Donella Manderly

Da La Barriera Wiki.
Versione del 26 gen 2021 alle 07:14 di Editor (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
Donella Manderly
IMS 001.png
Dati personali
299
Nobile Casa Hornwood
Nobile Casa Manderly
Apparizioni
A Clash of Kings
St Manderly.png

Donella Manderly è la moglie, poi rimasta vedova, di Lord Halys Hornwood.[1]


Descrizione fisica

Nel 299 Lady Donella ha ormai superato l’età fertile e perduto la sua bellezza giovanile. Ha il viso pallido e scavato dalla sofferenza, la corporatura gracile[1] e i seni cascanti.[2]. Nonostante questo, Ser Rodrik Cassel la considera attraente per la sua età.[1]

Descrizione psicologica

Ha un carattere modesto, e dopo la morte del marito e del figlio è costantemente di umore triste.[1]

Non desidera trovare un nuovo marito, ma manifesta interesse verso Ser Rodrik[1] pur mantenendo un atteggiamento distante[3].

Resoconto biografico

All’inizio della Guerra dei Cinque Re, Lady Donella perde il marito Lord Hornwood nella Battaglia della Forca Verde e il loro unico figlio ed erede, Daryn, nella Battaglia del Bosco dei Sussurri.[1]

Accorgendosi che Ramsay Snow, il bastardo di Lord Roose Bolton, sta radunando delle truppe a Forte Terrore, e sperando che abbia intenzione di inviarle al sud per offrire il proprio contributo alla guerra, Lady Donella cerca di scoprire le sue intenzioni, ma ottiene solo risposte sprezzanti. Sospetta quindi che Ramsay abbia preso di mira le sue terre. Nel frattempo, si fanno avanti diversi pretendenti desiderosi di sposarla dopo la morte del marito, tra cui Mors Umber e Lord Wyman Manderly, ma non prova interesse per nessuno dei due.[1]

Nel 299, in occasione della Festa del Raccolto, Lady Donella si reca a Grande Inverno con pochi uomini come scorta e riceve il benvenuto dal Principe Brandon Stark. Dopo i saluti, si ritira subito a riposare nelle stanze a lei riservate.[1]

La mattina seguente, ha udienza con Bran e i suoi consiglieri Maestro Luwin e Ser Rodrik Cassel, in cui valutano la quota del raccolto da destinare come scorta per l'inverno; il discorso si focalizza poi sul pericolo rappresentato dal Bastardo di Bolton, ma Ser Rodrik le assicura che se Ramsay cercasse di attaccare i suoi possedimenti incorrerebbe in pesanti sanzioni. Infine, quando il cavaliere le consiglia di cercarsi un nuovo marito per porre fine a ogni rischio di conflitto per le sue terre, Lady Donella esprime scarso entusiasmo per i pretendenti attuali, ma fa allusione alla possibilità di essere interessata a Ser Rodrik stesso.[1]

La sera in cui si celebra la festa nella Sala Grande del castello, Lady Donella è seduta al tavolo posto sulla piattaforma sopraelevata, accanto a Lord Manderly, e Bran le riserva una porzione di salmone come gesto d'amicizia. Ad un certo punto Ser Rodrik le chiede di ballare, ma lei risponde di essere stanca e si ritira.[3]

Qualche giorno dopo, durante il viaggio di ritorno da Grande Inverno, Lady Donella viene rapita da Ramsay Snow e costretta a sposarlo con la forza.[4] Viene inoltre obbligata a consumare il matrimonio di fronte a testimoni e redigere un testamento in cui lascia a Ramsay tutte le proprie terre. Una volta raggiunto il proprio obiettivo, il Bastardo di Bolton la rinchiude in una torre mettendole attorno al collo un cappio di spine e lasciandola lì senza cibo. La donna arriva a masticare le proprie dita per placare la fame, ma alla fine muore di inedia. Il suo corpo viene ritrovato da Ser Rodrik quando questi raggiunge, tardivamente, la torre per liberarla.[5]

Famiglia e genealogia

????????????
??????
Donella ManderlyHalys Hornwood
Daryn Hornwood

Note