Jump to content
Sign in to follow this  
Brynden "PesceNero"

Consigli sulla lettura

Recommended Posts

Ciao ragazzi rinnovo la discussione con una richiesta sotto forma anche di gioco per così dire...

 

Visto che come avete spesso chiarito oltre alla bravura dell'autore c'é anche una componente soggettiva di gusto nel giudicare un libro...vorrei che per gli autori principali (Jordan, Keyes, Gemmel,Hobb,Weis&Hickman, erikson ecc.) deste qulache aggettivo (o cmq breve frase che renda il senso) per far capire a chi non li ha letti di che tipo sono. so che anche aggettivare può essere considerato soggettivo ma di certo lo è di meno del dire bello o brutto!

faccio un esempio io con le cronache di martin.......

1 intricato 2 poca magia(almeno all'inizio) 3 fantasy in stile storico 4 a volte nudo e crudo 5 cinico 6 personaggi caratterizzati e sfaccettati

se vi va di partecipare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti fornisco il mio parere sugli autori letti:

 

Jordan (letti tutti i libri usciti, manca l'ultimo e 14esimo):

1) Intricato per la numerosità delle vicende e dei personaggi, non per la particolare sottigliezza di alcune trame (un po' diverso da Martin quindi)

2) Parecchia magia

3) Fantasy in stile classico con componenti storico-etnologiche (grande approfondimento delle diverse razze e culture)

4) Molto soft, volgarità praticamente assente, pochi cenni al sesso (non è Tolkien ma si avvicina).

5) Non cinico

6) Personaggi piuttosto caratterizzati, perlomeno i principali. I secondari secondo me non hanno lo spessore di quelli di Martin, ma qualcuno potrebbe non concordare.

 

Hobb (ho letto solo la trilogia dell'Assassino):

1) Poco intricato.

2) Non moltissima magia, abbastanza particolare

3) Fantasy classico con sfumature storiche

4) "Nudo e crudo" nella media

5) Francamente non saprei se cinico o no

6) Molti personaggi ben caratterizzati, ma non tutti

 

Erikson (letto i primi 8 libri della saga di Malazan):

1) Intricatissimo (forse troppo, direi caotico). Il primo libro respinge molti lettori, dal secondo in poi le cose migliorano ma non troppo. Solitamente ti fai un quadro decente della situazione a metà libro. Le ultime 100 pagine ti tengono con il fiato sospeso, ma arrivarci può essere dura.

2) Tantissima magia (Dèi, semidivinità, creature millenarie...è un festival dell'arcano)

3) Fantasy classico con forte approfondimento etnologico (l'autore è un archeologo-antropologo...)

4) Piuttosto nudo e crudo

5) Cinico

6) Personaggi ben caratterizzati, ma parecchie "comparse" non ben delineate.

 

 

Se vuoi affrontare una saga che ti occupi una buona fetta di estate ti consiglio di provare Jordan (fantasy classico nel senso migliore del termine, Bene contro Male ma non banale!) o Erikson (fantasy più innovativo).

Al massimo leggi i primi due di entrambe le saghe e poi scegli quale continuare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per aver partecipato al "gioco", credo che così facendo si possa capire molto dei libri non letti, molto di piàù che un mi piace ecc.

io ad esempio non sopporto, twilight, harry potter eragon and company ma se vedi in rete tanti li dipingono come capolavori.

certo non posso dire io che hanno torto ma di certo non condivido la loro opinione....quindi da queste descrizioni forse è più semplice capire se un libro è adatto o meno al lettore...o quantomeno è ciò che si cerca in quel momento.

 

ps il mio esempio non voleva essere una indicazione delle categorie sulle quali esprimersi....siate liberi di aggettivare il libro su qualsiasi parametro vogliate purché la cosa sia abbastanza schematiche ed il più possibile oggettiva

Share this post


Link to post
Share on other sites

conoscete per caso qualche libro del genere: fantasy-thriller ambientato in epoca simil-medievale? xD so che è una richiesta un po' strana e restrittiva però cercavo qualcosa del genere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

conoscete per caso qualche libro del genere: fantasy-thriller ambientato in epoca simil-medievale? xD so che è una richiesta un po' strana e restrittiva però cercavo qualcosa del genere...

