Jump to content

Consigli sulla lettura


Recommended Posts

Una saga che dovete ASSOLUTAMENTE leggere (se non siete fortunati ad averlo già fatto!) è la "Trilogia della Fondazione" di Isaac Asimov!!!!!!!!!!!!!!!!!! &gt;_&gt;<img alt=" />;);)<img alt=" /><img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Replies 471
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

....imbarazzante a dirsi, ma ieri guardando il Milionario hanno fatto una domanda su "Viaggio al centro della terra" di J.Verne, e mi sono ritrovato a pensare che non ho mai letto nulla di Verne. Allora mi chiedo....me lo consigliate??...dovessi acquistare 1 libro...quale mi consigliate di più??

 

-Viaggio al centro della terra

-20000 leghe sotto i mari

-Dalla terra alla luna

 

PS: Ho tolto "Il giro del mondo in 80 giorni" xkè la storia la conosco a memoria.

 

Avanti lettori, qualcuno mi consigli <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Raf ma che fai...mi leggi nel pensiero!?!?? <img alt=" />

Proprio x "colpa" del Milionario oggi mi vado a comprare "Viaggio al centro della terra"...spero per la settimana prossima di finirlo! <img alt=" />

 

Poi ti dico com'è <img alt=" /> ,anche se penso che il commento sia positivo.....mi ricordo che mi piacque moltissimo il film che fecero anni e anni fa, quindi non potrà che essere così! <img alt=" />

 

Per quanto riguarda "20000 leghe sotto i mari" l'ho letto anni e anni fa e se non ricordo male era più che altro uno "documentario ittico"....cmq te lo consiglio xkè è un libro che DEVE essere letto.

 

 

Pol

Link to post
Share on other sites

Raf ma che fai...mi leggi nel pensiero!?!?? <img alt=" />

Proprio x "colpa" del Milionario oggi mi vado a comprare "Viaggio al centro della terra"...spero per la settimana prossima di finirlo! <img alt=" />

 

Poi ti dico com'è <img alt=" /> ,anche se penso che il commento sia positivo.....mi ricordo che mi piacque moltissimo il film che fecero anni e anni fa, quindi non potrà che essere così! <img alt=" />

 

Per quanto riguarda "20000 leghe sotto i mari" l'ho letto anni e anni fa e se non ricordo male era più che altro uno "documentario ittico"....cmq te lo consiglio xkè è un libro che DEVE essere letto.

 

 

Pol

 

 

<img alt=" /> beh, allora attendo con trepidazione la tua opinione....anche xkè stò stilando l'elenco dei libri da ordinare a babbo natale....e Verne mi stà facendo l'occhiolino dagli scaffali <img alt=" />

 

.... e poi come non fidarsi di te, la mia più fida consigliera <img alt=" /> Grazie Pol <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

io ho letto due o tre libri di Verne ma quello che mi è piaciuto di più e L'Isola Misteriosa <img alt=" /> (da cui tra l'altro Lost ha preso molto). è veramente molto bello. però in effetti anch'io devo ancora leggere 20000 leghe sotto i mari

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Ho sentito parlare della saga di Elric di Melniboné, che recentemente è stata riproposta ad un prezzo ridotto, volevo chiedere se qualcuno di voi ha provato a leggerla e magari può darmi qualche giudizio sull'opera, e magari dirmi quanti sono in totale i libri della saga.

Link to post
Share on other sites

Giudizio si, ma non so quanti sono mi spiace ;)

 

Io ho letto i primi due e mi sono piaciuti. Sono libri 'molto' fantasy (diversamente dalle Cronache, ad esempio) ma diversi dal tipo di fantasy degli ultimi anni: niente elfi e draghi ed elementi supersfruttati nei gdr per intendersi. E nemmeno buonismo e morale netta Tolkieniana: Elric è comunque un eroe-antieroe e la magia che si incontra, tanta, è sempre una forza nè buona nè cattiva, anche se tende più al nero che al bianco ;).

I personaggi principali non sono molti, anzi sono proprio pochi, e diciamo che quelli che ci sono non spiccano un granchè per complessità tranne il protagonista.

MI dicevano che 'negli ultimi' le trame partono per la tangente in quanto ad assurdità, però è un sentito dire... ;)

In ogni caso è una saga di qualche annetto fa, quando ancora fantasy e fantascienza erano praticamente la stessa cosa :P. Infatti, se lo conosci, l'autore che più gli si avvicina secondo me è Vance.

Link to post
Share on other sites

....imbarazzante a dirsi, ma ieri guardando il Milionario hanno fatto una domanda su "Viaggio al centro della terra" di J.Verne, e mi sono ritrovato a pensare che non ho mai letto nulla di Verne. Allora mi chiedo....me lo consigliate??...dovessi acquistare 1 libro...quale mi consigliate di più??

Mi becchi su uno dei miei "numi tutelari" Ser Brynden........allora..... <img alt=" />

 

-VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI:è,a mio giudizio,il miglior libro di Verne.Altrove ho anche scritto come sia per merito di questo libro se mi sono appassionato tanto alla lettura.......se riesci a trovarla,ti consiglio di prendere una di quelle vecchissime edizioni Newton con le illustrazioni di De Neuville..... l'insieme è meraviglioso ;) .....è vero, a volte ci sono intere pagine di classificazioni ittiche,ma Verne riesce a non annoiare mai,sia per il ritmo eccezionale ,sia per la caratterizzazione dei personaggi che specialmente con quest'opera raggiunge livelli davvero alti (il Capitano Nemo è un personaggio indimenticabile ;) ).......un libro da avere!!! &lt;_&lt;

 

