Jump to content

ADWD - Chi sono i genitori di Jon Snow?


Recommended Posts

I sono ormai convinto della teoria R + L = J

E aggiungo anche che Jon potrebbe addirittura non essere un bastardo, io credo infatti che dopo la morte di Elia, successivamente al "rapimento", Rhaegar e Lyanna si sianno sposati, in questo modo Jon non solo non è un bastardo, ma il legittimo erede al trono di spade.

 

 

Anche ipotizzando che Howland Reed riveli pubblicamente i natali di Jon, egli potrebbe solamente aver udito del matrimonio da Ned o da Lyanna (a seconda della sua posizione alla Torre), servirebbe quindi un testimone, probabilmente legato al culto dei 7, che testimoni il matrimonio; altrimenti la sua pretesa sarebbe nulla.

Sempre che Jon si trovi mai nella condizione(se è vivo è più di là che di quà) e nella volontà di porre la sua pretesa al trono...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

I sono ormai convinto della teoria R + L = J
E aggiungo anche che Jon potrebbe addirittura non essere un bastardo, io credo infatti che dopo la morte di Elia, successivamente al "rapimento", Rhaegar e Lyanna si sianno sposati, in questo modo Jon non solo non è un bastardo, ma il legittimo erede al trono di spade. 
 

 

Anche ipotizzando che Howland Reed riveli pubblicamente i natali di Jon, egli potrebbe solamente aver udito del matrimonio da Ned o da Lyanna (a seconda della sua posizione alla Torre), servirebbe quindi un testimone, probabilmente legato al culto dei 7, che testimoni il matrimonio; altrimenti la sua pretesa sarebbe nulla.

Sempre che Jon si trovi mai nella condizione(se è vivo è più di là che di quà) e nella volontà di porre la sua pretesa al trono...

 

Link to post
Share on other sites

E' vero, Elia muore durante il sacco di approdo del re, quindi è viva quando Rhaegar muore ucciso da Robert.

Ma io rimango convinto che in qualche modo Rhaegar abbia sposato Lyanna e oltre a Howland Reed ci sia in vita qualcuno in grado di testimoniarlo con certezza. Non so io tutta la saga la vedo piuttosto lineare, sono sorpendenti i modi con cui avvengono certe cose(vedi Robb Stark), ma la storia è molto lineare. Ora insultatemi pure, ma io sulla fronte di Ned Stark ho sempre letto "Dead man walking", e dopo che è morto ho subito pensato che Robb avrebbe fatto una brutta fine nel tentativo di vendicarlo.

Link to post
Share on other sites

Per la legge del contrappeso (tipo come sono morti Robb/Joffrey) Ned se l'è cercata sin dall'inizio... :p

La prima cosa che fa è uccidere il Guardiano della Notte che si era fatto chilometri e chilometri dalla Barriera sin da lui, solo per avvisarlo del pericolo estranei, ben sapendo che non lo avrebbe creduto, che sarebbe passato per disertore, finendo senza testa... Ned infatti non gli crede. Quasi non lo fa parlare. Lo ritiene colpevole e lo decapitata.

Ma non è il solo che decapitata ingiustamente. Non molto dopo taglia la testa di Lady, anche se sa perfettamente che la metalupa non è colpevole di nulla, ma la condanna lo stesso, la usa come capo espiatore.

E la stessa cosa accade a lui. Decapitato. Gente che lo crede un traditore, anche se non lo è, perché stava cercando soltanto di dire la verità. Come Ned aveva fatto con il Guardiano. Usato anche lui come capo espiatore per i crimini di altri, lui ha pagato per tutti... Viene ucciso da chi sa perfettamente che è innocente, ma lo fa uccidere comunque (Baelish c'entra qualcosa, anche se è Joffrey a dare l'ordine). Come Ned aveva fatto con Lady.

Il suo destino era stato scritto sin dalla prima pagina, povero Ned :p

 

Ritornando a John... mmm magari esistono dei documenti (pergamene o quello che è) della sua nascita, di chi sono i suoi genitori, magari di un matrimonio tra R e L... Magari queste lettere sono sigillate dallo stemma dei Targ, o degli Stark... Magari sono conservate nella tomba di Lyanna? Ho sempre pensato che deve esserci un motivo se Ned insistette così tanto per farla seppellire tra i suoi avi...

Link to post
Share on other sites

Concordo anche io sugli indizi sepolti nelle tombe di grande Inverno. Jon fa sogni al riguardo (dice di sentire di doverci andare) ed anche Bran, attraverso il corvo a tre occhi dei suoi sogni capisce che nelle cripte c'è qualcosa collegato a Jon.