 

Prova a leggere i libri sull'inquisitore Emmerich di Valerio Evangelisti.... molto ben scritti, con precisi riferimenti storici, salti temporali, messaggi etico-politici, e la necessaria suspence. Non è il classico fantasy, ma si legge volentieri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

conoscete per caso qualche libro del genere: fantasy-thriller ambientato in epoca simil-medievale? xD so che è una richiesta un po' strana e restrittiva però cercavo qualcosa del genere...

 

Se puoi rinunciare al fantasy accontentandoti di un po' di "stranezze", c'è la trilogia di Magdeburg di Altieri (sì, proprio lui).

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie delle risposte :) proverò a leggerli!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa ne pensate di "Cinquanta sfumature di grigio" ? E' un libro abbastanza frivolo oppure è leggibile?

(Qualcuno l'ha letto? XD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa ne pensate di "Cinquanta sfumature di grigio" ? E' un libro abbastanza frivolo oppure è leggibile?

(Qualcuno l'ha letto? XD)

 

Purtroppo il successo ha portato la mia ragazza a volerlo provare, siamo finiti a leggerlo insieme di tanto in tanto per farci due risate, ma ovviamente questo è un parere obiettivo.

Per essere meno di parte, provo a descrivertelo in modo assolutamente imparziale.

Trattasi di una fan fiction di twilight (sul serio) alla quale l'autrice ha poi cambiato alcuni particolari (nomi dei personaggi, setting della storia) per non finire in mezzo a diatribe legali dopo la pubblicazione.

Il primo libro (è una trilogia) è forse il meno spinto dei tre, chiariamo comunque che si tratta unicamente di un romanzo erotico con forti riferimenti al mondo del bondage e sadomaso.

Per inciso tratta del rapporto tra un'internista ed il suo capufficio, secondo me entrambi cadono nei tipici cliché del genere (lei si lamenta di essere bruttina, mentre in ogni descrizione viene raffigurata come fosse venere in persona, lui viene descritto come un incrocio tra il principe azzurro e doctor house).

 

Gli elementi di bondage sono decisamente leggeri e adatti a tutti, in definitiva la trama non è nient'altro che un espediente per mostrare le peripezie erotiche della protagonista/mary-sue Anastasia Steele.

 

Il mio parere personale:

Se ti interessa una storia romantica sullo stesso piano di 50 shades of grey, pigliati un qualsiasi harmony da uno scaffale megascontato delle librerie, la storia sarà sempre quella (la popolana che fa innamorare il principe, la schiava che fa innamorare il principe pirata, la segretaria col capoufficio etc).

 

Se vuoi leggere qualcosa di abbastanza simile, la sezione fan fiction erotiche di un qualsiasi sito (tipo "efp") contiene storie abbastanza simili sparse in mezzo al mare di fiction pubblicate (si trovano opere peggiori ma anche molto migliori).

 

Per il resto non saprei che dirti, ha molto successo tra le casalinghe over40, sopratutto in America, è per l'appunto mirato a quel pubblico, un erotico abbastanza inoffensivo da poter attrarre la donnina di mezz'età (la tipica casalinga di

Voghera, diremmo da noi).

 

Per quanto riguarda:

 

conoscete per caso qualche libro del genere: fantasy-thriller ambientato in epoca simil-medievale? xD so che è una richiesta un po' strana e restrittiva però cercavo qualcosa del genere...

 

Se mastichi l'inglese (purtroppo non hanno pubblicato niente in Italia <img alt=" /> ) non posso non consigliarti la "Trilogy of The First Law", di Joe Abercrombie.

Il pirmo romanzo, "The Blade Itself" è settato in un mondo simil medievale e presenta una somiglianza enorme con la saga di ASoIaF, con elementi politici molto accentuati ma una buona dose di avventura.

Se lo pubblicheranno mai dalle nostre parti vedrò di fare un topic apposito, merita veramente tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte!

