riempi di sangue dalla testa ai piedi.

 

Altre cose, il gioco ha ben 6 inizi diversi a seconda della razza e della classe scelta, il livello di difficoltà è abbastanza alto, se non riesci ti consiglio di mettere il livello facile e anche con il facile certe parti sono ostiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se giochi a Sacred e ai mmorg te lo sconsiglio. Come gioco di ruolo "vecchia maniera" è farcito di dialoghi, non c'è molta libertà di eplorazione e ti troverai a gestire un party da 4 personaggi piu i restanti pg che utilizzerai a rotazione. E' un gran gioco non ci sono dubbi, i combattimenti sono ben fatti e molto tattici, ma come ho detto se sei abituata agli hack & Slash lo troverai "noioso" quasi.

 

Riferimenti delle cronache? Io a parte la spada giuramento ho ritrovato 3 4 nomi propri delle cronache.....non mi viene in mente altro per ora....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo dire che, a parte la grafica e i dialoghi, non mi è piaciuto particolarmente. Il sistema di combattimento mi sembra inutilmente complicato e difficile, avrei preferito qualcosa in stile Baldur's Gate, Oblivion o Neverwinter Nights 2. Peccato perchè il lato narrativo è ottimo, anche se più che le Cronache mi ricorda Tolkien

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un gioco di ruolo e a mio avviso è molto bello.

 

Grafica relativamente pulita, non al top, ma più che adeguata al gioco: 7 + (hanno esagerato col sangue)

 

Giocabilità/rigiocabilità: Il comando del party permette di giocare in maniera strategica. A semplice possono giocare tutti anche mia moglie. (che invece non riesce a giocare a Mass Effect)

 

Durata del gioco 30/50 ore

 

Trama non nuovissima comunque interessante, sottotrame ben strutturate e abbastanza varie. Grande numero di variabili nello siluppo delle missioni (si può finire il gioco con 3 membri del party e tutti gli altri morti per scelte di trama sbagliate): 7/8

 

Con le Cronache non a nulla a che vedere!

 

E' una ambientazione creata dal gruppo di sviluppo del gioco della Biowere (gli stessi di Baldrus Gate, NWN, e tutti i gioco di D&D degli ultimi 8 anni) e ci hanno pure scritto due libri....

Dragon Age: il Trono Usurpato

Dragon Age: La Chiamata (uscito in questi giorni)

Il primo l'ho letto per preparami al gioco, ero molto prevenuto, invece si è rivelato una lettura piacevole

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho giocato..

La mia impressione è che sia un gioco pieno di potenzialità non pienamente sviluppate.

Non si avvicina a capolavori tipo Oblivion o i vecchi BG ma se ti piace il genere è un buon gioco!

Comunque per me nessuna attinenza con il mondo di Martin!

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...