Veleno di Drago

Da La Barriera Wiki.
Versione del 5 giu 2021 alle 13:09 di Editor (discussione | contributi) (Creata pagina con "{{Manufatto | Nome = Veleno di Drago | Tipo = Imbarcazione | Utilizzo = Militare | Appartenenza = Nobile Casa Baratheon }} La ''[...")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
Veleno di Drago
IMS 001.png
Imbarcazione
Militare
Nobile Casa Baratheon

La Veleno di Drago è una galea da guerra appartenente alla flotta di Stannis Baratheon.[1]


Descrizione

È dotata di cento remi.[1]

Eventi

Nel 299, quando Stannis Baratheon lancia la propria pretesa sul Trono di Spade, la Veleno di Drago raggiunge col resto della flotta Approdo del Re dove prende parte alla Battaglia delle Acque Nere posizionandosi nella prima linea d'assalto.[1]

Messa in formazione all'estremità nord dello schieramento, e pertanto più vicina alla riva settentrionale delle Rapide Nere e più esposta ai tiri nemici dalla Fortezza Rossa, quando a inizio battaglia i difensori della capitale lanciano otri di olio incendiato, la Veleno di Drago viene colpita e i suoi uomini accorrono per estinguere le fiamme alzatesi in tre diversi punti. Il suo capitano la conduce poi tra due banchine del molo[1], dove però urta una delle chiatte affondate tra le banchine allo scopo di impedire sbarchi[2], ritrovandosi con la carena squarciata; l’equipaggio si riversa quindi a terra unendosi agli arcieri e ai soldati che vanno all'assalto delle mura della città.[1]

In seguito, dopo l'esplosione di altofuoco che coinvolge entrambe le flotte, la carcassa della Veleno di Drago si ritrova ad essere alla base di una specie di ponte formato dai relitti delle galee distrutte e che si estende da una sponda all’altra delle Rapide Nere.[2]

Note