-L'ISOLA MISTERIOSA:va letto di seguito a ventimila leghe sotto i mari,di cui è (idealmente almeno) il seguito;gia dopo le prime pagine si realizza un atmosfera di mistero,che coinvolge chi legge e non lo abbandona fino allo scioglimento della vicenda avventurosa che coinvolge Cyrus Smith e i suoi amici naufraghi.Anche qui ottimo il ritmo della narrazione,anche se forse i personaggi non sono "acchiappanti" come quelli di Ventimila Leghe..... <img alt=" />

 

-VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA:un gradino sotto gli altri due,ma comunque molto affascinante.Puo sembrare pero un po ripetitivo, a causa del ritmo narrativo piu lento(a mio avviso)rispetto ai precedenti.In certi passaggi ricorda molto "Il Mondo Perduto" di Arthur C. Doyle....... <img alt=" />

 

-IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI:è un racconto di avventura "classico":un viaggio che tocca i posti piu selvaggi ed esotici del mondo,personaggi leggeri e simpatici,inseguimenti e azione.E forse il libro di Verne piu noto,anche se non quello meglio scritto(secondo me)..... <img alt=" />

 

Ecco gli "acquisti obbligati" che un lettore di Verne non puo mancare, i "fondamentali":ma anche libri come:"I figli del capitano Grant"-"5 settimane in pallone" e "Dalla terra alla luna" sono ottime letture...... <img alt=" />

spero di essere stato utile..... ;)

<img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Premetto che a me non piace più di tanto King ma ho sentito parlare molto di questa saga... Che mi dite de "La torre nera"??

Te la consiglio assolutamente!!!

La saga della Torre è di sicuro un fantasy "anomalo"(per molti non è neppure fantasy),ma riesce a catturare il lettore grazie al carisma del personaggio di Roland (ma anche gli altri non scherzano),al fascino e la particolarita dell'ambientazione (molto simile al far west americano)e l'inconfondibile stile del "Re".....se sei un purista potresti storcere il naso,se invece le sperimentazioni ti piacciono....scaraventati in libreria e comincia la lettura....

 

"L'uomo in nero fuggi nel deserto,e il pistolero lo segui......." ;););)

Link to post
Share on other sites

spero di essere stato utile..... <img alt=" />

<img alt=" /><img alt=" /><img alt=" />

 

Si, si. Siete stati tutti utilissimi....20.000 leghe sotto i mari è già nella lista x babbo natale <img alt=" />

 

Premetto che a me non piace più di tanto King ma ho sentito parlare molto di questa saga... Che mi dite de "La torre nera"?? <img alt=" />

 

Leggi la saga de "La torre Nera". Nemmeno a me è mai piaciuto il solito King. Ma questo è tutt'altro. La saga di Roland è una saga davvero geniale, un fantasy anomalo ed affascinante.

 

Bry <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

salve a tutti, non ho molta familiarità col genere fantasy e vorrei approfondire con qualche lettura "mirata". perciò mi piacerebbe avere il consiglio dei più esperti circa quello che mi conviene leggere.

 

qui di seguito gli estremi per capire i miei gusti letterari.

premetto che finora di fantasy ho letto i seguenti: signore degli anelli (da ragazzino), 1° vol saga degli orchi di nichols (piaciuto abbastanza ma non molto originale e troppo schematico), 1° vol malazan di erikson (le 600 pagine sembrano un po' stiracchiate, se avesse scritto la metà sarebbe stato un ottimo romanzo); racconti howard su conan (anni e anni fa: molto belli).

ora sto x leggere il 1° vol. della saga ice&fire di martin e mi interesserebbe qualcosa sul ciclo arturiano ma c'è una selva di autori e serie nella quale non riesco a districarmi.

 

veniamo alle mie richieste:

 

- non mi piacciono le razze strane: nani, elfi, ecc.

 

- non mi piace l'high fantasy alla tolkien: nette divisioni Bene/Male, eroi senza macchia, magia, esoterismo, e via dicendo

 

- non mi piace lo stile arzigogolato, le descrizioni lunghe e tortuose, le pagine pesanti, l'eccessiva aggettivazione

 

 

apprezzo invece:

 

- le storie di ampio respiro, epiche (purché nn schematiche o infantili: niente fiabe per adulti, insomma)

 

- i personaggi "di confine", né buoni né cattivi

 

- le epopee di tipo politico-militare nelle quali ci siano imperi da fondare e abbattere, troni da riempire e svuotare, armate da reclutare, combattere, abbattere e via dicendo

 

- piccole quantità di magia (riti ancestrali, formule, cerimonie e via dicendo): meno ce n'è, meglio è. e lo stesso dicasi per i "mostri" (draghi, coboldi, nani volanti, cavalli parlanti e via discorrendo).

 

 

mi pare di avere messo tutto (più o meno).

ringrazio per l'atenzione quelli che hanno letto fino a qui e che vorranno aiutarmi con qualche indicazione.

 

un saluto a voi.

 

.g.

Link to post
Share on other sites

 

ora sto x leggere il 1° vol. della saga ice&fire di martin e mi interesserebbe qualcosa sul ciclo arturiano ma c'è una selva di autori e serie nella quale non riesco a districarmi.

 

beh sul ciclo Arturiano che possa piacerti (visti i tuoi gusti) ti consiglio il ciclo di Excalibur di Bernard Cornwell. Una rivisitazione del ciclo di Artù davvero innovativa e splendida.

 

Per il resto ti consiglio di continuare Martin e di non lasciarti scoraggiare dal primo libro di Erikson. Il ciclo di Malazan diventa sempre + straordinario.

 

Ciao

 

Bry <img alt=" />

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,891
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Hero of Sky
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,154
    • Total Posts
      752,252
×
×
  • Create New...