Jump to content

texdionis

Utente
  • Content Count

    608
  • Joined

  • Last visited

About texdionis

  • Rank
    Confratello
  1. Martin è Martin, è chiaro. Solo Tolkien ci può...Devo dire però che il Fantasy di Erikson non mi dispiace per nulla. Di solito quali autori fantasy prediligi? Non ho letto tantissimi fantasy, però oltre a Martin, quelli che mi hanno colpito di più sono stati China Miéville e in misura minore Jacqueline Carey
  2. Io ho letto il primo libro e l'ho trovato del tutto indigesto. Ne sentivo parlare un gran bene, dop oaver letto Martin mi aspettavo anche da Erikson un fantasy adulto solo con più magia rispetto a Martin, l'ho trovato ahimè un pastrocchio a tratti persino puerile. Mi hanno detto che dal secondo libro in poi migliora nettamente, ma finora non ho trovato la voglia.
  3. Letto tempo fa, un vero capolavoro! http://www.labarriera.net/forum/public/style_emoticons/default/rolleyes.gif Io ho terminato un paio di giorni fa un numero di Urania che cercavo da tempo (dal 2006) contenente due romanzi brevi dell'ottimo quanto sottovalutato autore francese anni '30 Jacques Spitz, Le mosche e L'uomo elastico. La Sf catastrofica è uno dei generi che più mi appassiona e sono rimasto davvero soddisfatto da questa lettura. In particolare molto bello il finale de "Le mosche".
  4. Nelle ultime interviste ha anche aggiunto che: - per il resto di quest'anno prevede di non riuscire a rimettersi al lavoro su TWOW; - ha qualche timore di essere raggiunto dalla serie prima che riesca a completare ADOS
  5. certo non mi stai invogliando... non so, per il momento ho altre letture in mente, in futuro chissà
  6. Finito La maschera e le tenebre, ultimo della trilogia di Kushiel di Jacqueline Carey. All'altezza dei precedenti, sempre piacevole e stilisticamente accattivante. Qualche calo di tensione qua e là, compensato però da momenti di grande pathos. La Carey scrive davvero bene e la trama non è mai banale. Non so se e quando inizierò a leggere la successiva quadrilogia (?) di Imriel, ma è un'opzione che non escludo.
  7. concordo assolutamente, penso anch'io che prenderanno un volto noto per uno dei nuovi personaggi, per colmare almeno in parte il vuoto lasciato da Sean Bean.
  8. Penso che si possa essere estremamente soddisfatti di come la serie sia stata recepita dai non-lettori. I numeri sono stati eccellenti e i commenti perlopiù entusiasti. Ovviamente l'episodio 9 è stato scioccante, ma confido in una sostanziale tenuta del pubblico in generale. Penso che sarebbe una buona mossa da parte di HBO ingaggiare un nome di livello per la seconda stagione (magari nel ruolo di Stannis?), in modo da fare da contrappeso alla dipartita di un pezzo da novanta come Sean Bean.
  9. Io attenderò che escano i blu-ray, come qualcuno ha già ricordato , comunque sto seguendo regolarmente i commenti sui vari blog e forum. Direi che i ratings finora sono stati più che soddisfacenti, soprattutto se confrontati con quelli di altre serie HBO blasonate (vedi Boardwalk Empire) che hanno da un certo punto in poi avuto un trend negativo conclamato. Io confido a questo punto che lo zoccolo duro dei fans si sia già dimostrato in grado di assicurare alla serie quella linea di galleggiamento che possa d'ora in avanti consentirle di vivere di rendita. E' possibile che in futuro si possano ancora registrare dei cali leggeri, ma non mi sembrano verosimili delle ipotesi drammatiche cadute. Diamine, la serie è stata realizzata molto bene, la critica è stata lusinghiera in modo pressoché unanime, i commenti positivi da parte dei non lettori sono di gran lunga in maggioranza rispetto a quelli negativi, dovrà pure essere una minima garanzia! E se ancora non basta, credo sarebbe cosa saggia da parte di HBO proseguire con questa serie che ha già dimostrato di attirare una solida base di ascoltatori piuttosto che investire su nuovi progetti, mi sembrerebbe un azzardo difficile da giustificare
