Ultime Notizie

  • Gadget - Altro
    Calendario ASOIAF 2021
    È stato resa nota l'artista per il Calendario delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco 2021. Si tratta per la prima volta di una donna, Sam Hogg, un' artista incredibile, nota soprattutto per le sue collaborazioni con Playground Games, Blizzard Entertainment, Dark Horse Comics e Critical Role. Ecco il suo portfolio: https://www.artofsamhogg.com/

    Finora é stata resa nota solo la copertina del calendario, che ci mostra Quentyn Martell in un'impresa piuttosto sfortunata (ATTENZIONE SPOILER ADWD):

    http://georgerrmartin.com/notablog/wp-content/uploads/2020/01/mart_9781984817822_cvr_a01_r1-1024x1024.jpg



  • Gadget - Spade
    Valyrian Steel produce Heartsbane

    Heartsbane l'ancestrale grande spada a due mani della famiglia Tarly, così come l'avete potuta ammirare nella serie TV Game of Thrones viene ora prodotta dalla ditta Valyrian Steel, specializzata in repliche di armi tratte dalle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. La spada in oggetto, ufficialmente riconosciuta dalla HBO, verrà prodotta come sempre anche in acciaio damascato, per una tiratura limitata di 1000 esemplari.

    Potete ordinare la spada qui: http://www.valyriansteel.com/shop/swords/heartsbane-damascus/prod_101.html



  • Fumetti
    Starport grahpic novel edita in italiano

    A un anno dalla sua pubblicazione in lingua originale, la graphic novel di Starport arriva finalmente anche in italiano!

    Edita dalla Mondadori, illustrata da Raya Golden (già alle prese con Martin per la graphic novel Meathouse Man, per la quale é stata nominata al prestigioso premio Hugo) e tradotta dall'inglese da Edoardo Rialti.

    Starport racconta di uno spazioporto alieno sulla terra, un intreccio di personaggi come Charlie Baker, caposquadra del distretto che supervisiona lo spazioporto, Lyhanne Nhar-Lys uno dei guerrieri più fieri della galassia, Aaron Stein, detective infiltrato in una banda di estremisti antialieni che danno vita a un giallo insolito, che strizza l'occhio a Men in Black e ai polizieschi anni '70.

    Starport é stato scritto da Martin nel 1994 per la Fox Network. Mai approdato sullo schermo, rivede ora la luce con questa massiccia trasposizione di ben 270 pagine.


    Fonte: FantasyMagazine