Aggiungo io che se Ned fosse stato in possesso di documenti o prove al riguardo, quella sarebbe stato il posto più sicuro in cui nascondere qualcosa.

Link to post
Share on other sites

Per la legge del contrappeso (tipo come sono morti Robb/Joffrey) Ned se l'è cercata sin dall'inizio... :p

La prima cosa che fa è uccidere il Guardiano della Notte che si era fatto chilometri e chilometri dalla Barriera sin da lui, solo per avvisarlo del pericolo estranei, ben sapendo che non lo avrebbe creduto, che sarebbe passato per disertore, finendo senza testa... Ned infatti non gli crede. Quasi non lo fa parlare. Lo ritiene colpevole e lo decapitata.

Ma non è il solo che decapitata ingiustamente. Non molto dopo taglia la testa di Lady, anche se sa perfettamente che la metalupa non è colpevole di nulla, ma la condanna lo stesso, la usa come capo espiatore.

E la stessa cosa accade a lui. Decapitato. Gente che lo crede un traditore, anche se non lo è, perché stava cercando soltanto di dire la verità. Come Ned aveva fatto con il Guardiano. Usato anche lui come capo espiatore per i crimini di altri, lui ha pagato per tutti... Viene ucciso da chi sa perfettamente che è innocente, ma lo fa uccidere comunque (Baelish c'entra qualcosa, anche se è Joffrey a dare l'ordine). Come Ned aveva fatto con Lady.

Il suo destino era stato scritto sin dalla prima pagina, povero Ned :p

 

 

Riguardo il guardiano della notte... non è che si era fatto chilometri e chilometri per andare ad avvertirlo del pericolo estranei, perché a questo punto sarebbe stato meglio tornare alla Barriera e da lì dare l'allarme... immagino che sia impazzito e per questo abbia vagato a sud della Barriera e dopo in quanto disertore dei GdN Ned l'abbia dovuto giustiziare. E non sappiamo se non lo ha fatto parlare: Bran pensa "Vennero poste domande e vennero date risposte, in quel freddo mattino, ma in seguito Bran non riuscì a ricordare molto di quanto era stato detto."

Inoltre non è Ned a condannare Lady, ad usarla come capro espiatorio: è stato Robert, su insistenza di Cersei. Ned prima implora inutilmente Robert di cambiare idea, poi lo sfida ad ucciderla lui stesso e quando il re se ne va e Cersei vuole far chiamare Ilyn Payne decide di ucciderla lui stesso. "Perché quella creatura viene dalle terre del Nord [...] e merita di meglio del macellaio di corte."

Link to post
Share on other sites

Ricordate il famoso sogno di Jon dove sogna di combattere contro i suoi amici già morti vestito con un'armatura di giaccio nero? Ho riletto alcune parti riguardanti il torneo di Harrenhall e la ribelione di Robert e ho notato con sorpresa che l'armatura del principe Rhegar era nera ed è morto con quella, non mai sentito che qualcun altro indossasse armatura nera tranne lui.

Link to post
Share on other sites

Interessante il dettaglio dell'armatura! Potrebbe sembrare un fatto insignificante, ma ormai sappiamo che nella saga di non calcolato c'è ben poco!

Oltre a quello c'è anche "la mano nodosa che lo afferra da dietro". Sarà mica Bloodraven?

Link to post
Share on other sites

Per la legge del contrappeso (tipo come sono morti Robb/Joffrey) Ned se l'è cercata sin dall'inizio... :p

La prima cosa che fa è uccidere il Guardiano della Notte che si era fatto chilometri e chilometri dalla Barriera sin da lui, solo per avvisarlo del pericolo estranei, ben sapendo che non lo avrebbe creduto, che sarebbe passato per disertore, finendo senza testa... Ned infatti non gli crede. Quasi non lo fa parlare. Lo ritiene colpevole e lo decapitata.

Ma non è il solo che decapitata ingiustamente. Non molto dopo taglia la testa di Lady, anche se sa perfettamente che la metalupa non è colpevole di nulla, ma la condanna lo stesso, la usa come capo espiatore.

E la stessa cosa accade a lui. Decapitato. Gente che lo crede un traditore, anche se non lo è, perché stava cercando soltanto di dire la verità. Come Ned aveva fatto con il Guardiano. Usato anche lui come capo espiatore per i crimini di altri, lui ha pagato per tutti... Viene ucciso da chi sa perfettamente che è innocente, ma lo fa uccidere comunque (Baelish c'entra qualcosa, anche se è Joffrey a dare l'ordine). Come Ned aveva fatto con Lady.