  10. Pare che a conti fatti il numero totale di spettatori sia stato di circa 6 mln complessivi, quindi un risultato ottimo. Riguardo alle battaglie della seconda stagione, Martin stesso supervisionerà l'episodio relativo alla battaglia delle Acque Nere, quindi mi sento assolutamente tranquillo sul risultato. O.T. True Blood è bellissimo, consiglio a chi si è perso la prima stagione in Italia di acquistare il cofanetto. Attualmente in onda la domenica alle 23 su MTV la seconda stagione.
  11. Penso che sia molto di buon auspicio avere fatto record di ascolti su Sky Atlantic, così da far passare in secondo piano il riusltato in chiaroscuro ottenuto negli States. Ma in fondo io sono già soddisfatto così: ritengo ACOK il migliore dei libri, quindi sapere che si farà la seconda stagione per me è la vittoria http://www.labarriera.net/forum/public/style_emoticons/default/rolleyes.gif http://www.labarriera.net/forum/public/style_emoticons/default/rolleyes.gif http://www.labarriera.net/forum/public/style_emoticons/default/rolleyes.gif
  12. Ho visto la preview e mi è piaciuta un sacco, belli anche gli Estranei che mi ricordano tanto i fantasmi di Fog. Riguardo al doppiaggio penso sia un problema che al momento non si pone, in quanto nella sua lungimiranza l'Italia non ha ancora acquistato i diritti né è in procinto di farlo, probabilmente come già in passato i nostri network attenderanno di valutarne il successo ottenuto nei paesi di uscita. Mah... Se in Italia arriverà abbastanza tardi spero di avere il tempo di poter far parte della squadra dei doppiatori, chissà Riguardo alla visione della serie, ovviamente anch'io sono curioso di sapere da voi se c'è qualche modo per riuscire a farlo già da ora. Anche se sicuramente acquisterò i blu-ray non appena disponibili, sapere di poterla vedere in anticipo non mi dipiacerebbe
  13. Sono davvero molto soddisfatto ed elettrizzato da quanto visto finora. Il paragone con Rome è calzante, ed è auspicabile che la platea dei digiuni della serie riesca a convincersi che possa esserne una versione medievale con alcuni elementi fantasy. A questo proposito c'è però da dire che nel trailer traspare veramente poco o nulla di magico, infatti la presenza degli Estranei è molto meno rappresentata di quanto avveniva invece nel teaser, limitandosi alle misteriose parole della vecchia Nan. E le uova di drago possono essere notate per l'appunto solo da chi ha letto i libri. Il rischio allora è che la serie possa essere percepita come l'ennesima serie di cappa e spada che non ha nulla da dire, o di allontanare viceversa il potenziale pubblico avvezzo ai fantasy più edulcorati.
  14. Magari il paragone con Dragonball è un pò esagerato, comunque quello che sto trovando piuttosto deprimente dei personaggi è che hanno davvero pochissimo spessore, più che persone sembrano... appunto... fumetti. Mentre dei personaggi di Martin ti colpisce l'evidente umanità e il collegarsi a situazioni che possono trovare un corrispettivo nella nostra realtà, è l'assoluta mancanza di contatto con la realtà invece dei personaggi di Erikson che trovo spiazzante e quantomai ostica. Va bene , è high-fantasy e a questo ero preparato, però avrei gradito almeno un tentativo, anche minimo, di spiegazione di tutta questa magia così onnipresente, invece tocca accettarla così com'è, non so se più avanti sarà chiarificato qualcosa. Non nego che l'universo di Erikson sia molto più vasto e potenzialmente ricco rispetto a Martin, però ho sempre quell'impressione che l'autore ti voglia stupire con effetti speciali che alla fine sono invece privi di sostanza. Comunque proverò a leggere anche il secondo, speriamo...
×
×
  • Create New...