Per quanto riguarda 50 shades of grey era più una curiosità perchè vedendo recensioni negative ovunque mi sono chiesto se fosse così terribile (e mi sa proprio che sia così XD)

Invece per "Trilogy of The First Law" non lo conoscevo! Sembra bello e qualcosa di inglese mastico, proverò a leggerlo! Grazie :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve! Mi servirebbero dei consigli.

 

Non sono un appassionatissimo di letteratura fantasy classica, ma mi piace il fantastico. Vorrei sapere se esistono saghe (all'infuori di ASOIAF, naturalmente) fantasy medievale di carattere marcatamente storico. Insomma, dove vi sia verosimiglianza, dove vi sia una feroce distinzione tra ceti sociali, e dove vi sia possibilmente poca magia. Per intenderci, saghe come ASOIAF o il meraviglioso manga Berserk di Kentaro Miura (che consiglio a tutti gli appassionati di Martin, nel caso non lo conoscessero).

 

In questo momento sto leggendo I giardini della Luna, il primo libro della saga di Malazan di Erikson, e devo dire che non mi sta facendo impazzire. Vero che sono ancora verso pag 60, e che tutti consigliano di superare almeno la prima metà del libro, però la quantità di magia così sproporzionata mi fa storcere il naso. Inoltre il contesto sociale è lontano dalla medievalità che mi piace tanto: gli eserciti non hanno niente a che vedere con la nobiltà, che invece ha un carattere molto più moderno, lontana dalla guerra e più vicina agli affari; mi sembra assente il sessismo tipico dell'epoca medievale, nel senso che le donne ricoprono cariche importanti, e si trovano anche tranquillamente nell'esercito. Tutto questo da una caratterizzazione eccessivamente moderna (vedi Dungeons and Dragons, poi scappa) per ciò che concerne il mio gusto.

 

Ho scritto questo per farvi capire ciò che personalmente eviterei.

 

Inoltre, qualcuno sa parlarmi di Andrzej Sapkowski? è lo scrittore della saga di libri da cui è tratto il videogioco The Witcher. A casa di un mio amico ho visto un po' del gioco, sembra un fantasy medievale molto maturo e ben stratificato, con giochi di potere tra vari nobili, bastardi, e quant'altro. Qualcuno ha letto i libri e ne sa parlare?

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi affido a voi che mi sembrate molto competenti sul tema :) di libri fantasy prima delle Cronache ho letto soltanto la saga su mago Merlino di Jack Whyte, adesso il genere mi sta appassionando e volevo andare avanti... Ho appena finito La compagnia dell'anello e andrò avanti con gli altri due, ma anche la saga di Shannara mi ispirava parecchio e avevo intenzione di iniziarla... Mi sembra che la maggior parte di voi la apprezzi, la consigliereste a qualcuno come me che è nuovo del genere o è meglio qualcos'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho appena finito La compagnia dell'anello e andrò avanti con gli altri due, ma anche la saga di Shannara mi ispirava parecchio e avevo intenzione di iniziarla...

 

So che molti mi odieranno, ma per me dopo Tolkien è inutile leggerti shannara, almeno i primi tre, è una copia spudorata....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero? Allora forse non ne vale la pena anche perchè Tolkien finora non mi ha preso moltissimo (ormai voglio finire la saga per curiosità e perchè preferisco sapere le storia dai libri piuttosto che dai film)... Ma è una copia come trama, come stile o tutto l'insieme?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ho appena finito La compagnia dell'anello e andrò avanti con gli altri due, ma anche la saga di Shannara mi ispirava parecchio e avevo intenzione di iniziarla...

 

So che molti mi odieranno, ma per me dopo Tolkien è inutile leggerti shannara, almeno i primi tre, è una copia spudorata....

 

 

Certo soprattutto la Spada di Shannara ricalca fin troppo il SDA, ma non concordo con il fatto di non leggere la prima trilogia di Brooks. Benché appunto ci siano moltissimi rimandi all'opera di Tolkien sono cmq racconti gradevoli ed emozionanti e poi chi non ha preso a piene mani dal grande Maestro? A me sono piaciuti forse proprio per questo, in particolare la Spada. Quanto meno leggiti questo e poi decidi se proseguire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...