Il suo destino era stato scritto sin dalla prima pagina, povero Ned :p

 

Ritornando a John... mmm magari esistono dei documenti (pergamene o quello che è) della sua nascita, di chi sono i suoi genitori, magari di un matrimonio tra R e L... Magari queste lettere sono sigillate dallo stemma dei Targ, o degli Stark... Magari sono conservate nella tomba di Lyanna? Ho sempre pensato che deve esserci un motivo se Ned insistette così tanto per farla seppellire tra i suoi avi...

Sulla questione del qualcosa nascosto sotto grande inverno nelle tombe degli Stark, brava. Avevo pensato anche io che poteva esserci qualcosa ma non qualcosa del genere.

 

Sul resto vorrei fare delle rettifiche, senza rischiare di fare andare la conversazione OT.

 

Il guardiano della notte che viene giustiziato da Ned Stark non era andato a grande inverno ad avvertirlo, era scappato dalla barriera per ciò che aveva visto.

Non usa Lady come capo espiatorio, ma viene costretto da Re Robert ad ucciderla.

Link to post
Share on other sites

Nel capito 20 di GOT Ned insieme a Petyr passa in un corridoio della Fortezza Rossa e vede esposti come in un museo le armature nere che appartenevano ai Targ, penso che è un segno distintivo della famiglia reale. Rhaegar combatte con la famosa armatura nera con i rubini e Jon sogna di combattere con un'armatura di ghiaccio Nero.

Link to post
Share on other sites

Concordo con Ombra Lunare: lo stemma dei Targ è rosso e nero, se non sbaglio. Gli stessi colori dell'armatura di Rhaegar.

Spesso in ASOIAF le armi e le armature richiamano i colori della casata.

 

Inoltre il ghiaccio nero a me fa pensare più all'ossidiana che a un paragone con Rhaegar. Anche perchè il nero è anche il colore dei GdN. Nulla di strano che abbiano armi e armature di quel colore.

Link to post
Share on other sites

Indossare un'armatura nera per andare in battaglia credo fosse abbastanza comune per un Targaryen...

 

mi vengono in mente spoiler tutta la saga e Il Cavaliere errrante

 

 

Aegon il Conquistatore e Baelor Lanciaspezzata

 

 

Ma potrebbe essere un richiamo anche ai GdN, forse allo stesso Re della Notte!

Link to post
Share on other sites

Ora non so se qualcun altro abbia già scritto questa illazione ma non avevo voglia di leggere le 56 pagine di topic. E' possibile che Jon sia figlio di Brandon Stark e Ashara Dayne? Io penso che la teoria più accreditata sia quella di Rhaegar e Lyanna, però si può pensare che Brandon abbia messo incinta Ashara al torneo di Harrenhal,conoscendo la facilita con cui copulava il giovane, e sappiamo che è stato lui a chiedere ad Ashara di ballare con Eddard, magari avendo già "fraternizzato" e fece quel gesto solo per far un piccolo favore al fratello. Comunque come detto da Barristan in ADWD lei "guardava" uno Stark, Martin non precisa chi ma credo tutti pensino che sia Brandon. Ora da li in poi si sa che Brandon muore e parte la ribellione ecc... Ovviamente Eddard trova e prende Jon quando va a riportare la spada di ser Arthur Dayne a Stelle al Tramonto,quindi il suicidio di Ashara si potrebbe spiegare,anche forzatamente, perché Eddard prese con se il bambino per portarlo al nord. Cosa ne pensate?

Link to post
Share on other sites

Brandon e Ashara potrebbero aver avuto una storia, e magari anche un figlio (si dice che lei abbia avuto una figlia nata morta), ma non credo che si tratti di Jon: le date non coincidono: il torneo si verifica 2 anni prima della nascita del ragazzo. Potrebbero essersi incontrati dopo, ma le possibilita' non sono molte: lui si trova al Nord, poi si dirige a Delta delle Acque, ed infine ad Approdo del Re. Il periodo per il concepimento sarebbe quello della sua morte, ma non credo che, mentre andava a protestare per la sparizione di Lyanna, sia passato da Ashara!

Inoltre: Ned non avrebbe avuto motivo di mentire: un figlio di Brandon rimaneva comunque un bastardo, e non avrebbe potuto ereditare nulla; non si spiegherebbero la promessa a Lyanna morente ed i sensi di colpa cosi' forti.

Link to post
Share on other sites

Magari mente per non infangare l'onore del fratello morto, visto che a gli occhi di Ned, Brandon era un bravo e grande uomo. Secondo me dipende da Martin se confermasse o ha già confermato (non so) che Jon sia nato nel 283 allora è sicuro che Brandon non possa essere il padre e che Lyanna sia la madre, però se fosse nato nel 282 sarebbe possibile.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,891
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Hero of Sky
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,154
    • Total Posts
      752,268
×
×
  • Create New...