Corvi di Pietra

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Corvi di Pietra
Clan delle Montagne della Luna
IMS 001.png
Montagne della Luna

I Corvi di Pietra sono uno dei clan che vivono sulle Montagne della Luna.[1]


Descrizione

Come gli altri Clan delle Montagne della Luna, i Corvi di Pietra temono molto gli Uomini Bruciati.[2] Inoltre non fraternizzano né con le Orecchie Nere né con i Fratelli della Luna.[3]

Storia

Dopo la morte di Jon Arryn nel 298, tutti i Clan delle Montagne della Luna diventano sempre più audaci e rendono ancor più pericoloso il tragitto lungo la strada alta.[4]

Successivamente, dopo l'accordo con Tyrion Lannister[1] alcuni Corvi di Pietra, sotto la guida di Conn e Shagga, si recano nelle Terre dei Fiumi, insieme ad esponenti degli altri Clan delle Montagne. Lì giunti, si uniscono all'esercito Lannister nella Guerra dei Cinque Re.[2]

Vengono armati senza entusiasmo da Lord Lefford, responsabile dei rifornimenti e degli equipaggiamenti. Nell'attesa della battaglia, i clan si scontrano tra loro: un Fratello della Luna accoltella un Corvo di Pietra per una salsiccia e il giorno successivo uno di questi uccide il responsabile tagliandogli la gola.[3]

Durante la Battaglia della Forca Verde i clan vengono inseriti nell'avanguardia, guidata da Ser Gregor Clegane, sull'ala sinistra dello schieramento: la strategia di Lord Tywin prevede che essi vadano ben presto in pezzi, e che ciò induca gli uomini del Nord a spingersi imprudentemente nella breccia permettendo così al resto dell'esercito Lannister di circondarli e sconfiggerli. Viene loro assegnato l'incarico di tenere il fiume, in modo da non lasciare che il nemico passi tra loro e l'acqua. Quando Ser Gregor riesce a sfondare i ranghi avversari, i Corvi di Pietra si infilano nella breccia prima che questa si rinchiuda. Contrariamente alle aspettative di Lord Tywin la linea dell'avanguardia riesce a tenere le proprie posizioni, e la battaglia si conclude con la ritirata dell'esercito del Nord. Conn perde però la vita in combattimento.[3]

Dopo la liberazione di Delta delle Acque, Lord Tywin vorrebbe che i Clan delle Montagne restassero nelle Terre dei Fiumi a razziare insieme a Ser Gregor Clegane e a Ser Amory Lorch, ma Tyrion rifiuta di separarsene: per questo motivo, essi lo seguono ad Approdo del Re, dove il Folletto deve recarsi per fare le veci di suo padre come Primo Cavaliere.[5]

Allo scopo di razziare le colonne dei rifornimenti dell'esercito di Stannis Baratheon, diretto verso la capitale per rivendicare il trono, i Clan delle Montagne vengono inviati da Tyrion nel Bosco del Re.[6]

Membri

Conn  •  Coratt  •  Dolf  •  Galt  •  Gunthor  •  Gurn  •  Jaggot  •  Shagga  •  Torrek

Note