Myr

Da La Barriera Wiki.
Versione del 18 apr 2019 alle 06:34 di Admin (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
Myr
IMS 001.png
Demografia e società
Myriano
Geografia
RegioneCittà Libere
Mappa di "The Lands of Ice and Fire" rielaborata by Grazia Borreggine©

Myr è una delle nove Città Libere del continente di Essos[1], situata all'estremità orientale del Mare di Myrth[2].


Cultura e società

A Myr si producono lenti di una qualità senza eguali, esportate e usate in tutto il mondo.[3] La città è inoltre una grande esportatrice di tappeti pregiati,[4] pizzi[5] spesso usati per la fabbricazione di merletti,[6] e nettari alcolici color verde pallido[7]. Dà il nome ad un medicinale chiamato Fuoco di Myr, usato per disinfettare le ferite.[8] In ambito militare, Myr è nota per le sue balestre.[9]

Gli artisti di Myr sono celebri per un particolare stile pittorico usato nelle miniature.[10]

Gli spadaccini della città, detti bravo, prediligono uno stile di combattimento rapido e volto a colpire gli avversari di punta con spade sottoli.[11]

Le tipiche imbarcazioni di Myr sono delle galee dai lunghi remi bianchi.[12]

Eventi

Nella seconda metà del terzo secolo dalla Conquista, dopo la caduta della dinastia Targaryen, i principi superstiti Viserys e Daenerys si spostano da una Città Libera all'altra per sfuggire ai sicari che secondo il giovane li perseguitano, recandosi a Myr dopo il loro iniziale soggiorno a Braavos.[1]

Note