Jump to content

Seetharaman Toral

Utente
  • Content Count

    1,717
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Seetharaman Toral

  • Rank
    Confratello

Recent Profile Visitors

765 profile views
  1. La vita quotidiana nel medioevo di R. Delort Dato che gira e rigira stanno sempre tutti a parlare di medioevo mi son accorta che in realtà ne son ben poco, quindi ho deciso di recuperare Questo è un saggio che cerca di spiegare senza tante complicatudini com'è che effettivamente si viveva in Europa a quell'epoca, le differenze a livello di pensiero, modo di intendere il tempo, com'è cambiato il paesaggio e le varie "classi" sociali. Niente di troppo approfondito, va bene per iniziare. La civiltà della forchetta di G. Rebora Più o meno lo stesso filone, solo dal p
  2. Io invece ho terminato Nel segno della galletta - la cambusa nei millenni di P. Dell'Oro. L'autore apre il discorso dicendo che di informazioni sull'argomento se ne trovano poche e in effetti non è che sia organizzato benissimo come saggio, ma è comunque molto carino e le varie disgressioni messe là per occupare spazio sono interessanti anche quelli. apperò non sembra male questo.
  3. Videogames - Elogio del tempo sprecato Un piccolo saggio scritto in maniera semplice semplice a tema videogames. Niente di particolare o approfondito, ma se piace il tema è caruccio. L'autore si preoccupa anche di usare un tono divertente.
  4. se ti riferisci a me secondo te durante le vacanze di natale ho tempo di usare un pc ?
  5. come al solito io in foto esco orrenda... ce n'è una in cui sembro un coniglio XD
  6. ho letto anche questo... ne ho sentito parlare molto...è davvero valido??? mi inquieta il fatto che ancora siano usciti solo 2 libri su 7... a me è piaciuto molto, il primo almeno. Sono 7 libri ma è una cosa episodica, sono storie separate.
  7. gli inganni di locke lamora di S. Lynch l'orda del vento di A Damasio
  8. Hola e lunga vita a Scrat! Quest'estate al tiro a segna il ragazzo di mia sorella ha avuto l'occasione di prendere un pelouche originale di Scrat e invece... ha preso quello di hello kitty Aaaaaaaaaaaaaaaahhhhhh!
  9. concordo e aggiungo che molte cose giàsi capiscono al primo trip quando si vede una certa persona sanguinare, cosa che stona con alcune cose dette in precedenza, e ti fa capire che le cose son andate un po' diversamente... poi è quasi tutto chiaro dopo le scene nell'ala C, che sono effettivamente e325e6b7e72604ae19880a00844dc7d9'e325e6b7e72604ae19880a00844dc7d9 . Nonostante questo rimane una visione godibilissima, e poi la battuta finale è entrata nella mia top ten citazioni, è fantastica " />
  10. scusa se insisto, ma che pezzi hai ascoltato ? Il "solito canone" che dici quali sarebbe?
×
×
  • Create New...