Differenze tra le versioni di "Chataya"

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Riga 3: Riga 3:
 
| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]
 
| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]
 
}}
 
}}
+
 
 
[[Chataya]] è la proprietaria di un lussuoso [[Bordello di Chataya|bordello]] ad [[Approdo del Re]].<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>
 
[[Chataya]] è la proprietaria di un lussuoso [[Bordello di Chataya|bordello]] ad [[Approdo del Re]].<ref name="AGOT35">[[AGOT35]]</ref>
+
 
+
 
 
__TOC__
 
__TOC__
+
 
 
 
== Descrizione fisica ==
 
== Descrizione fisica ==
 
È una donna alta ed elegante, con la pelle nera come inchiostro. Indossa un abito di piume.<ref name="AGOT35" />
 
È una donna alta ed elegante, con la pelle nera come inchiostro. Indossa un abito di piume.<ref name="AGOT35" />
+
 
 
== Descrizione psicologica ==
 
== Descrizione psicologica ==
 
Secondo [[Petyr Baelish|Ditocorto]] è molto abile nella gestione dell'attività.<ref name="AGOT35" />
 
Secondo [[Petyr Baelish|Ditocorto]] è molto abile nella gestione dell'attività.<ref name="AGOT35" />
+
 
 
== Resoconto biografico ==
 
== Resoconto biografico ==
 
Nel [[298]] Chataya concede a [[Mhaegen]], una delle prostitute che lavora nel suo [[Bordello di Chataya|bordello]], sei mesi di congedo per la neonata che ha avuto da una relazione con [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]]. Inoltre, le permette di continuare ad alloggiare nel [[Bordello di Chataya|bordello]], anche nella speranza che il [[Re dei Sette Regni|re]] torni per frequentarla.<ref name="AGOT35" />
 
Nel [[298]] Chataya concede a [[Mhaegen]], una delle prostitute che lavora nel suo [[Bordello di Chataya|bordello]], sei mesi di congedo per la neonata che ha avuto da una relazione con [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]]. Inoltre, le permette di continuare ad alloggiare nel [[Bordello di Chataya|bordello]], anche nella speranza che il [[Re dei Sette Regni|re]] torni per frequentarla.<ref name="AGOT35" />
+
 
 
Un giorno Chataya riceve la visita del [[Primo Cavaliere]] [[Eddard Stark]], accompagnato sul posto da [[Petyr Baelish|Ditocorto]] nel corso delle indagini sulla morte di [[Jon Arryn]]. Quando [[Eddard Stark|Lord Stark]] decide di andare via dopo aver interrogato [[Mhaegen]], [[Petyr Baelish|Ditocorto]] saluta Chataya con un baciamano e la fa ridere sussurrandole una battuta in un orecchio.<ref name="AGOT35" />
 
Un giorno Chataya riceve la visita del [[Primo Cavaliere]] [[Eddard Stark]], accompagnato sul posto da [[Petyr Baelish|Ditocorto]] nel corso delle indagini sulla morte di [[Jon Arryn]]. Quando [[Eddard Stark|Lord Stark]] decide di andare via dopo aver interrogato [[Mhaegen]], [[Petyr Baelish|Ditocorto]] saluta Chataya con un baciamano e la fa ridere sussurrandole una battuta in un orecchio.<ref name="AGOT35" />
+
 
 
== Note ==
 
== Note ==
 
<references />
 
<references />
 
+
 
 +
 
 
{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}
 
{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}
+
 
<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Prostitute]] [[Categoria:CP]] [[Categoria: Terre della Corona]]</noinclude>
+
<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Prostitute]] [[Categoria:CP]] [[Categoria: Terre della Corona]]</noinclude>
  
 
[[de:Chataya]]
 
[[de:Chataya]]

Versione delle 07:29, 10 ott 2014

Chataya
IMS 001.png
Apparizioni
A Game of Thrones

Chataya è la proprietaria di un lussuoso bordello ad Approdo del Re.[1]


Descrizione fisica

È una donna alta ed elegante, con la pelle nera come inchiostro. Indossa un abito di piume.[1]

Descrizione psicologica

Secondo Ditocorto è molto abile nella gestione dell'attività.[1]

Resoconto biografico

Nel 298 Chataya concede a Mhaegen, una delle prostitute che lavora nel suo bordello, sei mesi di congedo per la neonata che ha avuto da una relazione con Re Robert Baratheon. Inoltre, le permette di continuare ad alloggiare nel bordello, anche nella speranza che il re torni per frequentarla.[1]

Un giorno Chataya riceve la visita del Primo Cavaliere Eddard Stark, accompagnato sul posto da Ditocorto nel corso delle indagini sulla morte di Jon Arryn. Quando Lord Stark decide di andare via dopo aver interrogato Mhaegen, Ditocorto saluta Chataya con un baciamano e la fa ridere sussurrandole una battuta in un orecchio.[1]

Note